Villa Certosa ha sostituito il focolare con il focolaio e la strage dei berluscones continua

(Tommaso Labate – Corriere.it) – Il risultato del tampone è arrivato nella notte: positivo. Marta Fascina, parlamentare di Forza Italia, la donna che ha sostituito Francesca Pascale nel cuore di Silvio Berlusconi, avrebbe contratto il Coronavirus. La notizia parte da Arcore e rimbalza, nell’arco di tutta la mattinata, tra i banchi dei gruppi parlamentari azzurri, in cui da ieri si trattiene il fiato sulle condizioni di salute dell’ex presidente del Consiglio.

«Ci sono altri contagiati a villa San Martino», è il tam tam che comincia di buon mattino. Col passare delle ore il cerchio si restringe. «Continuo la mia battaglia», continua a ripetere come un mantra Berlusconi, che ha passato tutta la mattinata a rispondere alle telefonate di compagni di partito e avversari. Con i primi ha pianificato le tappe della lunga marcia di avvicinamento alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre, che sarà scandita – a meno di colpi di scena – da interviste, interventi, partecipazioni telefoniche a iniziative e trasmissioni tv.

Il racconto della vicenda Berlusconi-coronavirus è una storia che va riscritta all’indietro, con flashback che riportano i riflettori accesi sulla maledizione dei contagi Villa Certosa.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

3 replies

  1. BERLUSCONI CONTAGIATO. Viviana Vivarelli.

    Molti si sono immediatamente rallegrati del contagio di Berlusconi anche se è asintomatico e dunque non porterà i danni che il virus poteva portare a un corpo già così provato da malattie pregresse e interventi multipli e dalla venerabile età di 83 anni su una vita di eccessi e stravizi.
    Cattiveria o no, resta il fatto che troppi giochi di Palazzo girano attorno a questa mummia che ormai sembra uno zombi e che, contagiato o no, è in un grave e indubbio stato di inabilità e, malgrado ciò, partecipa con i suoi capitali, le sue televisioni o quelle dei suoi amici, i suoi giornali, la sua P2 e la sua mafia, alle sorti della Nazione, attaccato al suo potere come lo era Franco, che era stato dato per vivo quando era morto da due mesi o Eltsin che ebbe la stessa sorte, perché la loro scomparsa avrebbe destabilizzato gli equilibri del potere.
    Ed è indubbio che la scomparsa di Berlusconi dalla scena politica cambierà di molto tutto lo scenario attuale italiano e che il carrozzone avrà tutto interesse a spostare da lui molto potere su Draghi capace di creare altri equilibri in Italia sempre nel senso reazionario e capitalista o su altri soggetti suscettibili di patti con le tre mafie, che, vi piaccia o no, hanno sempre partecipato attivamente con capitali e voti alla politica italiana. In questo senso, la Meloni si è già portata avanti con i suoi rapporti con la ‘ndrangheta. In un certo senso questi rapporti erano già visibili dalle intercettazioni di Bossi che chiedeva a membri del clan consigli sui paradisi fiscali in cui incettare i 49 milioni rubati ai suoi stessi elettori o nel voto per la Tav in Valsusa in cui il trasporto dei terreni di scarto era stato consegnato a una società della stessa ‘ndrangheta. Finora della ‘ndrangheta si era occupata la Lega e della mafia Berlusconi. La scomparsa di Berlusconi porterebbe alle scelta di un nuovo ‘padrino’ a cui far confluire soldi e voti.

    Non so se arriveremo mai a una legge generale per cui sono tassativamente vietati i tre mandati. Il Pd ce l’ha già nel suo statuto ma lo viola con grande impudenza. Mi basterebbe una legge che esclude da cariche parlamentari o di governo chi ha più di 70 anni e si avrebbe immediatamente una scrematura dei peggiori, quelli che ormai sono ammanicati e hanno imparato le peggiori tecniche di potere.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.