La gente non sta bene, ma la Meloni sta peggio

(Roberta Labonia) – Quando Sigmund Freud diceva “la gente non sta bene”, non aveva tutti i torti. E quando a “non star bene” è un parlamentare della Repubblica che dovrebbe rappresentarci “con disciplina ed onore”, c’è da preoccuparsi.

Mi sono imbattuta in un video della nota milady della garbatella Giorgia Meloni. Con il tono garbato e sommesso a cui ci ha abituato da tempo, parlava di Giuseppe Conte e non bene. Ma non è questo che mi meraviglia, del resto lei fa opposizione, fa il suo mestiere. Ma anche nel ruolo di politico d’opposizione credo ci si debba mantenere negli ambiti della credibilità, altrimenti si rischia di fare la figura dei quaquaraqua’. Tipo il cazzaro con cui si è imparentata, per intenderci. E invece stavolta la Giorgetta de noantri quel limite l’ha superato e di brutto. E la cosa mi dispiace: messa a confronto del leghista e del pregiudicato di Arcore suoi compari, lei mi era sempre sembrata l’unica in grado di esprimere contenuti politici. Almeno fino a poche ore fa, quando mi sono imbattuta in QUEL video social in diretta dalla Camera. Secondo il meloni-pensiero, l’ultima diretta di ieri sera di Giuseppe Conte sarebbe stata tutta una sceneggiata: non avrebbe avuto lo scopo di dare conto agli italiani delle misure anti-Covid contenute nel suo ultimo DPCM. No cari miei. Quella era solo una copertura. In realtà al Presidente del Consiglio, il giorno in cui in Italia si è toccato il record di vittime da contagi (993) e ha dovuto comunicare agli italiani limitazioni agli spostamenti e altre strette durante le festività, interessava solo smentire le voci secondo le quali la sua compagna avrebbe fatto un uso improprio della sua scorta e della cenetta al ristorante con lei in fascia coprifuoco.

E qui viene il bello: per la Sherlock Holmes in gonnella Meloni, per farlo Conte si sarebbe servito di una “spalla” all’uopo addestrata in sala stampa. Una giornalista (un attrice? Bohh?), la quale, presa la parola, avrebbe fatto al Presidente del Consiglio una domanda concordata: “in questi giorni ha subito degli attacchi personali che hanno coinvolto anche la sua compagna. Cosa è successo?”. E lui zac! Pronto con la risposta (of course, preconfezionata dal solito Casalino…), che lo avrebbe scagionato da ogni sospetto. Una volpe ‘sto Conte, secondo l’arguta Meloni: per smentire le illazioni di due noti pataccari come Filippo Roma e Roberto D’Agostino, già ampiamente smontate dal susseguirsi di fatti e testimonianze, si sarebbe messo in bocca a 60 milioni di italiani la gran parte dei quali, diversamente, non ne avrebbero mai saputo una beneamata… beep

Ma credetemi, l’ha detto. E sembrava pure seria.

41 replies

  1. “Lei mi era sempre sembrata l’unica in grado di esprimere contenuti politici”. L’errore sta tutto in questa frase che denota quanto meno una buona dose di ingenuità

    Piace a 6 people

      • Concordo. Tutta questa gente che continua a dire che la Meloni si distingue, che non è come il cazzaro, che è una politica vera proprio non la capisco. O è gente con i prosciutti sugli occhi (non le fette, i prosciutti interi), o non capisce un benemerito *****, o lo dice per mostrarsi benevoli attraverso i giudizi diversificati sul “nemico” oppure è in malafede. Escludendo l’ultimo per la stragrande maggioranza dei casi, mi chiedo come si faccia a non vedere che la pesciara nera è allo stesso livello del cazzaro verde, se non un gradino sotto.
        A peggiorar le cose ci sono le persone con cui si accompagna, sicuramente peggiori di quelle che circondano il cazzaro verde.

        Piace a 6 people

      • Angelo Mascaro, la quarta che hai detto: è in malafede.
        Credo stiano cercando semplicemente di gonfiare mediaticamente un altro figurante, per usarlo come attrattore di voti per gli ingenui di destra e come attrattore di voti per il pd fra gli ingenui di sinistra.

        Il fatto che si siano ridotti ad investire sui due mattei prima e ora sulla meloni, da l’idea di come siano alla disperazione ormai da anni.

        "Mi piace"

  2. Labonia, lasci stare, perdita di tempo, ieri uscito sondaggio sei favorevole all’apertura delle piste da sci? Risposta: il 70% degli italiani ha risposto no.
    State concentrati e zero svaghi, lasciate perdere i perditempo, agite con buon senso e determinazione

    Piace a 2 people

  3. Meloni:Che bocca “larga”hai e mi “fermo”,qui. Allora s’avvicinò al letto e scostò le cortine: la nonna era coricata, con la cuffia abbassata sulla faccia e aveva un aspetto strano.
    – Oh, nonna, che orecchie grosse!
    – Per sentirti meglio.
    – Oh, nonna, che occhi grossi!
    – Per vederti meglio.
    – Oh, nonna, che grosse mani!
    – Per meglio afferrarti.
    – Ma, nonna, che bocca spaventosa!
    – Per meglio divorarti!.
    E subito il lupo balzò dal letto e ingoiò il povero Cappuccetto Rosso.
    (Fratelli Grimm)

    Piace a 2 people

  4. Sull’attribuzione della frase al grande maestro mi permetto di dubitare.
    Ne userei un’altra: a volte un sigaro è solo un sigaro.
    Vale a dire, senza sessismo, senza come si dice oggi body shaming, e perfino senza considerare da dove viene (politicamente): a volte una cessa è solo una cessa.

    Piace a 2 people

    • @paola,
      Fosse solo cessa.
      È davvero insopportabile, non so cosa abbia fatto di tanto eclatante da meritare le cifre dei sondaggi dei quali il suo partito è accreditato.
      Oltre a urlare , si intende .

      Piace a 2 people

      • Maristella,
        Tu sei pugliese, conosci bene il kalos kai agatos, l’essere belli è una qualità morale che non può non percepirsi all’esterno. Ecco, lei è cessa dentro.

        Piace a 2 people

      • È esattamente il contrario di quello che ho fatto, e l’ho spiegato. Se non si è capito mea culpa, la capacità di sintesi torna utile il 90% delle volte, resta un 10% in cui non funge!

        Piace a 1 persona

      • Capisco le buone intenzioni, e probabilmente sono un fungo al 10%, ma é una formula che ricalca l’uso penico del pensiero.

        A me sarebbe piaciuto “una vera latrina” in maniera di far risaltare l’uso politico della cattiveria.

        Tutto qua.

        "Mi piace"

      • Signor Ennio,
        L’espressione più vicina al mio sentire sarebbe stata un “cantro”, come diceva mio padre, ma sarebbe stato incomprensibile ai più.
        Lei funge sempre, definitely!

        "Mi piace"

    • Basterebbe solo questo fatto per squalificare un personaggio. Ma ci vogliamo aggiungere il sacco di ROMA” alemanno” e il sacco della regione Lazio “storace. Chi non possiede memoria difficilmente trova la strada di casa.

      Piace a 2 people

  5. Un incrocio mal riuscito tra la Mussolina e il personaggio popolana impersonato dalla Loren in un film con Mastroianni dove sforna figli per non andare in carcere. La poveretta avrebbe avuto una vita più tranquilla e ci avrebbe,quel che più conta, evitato i suoi stridii queruli e le scontate demagogiche stron…se avesse preso insieme al nutellaro una strada più consona alle loro capacità culturali e cognitive.

    Piace a 2 people

      • Signor Ennio, tutto avrei immaginato di lei,
        all’infuori che fosse
        simpatizzante della rivoluzione bolscevica! 😂🤣😂
        La saluta un alto “Membro” del sovet,
        tale Stefano, per gli amici più ristretti Stefanuccio

        "Mi piace"

      • Se i comunisti sono pochi allora finiscono per diventare menscevichi, mannaggia mannaggia…

        Alla faccia dei corsi e ricorsi della Storia! Marx Carletto disse che la le cose avvengono prma come tragedie e poi come ridicolaggini, ma al riguardo del Comunismo e delle sue lotte per i diritti il ricorso storico prende la forma dell’uccello padulo.

        Meno male che c’ho da fare la pasta coi broccoli al forno (senza acciughe in quanto un “vegetariano” si becca il cacio ma non le acciughe).

        Piace a 1 persona

    • Signor Ennio lei mi sorprende.

      Quindi nu’Natale con ZERO Orecchiette ai frutti di mare Noci, Taratufi, Ricci, Cannolicchi, Cozze Pelose
      vongole Veraci, Polpo, Seppioline,
      Baccalà in Pastella, Capitone n’banato e non…

      però ti rimane na Frittata e Lampascioni, che male male nun è😂🤣😂

      "Mi piace"

    • no guarda che io vedo molti delusi dai grillini intorno a me….
      promesse non mantenute, come era da aspettarsi;
      ma voi siete affetti da travaglismo, inutile discutere

      "Mi piace"

      • Pensa che io invece, pur non avendoli mai votati, li voterò proprio per le promesse mantenute e per la buona volontà di mantenerle, anche quando non gli riesce.

        Piace a 1 persona

      • @Luca
        Secondo me sono più di quelli che immagi, ma il problema è proprio che, nonostante il contrario di quello che dici, la narrazione a reti e giornali unificati è che il M5S sia il peggio del peggio. Considerando lo schifo dello schifo dei vecchi partiti, chiunque dovrebbe facilmente comprendere quanto ciò sia falso. Purtroppo la maggioranza degli italiani non ha né conoscenza, né memoria, né ragiona con la propria testa.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...