Sant’Agata de Goti (BN), Valentino: “Nel dimenticatoio anche la giornata dedicata all’Archeologia: che amarezza”

“Quando un’Amministrazione dedica una giornata dell’anno alla celebrazione di un tema come l’archeologia, significa che viene riconosciuto il valore culturale, materiale e sociale di un passato che non ha mai interrotto il legame con la quotidianità. Significa restituire doverosamente alla collettività un bagaglio di possibilità e lustro che gli appartiene. Questo fu il sentire che spinse l’allora Amministrazione Comunale alla scelta, seria e consapevole, di istituire ed istituzionalizzare  la giornata dell’Archeologia. Correva l’anno 2013.Quell’azione, di fatto, si basava sulla pregressa esperienza della “cellula archeologica” e fatta proseguire nel tempo con mostre di tiratura mondiale.Anni passati a raccontare il genio di Assteas:-aprile 2014 “sotterranea”;-dicembre 2014 “l’oggetto del desiderio. Europa torna a Sant’Agata”;-marzo 2016 “Stirpe di draghi”;-gennaio 2018 “Archeological experience: Natalillustri”;-dicembre 2018 “il primo enigma”;- dicembre 2019 “ archeological Experience: exhibit pavimento chiesa di San Francesco”.  Oggi, amaramente, bisogna prendere atto che è calato il sipario. Evidentemente anche questo è “il cambiamento”. A conti fatti però, un’Amministrazione Comunale come quella guidata dal Sindaco Riccio che trova virtuosismi solo nelle azioni passate, con qualche rivendicazione ed improvvisato taglio di nastro (si pensi alla manutenzione stradale, al bando ex banco di Napoli, con destinazione futura anche a centro culturale, al bando “vallone Fagnano”, alla inaugurazione (?) del parcheggio nell’ ex deposito autobus legato all intervento di riammaglio viario tra Via Caudina – giro Santisi ed il terminal bus in via Capellino, urbanizzazione- stralcio funzionale- comparto C2A, etc. ) non potrà mai operare con capacità proprie e quando prova a farlo, leggiamo  di comunicati circa la riapertura delle scuole, del mercato, in barba alle prerogative sanitarie, sociali e infrastrutturali, oppure leggiamo un bando per la ricerca di sponsorizzazioni per gli addobbi natalizi ! Come dire… l’immagine è salva, la realtà è dannata. Buona festa dell’Archeologia a tutti.”
Carmine Valentino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...