Viva i ladri vaccinati

(Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Lo dicevo io che, alla fine della fiera, l’unica delinquente resterà la cantante Madame, che va cacciata immantinente dal Concertone di Capodanno a Roma e pure dal Festival di Sanremo per omessa puntura. Lo dice quel buontempone dell’assessore laziale D’Amato, condannato dalla Corte dei Conti a risarcire 275 mila euro sgraffignati alla Regione e dunque […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

35 replies

  1. Viva i ladri vaccinati

    (Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Lo dicevo io che, alla fine della fiera, l’unica delinquente resterà la cantante Madame, che va cacciata immantinente dal Concertone di Capodanno a Roma e pure dal Festival di Sanremo per omessa puntura. Lo dice quel buontempone dell’assessore laziale D’Amato, condannato dalla Corte dei Conti a risarcire 275 mila euro sgraffignati alla Regione e dunque candidato di Pd, Azione e Iv a presidente della Regione. E lo dice la capogruppo di Azione in Comune, Flavia De Gregorio: siccome i calendiani sono garantisti, per la presunzione di innocenza e per la candidabilità dei condannati fino alla Cassazione, per l’indagata Madame “è più opportuno rinviare la sua presenza al concertone di Capodanno” (testuale: tanto per lorsignori è Capodanno tutto l’anno). Intanto, per coerenza, Azione si dà un gran daffare per anticipare le destre nell’impresa di spazzare via la Spazzacorrotti e riesumare la prescrizione che inceneriva 200mila processi l’anno. Siccome la legge Bonafede blocca la prescrizione dopo la sentenza di primo grado, la Cartabia lanciò il salvagente dell’“improcedibilità” ai colpevoli che non potevano più farla franca in appello e in Cassazione allungando i tempi dei processi: ora, se riescono a far durare il secondo grado due anni e il terzo un anno, vivranno tutti felici, contenti e improcedibili.

    Ma resta da garantire l’impunità durante le indagini, l’udienza preliminare e il giudizio di primo grado: a quello provvede il calendiano Enrico Costa, già forzista e autore di splendide leggi ad Nanum, che infila nella fogna del dl Rave un ordine del giorno per impegnare il governo “al ripristino della prescrizione sostanziale in tutti i gradi di giudizio”. Il pregiato scampolo di prosa, firmato da tutti i parlamentari di Azione&Iv, osa financo rammentare che “l’allungamento dei tempi processuali collide con gli obiettivi del Pnrr che ne impongono una significativa riduzione, e contrasta con i princìpi costituzionali”. Se non fosse gente senza vergogna (sennò non si chiamerebbe Calenda o Renzi o non starebbe con loro), si potrebbe ricordarle che il primo a promettere di abolire la prescrizione era stato il rignanese quando era premier e il pariolino era suo ministro al Mise; e che i tempi processuali si allungano proprio perché l’imputato mira alla prescrizione o all’improcedibilità. Basta levargli entrambe le aspettative e nessun imputato sicuro di arrivare a sentenza definitiva avrebbe interesse a pagarsi l’avvocato più a lungo del normale. Ma sono cose che questi impuniti sanno benissimo, solo che non possono ammetterlo e preferiscono mentire. Il loro unico obiettivo di finti oppositori è lo stesso del governo Meloni: risparmiare la galera ai ladri di Stato. Purché siano vaccinati, si capisce.

    Piace a 8 people

  2. Questi sono i ” nuovi ” che vogliono ricostruire il passato ! Debbono chiedere leggi per passarla liscia , benvenuti nel nuovo mondo dell msi !!e ne vedremo delle piu eclatanti !!buon annooooo!

    Piace a 1 persona

    • E quando si accorgeranno che il problema non era RDC ma era anzi una soluzione (temporanea/tampone) ma pur sempre soluzione? Cosa faranno renderanno occupabili gli invalidi cha hanno una gamba sana o i ciechi che hanno un occhio sano?

      "Mi piace"

  3. Il gatto e la volpe sono i neo collaborazionisti della destra di governo basta che si smantelli quel poco di giustizia che possa portare nelle patrie galere i patrioti delle corruzioni

    Piace a 6 people

  4. Propongo di legare questo articolo con quello di Padellaro sulla lingua morta del Pd. Due pezzi che rappresentano le due facce della stessa medaglia: da una parte il golpe bianco delle destre che si stanno avviando a sbarrare le porte delle carceri ai ladri di Stato presenti e futuri (Travaglio) mentre dall’altra il vuoto pneumatico del Pd sullo stesso tema, e non solo su questo (Padellaro).
    E’ come se uno mentre passeggia venga rapinato da una banda di strada provocando la reazione allarmata di due passanti che subito chiamano il 113, mentre altri due passanti sul maciapiede opposto continuano a meditare, come se niente fosse successo, sui problemi della loro famiglia o setta di appartenenza (il Pd).
    Allarme nei primi due passanti e silenzio totale negli altri due.
    Pragmatismo solidale da un lato e pensiero astratto arzigogolato dall’altro (nel linguaggio di Trav, supercazzole brematurate à la Antani).

    Piace a 1 persona

  5. Accidenti, con questa Madame…!!!
    Con tutta questa “pubblicità” – insomma, non si è vaccinata e ci ha pure fregato, ma santa subito : dimenticati gli articoli di puro odio nei confronti di Nole? Amica del figlio rapper? – la Signora ha vinto al lotto, altro che Sanremo.

    Abbiamo capito: siamo in una “fogna”! Non sarebbe il caso di chiedesi come mai ci siamo caduti?

    Piace a 1 persona

    • “Ci ha pure fregato”.
      Ti ha sottratto il portafogli? Ti ha tolto qualche diritto? Ti ha turlupinato? Ti ha resa schiava del vaccino?
      A me no e penso a nessun altro. Se invece tu ritieni di sì scrivi “mi ha fregato” e precisi come, non “ci ha fregati”.

      "Mi piace"

    • Continui a non capire che Travaglio utilizza Madame non per giustificare la sua furberia, ma per mettere in evidenza come, ancora oggi, si faccia un casino per la pagliuzza e non si vede il trave.

      "Mi piace"

  6. Questa destra era data favorita e infatti ha vinto. Tale sciagura ha incrociato anche la astensione massiccia dal voto (37%), e ciò significa che una notevole parte della popolazione ha una visione diversa da ciò che vediamo dopo appena tre mesi, altrimenti quei milioni di elettori astenuti, o almeno una buona parte, sarebbero saliti sul carro vincente con l’entusiastica e tipica speranza infusa da certi programmini elettorali.
    Quei milioni di potenziali elettori vanno conquistati trasmettendo loro fiducia; vanno mobilitate le associazioni di categoria, coinvolti i sindacati, i giovani, le imprese, il ceto medio ecc.:
    questo è un governo con caratteristiche predatorie e va ostacolato con tutti i mezzi forniti dalla democrazia.

    Servono due OO così. Qualcuno ne è fornito??

    Piace a 2 people

  7. Azione a Italia Morta senza vergogna.
    Tuttavia consiglierei a Travaglio di non battere troppo il martello sul chiodo di questa Madame: se ha sbagliato, giusto che paghi, indipendentemente dai ladri di Stato che ci sgovernano.

    Piace a 2 people

  8. Tutto male, madama la travaglia.

    Come ho già avuto modo di esprimere più volte a suo tempo, analogamente a Travaglio sono sempre stato favorevole ai vaccini (una misura sanitaria, la cui efficacia e sicurezza sono state dimostrate nonché quantificate scientificamente) ma contrario al green pass (un provvedimento politico inutilmente discriminatorio, che porta la firma di Mario Draghi).

    Però ancora meno mi piacciono i furbi, anche quando la loro furbata riguarda un provvedimento che, a ragione o a torto, sia ritenuto iniquo: se l’autrice de Il bene e il male (già Puttana) non intendeva vaccinarsi, poteva non farlo e accettarne le conseguenze, come hanno fatto milioni di italiani, senza ricorrere a comportamenti che potrebbero anche costituire reato (ma questo spetterà alla magistratura accertarlo).

    Ciò premesso, trovo francamente assurdo che ci sia chi, senza averne alcun titolo, vorrebbe decidere dove possa o non possa cantare: per quanto riguarda il prossimo Festival, la decisione spetta solo ad Amadeus, che nella sua veste di direttore artistico si è finora ben guardato dall’escluderla (il Concertone di Capodanno, con tutto il rispetto, ma chissene). Il che rende alquanto ridicola la difesa d’ufficio travagliesca, che pur di stigmatizzare (giustamente, peraltro) i suddetti accusatori, finisce col prendere le difese di una persona che, come minimo, si è comportata scorrettamente ma che, nonostante ciò, allo stato attuale non sta andando incontro a conseguenze o ritorsioni di sorta.

    Di certo a Madame, fino a pochi giorni fa praticamente semisconosciuta al grande pubblico, non dispiacerà constatare come la sua popolarità sia andata crescendo, grazie soprattutto al clamore mediatico che stanno suscitando sia i suoi improbabili accusatori che i suoi ancor più improbabili difensori.

    Nell’inchiesta della procura di Vicenza, tra gli altri indagati per falso ideologico figura anche la tennista Camila Giorgi che, avendo preso parte alla stagione WTA 2022, potrebbe aver compiuto una moltitudine di illeciti e/o reati nei vari paesi in cui ha disputato i tornei, e che dunque rischia conseguenze molto più pesanti.

    "Mi piace"

  9. Secondo giorno consecutivo in cui Travaglio riesce a mischiare pere e mele nel suo pezzo, inserendo la giovane cantante finto vaccinata in mezzo ad altri (e ben più scandalosi) personaggi usi a comportamenti ben peggiori. Un poco come, parlando di mafia, fare entrare nel discorso su Matteo Messina Denaro anche uno che non ha pagato il canone rai. Detto questo, lunga vita a Marco Travaglio.

    "Mi piace"

  10. Purtroppo quello che denuncia travaglio è la volontà della maggior parte del popolo italiano che continua a garantire a questi personaggi un posto in parlamento.Lancio un quesito secondo voi alla regione Lazio tra’ l’ex spacciatore lo sgraffignatore di 270 mila euro e la giornalista chi vincerà questo non lo so’ ma di sicuro la giornalista arriverà terza….Che brutta gente sono gli italiani che brutta gente.

    Piace a 1 persona

    • Vabbè mi ripeto, anche se non è mia abitudine.
      C’è gente come Carolina e miess7b110d6159 che non comorende (o non vuole?) ciò che sottolinea Travaglio il quale non assolve Madame, na mette in evidenza il becero comportamento di chi vuole escluderla dal concerto di capodanno e da Sanremo per aver rifiutato di vaccinarsi (e nascosto la cosa), mentre sono tutti contenti, felici e soddisfatti di avere ladri, delinquenti, truffatori conclamati in parlamento e nelle istituzioni pubbliche e per difenderli fanno leggi porcate (per dirla con un certo Calderoli che di queste cose se ne intende).

      Piace a 1 persona

  11. Mi domando cosa hanno da temere i milioni di falsi vaccinati ( visto che il vaccino che non vaccina non è un vaccino ma ha fatto guadagnare illecitamente miliardi a big Pharma) dai pochi che non hanno voluto contaminarsi con sostanze ritenute ( a torto o a ragione) più dannose che utili,
    Misteri della mente umana

    Piace a 1 persona

  12. Come sempre, pur di non condannare apertamente gli imbrogli degli ItaliaMorta reggicoda della destra (la luna), i “commentatori di parte” vivisezionano il rapporto Travaglio-NoVax-Madame (il dito). Quest’ultima portata in punta d’articolo solo per evidenziare lo stuolo di indignati “a la carte” che contestano lei e poi si genuflettono al Nanum ed ai suoi epigoni dei quali bevono avidamente le plateali panzane e menzogne.

    Hanno pienamente ragione Gae e Franco (nei commenti a Padellaro): c’è un collegamento tra i due articoli, il PD tracolla perchè nella sostanza somiglia a ItaliaMorta: regge il moccolo alla destra (in effetti ItaliaMorta è più avanti, è proprio stesa nell’alcova con la destra).
    Che senso ha votare degli spettatori, immobili anzi spesso collusi, dello spettacolo “la ricerca di fare quello che ci pare” della neocasa della Libertà fatta di nani, borgatare e cazzari verdi?

    "Mi piace"

  13. Ve li ricordate i dubbi costituzionali che giravano ai tempi dell’ obbligo di puntura??
    A parte il finto e ridicolo vaccino che serve solo ad abbassare le nostre millenarie difese naturali ai vari corona virus…ma è la discriminazione che è una maialata pazzesca… proprio come nota finalmente Travaglio!!
    Discriminati a norma di legge quando reati ben più gravi passano in secondo piano!!
    Pazzesco gioco sporco…ma si intuiva già nelle code per infilarsi l ago che si voleva arrivare lì!! Quelli che non si sottopongono al rito allucinato vengono sbattuti fuori…e tutti
    ad applaudire ( compresi ladri e mafiosi!)
    Abbiamo rivisto la vergogna…ma non tutti hanno capito intontiti dalla fumosa propaganda di stato

    "Mi piace"

  14. Piove sul fradicio.
    Sacrosanto che Travaglio batta e ribatta sul tema del paese alla frutta, perchè c’è gente che ancora crede di vivere in democrazia, e invece vive in un neomedioevo, con l’imperatore lontano che comanda su tutti, e capi e capetti locali che fanno e disfanno come a loro torna meglio.

    Per descrivere la situazione bisogna tornare a poeti e scrittori del passato, Orwell, Trilussa, Pasolini, Manzoni, Dickens, Pirandello, Dante, Fedro … passano i secoli ma la situazione sostanzialmente non cambia.
    E la democrazia è una Chimera, che appena nasce, subito qualcuno la rapisce.

    "Mi piace"

  15. Precisazione. ..” il PD tracolla perché nella sostanza somiglia ad Italiamorta”…..il PD non somiglia ad Italiamorta, è Italiamorta, in forma, contenuto e sostanza, visto che è occupato perlopiù da renziani, fedeli a mitizzazione e servilismo del fu capo/segretario ed ex pdc, e soprattutto conformi/omologati al renzismo…una mentalità, una concezione dell’ essere e fare politica, dello stare al mondo …” la rosa pur con altro nome, avrebbe ugualmente lo stesso profumo. ..” Italiamorta e PD hanno lo stesso inconfondibile profumo e non è di rosa! Ma gli italiani sono disturbati solo dall’ odore di ascella di Madame, furba, forse, indagata, puo’ darsi, certamente non ancora giuridicamente condannata e sicuramente non dannosa per la collettività, salvo il cattivo esempio, la cui riprovazione morale e di opportunità , sollevata da chi fa del cattivo esempio un programma politico trasversale e condiviso, sarebbe una farsa , se non fosse una tragedia……dalla pagliuzza e trave, all’ ascella , su cui impegnare gli italiani nel conto dei peli, del soggetto di turno, funzionale allo scopo, così mentre sono occupati a contare , si distraggono e dimenticano il resto……il cervello si sa è selettivo!

    Piace a 1 persona

  16. Caro Marco, concordo quasi sempre con quanto scrivi. Questa volta però potevi trovare un altro paragone. Qui non si tratta di discriminazioni verso persone no vax ma verso gente che, non avendo avuto il coraggio di dichiararsi contraria al vaccino, per propri tornaconti ha falsificato il green pass. E questo, oltre ad essere un reato, è
    un comportamento ignobile. Punto.

    Piace a 1 persona

    • Ti faccio un paragone un po’ forzato, ma che rende l’idea.
      Che cos’è il green pass? Uno strumento per dire che puoi esercitare diritti negati ad altri, quale il lavoro.
      Che cos’era verso la fine degli anni 30 del ‘900 la stella di David appuntata sugli abiti degli ebrei? Un contrassegno per dire che quella persona non aveva gli stessi diritti riconosciuti a quelli senza la stella sul petto, quale,nad esempio, l’insegnamento.
      Ora ti chiedo, se l’ebreo di allora fosse riuscito a nascondere la propria origine e avesse continuato ad insegnare, lo condanneresti perchè aveva commesso un reato?
      Ecco, se condanni l’ebreo sei coerente. Altrimenti sarebbe meglio evitare di scrivere e definire ignobile il comportamento di Madame.

      "Mi piace"

  17. Aehhhhh.
    Pagliuzza da una parte e trave dall’altra.
    Travaglio ha fatto questo esempio e poteva farne altri 100(tipo l’esclusione di Montesano da Ballando con le Stelle).
    Pagliuzza=Montesano e Madame
    Trave=150 mlrd o forse più di evasione fiscale annui, impunità, leggi vergogna, riforma giustizia vergognosa, 4 mafie, soldi presi da RDC e investiti nel calcio, 0 euro a sanità e scuola etc etc etc.(+ infinito)
    Avete capito o ci vuole pure il disegnino?

    "Mi piace"