Botta e risposta tra Gad Lerner e Marco Travaglio sul ruolo delle ong nel Mediterraneo

(Fatto Quotidiano) – Caro Marco, quelli che “attirano e incoraggiano il traffico di esseri umani” nel Mediterraneo non sono certo “gli angeli delle Ong”, come li hai apostrofati con sarcasmo degno di miglior causa nell’editoriale di ieri. Aggiungi, bontà tua, che saresti disposto a concedere loro la grazia, purché la smettiamo di fare finta che i soccorritori del mare non commettano reati. Strano, di solito sai riconoscere i potenti che commettono gravi reati dai pesci piccoli che restano impigliati nella rete della giustizia.

L’omesso soccorso, in violazione del Diritto internazionale del Mare, è un crimine di cui si macchiano il governo italiano e la Ue almeno dal 2014, cioè da quando il governo Renzi stoppò l’operazione Mare Nostrum della nostra Marina militare. Semplicemente, hanno deciso di lasciar crepare i naufraghi, o di farli catturare dai libici. Infischiandosene che le Nazioni Unite definiscano “non sicuro” quell’approdo, cui segue la deportazione in campi di prigionia infami.

Le navi delle Ong sono entrate in azione solo dopo che chi di dovere è venuto meno ai suoi doveri di salvataggio. Cercano di limitare i danni perpetrati da quelli che per davvero hanno “attirato e incoraggiato il traffico di esseri umani”: cioè i leader italiani ed europei che – interrompendo ogni canale di immigrazione legale (e controllata) – hanno regalato agli scafisti il monopolio sulle rotte mediterranee.

Non si può invertire il carico delle responsabilità in questa che verrà ricordata come una colpa storica, una tragedia che segna anche l’abbassamento della nostra soglia morale. Suppongo che tu abbia letto I sommersi e i salvati di Primo Levi e non ti sia ignota la sua scoperta della “zona grigia” dove, per esperienza vissuta, è stato costretto ad addentrarsi. Tra vittime e carnefici s’ instaurano relazioni in cui diviene complicato perfino separare il bene dal male.

Non escludo affatto che ciò, in taluni casi, possa essere avvenuto nei “rapporti fra volontari e scafisti”. Anzi, mi stupirei del contrario. Può darsi anche che gli armatori di Mediterranea abbiano impropriamente accettato denaro da una compagnia danese. Ma ciò non cambia di una virgola l’attribuzione delle colpe fra chi, pur dotato di flotta militare, si macchia di omesso soccorso, e chi si mobilita per salvare il maggior numero possibile di migranti. Insinuare che vi siano Ong scese in mare a scopo di lucro è una bassezza che può compiacere solo i cercatori di un’impossibile giustificazione morale alla propria inadempienza.

Vi sono frangenti in cui tocca sporcarsi le mani ed entrare in contatto col nemico. Forse conosci la tragica vicenda del leader sionista ungherese Rudolf Kastner che trattò direttamente con Eichmann la salvezza di 1.684 ebrei destinati ad Auschwitz in cambio di pietre preziose e di una forte somma di denaro. Per non parlare dei reati commessi da Oskar Schindler e da Giorgio Perlasca. A quale salvagente di legalità vorresti aggrapparti, quando a naufragare nel Mediterraneo è la nostra umanità?

Gad Lerner

Risposta di Marco Travaglio

Caro Gad, se gli intellettuali veri e presunti che hanno insultato, oltre a me, chiunque in questi anni abbia tentato un approccio laico e non fideistico-fanatico sull’immigrazione avessero usato i tuoi argomenti e toni, l’articolo dell’altroieri non l’avrei scritto. Perché sarebbe stato inutile. Invece era utile perché in questi anni si sono fronteggiati sull’argomento due opposti estremismi: Ong tutte criminali e Ong tutte sante, immigrati a casa loro e immigrati a casa nostra.

Io le ho sempre rifuggite entrambe, cercando di distinguere alla luce della realtà e del realismo, e mi sono beccato del buonista dai fanatici del primo tipo e del razzista da quelli del secondo. Sull’arretramento da Mare Nostrum a Frontex siamo d’accordo: il Fatto lo scrive dal 2014. Ma i termini che usi denotano una visione troppo parziale e ingenua del fenomeno.

So bene che sulle Ong non ci sono “potenti che commettono gravi reati”. Però esistono alcuni operatori di alcune Ong che non “restano impigliati nella rete della giustizia”: commettono reati magari minori, che però vanno perseguiti secondo le leggi dei loro Paesi, certo con pene meno severe di chi commette reati più gravi (infatti non ne risulta neppure uno in carcere).

I “canali di immigrazione controllata” riguardano chi ha diritto di stabilirsi in Europa (per lavoro, per studio, perché rifugiato politico o di guerra), quindi escludono i 9/10 dei migranti sui barconi, irregolari da rimpatriare in base alle leggi Ue. “Salvare migranti” è una nobile missione, ma non c’entra nulla col mettersi d’accordo con gli scafisti per rilevare i loro carichi umani in un certo punto del Mediterraneo, far loro risparmiare natanti e carburante, metterli al riparo da indagini e arresti, caricarli a bordo per portarli in Italia travestiti da poveri migranti, non intervenire quando picchiano i passeggeri dopo averli depredati, non denunciarli dopo e restituire loro i gommoni.

Che ciò avvenisse, da parte di alcune Ong, lo disse il pm Zuccaro in Parlamento e fu linciato. Così come Minniti e chiunque osasse dire quelle fastidiose verità: un muro di gomma di negazionismi e scomuniche, a dispetto di foto, filmati, intercettazioni, satelliti, testimonianze. Ora tu “non escludi affatto” i “rapporti tra volontari e scafisti” (ti prego di informarne i vari Manconi&C. che li negano pervicacemente da anni).

Ma li nobiliti equiparandoli ai reati commessi nella Germania nazista e nell’Italia fascista da chi salvava gli ebrei dai lager. Argomento suggestivo, ma fallace. Mussolini e Hitler sono fortunatamente morti e con loro le leggi razziali. Non solo: per salvare migranti dal naufragio si possono, anzi si devono infrangere tutte le leggi del mondo; ma rilevare carichi di esseri umani da barca a barca non è salvare i migranti. È salvare gli scafisti, aiutarli e incoraggiarli nei loro sporchi traffici. Ed è peggio di un reato: è una vergogna.

Marco Travaglio.

69 replies

  1. Inutile spiegare a lerner come stanno le cose, ormai ha indossato la sua versione dei fatti e non gli si può far cambiare idea perchè non è un’idea: è un dogma.

    A questo accogliente col culo degli altri l’unica cosa che può fargli cambiare idea è piazzargli un migrante in giardino, allora scoprirebbe di essere in realtà più salviniano di salvini.

    Piace a 1 persona

    • se avessero un minimo di credibilità, e non ce l’hanno, lui e quell’altro BUFFONE di saviano, adotterebbero un africano a testa nelle loro dimore. Così darebbero l’esempio a tutti noi miseri omuncoli cattivoni e razzisti, che vogliamo tutti gli africani morti all’istante.

      Ma la verità è che non se lo possono permettere. Dal punto di vista economico intendo.

      Piace a 2 people

    • Quando leggo ste risposte insulse mi verrebbe voglia di metter mano alla fondina.
      La propaganda leghista vi ha oramai plagiato a vostra insaputa e rispondete sempre con le stesse stupide argomentazioni.
      Radical chic, buonisti, portateveli a casa vostra.
      Io sono stufo di ricordarvi che i flussi migratori esistono, sono esistiti ed esisteranno nella storia dell’uomo.
      Che i neri sono i più diseredati fra tutti i miserabili.
      Non sono affatto i più numerosi presenti in Italia, ma sono i più visibili per via del colore della pelle, marchio d’infamia che si ritrovano appioppati.
      Pure di donne ucraine, rumene, moldave, polacche, bulgare e baltiche ce ne sono altrettanto se non di più, ma se fossero giovani e piacenti scommetto che ti lasceresti andare al broccolamento invece di impegnarti in vergognosi distinguo.
      Perché si sa, tira più un pelo biondo… etc etc.
      Vi compiacete del vostro razzismo ignorante e credete di impartire lezioni morali, quando invece vi divertite a partecipare al sabba per sfogare le vostre frustrazioni da repressi se non falliti verso gli ultimi che nessuno vuole difendere.
      E mi raccomando domani e a Pasqua a messa per benedire Cristo risorto e dirsi cristiani.

      Piace a 1 persona

      • Jerome …
        Non credo di essere leghista, magari tu mi vedi meglio da fuori, ma io non mi ci sento proprio.

        Ho lavorato per un periodo con un progetto sulla prostituzione, andavamo in strada di notte a vedere se si riusciva a sottrarne qualcuna alle organizzazioni criminali, di cui spesso sono sostanzialmente schiave.
        Molte erano nere, principalmente nigeriane. Ma c’erano anche bianche, sottoposte ad una tratta ancora più feroce: ucraine, rumene, moldave, polacche, bulgare e baltiche, come dici tu, e russe e albanesi … e anche italiane.

        Non credo che l’accoglienza sia permettere a masse di persone sostanzialmente ingannate (col miraggio di una vita che molto probabilmente non avranno mai) a venire da noi per poi finire sfruttate, per prostituzione o manovalanza criminale o nella migliore delle ipotesi nei campi agricoli o nell’edilizia, in nero, per nemmeno 4 soldi , o rinchiuse in centri d’accoglienza spesso simili a lager dove gli unici che guadagnano sono i gestori del centro …

        Questa per me non è accoglienza. Accogliere è un’altra cosa, e non può consistere solo nel traghettare per poi lasciare i trasportati al loro destino, cancellandoli dalla memoria come se scomparissero. Non scompaiono, e aiutarli da lì in poi è la parte più difficile, e dimenticarsene è ipocrita secondo me. Per questo dicevo che trovarsene uno in giardino può aprire gli occhi, e magari uno che pensava in buona fede di essere accogliente si scopre invece leghista. Una cosa la teoria, e unaltra la pratica.

        Certo, se una persona si ritrova in mare in difficoltà, aiutarla è doveroso, e non farlo secondo me sarebbe semplicemente disumano, e bisogna trovarcisi in difficoltà in mare per capirlo, e posso anche capire quelli che non lo sanno e parlano di lasciarli annegare … perchè non sanno, non immaginano … sennò non potrebbero dirlo.

        Ma quello che succedeva e ha raggiunto il suo massimo in epoca renziana era un’altra cosa fondamentalmente, secondo me.
        Non sto a spiegarti cosa credo succedesse, se ne è parlato molto, non voglio convincerti, c’era anche un articolo di Travaglio giusto un paio di giorni fa, e ora questo.

        "Mi piace"

      • @fabriziocastellana
        Hai individuato il problema e come soluzione inverti le colpe e responsabilità di vittime e carnefici.
        Non è altamente ipocrita o sono io ad essere “insensibile” e fuori scala valoriale?

        "Mi piace"

      • No guarda forse è tardi e mi sono spiegato male, ma io colpe agli immigrati non ne do nemmeno mezza.
        Loro per me cercano solo di stare meglio, come del resto fanno anche gli italiani scappando all’estero, non vedo differenze.

        lerner col migrante in giardino si scoprirebbe leghista (secondo il mio ragionamento, che effettivamente non ho spiegato in modo chiaro e non mi hai capito) perchè un conto è riempirsi la bocca e la tastiera di belle parole sull’aiutare il prossimo, e un’altra cosa è farlo.
        E se ti metti a farlo, sempre secondo me, scopri che è difficile e molto impegnativo e che non puoi neppure volendo aiutare decine di migliaia di nuovi arrivi all’anno, a meno che lo stato non decida di dedicarsi prevalentemente a quello lasciando indietro altre questioni, cosa che i governi più propensi ad accogliere si guardavano però bene dal fare.
        In realtà li hanno fatti arrivare e poi li hanno abbandonati a se stessi, è questo che per me è ipocrita.

        Piace a 4 people

      • Credo che noi italiani non siamo contro i migranti che si distinguono per colore scuro della pelle,siamo contro i migranti che vengono qui a delinquere.Infattibabbiamo paura dei rumeni zingari che ci rubano in casa ecc ecc,abbiamo paura del migrante africano che ruba la borsetta e stupra in metropolitana,insomma noi italiani siamo contrari ad avere delinquenti nel nostro territorio.Abbiamo vicini di casa egiziani,marocchini,filippini,peruviani eccecce ci conviviamo tranquillamente,noi siamo perbene loro sono perbene.
        Lerner vive in un buon quartiere di Milano,dove i migranti non entrano e in verità devo dire che anche dove abito,non ce ne sono.Fanno eccezione i due clochard pacifici davanti al market.Ma se ti sposti in periferia,ti a accorgi che Milano è un insueme di negozietti etnici,fruttivendoli,piccoli market il tutto gestito da stranieri e aggiungo che ultimamente tutti i bar chiusi,loro hanno venduto birra e vino senza controllo.E qui mi fermo,altrimenti mi dici razzista invece sono realista!

        "Mi piace"

      • “A parte che ho chiesto a Jerome informazioni TECNICHE, lui non si sognerebbe mai di scrivere certe cose ad un commentatore serio…”…

        …”Quando leggo ste risposte insulse mi verrebbe voglia di metter mano alla fondina.”…

        …Per dire…

        "Mi piace"

      • Crescita del PIL da qui ai prossimi 20 anni.
        Probabili partenze di barconi carichi di vecchi fascio legaioli in direzione Nigeria.
        Avranno bisogno di manodopera per la raccolta ed essiccazione di sterco di vacche.

        Invasione africane tse. 😂😂😂😂🤣🤣🤣🤣

        "Mi piace"

      • @Cinzia
        E se molto probabilmente restassimo in pochi, vecchi, soli e bisognosi di assistenza, chi pagherà le pensioni? Di che importo saranno? Chi sosterrà i costi crescenti di uno stato sociale impegnato principalmente a far morire decentemente noi futuri vecchietti?
        Questo articolo ha fatto emergere solo l’ignoranza diffusa e veicolata dalla lega e fratellini di taglia su un sentimento di odio, creato ad arte per specularci consenso elettorale.
        Ma il problema demografico va aggravandosi nel silenzio generalizzato.
        Se gli italiani non si riproducono ci sarà bisogno di importare sangue nuovo per sopravvivere.
        Altrimenti crolleranno i consumi, i redditi, le tasse raccolte, i contributi all’INPS per pagare le pensioni.
        Avremo milioni di case vuote, come sta succedendo lungo la dorsale appenninica. E ci pagheremo le tasse PIU’ ATE, come ha fatto intendere Draghi, come seconde o terze abitazioni. Alloggi che diverranno sempre più fatiscenti e abbandonati.
        Se ne approprierà lo Stato? Etiqatsi che guadagno.

        "Mi piace"

    • La risposta a Lerner e a quelli che sostengono la sua tesi è molto semplice e non è “buona” o “cattiva” ma semplicemente “logica” ed “univoca”. Se una “barca”, intesa come metafora di nazione, sulla quale si trovano 10 persone e può ospitarne altre 10 ne salgono invece 100 questa AFFONDA e invece di 100 ne annegheranno 110!!! Nel 2050 un bambino su 13 nel mondo sarà nigeriano, un abitante su quattro sarà africano, già oggi nella sola Nigeria sono pronte a partire più di di 200.000.000 (duecento milioni) di persone e questi sono FATTI non OPINIONI.
      Incidentalmente la Chiesa Cattolica ha sempre operato, a tutti i livelli, per ostacolare qualunque piano di “controllo delle nascite”, contribuendo attivamente ad innescare la “bomba demografica” che porterà a 10.000.000.0000 (dieci miliardi) gli abitanti di tutta la “barca/Terra” entro il 2083.

      "Mi piace"

      • cosa c’entra la chiesa cattolica. Quelli si moltiplicano come i criceti allo stato brado, in modo assolutamente incontrollato. E noi dovremmo rinunciare ai nostri figli, che migrano all’estero perchè non trovano lavoro qui, per rimpiazzarli con questi?

        Vi sembra razzismo questo? Oppure siete disposti a rinunciare a vostro figlio per un’altro analfabeta che passa il tempo a zonzo con in mano uno smartphone. Ma la realtà è ancora più folle. Sono talmente tanti e troppi che dovresti abbandonare vostro figlio e adottarne almeno 10 di questi a testa per tentare di risolvere il problema. In pratica lavorare una vita per camparli finirebbe comunque per non essere sufficiente. Perchè sono sempre i numeri a dirlo.

        Se questo è razzismo…

        Questa è matematica e calcolo della probabilità. Io non ho intenzione di mantenerli, ESATTAMENTE come fanno sia lerner che saviano, ma lo dico chiaro, senza ipocrisie come fanno quei due parakuli buoni a NIENTE, perchè ho avuto una educazione seria nella quale mio figlio lo mantengo io se ne faccio uno. Se ho tre figli allora dovrò mantenerne 3 fino al giorno della laurea. Solo dopo potranno e dovranno cavarsela “da soli”. Se non ho le capacità economiche per mantenere più figlio ci rinucio per senso di RESPONSABILITA’.

        Questi non hanno nessuna logica di limite e controllo. SI MOLTIPLICANO ALL’INFINITO. PUNTO. Poi invadono uno stato e decidono che lì potranno trovare una sistemazione. Ma la sistemazione non ci potrà MAI essere, perchè non c’è nemmeno per i residenti, molti dei quali vicini alla fame.

        Sono cose talmente ovvie che solo uno SQUILIBRATO di mente non le vede. Solo un pazzo da rinchiudere in qualche manicomio non capisce la grandezza dei numeri che tendono all’infinito e che non potranno mai stare dentro un contenitore troppo piccolo. A meno che quel contenitore diventi una baraccopoli a cielo aperto, dove ognuno campa di espedienti per sopravvivere: furti, prostituzione, spaccio, rapine, fino a salire verso i sequestri di persona, l’attività più redditizia di tutte, quella che va per la maggiore non a caso in nigeria, stato più popoloso e più povero.

        Ma ai PAZZI SQUILIBRATI queste cose piacciono. Perchè alla fine sono dei gran figli de ne mignotta, proprio come lerner e saviano, predicano tanto, ma uno nero a caso LORO NON CE L’HANNO. E NON LO MANTANGONO.

        Cioè, tanto per capirsi, NON LO VOGLIONO.

        "Mi piace"

      • Avrei qualche dubbio sulle fonti che ti inducono a chiamare fatti e non opinioni ciò che affermi.
        Dici che dalla Nigeria già oggi sono pronti a partire 200.000 milioni di persone, ebbene la Nigeria ha 200.000 milioni di abitanti: che fanno, partono tutti, anche anziani e paralitici?

        Piace a 1 persona

      • Mark sono circa d’accordo (a parte sul fatto della chiesa cattolica, perchè quello che dici è vero, ma in Cina e India per esempio non ci sono i cattolici, e il problema demografico è enorme).

        E sono d’accordo in parte anche con Andrea, anche se la mette giù un po’ troppo dura per il mio gusto.
        Il fatto è che l’egoismo esiste e negarlo non serve a eliminarlo.
        Io per esempio sono egoista, lo ammetto.

        E’ molto semplice sentirsi di sinistra e comunisti nei confronti dei ricchi (e cioè pensare che loro che sono molto più ricchi dovrebbero dare molto di più a noi che siamo meno ricchi), ma il discorso diventa più difficile quando si pensa che un “povero” italiano è in realtà un ricco relativamente a gran parte degli abitanti del terzo mondo, e allora se uno fosse realmente di sinistra e comunista, toccherebbe anche a lui cedere una buona fetta dei suoi averi.
        Non vale fare i comunisti solo dal lato che conviene. No?

        Chi in Italia si sente povero perchè non può nemmeno andare in pizzeria, non calcola che ci sono miliardi di persone che vivono con un paio di euro al giorno, e a cui la sua povertà sembra ricchezza: non ha una casa di mattoni nella quale vivere, e i soldi per pagarne l’affitto, e i soldi per mangiare tutti i giorni e magari mantenere un’auto o anche solo un cellulare?
        E questo italiano “povero” è disposto a cedere tre quarti (come minimo) delle sue entrate a coloro che sono infinitamente più poveri di lui, o è a sua volta egoista, e nemmeno lo sa?

        Mi piacerebbe sentire cosa ne pensano quelli che si sentono e si dichiarano di sinistra senza se e senza ma.

        Questo poi si riflette sul dibattito sui migranti: molti dicono che bisogna accogliere tutti e non devono esistere le frontiere, che idealmente è sacrosanto, ma considerano che questo significa abbassare drasticamente il proprio tenore di vita per alzare quello dei migranti?
        Vogliamo far entrare tutti? Ok, ma poi non si può pensare che se ne occuperà lo stato e noi ce ne laviamo le mani, perchè lo stato ha risorse limitate, e dovremmo invece occuparcene noi.

        Siamo disposti da domani a rinunciare a tutti i nostri piccoli lussi (che ci sembrano necessità e non lo sono) per permettere a una decina di persone (o cento, o mille) di vivere con lo stesso tenore di vita?

        Credo che molti che ritengono in buona fede di essere di sinistra riflettendo su questi argomenti potrebbero accorgersi di non esserlo in realtà, e di essere egoisti quasi come i leghisti (che in più però sono razzisti e per me sono un gregge di ignoranti manipolati dai media con lo spauracchio dello straniero).
        Ma credo anche che di fronte a questo ragionamento si tapperanno le orecchie e non risponderanno (mi viene in mente “La caduta” di Camus), però magari mi sbaglio. Ne sarei piacevolmente sorpreso.

        "Mi piace"

      • “FATTI” non “OPINIONI” che tutti possono verificare (cit. dalla rete, peraltro verificabili su documenti ufficiali).
        Comunque le “migrazioni epocali” erano già state previste nel celebre rapporto “The Limits to Growth”, pubblicato nel 1973, e NON SARA’ POSSIBILE ARRESTARLE… nonostante le roboanti dichiarazioni di qualche leghista semianalfabeta!

        @MARCO MARANGONE
        PIL pro capite Nigeria (2018) 2.028,18 USD
        PIL pro capite Italia (2018) 34.483,20 USD
        PIL pro capite Francia (2018) 41.463,64 USD
        PIL pro capite Germania (2018) 47.603,00 USD
        PIL pro capite Svezia (2018) 54.608,36 USD
        Quante persone ritieni che resterebbero in Nigeria, se fossero aperte le frontiere?

        @ANDREA @FABRIZIOCASTELLANA
        CHE STATUS HA IL VATICANO PRESSO L’ONU?
        La cosiddetta “Santa Sede” (l’organo di comando della chiesa mondiale) opera presso le Nazioni Unite con lo status di Osservatore Permanente di Stato non membro. In questa veste può partecipare attivamente alle conferenze organizzate dall’ONU e alzare la propria voce durante i lavori. Non è quindi rappresentato uno Stato (quello del Vaticano non avrebbe peraltro nemmeno i requisiti relativi alla “popolazione permanente”), bensì un ente religioso (la Chiesa Cattolica), che si trova così avvantaggiata rispetto ad altre religioni o correnti di pensiero non religioso che non hanno un territorio a propria disposizione. Nei fatti il Vaticano è un insieme di palazzi della superficie totale di 0,44 kmq, retto da una monarchia assoluta elettiva, con una popolazione che prescinde da donne e bambini e che non ammette cittadini di confessione diversa da quella cattolica. Lo stesso Vaticano ha affermato più volte di non agire in veste politica, quanto in veste religiosa.
        CHE VANTAGGI HA TRATTO DA QUESTO STATUS?
        Quale membro votante nelle conferenze ONU, il Vaticano ha avuto modo di influenzare direttamente i documenti delle assemblee, pilotando alcuni voti attraverso energiche pressioni sui governi “amici” e, contemporaneamente, spostando le discussioni sui temi più cari alla Chiesa, quali il divieto di aborto, contraccezione e pianificazione familiare.
        Nel 1994 al Cairo, Egitto (conferenza su Popolazione e sviluppo), la delegazione vaticana creò un’alleanza di Stati cattolici e islamici in opposizione alle politiche di contenimento demografico e pianificazione familiare.

        "Mi piace"

      • @Huckleberry Finn
        Sto benedetto vizio di sparare numeri ad minkiam per piegarli alla propria propaganda non riuscite a togliervelo.
        Tra tutti gli stati del pianeta 200 milioni di nigeriani, attualmente ne sono quasi 100,sceglieranno SICURAMENTE l’Italia come approdo finale. Nel 2050!!!
        RlNTR0NAT0 che non sei altro, ti ricordo che gli africani emigrano innanzi tutto… in Africa, laddove trovassero condizioni di vita migliori di quelle lasciate.
        Vanno nei vicini stati del golfo.
        Cominciano a spostarsi verso l’Asia.
        Vanno nelle Americhe, preferibilmente settentrionali.
        Arrivano in Europa, ma on è certamente l’Italia in cima ai loro pensieri.
        Siamo per conformazione geografica l’approdo più comodo da raggiungere e da cui spostarsi verso gli stati del Nord.
        Ma tu continua ignorantemente a costruirti i tuoi scenari fantasy.
        FATE PENA.

        "Mi piace"

    • Lia67 ti rispondo qui, senza sapere dove andrà a finire la risposta …

      Penso che la paura dei migranti sia in buona parte dovuta alla enorme pubblicità negativa che hanno ricevuto nei media quando c’era da sponsorizzare salvini.

      E’ vero che ci sono quartieri e quartieri, e che in alcuni gli stranieri sono maggioranza e avendo poco lavoro perchè sfruttatissimi, è anche ovvio che abbiano tassi di criminalità abbastanza alti, ma penso anche che come criminalità noi italiani non ci facciamo mancare niente, e se le tv si mettessero a parlare seriamente di mafie e ndrangheta, avremmo giustamente molta più paura dei criminali italiani, molto meglio organizzati e molto più potenti

      "Mi piace"

    • @fabriziocastellana
      Un concentrato di pressapochismo e ipocrisia quale poche volte m’è capitato di leggere.
      Lerner anche questa volta non si smentisce.
      Travaglio fa fatica a rispondergli senza dargli dell’imbecille e disonesto, ma il senso della
      sua replica traspare chiaramente e… chi vuol intendere, intenda!

      Piace a 1 persona

      • @fabriziocastellana
        Per qualche oscuro motivo la mia risposta è finita quaggiù.
        Per la precisione era indirizzata al tuo post del 13/3 delle 20.18.

        "Mi piace"

    • Il cu… degli altri è anche il mio. E io sono felicissima di accogliere qualche migrante che fugge dalle guerre o dalla fame.

      "Mi piace"

  2. I due viola del Fatto

    Ancora devo capire perchè ca@@o hanno preso uno come lerner al Fatto, l’unico (???) ebreo al mondo che usa l’etichetta di ebreo quando gli fa comodo per mostrare la SUPERIORITA’ morale che NON ha e non ha mai avuto.

    Perchè NON ce l’ha, come NON ce l’ha quel cazzone miracolato di saviano (scendi dal piedistallo delle chiacchere retoriche e adotta in casa tua un africano, BUFFONE dopato di ego ipertrofico).

    Non sarebbe forse meglio assumere un giornalista come Merlo? Persona onesta intellettualmente e PULITA dentro, che non indossa maschere all’occorrenza per pararsi il kulo. Non ne ha bisogno.

    Alla fine si è quello che si è, ma è necessaria una coerenza col carattere che ci siamo costruiti addosso nel corso degli anni vissuti, coerenza evidentemente mancante nei SUPERIORI della morale per diritto ricevuto dalla nascita come i lerner e i saviano, che devono salire sul palco e predicare la VERITA’ e la supremazia della loro MORALE. Cioè le loro opinioni infagottate di saccenza e presunzione, cioè le loro stronzate.

    Povero lerner, persino viola, in confronto a te, finisce per avere un senso. E sei proprio tu il primo a darglielo.

    Piace a 1 persona

    • Ma piantala, cialtrone che non sai un caxxo.
      Sei solo un frustrato razzista a cui qualche negrone gli ha SC0PAT0 la madre lasciandoti traumatizzato.
      Ripeti per filo e per segno la propaganda fascio legaiola, ma vergonandoti di tale appartenenza poi ti spacci per pentastellato.
      Conduci sicuramente una vita di 💩 con questo sentimento interiore che confligge quotidianamente con la maschera che ti costringi ad indossare.
      PER ME RESTI lGN0RANTE come ogni leghista dichiarato e certificato.
      Ma a parte ciularsi mamy, da dove nasce il tuo disprezzo verso l’uomo nero?
      Di sicuro invidierai, fallito represso e frustrato quale sei, le ricchezze esibite dai tuoi connazionali che li sfruttano come schiavi nei campi o come manovalanza di piccolo spaccio.
      Loro mettono a servizio la loro disperazione a chi gli promette di placare i morsi della fame.
      E invece di condannare il mafioso, i camorristi come ha sempre fatto Saviano, ti schieri contro le vittime, contro chi ne parla e implicitamente a favore dei carnefici.
      Che BASTARD0!
      Chissà se, nei tuoi sproloqui di bassa lega, ti sarai mai fermato a riflettere sulle comodità di cui godi e che si basano sul depredamento di risorse dell’Africa e degli Africani.
      Petrolio, Gas, Oro, diamanti, metalli preziosi, terre rare e minerali necessari al funzionamento dei devices su cui zampetti le tue stxonzate.
      Prima ne benefici e poi condanni quelli che pagano le peggio conseguenze dei tuoi vizi.
      Come preferiresti essere appellato?
      lP0CRITA? LADR0 C0MPLICE? SFRUTTAT0RE INDIRETTO? UTILlZZAT0RE FINALE?
      DAI lDl0TA, assembla l’ennesima risposta dettata dal tuo Q…ore di pietra. O da tuo Qlo se ti fa sentire a proprio agio.

      Piace a 1 persona

      • Qualche rara volta potreste evitare violenza di opinioni e toni oramai sopra le righe? Sarebbe educato e gentile ( scrivere “presa per il culo” non è nemmeno più volgare o offensivo ) è la violenza verbale sulle opinioni altrui! In parlamento vi scannnereste a morte! Ecco perché certe persone non dovrebbero nemmeno essere eletti e attraversare il soglio del parlamento! Buffoni pagati con le nostre tasse !

        Piace a 2 people

  3. Grazie Direttore.
    Gad probabilmente è sofferente di comparazione, forse dipende da Astra Zeneca, la sua risposta è un ottimo integratore.

    "Mi piace"

  4. Sottoscrivo le argomentazioni di Travaglio, anche perchè è quanto penso e scrivo da anni , da quando quella che si continua a chiamare “immigrazione” è diventata una catena di montaggio su scala industriale con l’aiuto delle Ong, per deportare per vie illegali centinaia di migliaia di uomini, donne, minori non accompagnati , da scaricare in Italia; persone mal informate e ingannate da false promesse, destinate in gran parte a un sottobosco di sfruttamento, disagio sociale, quando non di criminalità. Non serve a migliorare o a risolvere i problemi dei paesi d’origine, aggiunge problemi economici e tensioni sociali alle classi meno protette in Italia; è solo un traffico di esseri umani a esclusivo beneficio dei trafficanti e di chi li sfrutta e ci lucra, lungo il percorso e a destinazione. Disumano e illegale è favorire questo commercio di esseri umani, non cercare di impedirlo. La sinistra ha fatto e sta facendo un errore gravissimo a sostenere le posizioni falsamente umanitarie dei vari Boldrini, Saviano e Lerner. E regala consensi a Salvini e Melloni.

    Piace a 3 people

    • “La sinistra ha fatto e sta facendo un errore gravissimo a sostenere le posizioni falsamente umanitarie dei vari Boldrini, Saviano e Lerner. E regala consensi a Salvini e Melloni.” E chi non ci dice che l’obiettivo sia proprio quello…senza “nemici” legittimati dal consenso dove vanno questi diversamente “onesti intellettualmente” ?

      "Mi piace"

  5. Aveva ragione Salvini? Ma veramente quando queste cose le diceva Salvini ed un magistrato si esprimeva a favore di queste tesi veniva accusato da Travaglio ed i suoi di parlare senza avere alcuna prova a conferma di come Travaglio sia una banderuola opportunista…

    13 MAR 2021 19:12
    BOTTA E RISPOSTA TRA GAD LERNER E MARCO TRAVAGLIO SUL RUOLO DELLE ONG NEL MEDITERRANEO – LA DIFESA DI GAD: “LE NAVI DELLE ONG SONO ENTRATE IN AZIONE SOLO DOPO CHE CHI DI DOVERE È VENUTO MENO AI SUOI DOVERI DI SALVATAGGIO. CERCANO DI LIMITARE I DANNI PERPETRATI DA QUELLI CHE PER DAVVERO HANNO “ATTIRATO E INCORAGGIATO IL TRAFFICO DI ESSERI UMANI”” – TRAVAGLIO: “”SALVARE MIGRANTI NON C’ENTRA NULLA COL METTERSI D’ACCORDO CON GLI SCAFISTI PER RILEVARE I LORO CARICHI UMANI IN UN CERTO PUNTO DEL MEDITERRANEO, FAR LORO RISPARMIARE NATANTI E CARBURANTE, METTERLI AL RIPARO DA INDAGINI E ARRESTI…”

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/botta-risposta-gad-lerner-marco-travaglio-ruolo-ong-263813.htm

    "Mi piace"

    • “veniva accusato da Travaglio”

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!🤣🤣🤣🤣🤣🤣

      Travaglio dice “A” e tu scrivi “Travaglio ha detto Z”.
      Sei una macchietta.🤓

      "Mi piace"

    • Scusi la domanda, ma oltre alla tazza del cesso di Bisignani “CAGOSPIA” è in grado di citare anche siti “leggermente” piu credibili?

      "Mi piace"

  6. Quando i giornalisti diventano personaggi di spettacolo succede che scrivono articoli come questo…

    "Mi piace"

  7. “interrompendo ogni canale di immigrazione legale (e controllata)”
    —————–

    A me sta cosa non risulta. Io sapevo che la maggioranza di immigrati arrivasse regolarmente in Italia.

    Sulla storia dei lager in Libia, possibile che l’ONU non riesca, tramite sanzioni e blocchi commerciali, ad imporre alla Libia centri di smistamento gestiti, o almeno sorvegliati, dall’ONU?
    Non mi sembra una cosa impossibile o una richiesta assurda.
    Io penso che a qualcuno faccia comodo avere tanta gente disposta a lavorare per miseri stipendi.

    "Mi piace"

  8. Pur essendo penoso leggere i rutti legaioli a commento di articoli che solleticano il loro razzismo cavernicolo, bisogna sobbarcarsi il tristo fardello per avere sempre presente la zavorra che affonda l’Itaglia, impestata da questi subumani.

    Segue modesta proposta per bloccare in modo definitivo i barconi e far contenti i legaioli padagni, che potranno cosi’ tornare a prendersela con i meridionali senza distrazioni extracomunitarie (i legaioli meridionali invece se la prenderanno… in saccoccia).

    Ordunque, per ogni immigrato (regolare o clandestino) che arrivi in Itaglia, si schiaffino dieci legaioli in un barcone. Quando il barcone sara’ pieno, si trascini al largo tramite nave della Marina Militare, avendo cura di mitragliare gli eventuali legaioli che tentino di fuggire.

    Si abbandoni quindi detto barcone al limite delle acque territoriali libiche, non prima di averne bucato il fondo e averlo dato alle fiamme. In tal modo i legaioli potranno dar prova del loro maschio vigore troglodita, e raggiungere la costa a nuoto (e quelli che non sanno nuotare? Pazienza).

    Dopo un paio di carichi di marmaglia legaiola, vedrete che i libici, dovendo scegliere tra tenersi i legaioli o bloccare le partenze dei barconi dalle loro coste, sceglieranno la seconda che ho detto (e chi potrebbe dargli torto): fine delle traversate e problema risolto.

    Piace a 1 persona

    • SILVIO, MI DELUDI.
      Sto provando lo stessi imbarazzato silenzio di Montalbano che giunto all’età di mezzo si concede una botta di gioventù mollando la sua storica fidanzata oramai tardona.
      Come osi ribellati al reflusso delle plagiate coscienze italiche intrise di fascioleghismo?
      Unisciti pure al coro di quelli che addebitano ai neri tutti i propri fallimenti.
      È un atto liberatorio, puoi sfogarti come piccoli selvaggi allo stato brado verso miserabili che non troveranno ascolto da nessun indigeno perbene e cristiano. Tanto meno rispondere alla propria coscienza, sempre che ne siano dotati. Ma forse la confondono con lo smartphone che gli permette, attraverso blog, forum e social network, di coltivare la propria solitudine narcisista e condivisa.
      Lo sai si che viviamo in un mondo di 💩💩💩?

      "Mi piace"

  9. A me risulta che a Malpensa arrivino ogni giorno centinaia di cinesi e marocchini ! Che poi ripartono con migliaia di euro cash ( persino nei pannolini dei bambini , per non parlare dei finti invalidi sulle carrozzine ! Tutti con passaporto italiano…

    "Mi piace"

  10. STA EMERGENDO DA TUTTI I COMMENTI, NESSUNO ESCLUSO, CHE LE CAUSE DEI VOSTRI PROBLEMI SONO DOVUTI AI NERI.
    E io che mi sono sempre illuso che la nostra palla al piede fossero le organizzazioni criminali indigeni, i politici a loro guinzaglio, l’ultimo un leghista lombardo condannato in settimana a 7 anni e mezzo di galera. Che tanta ricchezza finisca in mano ai corrotti, altre frutto di evasione fiscale che si rifugino nei paradisi fiscali, nei traffici di stupefacenti per soddisfare vizi e debolezze.
    Invece NO!!!
    Vi stanno sul caxxo quelli che vi chiedono spiccioli davanti al supermercato, quelli che vi raccolgono frutta e verdura nei campi per acquistarla a prezzo promozionale ultra ribassato, perché lo sconto ve lo pagano loro che vengono schiavizzati.
    E indirettamente vi pagano così, attraverso il ritorno all’economia legale, anche il reddito di cittadinanza a chi nei campi non vuole andarci, ma dice che ha bisogno di soldi per sopravvivere.
    Se invece fossi nero tale diritto on viene contemplato e ti devi accontentare di essere schiavo per combattere la fame.
    BENVENUTI ALLA FIERA DELL’IPOCRISIA.
    Sempre che conosciate il significato di tale parola.

    Piace a 1 persona

    • Senza dubbio hai ragione! Ma questo era il piano ! Sostituire la forza lavoro locale e prendere degli schiavi per pagarli meno etc.. in culo ai sindacati (ma ben arricchiti) ma credo che oramai la tratta è decisamente consolidata! Era nei piani della confindustria e dei sindacalisti con le vigne e le barche .. sporchi comunisti!!!

      "Mi piace"

      • Non mi interessa la tua ragione perchè sfoggi la stessa ipocrisia prevenuta di coloro che, apparentemente, sembri condannare.
        E mi dà fastidio il tuo rinfacciarmi parole inappropriate per descrivere queste fogne umane senza cuore, senza coscienza e raggomitolate a difendere il niente narcisistico che ostentano.

        "Mi piace"

    • ”Sei solo un frustrato razzista a cui qualche negrone gli ha SC0PAT0 la madre lasciandoti traumatizzato.”

      Notare l’altissimo purissimo levissimo livello di dialettica che Jerome sfoggia.

      Praticamente un Lerner x Saviano x Boldrini il tutto elevato al cubo.

      Ma a Jerome, la sua mamy chi gliel’avrà scopata per farlo nascere così demenzialmente ridicolo?

      "Mi piace"

      • INVIDIOSO!!!
        Se ti mettessi in coda il negrone sollazzerebbe pure te assieme alla tua mamy.
        A te piace l’uomo nero, quello autoritario, solitario che ti frusta, ti comanda, ti inq.la e ti fa godere.
        YOU❤️BIG MAZZA.

        "Mi piace"

  11. Ps . Sono gli unici che viaggiano , non c è turismo , ma questi continuano a viaggiare a 600 euro a volo per esportare valuta !! Chissà come l hanno guadagnata ?

    "Mi piace"

  12. I commenti qua sotto dimostrano che non essere né di destra né di sinistra come vorrebbero far credere di essere i 5s (base) significa essere di destra, ma di quella malata. Per fortuna il partito è già oltre e ha perso quel 15% di fascio leghisti che guarda caso si sono ritrovati a frequentare infosannio.
    Che il vostro dio abbia pietà dì voi!

    "Mi piace"

  13. Ohibò che coincidenza. Quando si dice il destino.
    L’articolo in palinsesto che precede questo sul blog parla dei soldati mercenari che partecipano alle migliaia di conflitti che i sanguinano l’africa.
    Pensate che sfiga nascere in quel continente.
    Pur essendo ricco di ogni bendi Dio sei costretto a vivere una vita di fame, povertà e violenza.
    E quando tenti di scappare, se pure sopravvivessi all’avventuroso viaggio, troveresti ad accoglierti gente mediamente molto più ricca di te, facile se non hai niente, che vorrebbe sterminati. E qualche volta, nel silenzio omertoso della maggioranza, ci riesce pure senza pagar pegno. Perché saresti un invisibile e clandestino. Non un abitante del pianeta Terra.

    https://infosannio.com/2021/03/13/soldati-di-sventura-la-piaga-insanguinata-dellafrica-nera/

    "Mi piace"

  14. Tutti bravi i comunisti o comunardi ! Portatevi a casa e aiutate fattivamente gli extra comunitari , senza contropartita! Io l ho fatto e ne sono fiera !

    "Mi piace"

  15. Parlare di “destra” o di “razzismo” con chi è semplicemente contrario al perpetuarsi dei reati di “traffico di esseri umani” e “schiavismo” e che sarebbe incline a un percorso di legalità(sic!), è un problema che la sinistra deve risolvere. Non è pensabile che venga addidato come “razzista” o anche più semplicemente di “destra”, chi si oppone a un “sistema” messo in piedi in africa da certi clan o tribù di “schiavisti” (assassini, violentatori, usurpatori, tiranni ecc ecc) che intrattengono rapporti con certe Ong occidentali che sembrano più dei “taxi del mare” (come ben li definì un ex lavoratore allo stadio san paolo di napoli inviso a molti bloggers). Che poi tutto questo “sistema” va a foraggiare un altro “sistema”, quello delle “nostre” mafie e dei “nostri” caporali, di manovalanza a costo quasi zero.
    La sinistra, finche non la smetterà con questo buonismo buono solo a coprire crimini, reati e loschi interessi sia in africa che in europa, non avrà alcun consenso su un tema fin troppo “regalato” alle destre. E cmq per come la vedo io, l’immigrazione (sia quella legale che quella clandestina) è un tema che va affrontato dalla politica in europa, perchè è un tema che deve essere visto e trattato come un problema europeo, e non italiano.

    Piace a 2 people

    • Basterebbe ricordare ai vari Jerome, Lerner, Saviano ecc

      Quel che disse Buzzi.

      ‘con i migranti facemo più soldi che co’ la droga’.

      E’ così semplice.

      Piace a 1 persona

    • Rob Erto:

      Sai quella storia di quel tizio che a Terni diede del metadone a due quindicenni che poi morirono?

      Indovina. E’ in attesa di giudizio.

      Gli hanno già concesso il rito abbreviato (=1/3 di pena in meno)

      Ed è ospitato in una ‘comunità di recupero’.

      Invece di impiccare questo bastardo di 41 anni che ha campato spacciando droga e rovinando e uccidendo la gente.

      E non ho ancora parlato di eroina gialla (quella che spacciano i nigeriani).

      "Mi piace"

      • Uhmmmm….
        Ma si, lavati la coscienza pensando ad un nero squilibrato, perché tanto bene fa alla tua propaganda fascio legaiola.
        Ma nel frattempo voltati pure dall’altra parte mentre assisti compiaciuto al quotidiano sterminio di donne italiane da parte di omminicchi indigeni.
        Tutto questo Livore, queste vene al collo che si gonfiano io non lo noto per condannare la strage infinita che ti viene mostrata da TV, radio, giornali e siti online.
        Tutti sti maschi tricolori assassini soffriranno, sicuramente, per essersi visti insidiare la propria femmina da un Big bamboo.
        E tu sarai d’accordo con la reintroduzione del delitto d’onore, perché l’onta delle corna va sempre lavata col sangue. O no?
        Dai FR0Cl0 represso, aiutami a capire quale rotella sia saltata nella scatola vuota che hai imbullonata sul collo.

        "Mi piace"

    • Rob Erto,
      Per quanto mi riguarda nessun buonismo, zero. Io sono per la legalità sempre, ma se uno scappa dalla guerra me ne frego se la Ong si mette d’accordo con lo scafista. Che ti cambia? Fammi capire. Sempre dalla Libia arriva.
      Poi, sono d’accordo con Fabrizio Castelllana, accoglienza non è farli sbarcare, giustissimo. Ma è comunque secondario rispetto a chi si mette in mare perché vuole sfuggire a una guerra e si mette in mare.
      E infine sono d’accordo con te quando dici che lo sbarco avviene non in Italia, ma in Europa: benissimo, li paghiamo per questo i politici, profumatamente, e per questo sono contraria a tagliargli stipendi, non li paghiamo per fare il macho macho man sulla spiaggia di Rimini che col telefono tiene chiusi i porti a Catania.
      Dimmi dove sta il buonismo, io pago le tasse e le pago anche per questo, non solo per far curare un italiano su due che non paga le tasse.

      P.s. Nota i commenti su questa pagina. Uno parla di Lerner ebreo, uno dice che i cinesi delinquono, uno dice portateli a casa tua, quell’altro dice che i neri spacciano la droga, e tutti che è colpa della sinistra. Cioè la guerra in Libia e non solo, non dimentichiamo paesi dell’Africa centrale, sono in guerra per colpa della sinistra.

      Piace a 1 persona

      • Ciao Paola😘 la pensiamo allo stesso modo, soprattutto sui commenti idioti su questa pagina; però “se uno scappa dalla guerra me ne frego se la Ong si mette d’accordo con lo scafista. Che ti cambia? Fammi capire. Sempre dalla Libia arriva” — per me cambia che sia le Ong che gli scafisti stanno facendo una vera e propria “associazione a delinquere” e stanno “commettendo reati contro l’umanità” (in libia, nelle acque internazionali e in europa). E poi Pà.. la cosa che proprio mi disturba in tutta questa storia è il buonismo di coloro che, nascondendosi dietro la nobile motivazione di “salvare vite umane”, se ci pensi bene – stanno solo foraggiando gli aguzzini e incentivando sia le morti in mare che l’ illegalità (in libia, nelle acque internazionali e in europa) per i soliti 30 denari del cazzo!!

        Piace a 3 people

  16. Mi sembra che gli argomenti sul tavolo, al netto degli insulti e delle parolacce, siano oramai chiari a tutti. Una cosa mi chiedo: quali attività svolgono in Italia gli Africani arrivati coi barconi, traffico che va avanti da almeno dieci anni.
    Io arrivo a questa lista,aggiungete quel che manca:
    – lavorano come schiavi nell’agricoltura
    – chiedono l’elemosina di fronte ai negozi
    – sono la manovalanza della criminalità, specie della droga
    – si prostituiscono
    Non ne vedo in fabbrica, nei servizi privati e meno che mai pubblici, nelle botteghe commerciali, nella filiera della ristorazione.
    Durante le chiusure della pandemia erano spariti dalla questua e dalle strade di spaccio e di prostituzione . Dov’erano? Di che hanno vissuto per mesi? Chi li ha aiutati?
    In breve: a volte sono visibilissimi, altre no.
    Siamo sicuri di conoscere bene il fenomeno ?

    "Mi piace"

    • Eccolo quello col cognome notoriamente accostato ai fasci, come risolve il problema.
      GOMBLODDOOOO!!!
      I nekri vengono in Italia per migliorare la loro vita, esattamente come gli italiani che vanno all’estero a fare i mafiosi. 🤷‍♂️
      E un lavoro potremmo pure trovarglielo.
      Per esempio nelle fabbriche di armi che vendiamo ai loro dittatori per sterminare le loro famiglie.
      Vuoi mettere la soddisfazione che provano quando scrivono una lettera alla mamma per rassicurarla di trovarsi bene? Di essere intento a preparare mine, pistole e fucili che le abbrevieranno l’esistenza mettendo termine alle sue preoccupazioni?
      Oppure potrebbero lavorare nelle industrie chimiche più velenose che trasformano il loro petrolio.
      Queste sarebbero soddisfazioni che accontenterebbero tutti.
      Eiaeia trallala’.

      "Mi piace"

  17. risposta
    La risposta a Lerner e a quelli che sostengono la sua tesi è molto semplice e non è “buona” o “cattiva” ma semplicemente “logica” ed “univoca”. Se una “barca”, intesa come metafora di nazione, sulla quale si trovano 10 persone e può ospitarne altre 10 ne salgono invece 100 questa AFFONDA e invece di 100 ne annegheranno 110!!! Nel 2050 un bambino su 13 nel mondo sarà nigeriano, un abitante su quattro sarà africano, già oggi nella sola Nigeria sono pronte a partire più di di 200.000.000 (duecento milioni) di persone e questi sono FATTI non OPINIONI.
    Incidentalmente la Chiesa Cattolica ha sempre operato, a tutti i livelli, per ostacolare qualunque piano di “controllo delle nascite”, contribuendo attivamente ad innescare la “bomba demografica” che porterà a 10.000.000.0000 (dieci miliardi) gli abitanti di tutta la “barca/Terra” entro il 2083.

    "Mi piace"

  18. Il tema sarebbe interessante per una discussione seria e pacata…ma capisco che è impossibile visto che è uno dei temi che scatena l’animo violento, potenzialmente nazista ( “…la mano scivola sulla fondina”), di Jerome B. Che non sa confrontarsi, anzi non lo vuole proprio, ha solo l’obiettivo di catalogare come nemici da abbattere chiunque sostenga opinioni diverse dalle sue. E via con nefandezze come il negrone che ti ha trombato la madre o espressioni come bastardo, merda, finanche frocio, come fosse quel fascioleghista che disegna per gli altri. Peccato che la sua natura violenta e intollerante da Hazet 36 dei giorni nostri impedisca di ragionare su molte cose che dice, meritevoli di condivisione o per lo meno di una riflessione.

    Piace a 2 people

    • @ALL’lDl0TA Paolo
      Da quando hai cominciato a soffrire di analfabetismo funzionale?
      Ricapitolando il tuo pensiero:
      Dovrei mettermi a discutere pacatamente e in guanti bianchi con delle bestie pronte a sterminare gli esseri umani più diseredati e immiseriti del pianeta?
      Succedeva lo stesso in Germania durante gli anni 30,quando erano i tedeschi perbene a parlare in toni similmente apocalittici degli ebrei.
      Ma nella tua visione distorta, anzi capovolta, il nazista sarei IO.
      In una scala da 1 a 10 la tua ipocrisia tende all’infinito.
      Io mi sento autorizzato PERCHÉ È GIUSTO trattare queste 💩💩💩 dipingendole con le descrizioni che meritano e indirizzano agli altri.

      Oggi tra voi commentatori siamo arrivati ad 1 contro 100.Tutti questi 100 fascio legaioli nell’anima.
      E mentre vi preoccupate di quello che la propaganda vi inculca e che NON È, ve ne fottete della strage quotidiana di donne italiane ammazzate da loro connazionali.
      Poi Lerner e Saviano essendo nemici che Salvini si è creato diventano per proprietà transitiva pure vostri nemici.
      CHE SQUALLlDl siete diventati.
      Pensieri nazisti espressi in forma pacata non fanno di voi persone migliori. Ma NAZlSTl lP0CRlTl.

      "Mi piace"

    • Reitero qui il commento scritto sopra:

      “A parte che ho chiesto a Jerome informazioni TECNICHE, lui non si sognerebbe mai di scrivere certe cose ad un commentatore serio…”…disse il suo avvocato difensore non richiesto…

      …”Quando leggo ste risposte insulse mi verrebbe voglia di metter mano alla fondina.”…

      e aggiungiamo anche:

      “@ALL’lDl0TA Paolo”… mettendo al posto della “o” lo “0”, perché lui non è un vigliacco (cit.) come il sottoscritto.

      …Per dire… Figuriamoci poi a quelli che lorsignori del blog considerano insindacabilmente “non seri” , cosa può dire di “catartico”.

      "Mi piace"

      • @SOMARO CRIMINALE E NEGAZIONISTA

        Quel che mi interessa è il fine, il messaggio veicolato, non il mezzo o le modalità usate.
        Ma tu sei abituato a presenziare per contare i peli che crescono nei Q.li altrui.

        Vigliacco de che iDl0TA? Ti uso come antistress da tirar fuori per sfogarmi prendendoti a CEFF0Nl al bisogno.
        poi ti rimetto in tasca.
        E’ l’ora della biada. SPALANCA IL MUSO CHE CI DEFECO DENTRO PER NUTRIRTI.
        Per oggi hai già ragliato abbastanza.

        "Mi piace"

  19. Mi risulta difficile scegliere chi abbia ragione. Concordo con Lerner sul fatto che sia atroce pensare di respingere esseri umani che fuggono da guerre, torture, fame, disperazione e lasciarli in mare a morire. Diventiamo noi stessi, e non parlo solo degli italiani, aguzzini e torturatori. Non posso dimenticare la foto di quel bimbo morto sulla spiaggia e chissà quanti altri di cui non sappiamo nulla. Così come non possiamo dimenticare i nostri connazionali che dalla
    dalla povertà fuggirono sulle navi cercando fortuna altrove. D’altra parte concordo con Travaglio che questo terribile mercimonio di esseri umani è frutto di interessi economici ancora più devastanti,con alcune Ong che si prestano al gioco. D’altronde penso anche all’Africa, sfruttata da tutti per decenni, dove le donne venivano stuprate dai militari, dove si schiavizzavano esseri umani nelle miniere. Dove sta il giusto? Tutti gli stati che hanno occupato e sfruttato quei territori dovrebbero farsi carico di accogliere i migranti, facendo sul luogo, possibilmente con l’aiuto delle autorità locali, una selezione di chi veramente fugge da guerre e di chi sta morendo di fame. È inutile sostenere come dice uno stolto verde “aiutiamoli” a casa loro, quando i primi a fomentare le guerre e i disordini interni sono proprio gli stati europei e non con il traffico di armi

    Piace a 1 persona

  20. Si chiama semplicemente traffico di esseri umani. Come tutto il resto in questi ultimi decenni di ritorno ad un passato che speravamo remoto,
    -dall””esportazione della democrazia” alla beneficenza al posto dei diritti – travestito da “bontà”.

    "Mi piace"