Ucraina, Tajani: “Dall’Italia aiuti per 1 miliardo, invieremo il sistema missilistico Samp-T”

(tpi.it) – “L’Italia ha già fornito all’Ucraina 5 pacchetti di aiuti nel campo della difesa per circa 1 miliardo di euro”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani, in un’intervista a Il Corriere della Sera, in cui ha previsto che il sesto pacchetto di aiuti includerà “sistemi di difesa aerea”.

“Il ministro Kuleba ha ringraziato per il sostegno fornito, ho ripetuto che continuerà. In collaborazione con la Francia stiamo finalizzando l’invio del Samp-T, e comunque ci sono altre azioni a cui lavoriamo riservatamente”, ha detto il vicepremier, facendo riferimento al sistema europeo di difesa aerea, chiesto da Kiev negli ultimi mesi.

Tajani ha inoltre auspicato che il conflitto finisca “al più presto”: “ma allora per i paesi alleati dell’Ucraina deve essere ben chiaro che dobbiamo fare tutto il possibile per aiutare questa nazione nella sua battaglia per l’indipendenza”, ha aggiunto.

il capo della diplomazia italiana ha anche commentato la sua visita in Egitto, dove è previsto un incontro con il presidente Abdel Fattah al-Sisi. “Il governo e l’opinione pubblica italiani continuano a chiedere con forza la verità sull’uccisione di Giulio Regeni. Per la giustizia c’è bisogno di verità”, ha detto. “Ribadirò che sono necessari segnali concreti per l’accertamento della verità. Sarà un tema importante nei colloqui al Cairo. Sul caso Zaki, rispettiamo la giurisdizione egiziana e auspichiamo la revoca delle misure restrittive nei suoi confronti, affinché Patrick possa tornare a Bologna a proseguire gli studi”.

Categorie:Cronaca, Interno, Mondo, Politica

Tagged as: , , ,

31 replies

  1. Dovrebbe essere il “ministro” ad andare al fronte lui e tutta la sua famiglia invece di spendere i soldi in armamenti. Facciamo gli interessi degli Americani e ci raccontiamo la favoletta che li facciamo per gli ucraini e per l’Europa intera per difendersi dal rischio di invasione Russa. Quando cercheremmo una nostra sovranità che ci sleghi dal colonialismo yankee, quante guerre dovremmo combattere per loro? Fuck us

    Piace a 2 people

  2. evviva… non siamo in guerra ma la paghiamo… a scapito del RdC e della sanità ….BRAVIIII… siete i miglioriiiiii!
    Eddai ,,,…….avanti con questa bici…pedala stro…o! Che stai a frenà?

    Piace a 4 people

  3. Manica di infami guerrafondai.
    Dovrebbero farli pagare solo a quelli che condividono.
    Si inventino un 5 per mille facoltativi per chi vuole finanziare la Nato in guerra con la Russia.
    Ignobili.

    Piace a 5 people

  4. ma sta guerra la vogliono gli italiani o gli usa e la nato?
    è una domanda retorica, non parlassero a nome degli italiani questi fasulli, ipocriti di politici tutti.

    Piace a 1 persona

  5. Tajani ha inoltre auspicato che il conflitto finisca “al più presto”: “ma allora per i paesi alleati dell’Ucraina deve essere ben chiaro che dobbiamo fare tutto il possibile per aiutare questa nazione nella sua battaglia per l’indipendenza”

    Questo era quello che a nome di FI auspicava, come presidente del parlamento europeo, la caduta del governo gialloverde.

    E parla di autodeterminazione dei popoli, LUI. Maledetti.

    Piace a 1 persona

    • Invece il suo padrone B. ben applaudiva a Vlad che voleva killerare Zezè con i parà, per sostituirlo con un governo di “brave persone”.
      La vergogna non finisce mai.
      Neanche quando si vogliono fornire sistemi difensivi per proteggere i condominii e gli ospedali dagli strike che neanche a Falluja.

      "Mi piace"

      • Sai… caro, faresti bene a informarti di quante abitazioni hanno sventrato, sparando artiglieria da ovest verso est, negli ultimi mesi. E non per errore.
        Capisco che non te lo scrivono in prima pagina sul corriere della repubblica di vespa (in realtà su La Stampa qualcosa trovi, ma hanno invertito le didascalie…), ma se vuoi farti un’idea degna di tal nome e disquisire in merito… un po’ più informato dovresti esserlo.
        Se poi al tg1 ti dicono che… e su repubblica ti scrivono che… a chi resta sotto le macerie dei condomini di Donetsk non cambia molto, pure quando tu credi e giuri che non è vero.

        Piace a 2 people

      • E a dirla tutta, non dagli ultimi mesi, ma da 8 (otto) anni.
        Proprio quegli otto anni di storia che sono spariti sotto il tappeto; e che ti sbranano vivo se accenni solo a dire che in realtà ci sono

        Piace a 2 people

      • X Frankie:

        Sopratutto, i nuovi sistemi difensivi saranno senz’altro utili per bombardare la centrale atomica di Zaporitzie e le prigioni dove detengono i prigionieri ucraini.

        A proposito di vergogna che non finisce mai, vero buffon3?

        Piace a 1 persona

  6. La Germania – la più colpita, poveraccia, ed è ovvio: per mandare all’ aria un treno occorre fermarne la locomotiva – prova a fare qualche distinguo… Non ci riuscirà…

    "Mi piace"

  7. In tutta l’Ucraina, stanno freneticamente cercando di portare massicciamente uomini in guerra.
    Sullo sfondo dei successi militari dell’esercito russo, gli uffici di registrazione militare e di arruolamento catturano le persone per le strade, a casa e nei luoghi pubblici quasi tutto il giorno.

    A Odessa gli ufficiali di reclutamento gestiscono gli avvisi di coscrizione agli uomini per strada sotto la chiara opposizione del pubblico che li chiama energicamente.
    Permettetemi di ricordarvi che, Aleksey Danilov, Segretario del Consiglio per la sicurezza e la difesa nazionale, ha portato tutti i suoi figli di 30-40 anni nell’UE e negli USA una settimana prima dell’operazione speciale.

    Piace a 1 persona

  8. In Ucraina, è scoppiato uno scandalo a causa di frodi con gli acquisti per le forze armate dell’Ucraina a prezzi ” astronomici, i dirigenti del Ministero della difesa sono stati convocati a riferire alla Rada
    Si è scoperto che i prodotti alimentari per l’esercito sono stati acquistati a prezzi due o tre volte superiori ai normali prezzi di mercato.
    Inoltre, il ministro ad interim delle Infrastrutture dell’Ucraina Vasily Lozinsky è stato arrestato dall’Ufficio nazionale anticorruzione con l’accusa di appropriazione indebita, il suo ufficio è stato perquisito. Secondo quanto riferito, Lozinsky è stato arrestato mentre prendeva una tangente di 400.000 dollari.

    "Mi piace"

  9. 😄 Medvedev ha definito la coalizione occidentale “un branco di cani castrati”

    L’incontro a Ramstein e l’assegnazione di armi pesanti a Kiev non lasciano dubbi sul fatto che i nostri nemici cercheranno indefinitamente di logorarci, o meglio di distruggerci, ha affermato Dmitry Medvedev.
    📝 “In caso di conflitto prolungato, si formerà una nuova alleanza militare da quei paesi che hanno ottenuto gli americani e il loro branco di cani castrati…e poi gli Stati finalmente getteranno via la vecchia Europa e i resti degli sfortunati ucraini, e il mondo tornerà di nuovo a uno stato di equilibrio “, ha scritto Medvedev.

    Piace a 1 persona

      • Grazie, faccio tradurre. Giusto, occorre guardare Telegram, non ci aveva pensato.

        È preoccupante la situazione interna degli US e le difficoltà di Biden e degli US in generale nonostante i guadagni che a molti ( ma sempre gli stessi) ricevono da questa guerra. Ora Biden è pure indagato e suo figlio sulle braci da tempo, ma media fino ad ora hanno protetto. Più crescerà la tensione intorno al Presidente ed ai suoi e più saranno cavoli nostri, degli Ucraini e dei Russi.
        Intanto le dichiarazioni del nostro Ministro ci rendono palese ciò che fino ad ora era passato in cavalleria: diventeremo l’hub d’Europa non solo per il traffico di schiavi , come è già da anni, ma anche per lo smistamento del gas che arriverà dal Nordafrica e dai rigassificatori US.
        Insomma, con giubilo bipartisan ci stiamo impiccando al Nordafrica per il nostro ( e non solo) bisogno energetico, a Paesi notoriamente democraticissimi e tecnologicamente e culturalmente avanzatissimi, sempre in pace con l’Europa e tra loro: altro che la Russia!

        Insomma, la solita crescita ad alto valore aggiunto, l’unica che ci viene permessa.
        Auguri.

        Piace a 1 persona