Il ministro umarell

(Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Il cosiddetto ministro della Giustizia Carlo Nordio può dirsi soddisfatto. Un mese fa abbiamo lanciato un sondaggio online per eleggere il peggior Guardasigilli di sempre e ha vinto lui, scavalcando impiastri di tutto rispetto come Biondi, Castelli, Alfano e Cartabia. Ieri la raccolta di firme per cacciarlo ha superato le 40 mila in mezza giornata. […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

32 replies

  1. Il ministro umarell

    (Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Il cosiddetto ministro della Giustizia Carlo Nordio può dirsi soddisfatto. Un mese fa abbiamo lanciato un sondaggio online per eleggere il peggior Guardasigilli di sempre e ha vinto lui, scavalcando impiastri di tutto rispetto come Biondi, Castelli, Alfano e Cartabia. Ieri la raccolta di firme per cacciarlo ha superato le 40 mila in mezza giornata. Del resto, ci voleva del talento per trasformare un colpo di fortuna per il governo come l’arresto di MMD in un suicidio di massa, dichiarando guerra ai pm e agl’investigatori che l’hanno messo a segno. Chissà cosa ci ha trovato in lui la Meloni per strapparlo al suo habitat naturale – Forza Italia – e candidarlo al Quirinale, poi alla Camera, infine alla Giustizia. Perché di Nordio tutto si può rimproverare fuorché di nascondere le sue pessime intenzioni. È da quando, nel 1995, Craxi latitante ad Hammamet fu intercettato al telefono con un certo Salvatore (poi risultato essere l’avvocato Lo Giudice, che definiva Nordio “uno fidato con cui stiamo lavorando assieme” contro il pool Mani Pulite), che detesta le intercettazioni e i magistrati più bravi di lui (cioè quasi tutti).

    Se FdI voleva accreditarsi come una destra nuova e diversa, legalitaria, devota a Borsellino e alla “certezza della pena”, l’ultimo da ingaggiare era lui. Anche perché è talmente pieno di sé da ignorare il consiglio di starsene zitto e buono per un po’, lasciare che gli italiani si scordino la cattura di MMD, e poi infilare la schiforma delle intercettazioni in qualche leggina sulla foca monaca fra luglio e agosto, quando la gente è al mare. Mentre Meloni&C. gongolavano perché l’arresto eccellente distraeva l’attenzione dalle loro figure di palta su condoni, rave, cash, pos e accise, lui si precipitava ad aggiungerne un’altra. E col solito stile dell’orecchiante che parla per sentito dire di cose che non sa, ma con gran prosopopea, come gli umarell ai cantieri. Uso ai salotti di Cortina e alle terrazze romane più che alle aule giudiziarie, s’è infilato in chiacchiere da bar sulle intercettazioni che rovinano i galantuomini (tipico cruccio dei riccastri e delle damazze che temono per l’argenteria), i pm che intercettano a casaccio, i marescialli che poi chissà cosa trascrivono, signora mia dove andremo a finire. Ha spacciato condannati e prescritti per innocenti perseguitati e tizi mai intercettati per vittime delle intercettazioni. E ha paventato un altro Parlamento “supino ai pm”, quando gli ultimi otto parlamenti hanno varato un centinaio di leggi anti pm e pro delinquenti. Senz’accorgersi che, specie nel post-MMD, all’ipotesi di un Parlamento supino ai pm antimafia, la gente risponde: magari! Quando Meloni&C. lo restituiranno alla sua vera vocazione, quella di umarell, sarà sempre troppo tardi.

    Piace a 12 people

  2. Sarò noioso e mi perdonerete per questo, ma solo un ingenuo non capisce che Nordio è l’uomo giusto, al posto giusto, al momento giusto. Ossia, un pupazzo messo lì a fare il lavoro sporco, controllabile e mosso dai soliti pupari.

    Piace a 6 people

  3. Immaginate il successo strabiliante per la pennivendola con la mossa vincente del cavallo: mandare a casa lo zio Fester (famiglia Addams) a occuparsi di portare i nipotini ai giardinetti, e mettere al suo posto uno sveglio e furbo che faccia le cose – magari peggiori ma con abilità – e soprattutto apra bocca nei momenti giusti e opportuni. Donna Giorgia con un solo atto dimostrerebbe così di saperla molto più lunga di certi politici navigati di lungo corso miseramente falliti. Forse si penserà che B. faccia il diavolo a quattro per difendere il suo nuovo beniamino… ma poi pensandoci su, si convincerà che è la miglior soluzione. Proprio dal suo punto di vista di vecchio marpione è meglio che quel posto venga occupato da un giovane brillante che con un paio di atti tutto fumo e niente arrosto conquisti la platea. Ovviamente senza combinare granché ma con la postura e con lo stile di un politico di nuova generazione. Insomma, la versione maschile della pulzella della Garbatella. La pesciarola del quartiere ce l’abbiamo. Manca il fruttarolo dirimpettaio!

    "Mi piace"

  4. Ma c’é una regola specifica per cui nei posti più delicati eleggono sempre i PEGGIORI candidati a quel posto?

    Prima la Carta-Bia e adesso questo. Che notare bene, non è uno ESTRANEO, ma purtroppo BEN DENTRO il sistema penale che dovrebbe conoscere bene.

    Crosetto ministro delle armi.

    Santanché delle spiagge di lusso.

    E via così.

    Piace a 3 people

    • Ma per favore…su Twitter quel sondaggio fu subissato da improperi contro Fofo dj. Quando la smette travaglio di fare il grillino e inizia a fare il giotnalista serio è sempre tardi.

      Piace a 2 people

      • 😂😂😂 su Twitter… E tu Adele prendi sul serio Twitter? Cioè il social che in base ai frequentatori garantiva almeno un 60% di NO al referendum sul taglio dei parlamentari, il social che fotografava un M5s ormai sparito dai radar, tra il 5 e il 6% dei voti alle Politiche, il Social MILITARIZZATO dai renziani, popolato da calendiani arroganti, e usato per la propaganda antiConte. E naturalmente anti Travaglio. E ce l’avevano con Fofo dj???
        Certo che sei un’anima bella per credere a Twitter ( come spaccato della Società). Ma non capisci nulla di giornalismo se ti chiedi quando Travaglio inizierà a fare il giornalista.
        Comunque puoi sempre contare su Senaldi, Sallusti, Sansonetti, Polito, Vespa, la De Gregorio, Parenzo, Folli, Franco, Molinari, Jacoboni, Riotta etc. etc.

        Piace a 6 people

  5. Così non ci sarà più nessuno a dire le cose come stanno. a parte rare eccezioni. Dovrebbe essere contenta di sentire una campana dissonante su dei fatti e non opinioni altrui, ma forse chiedo troppo. Più comodo nascondersi nel gregge

    Piace a 4 people

  6. MT è il miglior giornalista italiano, anzi l’unico vero giornalista!! Gli altri non saprei come definirli!! Come si fa a non capire la differenza!?! Certo può sbagliare anche lui, però la qualità dei suoi articoli è diametralmente opposta a quella del resto degli scribacchini che purtroppo sporcano le pagine dei quotidiani o settimanali regolarmente.. MT fa il giornalista, gli altri gli sputtanati.. questo mio pensiero… P.s. aggiungo per non discriminare che comunque, nel FQ ci sono altri giornalisti in gamba perché, è proprio la linea editoriale di questo giornale ad attrarre persone valide.. poi il nulla…

    Piace a 3 people

  7. Travaglio dice che la cattura di MMD avrebbe dovuto essere un colpo di fortuna per questo governo. Io invece nella mia incompetenza penso che la cattura di MMD sia stata eseguita apposta per mettere un enorme masso sulla strada di questo governo e possibilmente sfasciarlo.
    P.S. Sia chiaro io sono un grande estimatore di Marco Travaglio.

    "Mi piace"

  8. Che spontanea faziosità. O percepite uno stipendio come adoratori e propagatori del verbo del re dei giornalisti fuffaroli? Lui il migliore in Italia e voi lettori (Moki, Anail, ecc.) del Falso quotidiano gli unici esseri pensanti cose belle giuste.
    Via, funzionate proprio da supposte!!

    "Mi piace"

    • @Luigi caro….a giudicare dalla tua acrimonia te ne devono essere arrivate tantissime di queste supposte. Ma tant’è. Dove c’è gusto non c’è perdenza.

      Piace a 2 people

      • Infatti, caro Francesco. Con tutte le supposte che mi avete graziosamente regalato, ora mi sento…libero e leggero.

        "Mi piace"

      • “Il re dei giornalisti fuffaroli”. E solo Luigi sa il perchè e il percome.

        “Il Falso Quotidiano”, tipica spazzatura itagliaviva a basso cottimo.

        Non mi spreco nemmeno.

        Piace a 1 persona

  9. non capisco il prendersela con questo soggetto, quasi a valorizzare il resto del governo, correlandolo a lui. questo governo è pieno zeppo della “feccia”dei governi berluscone. a cominciare dalla stessa, indegna, presidente del consiglio (qualcuno ricorderà che anche per lei Ruby è nipote di Mubarak. questo differenziare i buoni e i cattivi di questo governo, è il miglior regalo che Travaglio può fare a questa banda bassotti, che, altro non è se non la continuazione del berlusconismo, con scambio di fattori e risultato simile da perseguire. meloni e nordio pari sono.

    Piace a 1 persona