I saltafila, il derby noi-altri

(di Antonio Padellaro – Il Fatto Quotidiano) – Giunto all’ultima domanda di un quiz supermilionario, su quale sia la popolazione della Cina, il formidabile concorrente sciorina una cifra gigantesca aggiornata all’ultimo cinese nato all’ultimo minuto. Esatto, esulta il conduttore, adesso ci dica i nomi. Una vecchia barzelletta che ci è venuta in mente a proposito delle strombazzate indagini a tappeto per individuare i cosiddetti vaccinati “saltafila” il cui numero, mentre scriviamo, è di due milioni duecentotrentaseimilasettecentocinquantadue individui (2.236.752). Sensibili alla sacrosanta indignazione del premier Mario Draghi contro i furbastri (“Con che coscienza si espongono a rischio di morte gli anziani e i fragili?”) le forze speciali del generale Figliuolo, forse coadiuviate da cani addestrati a fiutare gli amici degli amici, controlleranno nome per nome gli elenchi dei vaccinati onde snidare reprobi e profittatori. Così come richiesto dal presidente della Commissione antimafia, Nicola Morra, che dal canto suo sospetta infiltrazioni della criminalità organizzata. Resta da capire, una volta identificati i due milioni e rotti di zozzoni, quali severe pene verranno loro comminate. Gli faranno la multa? Intanto, la relativa “direttiva Figliuolo” è ancora in cottura, chissà in qualche bunker segreto, e sembra non prevedere effetti retroattivi (si esclude che sia promulgata con legge marziale). Va detto che ben 695.235 somministrazioni “extra” sono censite in Sicilia, Campania, Calabria, regioni dove superano le dosi riservate ai nonni con il che si sospetta, appunto, una piovra delle fiale orchestrata da mafia, camorra e ’ndrangheta. In base a questi numeri emerge dunque un’Italia bipolare con due grandi partiti vaccinali contrapposti. La categoria dei Noi (per dirla con Draghi) che attendono disciplinatamente il loro turno. E la categoria degli Altri che, per dirla con Camilleri, se ne catastrafottono. Caro presidente Draghi, lei interpreta bene lo sdegno nei confronti degli Altri (nel frattempo proiettati verso la maggioranza relativa). Ma i Noi rispettosamente le chiedono: non bisognava pensarci prima?

9 replies

  1. Quando Figliuolo e la Moratti dicono di “vaccinare chi passa” o “chi si mette in fila”o si chiamano insegnanti, avvocati, ecc… È ovvio che succede così.
    Io comunque ho un sospetto. I vaccini vanno “venduti”, cioè occorre convincere anche i più riottosi a vaccinarsi. Ed il marketing come ti convince? Ripetendoti fino allo sfinimento che la merce è super richiesta, che è poca, che sta per finire…

    "Mi piace"

    • @Carolina 9:54
      Gentile Carolina, lei sostiene che i vaccini vanno venduti, convincendo i riottosi. Cosa crede che abbiano fatto con questo articolo? Non ha veduto la foto che correda il titolo? Tra le tante che si potevano scegliere sono andati a cercare quella di una signorina, bionda, appariscente, con gambe in mostra anche fasciate di calze nere.
      Del tutto incongrua con l’articolo, salvo che per attirare l’attenzione.

      "Mi piace"

  2. c’è l’infermiere amico, il medico cugino dell’amico, il politico arraffavoti , il faccendiere soiocome, c’è mio figliodevepartire, miamadrestapermorire……

    Piace a 2 people

  3. Perché è Draghi che si deve far carico di un popolo che da decenni dimostra una inciviltà schifosa?
    Cittadini incivili che votano politici incivili che rendono i cittadini ancora più incivili!
    Assisto a questo schifo, che si trascina da decenni, da quando sono piccolo.

    E questo enorme problema lo deve risolvere Draghi con un colpo di bacchetta?

    Gli articoli che parlano di clientelismo sono snobbati anche su questo blog, di clientelismo vivono almeno la maggioranza degli italiani, tra cui ci sono soprattutto militanti partitici e sindacali.

    Quale punizione?
    INTANTO FARLI SENTIRE DELLE MERDE cari Padellaro e Travaglio, senza NESSUNA GIUSTIFICAZIONE (che più o nero sarebbe: Draghi non ha fatto le leggi per sconfiggere subito la MAFIA del CLIENTELISMO!).

    E poi bastonareanche con le leggi.
    Posso dimostrare che sei entrato nella PA con una raccomandazione?
    Ti licenzio in tronco anche dopo 10 anni dall’assunzione.
    Perché rubare il posto di Jacopo a chi be ha diritto deve essere considerato un grave reato che non può cadere in PRESCRIZIONE.
    Facciamogli stringere il culo per tutta la vita all’amico dell’amico, siete d’accordo? 😉

    Il clientelismo non è il catcalling, un fenomeno di malcostume, è proprio una MAFIA che annichilisce i diritti dei più deboli.

    Basta parlare di clientelismo come di malcostume.

    È mafia a tutti gli effetti.

    Un certo Er Spammer in più di un articolo scriveva che il CLIENTELISMO è un’arma politica che il M5S avrebbe dovuto legittimamente utilizzare come fanno tutti gli altri partiti.

    E i militanti, guarda caso, giù a dargli ragione.

    Leggo poca indignazione contro il clientelismo anche sul FQ, e poi ve la prendete con Draghi che almeno si indigna?

    Ma andate a cagare!

    Piace a 1 persona

    • chissà come ha fatto il tuo pupillo drago massone, che condona gli evasori, ad arrivare dov’é arrivato con quel QI di bassa caratura intellettiva e culturale…(nonostante gli sforzi sovrumani e inutili che a fatto il povero Federico Caffé per fargli comprendere l’importanza del keynesianesimo)!!!

      hai proprio la fissa contro la PA!!
      ma i ministri e, più in generale i governanti dal 1860 in poi di quale espressione politica, in massima parte, provengono?
      non provengono forse dal quel fascismo-totalitarismo “graziato dal comunista togliatti”?

      fascisti, per lo più, riciclatisi nella dc e altri partiti sedicenti liberali e moderati, cioé mafiodemocristiani che, da sempre, hanno occupato, e continuano ad okkupare, l’amministrazione pubblica…?

      e questi politici, con le stimmate fascistoide, chi pensi abbiano assunto nei ministeri (di fatto di loro proprietà per decenni e decenni!), negli enti locali, e nelle aziende controllate e non dallo stato?

      pensi davvero che abbiano assunto dei comunisti?

      povero mentecatto?

      forse dovresti prendere in seria considerazione studiare un po di storia contemporanea e non solo… ma dubito che possa servirti a qualcosa!

      testolina priva di neuroni, facistello da quattro soldi…?

      Piace a 1 persona

  4. Draghi non doveva ” indignarsi”, doveva avocare a sé la gestione della vaccinazione, togliendola alla Regioni.
    “Indignarsi” da parte di chi può fare, non costa nulla, ma non serve a nulla.
    È ovvio che sulla vaccinazione non ci vuole mettere la faccia, anche se è il primo dei suoi compiti. Lui è lì per altro. Per i soldi.

    "Mi piace"

  5. Comunque la categoria altro al momento comprende i 70-79 e fragili e familiari di fragili.
    Non sono tantissimi, ma vanno scorporati.

    "Mi piace"