Castelfranco Emilia (MO): si alla riqualificazione del vecchio ospedale

LA MAGGIORANZA ACCOGLIE LA NOSTRA PROPOSTA: SI ALLA RIQUALIFICAZIONE DEL VECCHIO OSPEDALE.

Come noto, anche i Comuni, portatori degli interessi e delle esigenze del territorio, hanno e avranno un ruolo fondamentale nel proporre interventi che possono essere candidati al finanziamento con i fondi di Next Generation EU.

A data odierna non risultano progetti che la Giunta di Castelfranco Emilia abbia valutato di candidare per beneficiare dei finanziamenti in trattazione.

In pieno centro a Castelfranco Emilia, in Via Garagnani, è presente il “vecchio ospedale” (Ospedale Vecchio Ricovero) che deve la sua realizzazione al lascito di Don Luigi Crespellani, parroco della Città dal 1844 al 1880. La struttura, che è sottoposta a vincolo diretto della Soprintendenza, è attualmente in “stato di abbandono” e, se venisse recuperata, potrebbe senz’altro assolvere a funzioni utili per la collettività ovvero accogliere servizi e attività istituzionali del Comune di Castelfranco Emilia.

Ancora una volta, a dimostrazione dello spirito propositivo che ci contraddistingue, avevamo presentato una Mozione finalizzata a spronare la Giunta ad avviare l’iter per addivenire ad un progetto di recupero con efficientamento energetico e messa in sicurezza del citato “vecchio ospedale”, per salvaguardare il patrimonio immobiliare dell’Ente e rendere alla collettività una struttura fruibile per le finalità suddette, da proporre al Governo, con le previste modalità, al fine di richiedere i finanziamenti Next Generation EU e/o da proporre ad altri programmi di finanziamento predisposti dall’UE e/o dal Governo centrale e/o della Regione Emilia Romagna.

Ebbene, siamo soddisfatti che la maggioranza, nel corso del Consiglio Comunale del 15/04/2021, abbia trovato, presentando un emendamento, la nostra proposta meritevole di attenzione e, quindi, di approvazione unanime.

Abbiamo accolto con favore questa condivisione di intenti e siamo particolarmente soddisfatti che la nostra iniziativa, dopo decenni, al pari di quella da noi avviata per arrivare ad una viabilità alternativa alla Via Emilia, abbia dato il via ad un percorso che auspichiamo porterà, finalmente, con il benestare della Soprintendenza, alla riqualificazione dell’immobile che potrà accogliere servizi e attività istituzionali del Comune di Castelfranco Emilia.

Cristina Girotti Zirotti – Capogruppo Lega Salvini Premier

Modesto Amicucci – Capogruppo Liberi di Scegliere

Enrico Fantuzzi –  Consigliere Lega Salvini Premier

Claudio Malavasi – Responsabile Programmazione

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,