L’elenco di concerti e feste annullate in Italia: il Covid ferma la musica

Sfilza di rinunce e stop a concerti in piazza in gran parte d’Italia. Roma e Napoli le ultime a dire no.

(tag43.it) – L’avanzata del Covid e della variante Omicron continua a tenere sotto scacco l’Europa. I numeri relativi ai nuovi contagi costringono tante città italiane ad annullare eventi e concerti precedentemente programmati per Natale e i giorni di festa, per tentare di contrastare la diffusione del virus. Ecco quali città hanno deciso di cancellare gli appuntamenti natalizi.

Covid: Roma annulla il concerto di capodanno

Il concerto di capodanno al Circo Massimo non si farà. Ad annunciarlo è stato l’assessore ai Grandi Eventi, Alessandro Onorato: «Era tutto pronto per celebrare il Capodanno in grande stile e riportare Roma al centro dei grandi eventi. Avevamo scelto per la ripartenza alcuni grandi artisti romani, una location spettacolare come il Circo Massimo e un’organizzazione impeccabile per la sicurezza. Ma in questo momento la nostra priorità è e deve essere quella di salvaguardare la salute dei romani e evitare assembramenti». Evento cancellato e controlli serrati nelle vie e nelle piazze romane.

Covid: in Campania vietate le feste in piazza

Anche la Campania combatte l’avanzata del virus a suon di restrizioni. Il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha firmato un’ordinanza con cui ha confermato il divieto di «svolgimento di eventi, feste o altre manifestazioni che possano dar luogo a fenomeni di assembramento o affollamento» nei luoghi pubblici e all’aperto. Confermato l’obbligo di mascherine anche all’aperto nei luoghi non isolati. Dal 23 al 25 dicembre, oltre al 31 dello stesso mese e all’uno gennaio 2022, sarà vietata la vendita per l’asporto di bibite alcoliche e non alcoliche, tranne l’acqua. Anche il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha annunciato un’ordinanza per evitare assembramenti nel capoluogo campano.

Il Covid ferma la musica l'elenco di concerti e feste annullate in Italia. Confermate Bari e Terni, ma Roma, Napoli e decine di città rinunciano

Covid: Mantova annulla il concertone, tante città rinunciano agli eventi

Già da inizio dicembre il sindaco di Mantova aveva comunicato che la città avrebbe rinunciato al tradizionale concertone di capodanno. Priorità alla sicurezza anche a Treviso, Venezia, Trieste, Padova, Verona, Palermo, Cagliari, Pescara. In tutte queste città non sono in programma concerti o eventi per festeggiare l’arrivo del 2022, in modo da evitare assembramenti. A Olbia l’amministrazione ha ritirato l’idea della festa nella notte a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno, nonostante circolassero nomi di grosso calibro come Negramaro e Max Pezzali.

Covid: i concerti di Bari e Terni

Sembrano confermati i concerti a Bari e Terni, le due città che ospiteranno le dirette tv di Canale 5 e RaiUno.

Il Covid ferma la musica l'elenco di concerti e feste annullate in Italia 3
Il concerto di Potenza in onda su Raiuno la notte tra il 31 dicembre 2019 e l’1 gennaio 2020 (Youtube)