Biciclette di fantasia

(Pietrangelo Buttafuoco) – La ciclabile sulla Stretto. La proposta del ministro Paola De Micheli non merita ironia alcuna. Quanto a biciclette, noi siciliani, ne abbiamo una che è vanto dell’antimafia, della legalità, dell’etica, dell’estetica e di tutta un’epica affidata al racconto dei racconti: la famosa Bicicletta Montante la cui fabbrica, a Serradifalco, non è mai esistita. Che fosse un’invenzione tutta di fantasia, a uso del professionismo antimafia, poco ne cale. Anche il Ponte di Messina – per professione d’antimafia – non si farà mai. E così è. Per sempre (se vi pare).

1 reply

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.