Scanzi: Paragone, neo idolo dei No-vax

Il punto più basso di Gianluigi Paragone è stato raggiunto (per ora) sabato scorso, quando l’ex (molto ex) giornalista sorrideva sul palco dell’adunata no-vax mentre Montagnier, o per meglio dire quel che ne resta come neuroni e credibilità, diceva che tra pochi anni saranno i non vaccinati (ovvero gli unici a sopravvivere) a dover salvare il mondo […]

(DI ANDREA SCANZI – Il Fatto Quotidiano) – Il punto più basso di Gianluigi Paragone è stato raggiunto (per ora) sabato scorso, quando l’ex (molto ex) giornalista sorrideva sul palco dell’adunata no-vax mentre Montagnier, o per meglio dire quel che ne resta come neuroni e credibilità, diceva che tra pochi anni saranno i non vaccinati (ovvero gli unici a sopravvivere) a dover salvare il mondo. Un trionfo di complottismo delirante e sciacallaggio “politico”. Qualcosa che pareva assai prossimo, purtroppo, alla circonvenzione reiterata e compiaciuta di incapaci. Eppure Paragone era orgogliosissimo del baraccone che aveva tirato su, e tutto sommato non aveva torto: riuscire a portare migliaia di persone in piazza a sentire Montesano, Parisi, Melandri e Puzzer – che parlano di scienza! – attiene come minimo alla metafisica.
Paragone è un personaggio bizzarro.
Nato leghista talebano e divenuto grillino per comodo, è ora assurto ad “Adinolfi dei no-vax” e “Pillon dei complottari”. Son soddisfazioni. Su Facebook è fortissimo, vero e proprio aedo di boomer con spiccata propensione all’analfabetismo funzionale. Paragone non è sempre stato così. Negli anni di transizione dal suo iper-leghismo al suo quasi-grillismo, faceva persino una tivù (a tratti) coraggiosa. Una tivù spettinata, maleducata e non di rado più adatta al retequattrismo che non a Rai2 o La7. Vero. Eppure, in quel gran casino di risse e chitarre, c’era del buono.
La saltuaria presenza di musicisti di pregio (Bennato, di cui è grande fan). L’attacco al renzismo. Le battaglie e la controinformazione sulle banche. Ai 5 Stelle è capitato spesso di portare nelle istituzioni casi umani strazianti e caricaturali, ma puntare su Paragone (nel 2017/18) poteva avere senso. Da quel momento in poi è però cominciato il tracollo. Non tanto per l’opposizione a Draghi, che in lui (e a dire il vero pure per i 5 Stelle) sarebbe coerente e sensata, quanto per questo suo perdurante, colpevole, scellerato e orripilante khomeinismo no-vax. Il suo tramonto etico e morale va davvero oltre ogni incubo possibile. Paragone sa fare tivù, è intelligente e adora essere scorretto. Non ha ritegno e si diverte come un matto a épater le bourgeois. Per questo è pericolosissimo. Negli scontri televisivi, sapendo di non avere argomenti, la butta sempre in vacca. E sa come farlo. Chiunque provi a confutarlo viene deriso, diffamato (Bassetti lo ha giustamente querelato) o comunque scimmiottato a prescindere, perché il Paragone attuale sa di non avere contenuto. Quindi deve giocare tutto sulla (non) forma, imbastendo ogni volta il “teatrino del caciottaro” e vincendo quasi sempre per distacco (ne sa qualcosa Selvaggia Lucarelli, che giovedì a Piazzapulita aveva ragione sul “cosa” ma che è stata spazzata via sul “come”). Paragone non vive di passioni, ma di fasi e convenienze. Non gliene frega nulla (e non ne sa nulla) di vaccini e diritti negati, solo che adesso gli conviene giocare all’idolo delle Brigliadori. Essere il re degli ignoranti 2.0 è moralmente avvilente, ma ha i suoi vantaggi. Se si votasse domani, Paragone avrebbe più voti di Renzi, Calenda e Bonino. Forse anche di Fratoianni e D’Alema. Non andrà lontano, perché la sua resistibilissima ascesa porta con sé uno sputtanamento costante e industriale, ma Paragone è uno Zelig senza morale alcuna. Vedrete che, quando la pandemia finirà, si cucirà un nuovo ruolo adatto alla bisogna. Magari il Maradona dei terrapiattisti. Oppure il Nureyev delle scie chimiche. Insomma, e con rispetto parlando: il pifferaio dei coglioni.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

43 replies

  1. Adesso che Scanzi ha tolto le foto di Roger Waters ed Eric Clapton e ha messo Fedez e Orietta Berti…..ci potrebbe spiegare i miliardi buttati nel cesso per vaccini inutili ( basta vedere il numero di positivi) tossici e carissimi!! Chi li restituisce… pensate quanta gente sarebbe stata meglio invece che arricchire i soliti rapaci aguzzini che per due soldi si vendono madre e anima( solita offerta 2 x 1)
    A Scanzi sei dalla parte sbagliata della storia e non te ne accorgi più!! Irrecuperabile!!

    "Mi piace"

  2. Da quale pulpito viene la predica ? ! Uno che vediamo dalla Berlinguer fare il ballerino moderato, dire tutto e niente, contraddirsi senza rendersene conto, dire bene di Di Battista ma chiamare talebani quelli che la pensano come lui, annunciare 100 volte la fine dei m5s quando invece sbancavano alle elezioni, credere nelle qualità divinatorie di Conte e (peggio) quelle Di Maio quando m5s con loro sono scesi al minimo ,fare lo scienziato sul covid e accusare i no-vax di parlare senza titoli ( come il nobel Montagnier) etc…etc.Vorrei tanto sapere quale corso di danza ha frequentato ver volteggiare così bene.

    "Mi piace"

    • Mi spiega per favore cosa ne pensa dei premi Nobel? Vengono dati a persone serie e capaci o è una farsa per dare credibilità a ciarlatani?

      Rispondo io?

      Dipende, se uno su 1000 dice cose che mi piacciono è serio, gli altri 999 sono ciarlatani, giusto?

      "Mi piace"

      • Ossignoreiddio!
        Ma è legale postare sto video?

        Comunque aldilà della sua prosa banale, noiosa, poco originale ( copia di mille riassunti, cit. piuttosto colta) il grave problema è che questo ci crede.
        Se fossi la sorella di Rino Gaetano lo denuncerei per vilipendio di cadavere.

        "Mi piace"

      • Ma taci va. Alla luce di quel che si è scoperto il riferimento a Rondolino è stato fin troppo edulcorato.
        Quel boia in forma di checca avrebbe meritato insulti più pesanti.

        "Mi piace"

      • @paolapci
        Mo che caxxo c’entra Rino Gaetano se stava ballando sui Pink Floyd?
        E sul riferimento a Rondolino che all’epoca rompeva i cojoni con le sue bugie niente da eccepire?
        Abbiamo oggi saputo che era uno dei capetti della bestiolina rignanese.

        E comunque alla bene e a tempo.
        Vorrei vedere come te la caveresti.
        Già pefiguro la risposta, che non avresti postato un video da ballerina.
        De gustibus, siamo in una democrazia concede tante libertà, persino quella di permettere a una schiera di disagiati di inventarsi puttanate durante la pandemia. Ma soprattutto di inventarsi BUGIE.
        Ma il problema è Scanzi quando balla.

        "Mi piace"

      • …lo incontri dove la gente
        viaggia e va a telefonare,
        col dopobarba che sa di pioggia
        e la ventiquattro ore,
        perduto nel Sole24Ore,
        nel va e vieni di una cameriera…

        "Mi piace"

      • Scanzi era un giornalista che aveva il suo perchè un tempo, ed in questo caso nello specifico si lanciava nei festeggiamenti (insieme a tutti noi) per la vittoria del NO al referendum sulla schiforma di Renzi: pungente, divertente, brillante, sarcastico. Anche se su diverse cose non la penso come lui, l’ho sempre apprezzato e letto con piacere.
        Ma negli ultimi due anni, con la pandemia ed il governo Draghi, è andato completamente alla deriva, non sapendo più con chi prendersela e sfogarsi, e su chi fare lucrosi libri e spettacoli (nell’ordine: Salvini – Renzi – governo Draghi in cui ci sono anche i suoi), si è improvvisato scienziato e virologo scagliandosi contro i novax (che in pratica è come sparare sulla croce rossa), mostrando una supponenza ed una superficialità oltre ogni limite.
        Forza Andrea, vedrai che quando B. diventerà PdR, tornerai ad essere te stesso.

        "Mi piace"

  3. Montagner.
    “L’obbligo vaccinale per fermare la diffusione di una malattia richiede la prova che i vaccini preservino dall’infezione o dalla trasmissione (piuttosto che l’efficacia sugli esiti gravi come l’ospedalizzazione o la morte). Come afferma [in inglese] l’OMS ‘se l’obbligo vaccinale è considerato necessario per interrompere la catena trasmissiva o per evitare di danneggiare altre persone, ci dovrebbero esserci prove sufficienti che il vaccino sia efficace nel prevenire gravi infezioni e/o trasmissione’. Per Omicron, ancora non c’è questa prova.

    I pochi dati che abbiamo, suggeriscono il contrario. Uno studio preliminare [in inglese] ha rilevato che dopo 30 giorni i vaccini Moderna e Pfeizer [in inglese] non hanno più alcun effetto positivo statisticamente rilevante contro l’infezione da Omicron, e dopo 90 giorni il loro effetto è negativo, cioè le persone vaccinate sono molto più soggette all’infezione da Omicron. A conferma di questa conclusione di efficacia negativa, i dati dalla Danimarca e della provincia canadese dell’Ontario indicano che le persone vaccinate hanno i tassi da infezione da Omicron più alti delle persone non vaccinate”.
    Forse ch forse non ha tutti i torti.

    "Mi piace"

    • Li ha tutti perche, scientificamente parlando, non ha ancora cavato un ruco dal bagno. Se persino un Grande Nome come lui ha premesso che lo studio e’ preliminare vuol dire che non ha molte frecce al suo arco. Non so se e lui che vuol fare la Bolgan o la Bolgan che vuol fare Montagnier.

      "Mi piace"

    • ah conte!
      magari leggere questo
      eu.statesman.com/story/news/politics/politifact/2022/01/07/fact-check-what-did-study-show-vaccinated-people-and-omicron/9094349002/
      prima di scriverne le avrebbe evitato di fare da diffusore di panzane (o se si vuol essere magnanimi, di incomprensioni)

      ma sicuramente scrivono il falso

      "Mi piace"

  4. È dai tempi di Bruna Gazzellona, suo probabile alias, che lo vado ripetendo.
    A lui dei problemi che denuncia non gliene frega una mazza.
    È alla ricerca del suo posto al sole, di uno spazio non contaminato dagli sguardi della concorrenza per allevare un elettorato che gli garantisca di continuare a vivere ben retribuito sulle spalle dei contribuenti.
    Ha un elettorato talmente disagiato che persino le destracce con sguardo governativo evitano.
    A lui questo aspetto non lo tange.
    Sa già di occuparsi di rivendicazioni bislacche e ignoranti, ma a lui interessa il mezzo, la poltrona parlamentare, non certo il fine, la missione.

    Piace a 1 persona

  5. Grazie JB,
    Pensa che avevo confuso “we don’t need no education” con “a mano a mano”.
    Per fortuna sei intervenuto a ristabilire la verità.

    P.s.
    E ci mancherebbe pure! Ché se hai tu hai deciso che balla bene io mi adeguo. Anzi! Pur avendo studiato una decina d’anni danza classica mi inchino al cospetto delle performance di Scanzi, soprattutto agli indici mossi a tempo col collo.

    "Mi piace"

    • Ah ah ah!

      Ma per caso grad, mica mica che un po’ di timore reverenziale (cit.) del Napoleone nostrano ce l’hai anche tu?

      "Mi piace"

    • se non lo hai notato
      il video è uno sfottò contro i RENZIANI ed accoliti, per la sconfitta AL REFERENDUM del 4 dicembre 2016
      poichè è stato attaccato ed ingiuriato per la sua campagna per il NO
      si è preso una piccola rivincita

      "Mi piace"

      • No Adriano, onestamente no. Ma l’intento era commentare solo la performance a mio avviso inguardabile come la faccia di Scanzie che mi è antipatico e non mi piace come giornalista. Lui scrive per il FQ un articolo a settimana e va in tutte le trasmissioni come giornalista del fatto (con annessa foto di rino Gaetano, da cui la denuncia dovrebbe scaturire).
        A me piacerebbe vedere altri come ilaria proietti, che in politica interna è imbattibile e scrive tutti i giorni come silvia truzzi ( sulla giustizia batte pure MT), e vogliamo parlare del confronto impietoso con daniela ranieri? Sta più o meno nello stesso ambito di scanzi, ma scrive almeno 3/4 volte a settimana e molto meglio. E poi una infinità di altri nomi. Che non fanno gli influencer ma i giornalisti.

        Adesso so che Geronimo mi arruolerà nell’esercito dei terrapiattisti.
        Ma guarda te lo dico: non mi arruolare tu nel circolo privato dei renziani, ché terrapiattista, no vax, perfino rettiliana posso sopportarlo, ma renziana no. Ne morirei!

        Piace a 1 persona

    • paolina,
      addirittura!
      ho semplicemente scritto una nota informativa sul video, senza retro-pensieri
      riguardo alle firme che hai nominato, le apprezzo anch’io.
      Scanzi può piacere o meno, piace soprattutto a se stesso, è stata Dietlinde a nominarlo esperto del Mov5S e lui le è andato dietro.
      .

      Piace a 1 persona

  6. Amisci legaioli, fasci del mercato del pesce, elettori del patriota Berluscone, ecco a voi un’altra vittima di Big Pharma:

    https://www.repubblica.it/spettacoli/people/2022/01/18/news/hanka_horka_muore_la_cantante_ceca_che_si_era_voluta_ammalare_di_covid-334287091/

    In sostanza, la patriota estera si era voluta contagiare per non doversi vaccinare, una geniale strategia che, immodestamente, io avevo gia’ caldamente suggerito agli amisci legaioli.

    Si’, certo, la patriota e’ defunta e dicono che sia stato causa Covid, ma chi vogliono ingannare?

    Dall’articolo si evince che PRIMA si era ripresa e POI e’ morta. Come lo spiegano i vaccinatori al soldo di Big Pharma?

    La verita’ e’ che il Covid e’ una bazzecola, la signora novax era guarita ma, malauguratamente, un subdolo vaccinatore chissa’ dove in agguato l’ha vaccinata a sua insaputa, con le prevedibili conseguenze.

    Me l’ha detto Paragone, il quale a sua volta l’ha saputo da un premio Nobel (il cognome comincia con M e finisce con er).

    Ma a noi non la si fa’, rendiamo onore alla memoria della coraggiosa cantante seguendo il suo luminoso esempio, e becchiamoci tutti il Covid per sfuggire alla tirannia del vaccino!

    Cameratti di cielo, di terra e di mare, padagni della Padagna, a chi il Covid? A sor… pardon, a noi!

    Cominciate pure voi, coraggiosi cameratti, io seguo a ruota, state sereni e non mi aspettate.

    Piace a 3 people

      • @SOMARO CRIMINALE NEGAZIONISTA E MARCHETTARO
        Stai di nuovo insinuando che Sassoli sia morto per il vaccino?
        La malignità che guida i tuoi pensieri nasce nel nucleo dell’inferno, nel suo buco nero.
        Mi piacerebbe tanto incaprettarti e trascinarti in una terapia intensiva a farti toccare con mano le sofferenze dei disagiati come te.

        Ho saputo da una persona che lavora in un ospedale di Campobasso della morte di una ragazza non ancora trentenne.
        Era una convinta Negazionista e NOVAX.
        In realtà tanto piccole è stato un riuscitissimo invito alla vaccinazione per la popolazione.

        https://www.primonumero.it/2021/08/muore-a-36-anni-in-terapia-intensiva-dopo-aver-combattuto-40-giorni-contro-il-covid/1530685060/

        "Mi piace"

      • “Stai di nuovo insinuando che Sassoli sia morto per il vaccino?”.

        Intanto BURLONE ( * ho timore, perciò non mi azzardo con definizioni più pesanti…) per farlo di nuovo bisogna già averlo fatto, questa infatti sarebbe la prima volta: se hai fonti diverse, prego, pubblicale. Aspetto fiducioso…

        Solo che non lo è nemmeno questa la prima volta e solo i diversamente eterosessuali ( * ) come te possono capire quello che hai scritto.

        La mia era solo una provocazione, non certo scevra da Kryptonite (cit.) in cui voi de sinistra dovreste essere dei campioni, per dire al TESTICOLO sinistro ( * ) tuo gemello che i morti bisognerebbe lasciarli stare: capito TESTICOLO destro ( * ) ?

        "Mi piace"

  7. @paolapci
    Io non ti arruolo e non mi interessano le tue supposizioni.
    E la chiudo qua.

    La contagiosita’ dei vaccinati nelle prime 24 ore è identica a quella di un NOVAX.
    Poi lo scenario cambia totalmente condannando gli antivaccinisti.

    "Mi piace"

  8. Il figlio della cantante boema morta di Covid si scaglia contro i NOVAX per averla plagiata con le loro assurde teorie.

    Intanto oggi in Italia :
    Dato giornaliero, variazione % rispetto a 7 giorni fa e totale da inizio pandemia

    NUOVI CASI +228.179 +3,5%
    Totali 9.018.425

    MORTI +434 +47,6%
    Totali 141.825

    ATTUALMENTE Positivi +6.878 +3,4%
    Totali 2.562.156

    TERAPIA INTENSIVA -2 +2,3%
    Totali 1.715

    Una ventina di giorni fa avevo predetto che saremmo arrivati a 500 morti giornalieri, perché sulla base dell’esperienza di questi due anni, il virus impiega dai 10 ai 15 giorni per propagarsi appieno nel corpo dell’ospite trascinandoli in ospedale.

    Però i nazi NOVAX capitanati dagli imbecilli de la FALSITÀ sostenevano che non ci fosse alcuna emergenza, che i vaccini fossero controproducenti e rilanciano ancor oggi il grido LIBBERTAH LIBBERTAH, assieme ai filosofi in bolla come Agamben, Mattei, Zhok e Cacciari.
    Nemmeno di fronte ad un simile olocausto hanno la decenza di tacitarsi.

    Piace a 1 persona

  9. Nei prossimi giorni vedremo esaurirsi gli effetti clinici della vecchia variante DELTA e potremo definire l’impatto di Omicron sulla popolazione.
    I ricoveri dovrebbero aumentare fino all’ultima decade di gennaio, per poi iniziare a calare rapidamente: per vedere la stessa dinamica su terapie intensive e decessi dovremo attendere febbraio (forse inizio marzo per i decessi).
    I rischi maggiori per il sistema ospedaliero vengono in questa fase dai non vaccinati: la categoria più esposta a malattia grave, anche con Omicron.
    La somministrazione universale della terza dose è la nostra arma migliore: larga parte dei soggetti protetti con dose booster viene già oggi trattata senza affanni, come per la normale influenza.

    Piace a 1 persona

    • Una domanda?

      Quand’é che ti levi dalle 00?

      tanto come Aran Banjuo contro i meganoidi novax sei una schiappa patetica.

      "Mi piace"

      • Una rispodta:
        Tornatene a guardare i cartoni animati, vecchio bimbominkia di un bugiardo seriale.
        E CHIEDI SCUSA per le fesserie che posti.

        "Mi piace"

      • Come te con i morti inventati, pagliaccio?

        E dovrei chiederti scusa io.

        Ti faccio un ONORE a paragonarti alla (caricatura di) figura di Banjio.

        Almeno lui combatte contro gli OGM umani come quelli che si siringano di tutto perché lo dice Bassetti, tipo te per esempio.

        Babbeo.

        "Mi piace"