M5S, Vassallo: “Stiamo aggregando idee. La rivoluzione culturale è iniziata. Si percepisce il desiderio di rinnovamento”

Il candidato al collegio uninominale alla Camera per il Collegio Eboli-Cilento: “Dalla Grande Onda del Porto di Acciaroli parte la mia sfida”

“Da Acciaroli parte la mia campagna elettorale per le elezioni del prossimo 25 settembre. Partiamo tra le persone, nella comunità in cui sono cresciuto e che mi ha insegnato i valori in cui credo oggi. Per realizzare il sogno di un territorio libero dal sistema criminale: affinché i bisogni dei cittadini ritornino al centro dell’interesse pubblico serve la Politica”: così apre la sua campagna elettorale Dario vassallo, candidato alla Camera dei Deputati, Collegio Uninominale Eboli – Cilento.

Da un luogo simbolo, il porto di Acciaroli, dove sorge la “Grande Onda”, l’opera d’arte intitolata ad Angelo Vassallo, Sindaco Pescatore. Un posto emblematico, simbolo di quella battaglia per la legalità per scardinare il sistema criminale.

“Ho deciso di candidarmi con il Movimento 5 Stelle perché voglio contrastare quella politica che ha ostacolato Angelo in vita, e la stessa Fondazione nella ricerca della verità sulla sua morte. La mia candidatura è rivolta a questo, a dare una spallata definitiva al sistema Cilento, al sistema Salerno. È il punto di partenza per creare le condizioni di un nuovo modo di fare politica, che spezzi i metodi feudali di questi territori, che dia ai giovani la possibilità di essere liberi di potersi esprimere”.

“Noi raccontiamo un sogno. Noi vogliamo raccontare la realtà. Il sogno è cambiare il paradigma di un territorio e creare ricchezza culturale. Stiamo aggregando idee. Stiamo realizzando la rivoluzione di una terra bella e vasta come il Cilento, il Vallo di Diano e gli Alburni. La percezione di questi primi giorni è di una grinta incredibile che stiamo incrociando, di un’energia viva. Abbiamo un obiettivo ambizioso quanto concreto, quello di essere energia nuova per dare nuova vita a tutte le realtà della nostra Provincia. C’è volontà di rinnovamento e si sente. I nostri giovani hanno voglia di emergere dal torpore. Il vento della trasformazione sta iniziando a soffiare forte” – conclude Vassallo -.–

Ufficio Stampa

Nicola Arpaia

2 replies

  1. “C’è volontà di rinnovamento e si sente. I nostri giovani hanno voglia di emergere dal torpore. Il vento della trasformazione sta iniziando a soffiare forte””
    👏🏻👏🏻🤞🏻🤞🏻🤞🏻✌🏻

    "Mi piace"