Le migliori energie

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Come se non bastassero le figuracce del governo sui commissari alla sanità in Calabria, alcune menti eccelse della maggioranza lavorano alacremente per sputtanarlo vieppiù con l’innesto di Forza Italia. Finora non s’è capito bene a che serva l’operazione, visto che la maggioranza, sia pur risicata al Senato, non è mai andata sotto e visto che c’è solo una coalizione più spaccata dei giallorosa: il centrodestra. A chi serve, invece, è chiarissimo: a B., che nelle urne ormai sfugge ai radar, ma nei palazzi continua a contare come ai (suoi) bei tempi grazie alla potenza di fuoco dei suoi media, dei suoi soldi e delle sue varie affiliazioni. Infatti ha appena incassato una scandalosa norma per salvare l’“italianità di Mediaset”, come se i francesi di Vivendi potessero essere peggio di un tizio che fa contemporaneamente il leader politico e l’editore di tv, giornali e libri. Perciò il grande Franco Cordero lo paragonava al caimano: perché, nei momenti critici, si inabissa sotto il pelo dell’acqua per fingersi morto o apparire mansueto e inoffensivo, pronto al momento giusto a spalancare le fauci e fare un sol boccone di chiunque si avvicini. Il cimitero della politica è lastricato delle lapidi dei presunti leader di centrosinistra che avevano avuto la brillante idea di dialogare con lui e di centrodestra che si erano illusi di succedergli. Vittorio Cecchi Gori, che ebbe la malaugurata idea di fare società con lui e ancora ne paga le conseguenze, ripete spesso che “Berlusconi, se gli dai un dito, ti si prende il culo”.

I nuovi pretendenti sono Zingaretti e soprattutto il suo ideologo Bettini, convinto che, imbarcando FI nella maggioranza (o nel governo, non s’è ben capito), arriveranno “le energie migliori”, ovviamente “consapevoli e democratiche”. È un peccato che non faccia nomi. Delle “energie migliori” – a parte il noto pregiudicato plurimputato pluriprescritto piduista finanziatore della mafia corruttore frodatore fiscale autore di 60 leggi ad personam e responsabile delle più scandalose epurazioni mai viste – c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ma forse Gasparri, Brunetta, Letta, Casellati, Gelmini, Minetti, Tremonti, Schifani, Ghedini, Longo, Lunardi, Scajola, Alfano, Miccichè, Bertolaso e Giggino ’a Purpetta, per citare solo la prima fila, possono bastare. Senza contare Dell’Utri, Previti, Verdini, Cosentino, Cuffaro, Galan e Romani, purtroppo impediti a partecipare in quanto pregiudicati o addirittura detenuti, e Matacena, tristemente esule a Dubai. E senza profanare il Pantheon dei padri nobili: Mangano, Bontate, Gelli, Carboni, Craxi, Squillante e Metta. Poi naturalmente ci sono anche le “energie peggiori”. Ma quelle preferiamo non immaginarle neppure. Paura.

19 replies

  1. Il PD farebbe un patto anche con Satana per non perdere il potere. Sconfitto clamorosamente alle elezioni del 2018, ha avuto l’inaspettata chance di tornare al governo (dal quale era stato malamente cacciato dagli elettori) grazie al suicidio balneare di Salvini. Ora, com’è nella sua natura, non vuole mollare le stanze dei bottoni. Non gliene importa nulla dell’identità del suo alleato: del resto, con B. già faceva intrallazzi ai tempi del Nazareno, perché non fare un revival.
    Travaglio sbaglia: è evidente a chi serve nella maggioranza il “soccorso azzurro”, al PD, nel caso in cui parte dell’appoggio a 5S venga meno (ad esempio sul MES, che ormai B. richiama ogni cinque minuti, anche quando gli fanno domande che non c’entrano nulla). E’ un modo di blindare il potere, nulla di più.
    Ma la domanda è: i 5S accetteranno l’idea di collaborare con il Caimano? Dalle ultime interviste, Di Maio sembra aver lanciato alcune aperture al dialogo. Che, anche rispetto al 2018, è già una rivoluzione. Se davvero ci fosse una collaborazione 5S-FI, vorrebbe dire che davvero il Movimento delle origini non esiste più.

    Piace a 3 people

  2. Non potrei essere più concorde. E’ una cosa totalmente priva di senso, anche perché comunque se stai in parlamento anche da opposizione, nulla ti vieta di appoggiare e votare un provvedimento del governo. L’entrata nel governo è una schifezza inutile e dannosa. Ovviamente dal nostro punto di vista è così, poi sotto traccia ci sarà già il piano di rinascita del governissimo, magari senza M5S e l’orribile Bonafede che è come l’acqua santa per un vampiro, anzi per il vampiro. Però anche M5S sta sbagliando clamorosamente sia a non aver avversato il salva mediaset e a non aver messo subito in chiaro che Fi nel governo non ci deve entrare. Di Maio si è limitato a dire che tale richiesta non è stata fatta, il che va bene ma è una risposta troppo politica, certe cose bisogna dirle in modo assolututamente netto. Anche perché di disgrazie ne abbiamo tante, con pure Berlusconi nel governo, il paese non può reggere. Con questo non penso che a M5S starebbe bene Berlusconi nel governo, perché è merito loro se lo stesso è fuori dal parlamento, inoltre effettivamente non c’è stata nessuna richiesta ufficiale, ma la politica a cui siamo abituati è sporca e i suoi peggiori protagonisti hanno dimostrato di usare persino una pandemia che miete vittime per accrescere consenso o esercitare pressioni politiche. Solo nel nostro paese un’intera area dove chi ha massacrato la sanità pubblica, ha sottovalutato la pandemia, ha inneggiato i negazionisti (volutamente e non), ha professato la violazione della legge come una bizzarra difesa della libertà di ammalarsi, ha dimostrato la propria incompetenza e ha cercato di fare affari con i camici e i tamponi mentre la gente stava morendo, s’offre come alternativa al governo che secondo loro non può affrontare il problema.
    Del resto se la Meloni col 70% di assenze in parlamento è la più amata e Salvini col 90% di assenze se pur in fase calante, ha ancora molto consenso, significa che in questo paese si predilige di più non chi lavora, ma chi glorifica il lavoro, senza fare nulla di concreto per salvaguardarlo e senza neanche aver mai provato l’ebbrezza dell’esperienza.

    Piace a 6 people

    • Paolo, Bettini e gli altri volponi del Pd si sono fatto un piano: sanno benissimo (perché è successo con la lega di Salvini e col Pd) , che se stai al governo e puoi fare favori piccoli o grandi, la gente ti da’ consenso.Quindi:entra FI in maggioranza e/o governo ( ovvio che in questo caso chi dovrà far loro posto saranno ministri M5S con qualche scusa, non certo Pd), da quasi subito i sondaggi risalgono per loro, e abbassano per i grillini, daranno qualche marchetta , qualche aumentino di stipendio ad es.alle forze armate, infermierieroi , ecc, i sondaggi continueranno a salire finché Fi + Pd + IV ( partito che più di destra non si può )potranno defenestrare M5S dal governo, dal Parlamento, e -perché si rivoterà subito -dal paese , e a quel punto imbarcheranno la Lega perché no?…e i poveri cittadini Italiani non “ottimati” , non da ZTL ,saranno cornuti mazzolati e derubati di quel poco che è rimasto loro , con la Flat tax. Spero di no.Ma temo di sì .

      Piace a 1 persona

  3. “Bettini ragiona sul fatto che “la maggioranza che ora governa l’Italia si è rivolta all’insieme del Parlamento perché ognuno dia il proprio contributo” e quindi “deve continuare a farlo con forza” perché “c’è stata un’apertura da parte di Forza Italia”. E l’esponente Pd esorta: “Si raccolga senza indugi. È un segnale. La legge di bilancio che verrà discussa è un tutt’uno con il governo concreto della pandemia; si muove dentro a questa tempesta. Dopo la legge di bilancio ci saranno mesi ancora drammatici”.”

    https://www.huffingtonpost.it/entry/goffredo-bettini-il-segnale-di-forza-italia-va-raccolto-subito_it_5fb225f8c5b6a466466eb179

    Di Maio “In questo momento serve il massimo dialogo, e ognuno può portarlo avanti dalle proprie posizioni. Bettini, che stimo, ha ricordato che l’appello di Berlusconi arriva da una forza di opposizione. E anche il capo di FI ha precisato questo.”

    Ma veramente pensa che Forza Italia dia i suoi voti, inutili fra l’altro, senza chiedere nulla in cambio? Ma veramente pensa che Berlusconi pensi al bene del paese e non ai sui interessi, infatti una prima ricompensa l’ha già ottenuta. Qualcuno che prenda a calci nel culo Di Maio non c’è? Una volta si diceva PD-L ora come si dirà? Insieme al Pd governano senza nessuna idea, tutti i provvedimenti presenti nel programma di governo stilato per le elezioni vengono ignorate, ora con Forza Italia cosa faranno. Ma è possibile che siamo così propensi a mantenere la poltrona e a governare senza porsi la domanda per fare cosa? A si, dovrebbero arrivare i soldi dall’Europa………

    Piace a 1 persona

  4. che il tetrapoltronaro pare sia diventato un traditore, usurpatore e pure buffone (vedi quanto ha detto agli stati generali…) oramai dovrebbe essere cosa consolidata…!
    mi meraviglia, piuttosto che la base non sia in rivolta per cacciare via lui e i suoi accoliti destrorsi che tanto male hanno fatto alla parte onesta di questo disgraziato paese…!!!
    per loro, per questi destrorsi disonesti, governare é il fine non il mezzo (come sacrosantemente dice Alessandro) per attuare il programma votato al 33% da popolo onesto italiano…!!!
    a loro, si spera si cominci a capire, della legge sul conflitto di interessi, della rinazionalizzazione dell’acqua pubblica, di una legge sull’editoria per renderla democratica e di altre promesse fatte e non mantenute… non frega proprio nulla….!!!
    a loro molto probabilmente interessa, terminata la carriera politica, farsi nominare nelle controllate di stato o nelle spa che col loro comportamento malsano hanno favorito…!
    come si spiegherebbe, altrimenti, la riconferma di profumo e descalzi, l’emendamento approvato che “difende l’italianità” dell’azienda principale del deliquente naturale che pagava (pagava o paga ancora…?) la mafia…?

    "Mi piace"

    • Ma destrorsi de che??? Di Maio e i suoi accoliti sono quelli che vogliono a tutti i costi l’alleanza col PD! Sono i più sinistrorsi di tutti (almeno perché al momento essere sinistrorsi li mantiene incollati alle poltrone)!

      "Mi piace"

    • Mi chiedo tonino, come mai per te il termine ‘disonesto’ sia sinonimo di ‘destrorso’, con il che, per dare una quadratura, sei costretto ad affibbiare il secondo aggettivo a Di Maio, che certo di destra non è: che dire allora del Dibba, che di solito viene, a torto, classificato con questo appellativo, ma che tra i due, almeno per la sua intransigenza è certamente più di destra del tetrapoltronaro, affetto invece com’è, al contrario, da un lascivo verbalismo ‘cerchiobottistico’, peculiare di certa evoluzione demagogic-sinistrata?

      "Mi piace"

      • Secondo te DiMAIO è di sinistra?? MA CHI ti AZIONA LA FRECCIA DELL’AUTO QUANDO TORNI A CASa???? Hahahahhhaaa che ridere.Gente come te ancora non sa a ottantanni quale è la destra e quale è la sinistra

        "Mi piace"

      • Io che non sono uno sciupa femmine come te (e qualcun altro qui…), Teribbbile, ho dovuto imparare presto la differenza tra destra e sinistra: mi spiace per il tuo sarcasmo, ma con me su questo argomento, cadi malissimo sorcino, te lo posso assicurare… PS: capisco che certe pratiche invecchiano precocemente (soprattutto nella vista), ma dimostro veramente l’età che mi appioppi? Sono preoccupatissimo, cazzo..

        "Mi piace"

  5. In un paese serio il banana sarebbe in galera da un pezzo. Invece lo esportiamo pure con il marchio made in Italy e ce lo copiano pure negli usa con Trump. Lui e la sua vomitevole corte hanno imperversato grazie alla complicità dei soliti noti e alla sub cultura formatasi grazie anche ai media di suo controllo. Sarebbe un suicidio del movimento 5 stelle fare accordi con lui. Aspetto con calma di sapere chi sono stati i mandanti delle stragi che hanno preceduto la sua discesa in politica.

    "Mi piace"

  6. Peccato un vero peccato e una sfiga immensa, ho pensato questo, quando il delinquente naturale è guarito dal COVID.
    Persa un’occasione d’oro e ora questi impuniti, manigoldi, arruffoni e apprendisti stregoni lo vogliono cooptare pensando alle quirinalizie?
    fregherà tutti ancora una volta

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.