Cosa loro

(Pietrangelo Buttafuoco) – Lo scontro tra il Pd e Lucia Azzolina, ministro della Pubblica Istruzione – a proposito del concorso per gli insegnanti del 22 ottobre – è semplicemente una guerra tra due mondi lontanissimi: quello tra chi detiene il potere, ovvero il Partito Democratico, e chi prova a decidere senza il consenso preventivo della CGIL. La scuola è come la Toscana, come l’Emilia-Romagna. Un fortilizio del sistema. Se non ci arriva uno come zio Vlad, già colonnello del Kgb, non si schiodano dalla Rivoluzione d’Ottobre. Tutto cosa loro resta.

3 replies

  1. Buttafuoco la butta sul classico copione già sentito. Tutti gli insegnanti sono di sinistra, così come i magistrati. Una balla colossale per strappare una risata, perché (anche per chi ha un solo neurone funzionante) è evidente che la cosa è impossibile.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.