Quante dosi, Figliuolo?

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Se Gozzano fosse vivo, aggiornerebbe il catalogo del salotto di nonna Speranza. “Loreto impagliato e il busto d’Alfieri, di Napoleone, i fiori in cornice (le buone cose di pessimo gusto!)… i frutti di marmo protetti dalle campane di vetro, un qualche raro balocco…”. E poi il Mes e la prescrizione (ah le mozioni italovive in Parlamento!). I Dpcm incostituzionali di Cassese (oh la sentenza della Consulta che ora li giudica doverosi!). Il Sussidistan del sciùr Bonomi (ieri così incazzoso sui bonus e, ora che ne arrivano altri 50 miliardi, quasi impagliato come il Loreto!). L’orrido Ecobonus dell’incompetente Fraccaro (ora meravigliosa per il Sole 24 ore, evviva!). La fetida task force del Recovery (brutta con Conte perché aveva 300 tecnici, troppi; bella con Draghi perché ne ha 500, troppo pochi!). La strage degli innocenti nelle carceri perpetrata dal troglodita Bonafede (ora elogiato pure da Antigone su Rep, oh gioia e tripudio!). I videomessaggi del tiranno Giuseppi, novello Pinochet o Chàvez, che per ben due volte non chiamò i giornalisti (ora inutili intralci ai democratici monologhi del Sempre Sia Lodato!).

Però che palle ‘sto salotto di nonno Mario. Usciamo a prendere un po’ d’aria. E chi ti incontriamo? Il Gen. Comm. Grand’Uff. Francesco Paolo Figliuolo. Si vede subito che è un tipo sveglio: a lui non la si fa. Infatti spiega in esclusiva al Corriere “la strategia ‘in due pilastri’ studiata dal governo” per le vaccinazioni. E i due pilastri – tenetevi forte – sono: “da una parte la disponibilità e l’afflusso dei vaccini; e dall’altra la capacità di somministrarli”. Esattamente in quest’ordine, casomai a qualcuno venisse in mente di iniettarli prima di riceverli. Non a caso lui “ha tre lauree e ha comandato le truppe in Afghanistan e Kosovo”. Sennò magari non ci pensava che i vaccini, se non li ricevi, non puoi somministrarli. Il Foglio nota “una discontinuità col predecessore Arcuri (una laurea e zero guerre, nda). Figliuolo tende a sottolineare un altro aspetto: ‘L’importante non sono io, ma lo Stato. Vedrete, vincerà l’Italia’”. Non il Madagascar, come diceva sempre quell’altro. Altro pilastro: “Puntiamo a chiudere la campagna entro l’estate, se faremo prima saremo stati più bravi”. Se faranno dopo, un po’ meno. Questo sì che si chiama programmare. “La chiave è: comando accentrato, esecuzione decentrata”. A meno che non riesca a fare 100 milioni di punture tutte da solo. Ma attenzione: “Johnson&Johnson ci consegnerà 25 milioni di dosi e, poiché se ne fa una soltanto, è come se ne arrivassero 50 milioni” (una delle tre lauree dev’essere in matematica). Non so voi, ma io mi sento già molto meglio. Con un fastidioso effetto collaterale, però: un’inspiegabile nostalgia per Giulio Gallera.

66 replies

  1. Dai Travaglio non essere così acido con l’Alpino, è stato comandato e vedrai che obbedirà facendo del suo meglio. Ci sono due pilastri in questo paese di l….. brava gente: i Carabinieri e gli Alpini, almeno questi li abbiamo e meno male-

    "Mi piace"

    • Ho rivisto proprio di recente quel filmone del 1964 “Italiani, brava gente”. Ma siamo proprio così sicuri che questo Figliuolo sia così “bravo”, pur avendo fatto “solo” le campagne in Afghanistan e Kosovo e non,
      ovviamente, quella in Russia col CSIR?

      Piace a 1 persona

  2. Mi sa che dopo aver visto all’opera la Moratti anche il sciur Fontana dal suo paradiso fiscale sia diventato nostalgico di Uallera.
    E ultimo della lista sembra esserci arrivato pure Feltri padre a constatare che la Lombardia è un vero e proprio bordello.

    Comunque resto tranquillo perchè la storia è giudice a cui non puoi sfuggire.

    Piace a 2 people

    • Grande Travaglio sa essere ostico e simpatico ma quando gli tocchi il suo putto debole (conte l’illuminato,il sublime ecc) reagisce del pari suo. Scopre che la logica non gli piace e se non e’ Arcuri, e non at core, che organizza le danze non balla. Certo e’ che un popolo normale, qualunque popolo, tra Arcuri e figliuolo sceglie il secondo e lui no! Tra un Conte recitante con annessa escort e un Draghi silente ma operante sceglie l’infatuazione da money.

      "Mi piace"

      • No,
        Non è arcuri-conte dipendente.
        Gli gireranno pure i kabbasisi quando è vittima e testimono delle enormi prese per il c…che arrivano da tutti.
        Tutti? Chi?
        Quegli stessi italiani così bene descritti da Sordi, nei suoi capolavori.
        Siamo un popolo, essì, molto molto mediocre.
        Me compreso, ovvio

        "Mi piace"

  3. A chi l’ha visto va in programmazione
    La scomparsa del mv5 *
    Sembra che il soggetto sia scomparso senza lasciar tracce, chi ne avvistasse i resti è pregato di comunicarlo alla redazione rai

    "Mi piace"

      • Un risultato ragguardevole se si considera che solo tre anni orsono era al 33%
        E x essere un mv antisistema la trasformazione in un partito omologato al sistema ě avvenuta in tempi rapidissimi,
        A breve cambierà pure il nome,
        “i poltronari di gigino”

        "Mi piace"

    • Ah beh, anche i tuoi erano al 35 e ora stanno al 22. Stai manzo. Hai parlato di scomparsa, cazzo, se uno sta al 18-19 secondo te è scomparso? O sei tu che sei analfabeta?

      Piace a 1 persona

  4. Un altro Letta! Che rientra non è buon segno per tutti noi! Stanno ricominciando a magnarsi l Italia.. quando c è da magna tutte le pecore rientrano all ovile!!! Stiamo tutti in casa e sereni!!loro fanno i Gazzi loro ! E così che grattano il barile..

    "Mi piace"

  5. E questa fanfara disperata dei media, accompagnata da un assordante silenzio della politica.
    Nemmeno la meloni nonostante l’abbiano messa all’opposizione approfitta per sottolineare mancanze e incongruenze … continuo a pensare che media e politica siano uniti da un’unico padrone-regista, che scrive il copione a tutti e dirige il traffico.

    Oggi a proposito di regia occulta sul FQ c’era un articolo su un video di lettanipote a propaganda live (che gli fa appunto propaganda), e ho notato che lui, inspiegabilmente, al secondo 32 dice: “ci occupiamo dei nostri confratelli …”.
    In pratica si è autodenunciato?

    https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/13/enrico-letta-candidato-alla-segreteria-del-pd-chi-me-lo-ha-fatto-fare-ci-sono-dei-cocci-da-raccogliere-lintervista-a-propaganda-live/6131950/

    "Mi piace"

    • “ci occupiamo dei nostri confratelli …”
      menomale che poi c’è l’articolo del Padellaro che parla della P2.
      ma ha detto proprio “confratelli”?
      e dice che, una volta, nella DC, s’appellavano “amici”?

      Piace a 2 people

    • Mi sono arreso dopo il primo minuto e mezzo.
      Banche che hanno un patrimonio di 5.000 miliardi di dollari/€URO.
      Che bugia macroscopica scambiare le masse amministrate per patrimonio. A meno che non le rubino.
      Quante volte avete ascoltato storie di consulenti /Promotori finanziari che sono scappati col malloppo dei risparmi dati loro in gestione?
      Denaro nelle loro disponibilità per AMMINISTRARLO, non per spebderselo come caxxo gli parrebbe.
      Perché in caso contrario è reato. È galera.
      E gli americani su queste cose non scherzano.
      Chi viene beccato la galera se la fa tutta, fino all’ergastolo, senza sconti di pena o prescrizioni.
      Ah già, ma loro sono libbberali e noi garantiti.
      Che q.lo.
      Ma perché bisognerebbe perdere tempo con simili cialtroni complottisti??

      "Mi piace"

      • Egregio Jerome, senza che si in…quieti e perda la trebisonda:
        art.1834 codice civile:
        I soldi depositati in banca sono di PROPRIETÀ della banca che è obbligata a restituirli, secondo gli accordi sottoscritti.
        La fregatura non è da oggi, bensì dal 1942 anno in cui fu promulgato il c.c. e le banche erano nazionalizzate e non private come adesso. Non sono semplicemente “gestori” ma “proprietari” dei suoi denari.
        Saluti

        Piace a 1 persona

  6. Eanche oggi con apposito suupporto medico il nostro eroe Travaglio Fido ha fattio la sua cacatina quotidiana! Quello che mi lascia esterrefatta, in generale, anche leggendo i vari interventi di personaggi più o meno celebri ma anche della vile plebaglia cioè noi è quanto sia stata nulla la valutazione direi esistenziale su quanto sta accadendo! Una pandemia unica da decenni che ha comportato quasi centomila morti, tra cui i tanto celebrati retoricamente nonni perloppiù, quelli che si dipingono come amatissimi dai giovani ai quali invece non frega una beneamata cippa, la disperazione di milioni di italiani, l’aumento di femminicidi e suicidi, e ti vai a leggere i post rispetto a un anno fa prepandemico e pare non sia successo niente! Ancora si postano i piatti della cena cucinati da sé, le pizze, i paesaggi, gli animali ed altre stronzatelle varie tra cui regnano sovrane le eterne diatribe italiote qui rappresentate alla grande tra guelfi e ghibellini! E chi regna sovrano su tutti nella quotidiana stronzaggine del nulla? Ma LUI naturalmente! Travaglio Fido Coniglio! Che di domenica, alla vigilia di un altro lockdown che sarà difficilissimo da affrontare anche per la nostra economia, contentissimo che il generale che ha sostituito il grande Arcuri dica stronzate ben più e peggio di Arcuri che magari è indagato per truffa, ma che volete che sia a fronte dell’enormità dell’ovvio di cui si sarebbe macchiato Figliolo? Sarebbe questo “il grande giornalista” adorato da una truppa di acefali adoratori che non hanno una sola idea politica in testa se non quella, ppunto dell’adorazione fideistica di un imbecille! Davvero con una Italia cosi’ c’è da stare tranquilli! Che, poi ti dicesse lui quale sarebbe una idea buona, innovatrice! Siamno di fronte ad una pndemia i cui rimedi,, proprio come accadeva con la spagnola sono mascherine e distanziamento nonstante gli enormi progressi compiuyti dalla scienza in un secolo e chissà cosa si dovrebbe fare secondo ‘dto genio se gli fanno domande imbecilli! Lui questo deve fare, come aveva detto Bassetti – anche lui sostenendo ovvietà? – agire con più dosi possibili e vaccinando come se si avesse a che fare con una cetena di montaggio, ovunque ed in ogni occasione…Una cosa se per queanto banale ben diversa dall’invenzione del precedente governo delle costose primule! Ma questo a Travaglio Fido Coniglio non conviene ricordarlo, si dovesse dedurre che il precedente governo fosse formto da truffatori e pataccari?

    "Mi piace"

  7. Anche oggi il solito suoer Travaglio (Gazzella dove sei a raccontarci del fido coniglio?). Certo che la “chiusa” è davvero fantastica! —– Ma attenzione: “Johnson&Johnson ci consegnerà 25 milioni di dosi e, poiché se ne fa una soltanto, è come se ne arrivassero 50 milioni” (una delle tre lauree dev’essere in matematica). Non so voi, ma io mi sento già molto meglio. Con un fastidioso effetto collaterale, però: un’inspiegabile nostalgia per Giulio Gallera.”

    "Mi piace"

  8. Ah, volevo ben dire, ecco la Gazzella pronta a “deliziarci” anche stamani col suo solito aberrante e inconcludente sproloquio quotidiano in cui dare un ordine e un senso, ai suoi logorroici pensieri, è davvero un’impresa disperata. Ma ella è fatta così e il Travaglio F.C. deve averle arrecato seri danni psichici per cui tutta la ns solidarietà per una pronta guarigione da questa travaglite cronica! P.S. Peccato che in tal caso non ci divertiremo più nel leggere i suoi commenti.

    Piace a 1 persona

  9. E la cosa incredibile – anche leggendo l’intervista della Lobardi oissia l’ennesima presa per i fondelli di chi nel Movimento aveva creduto – che a fronte della più colossale TRUFFA politica di questi ultimi anni cioè quella dei 5 stelle che hanno USATO l’indignazione popolare frustrandola un altra volta per farsi i cazzi loro, e guardando le stelle, il tempo, la primavera che arriva, si scrivono stronz…lle come quella di oggi di Travaglio fido Coniglio, l’ennesima di una serie interminabile visto che ormail concentrato “giornalistico” suo e della sua truppetta di nani e ballerine del FATTO sia quello dell’asilo mariuccia, e cioè com’era bello Conte e il suo governo e quanto fa schifo questo di volta in volta se fa le stesse cose di Conte “di sinistra” mentre se non le fa diventa di destra… Tanto mica c’è altro da scrivere no?

    "Mi piace"

  10. Va bene, ok, la linea editoriale data da Travaglio al suo giornale l’abbiano capita: il Conte II è stato fatto cadere per una manovra di palazzo, e io (Travaglio) ve lo ripeto ogni giorno. Tutta la realtà è piegata alla necessità di dimostrare l’assunto di partenza. Ci sta, è legittimo, ognuno si sceglie le linee editoriali che vuole. Basta saperlo e ragionare col proprio cervello.

    "Mi piace"

  11. Giuro….Non ci riesco! Ho riletto (eh si proprio così, ho riletto) quanto esternato dalla “gazzella” ma non ce l’ho fatta a intendere ciò che vorrebbe esprimere o farci capire! Ci vorranno mica i sottotili? Il solito sproloquio interminabile e insensato così come lo partorisce la sua mente obnubilata da chissà quale presenza misteriosa che alberga nel suo scialbo…cervello!

    Piace a 1 persona

  12. Sorge il sospetto che gli altoloocati 5stelle fossero d’accordo con la manovra di palazzo.Mi sorge il sospetto perché nonostante quello che fa il dragone ,che non è altro che il programma del governo Conte ,non si levi nessuna vocina ,nessuna mezza stellina che rinfacci a giornalisti e leccaculi dragoniani che il programma precedente è stato copiato alla lettera e quindi ne rivendichi il programma è il grande operato di Conte.Cose strane succedono in questa “nazione”troppo strane quasi incredibili.Fatti da raccontare ai bimbi ingenui eseguiti da menti geniali e sopraffine

    Piace a 1 persona

  13. Tre lauree? Vediamo.

    Scienze politiche, il livello più basso delle lauree vecchio ordinamento (prima della riforma zecchio).

    Due laureette triennali (della riforma zecchino), ovvero ex diplomi universitari.

    Quindi se lui ha tre lauree le ho anche io (ingegneria elettronica, telecomunicazioni, dottorato di ricerca).

    Con la differenza che io mi accontento del titolo di ingegnere (in italia) e di dottore (all’estero, dato il dottorato) cosa che figliuolo (e i suoi leccaculo) si sognano.

    Piace a 1 persona

    • Egregio Claudio, la differenza è che quello è un GENERALE a TRE stelle e lei no.
      Fine della discussione, visto che i militari impartiscono e/o eseguono ordini e non sono vincolati a dibattiti, correnti di opinione, posizioni politiche,sondaggi,elezioni.
      Non penserà mica che l’abbiano incaricato così, senza motivo?
      Saluti

      "Mi piace"

  14. La scienza, di cui parla ad cazzum, così come ogni cosa che scrive, la “Gazzella” qui sopra, non è ancora riuscita a farle scrivere uno dei suoi monologhi logorroici con un senso logico e, cosa ormai improbabile, con grammatica corretta.
    L’astio nei confronti di Travaglio, che quantomeno ogni volta che scrive è comprensibile e grammaticalmente impeccabile, la mette a nudo sui pregiudizi e sull’ignoranza che incombe sulla sua persona.
    Ormai leggo le sue perle solo per rendermi conto che proprio ultimo non sono, c’è sempre qualcuna/o che ti supera in retromarcia.

    Piace a 1 persona

    • Ci sono anche quelli che scrivono in modo grammaticalmente corretto, però la sostanza è la stessa:

      minc..ate fondate sul nulla, copia-incollate da libero/ilgiornale.🤥🤥🤥🤮

      La gazzelloni è più divertente.🤪😆

      "Mi piace"

  15. Certo non capire che le critiche di Travaglio, alle banalità di Figliuolo sono in verità rivolte al solto leccaculismo del giornalismo italico è roba da analfabeti funzionali.
    Gente che non solo non sa scrivere in italiano ma nemmeno capisce un testo di media comprensione.

    "Mi piace"

  16. «È un Grande Inquisitore, da far impallidire Vyšinskij, il bieco strumento delle purghe di Stalin. Non uccide nessuno. Col coltello. Usa un’arma molto più raffinata e non perseguibile penalmente: l’ARCHIVIO. Immaginate il dossier che un simile segugio può aver compilato su BERLUSCONI, che a pranzo ha completamente dimenticato ciò che ha detto a colazione»: uno STALKER, insomma! Di BERLUSCONI poi, Infosannio pullula: RIGHELLO! AHAHAHAH…

    "Mi piace"

    • Anche perché, accidenti, con tutti i suoi sproloqui sgrammaticati e soprattutto con le risposte che seguono, davvero si perde il filo. Io la salto a piè pari, ma fatico, dopo, a capire i nuovi commenti non-legati ai suoi… Un disastro, sta tizia/o.

      "Mi piace"

    • Concordo. A parte gli insulti “in automatico” – chissà quali algoritmi usano – ci fosse una volta che entrano nel merito, si pronuncino su una opzione politica, il direttorio, Conte come Capo, l’alleanza col PD, marciare da soli… ecc. Il vuoto spinto e con questio tipo di editoriali il loro guru mostra di quale sia “la linea”, quella bene espressa a lei. Basta saperlo poi, appunto, ciascuno ragiona col suo di cervello…

      "Mi piace"

  17. GIA’ AL DI LA’ DELLE PATACCHE TRAVAGLòINE SULLA SACRA ALLEANZA PD-5 STELLE!
    Barbara Lezzi
    tSpSo8nn isordhed ·
    “Sulle licenze comandiamo noi”.

    Così parlavano componenti della famigerata famiglia Tredicine al centro di diverse inchieste su rachet ed estorsione nell’ambito delle licenze sulle bancarelle a Roma.

    A Roma Centro le bancarelle sono ovunque e, spesso, occupano lo spazio di fronte alle vetrine dei negozi che si vedono soffocati anche da numerosi ambulanti abusivi.

    Virginia Raggi, nella sua costante e determinata battaglia contro il malaffare, non ha fatto sconti neanche a loro e cerca, tra mille difficoltà, di ristabilire la legalità bandendo le gare per i permessi. Ad impedirglielo ci si era messa pure una legge dello Stato ma è stata dichiarata illegittima.

    Due giorni fa, in Campidoglio, una mozione tesa a bloccare la Raggi è stata approvata con i voti di tutti. Da Forza Italia al PD.

    È solo una mozione, la Sindaca ha ancora margini e, soprattutto, la volontà e il coraggio per andare avanti ma il dato politico è significativo perché a questo episodio di isolamento, seguono le interviste di questi giorni in cui si chiedono le primarie di coalizione per farla fuori.

    Resto ferma nella mia convinzione che per Roma sia Virginia Raggi l’unica candidata possibile.

    Una sindaca che vive sotto scorta per aver anteposto la legalità a tutto il resto non deve essere mai lasciata sola. Mostra meno

    "Mi piace"

  18. Alla faccia della sacra alleanza PD 5 stelle considerata da qualche imbecille, insieme al governo Conte “di sinistra”! L’ennesimo democristiano messo da paravento da anni per un partito PD e tutte le sigle antecedenti -che di sinistra non è mai stato!

    14 MAR 2021 19:26
    1. IL DISCORSO DI LETTA ALL’ASSEMBLEA DEL PD HA RASO AL SUOLO IL NAZARENO DI ZINGA
    2. ENRICHETTO HA SOTTOLINEATO L’ESIGENZA DI AVERE “UN NUOVO PD”, CHE PARLI CON I GIOVANI E NON DEI GIOVANI, IN GRADO DI ESSERE ALLE PROSSIME POLITICHE IL MOTORE DI UNA COALIZIONE, NON SUBALTERNA A NESSUNO, 5STELLE COMPRESI – GLI AVVERSARI DEL “SUO” PD SONO SALVINI E MELONI. DA BUON EX DEMOCRISTIANO NON HA MAI MENZIONATO FORZA ITALIA
    3. QUINDI HA MESSO IL CAPPELLO SU PALAZZO CHIGI (“IL GOVERNO DRAGHI E’ IL NOSTRO GOVERNO, E’ LA LEGA A DOVER SPIEGARE PERCHE’ L’APPOGGIA”), COSA MAI FATTA DA ZINGA-BETTINI, MASOCHISTI FISSATI CON CONTE “PUNTO DI RIFERIMENTO DEL FRONTE PROGRESSISTA” 4. IL FUTURO DA ECO-LEADER DI BEPPE SALA CHE, ANTICIPANDO LA TRANSIZIONE ECOLOGICA DI GRILLO, E’ USCITO DAL PD PER LANCIARE IL SUO PARTITO VERDE PER LE COMUNALI DI MILANO…

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/discorso-letta-all-rsquo-assemblea-pd-ha-raso-suolo-nazareno-263869.htm

    "Mi piace"

  19. Beh De Masi parla di processo, non a caso io scrivevo di corte marziale…
    Già e ha dell’incredibile l’inaudito spazio che i 5 stelle al 33% della rappresentanza parlamentare hanno dato ai galoppini di un vecchio arnese come Massimo D’Alema – e Bersani – che tanti danni hanno fatto alla sinistra possibile fino ad arrivare al ferale epilogo – per qualunque illusione si coltivi una vera sinistra duii governo in questo paese – dell’elezione a segretario di Enrico Letta a capo di un partito che di sinistra con tutte le sue sigle antecedenti peraltro non è mai stato.

    https://infosannio.com/2021/03/14/tutte-le-cose-non-fatte-a-sinistra-che-ne-hanno-segnato-la-sorte/?fbclid=IwAR1Xo14jJNSCu7764CYXx32-4MsLFpqEj1MDGE-mQZ8pNHHoZ4GmJvaXEjw

    "Mi piace"