Le trame contro Conte

(di Antonio Padellaro – Il Fatto Quotidiano) – Di trame, complotti e poteri occulti leggo ciò che scrivono coloro che ne sanno più di me (non è difficile). Ciò detto non mi azzardo a trarre conclusioni su quanto sostenuto da Goffredo Bettini nel manifesto di Agorà, la nuova area culturale che lancerà oggi. Dove c’è scritto che (riassumo) Giuseppe Conte è stato vittima di un complotto in quanto ritenuto “inaffidabile” rispetto a una “convergenza di interessi nazionali e internazionali” che l’ex premier “non avrebbe assecondato”. Ora, sulle modalità (note e meno note) della cacciata di Conte da Palazzo Chigi probabilmente non basterebbe un libro. Tuttavia, per non confondere le sedute spiritiche con le congiure di palazzo, mi limito a osservare che Bettini non è certo un cantastorie, come dimostra la sua lunga autorevole militanza politica a sinistra (dal Pci al Pd). Vicino all’ex segretario democratico Nicola Zingaretti, egli durante il governo giallorosso non ha fatto mancare i suoi consigli a Conte, e sempre alla luce del sole. Se dunque in un documento pubblico scrive di “convergenze” contro l’avvocato qualcosa di più preciso saprà. A meno che non si tratti di una deduzione basata più sulle sensazioni che sui fatti. Come indurrebbe a pensare l’espressione “interessi internazionali” ricorrente nella storia patria ogni qualvolta si vuole alludere all’intervento di poteri di entità superiore, e dunque inafferabili. Quanto agli “interessi nazionali”, nel contesto evocato da Bettini resta da capire se Demolition Renzi abbia agito in proprio o su mandato di qualche manovratore (sceicchi arabi inclusi). Mentre non sembra che Bettini tiri in ballo la figura di Mario Draghi, ma ne sapremo di più addentrandoci nella lettura di Agorà. Per fortuna il testimone diretto del possibile intrigo, Giuseppe Conte, è vivo, lotta insieme a noi e qualche appunto lo avrà pure preso.

13 replies

  1. Resto in trepidante attesa di sviluppi.
    Voglio proprio sapere quali interessi non avrebbe assecondato, il nostro Conte.
    Fin d’ora, comunque: Grrrrrr🤬

    Piace a 3 people

  2. Quindi per Padellaro Bettini sarebbe un autorevole militante di sinistra,beato lui che ci crede,imbarazzante poi è che Conte si affidi a uno come Bettini per le strategie politiche

    "Mi piace"

  3. “Giuseppe Conte, è vivo, lotta insieme a noi e qualche appunto lo avrà pure preso”
    se di “manovre” si tratta, sono di certo oscure e nascoste
    quindi come farebbe la vittima a sapere chi sono i mandanti?
    sono solo ipotesi “purtroppo” ma la puzza si sente eccome
    le forze e gli interessi che sono stati esclusi precedentemente, si stanno prendendo la rivincita su tutto

    "Mi piace"

    • Ieri sera Bersani

      Elisabetta Gardini vs Pier Luigi Bersani: “Abbiamo negato il diritto di manifestare, è uno schiaffo insopportabile agli italiani”,
      “Lo dice a me? Lo dica al virus”

      Bersani : “Questa estate ero in Sardegna con dei pastori e non è successo niente”, “L’immunità di gregge”

      Bersani a Gardini : mi tolleri ancora un minuto”

      Piace a 2 people

  4. Mumble… mumble … mumble.
    Mo’ vuoi vedere che tutto ‘sto casino per cacciare Conte non è stato dovuto solo all’attivismo frenetico
    e demolitorio del Mr. Bean di Rignano, ma, forse forse, ci hanno messo lo zampino un po’ di “fratelli
    grembiulini” palesi od occulti e loro simpatizzanti.

    Trovo veramente incredibile la capacità mistificatoria della quasi totalità dei media.
    Di fronte ad un vero e proprio golpe, chiarissimo nella sua preparazione e nella sua esecuzione, avallato
    dalla massima autorità dello Stato (sai la novità! Do you remember Napolitano?) questi fabbricatori e venditori
    di frottole non solo continuano a spacciare la loro merda per cioccolato, ma hanno pure la pretesa che chiediamo
    entusiasticamente il bis.

    Padellaro scrive di “intervento di poteri di entità superiore e quindi inafferrabili… (cit.)”.
    Inafferrabili in che senso?
    Inconoscibili? Basta avere una conoscenza neanche troppo approfondita del processo di Globalizzazione in atto
    da cinquant’anni per aver chiari i meccanismi con cui il Capitale ha conquistato il Mondo… e lo sta portando alla
    rovina.
    Incomprensibili? La comprensione deriva direttamente dalla conoscenza.
    Aiutare le persone a conoscere e capire dovrebbe essere il compito principale della Libera Stampa… ergo:
    SIAMO FOTTUTI!

    "Mi piace"

  5. Ocse: “Reddito di cittadinanza ha radicalmente migliorato sicurezza sociale”. Promossi piano Cashless e Spazzacorrotti, spinta su riforma Pa

    Il reddito di cittadinanza, la legge Spazzacorrotti, il piano Cashless per incentivare i pagamenti digitali, la riduzione del cuneo fiscale sul lavoro, gli incentivi per assumere “giovani e donne“. Nella scheda relativa all’Italia del rapporto Going for Growth 2021 dell’Ocse, l’organismo internazionale promuove alcune delle principali riforme varate dal governo nel corso dell’ultimo biennio. Gli esperti hanno infatti analizzato i provvedimenti in materia di politica economica adottati dagli Stati aderenti, le misure che sono ancora in cantiere e hanno indicato le priorità per la ripresa economica post-Covid, con un occhio di riguardo al Recovery fund. Per quanto riguarda il nostro Paese, si legge che “la rete di sicurezza sociale è stata radicalmente migliorata con il regime del reddito di cittadinanza, che introduce maggiori benefici per le famiglie insieme a condizioni più rigorose”. L’Ocse cita anche le “importanti riforme per migliorare la compliance fiscale” varate dal governo Conte, la semplificazione degli appalti pubblici, l’aumento degli investimenti digitali, gli sforzi per riformare il settore bancario e “ridurre le inefficienze” in ambito giudiziario.

    Piace a 1 persona

  6. a cornuti!
    vi rode eh che vi abbiano fatto fuori il bamboccio con la pochette?
    beh, attaccatevi al cazzo: interessi internazionali o no, non lo riavrete.
    è andato, belli: passato, bollito, rottamato, usato e gettato. col cazzo che torna a Palazzo Chigi.
    ok, diventerà il nuovo leader 5 stalle: benissimo.
    ma di rivederlo al governo non se ne parla, credeteci.
    ciao belli.

    "Mi piace"

  7. Stupiti? Ma perché, avete sentito quel che ha detto quel tizio massone alla Boschi?

    Buttate giù Conte che avrete milioni di voti.

    Anche se adesso dicono che sono più delusi da Dragula che da Giuseppi.

    Intanto Giuseppi ha alzato il bilancio della ‘difesa’ di diversi mld, il MISE ci ha messo altri miliardi, sono state esportate armi in Egitto per oltre 10 mld alla faccia di Regeni e Zaki.

    Ah, l’accordo per le mascherine made in Fiat e giuseppi che guida assieme a El-kan.

    E se nemmeno tutto questo basta per gli interessi ‘internazionali’.

    A proposito: ma se sono internazionali, vuol dire che non sono italiani e se non sono italiani, vuol dire che hanno fatto un golpe contro il nostro governo con piena complicità voi sapete di chi, è quello che se lo critichi troppo ti arriva una denuncia per lesa maestà.

    Anziché processare loro per tradimento, processano i cittadini che si lamentano.

    Ma i ‘cittadini’ a 5sedie dove sono finiti, non si fanno più sentire?

    "Mi piace"