Cacciari: “Covid muta e vaccino non lo elimina, contagio continuerà”

“Quando c’è l’inverno ed è più freddo riprenderà con più lena che durante l’estate”

(adnkronos.com) – Il virus del Covid “muta e il vaccino non serve per eliminarlo e quindi il contagio continuerà”. E’ quanto ha detto all’Adnkronos Massimo Cacciari, aggiungendo che “quando c’è l’inverno ed è più freddo riprenderà con più lena che durante l’estate. Ogni sei, sette, otto mesi, oppure ogni anno ci vaccineremo tutti per avere il green pass e il governo sarà soddisfatto. E’ molto semplice“. In questo quadro, secondo Cacciari, visto che “la vaccinazione presenta questi limiti bisognerebbe vedere forse altri strumenti con i quali affrontare questa grave influenza sapendo in coscienza che questo vaccino non elimina né il contagio né il contagiare e questo vale in tutto il mondo. In Inghilterra mi pare che vivano tranquillamente anche in questa situazione. I medici staranno più attenti, staremo attenti tutti. E poi se vogliono chiudere di nuovo si accomodino”.

Controllare il green pass prima di salire sul treno? “Cosa cambia? Ci sarà un po’ di coda, quindi più possibilità di contagio stando in coda” commenta una delle misure contenute nell’ordinanza firmata ieri dal ministro della Salute Speranza, di concerto con il titolare dei Trasporti Enrico Giovannini, per contrastare l’avanzata dei contagi in Italia. Il filosofo risponde anche indirettamente anche al presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, il quale ha chiuso alla possibilità di nuove chiusure sottolineando che sarebbero ‘meglio restrizioni per i non immunizzati’. “Ci sono già le restrizioni per quelli che non sono stati vaccinati, che novità è?” conclude.

42 replies

  1. apperò, Massima Caciara ha fatto un corso accelerato
    nel quale ha scoperto che il virus muta, mai troppo tardi c’è arrivato, solo dopo 4 mutazioni problematiche e
    decine di quelle innocue
    poi però, durante le spiegazioni, si deve essere appisolato, o aveva altro nella testa,
    il vaccino non combatte il virus, il vaccino, che dopo una settimana, dieci giorni, dall’inoculazione
    è stato eliminato dal corpo, istruisce il sistema immunitario a rispondere in modo “corretto”
    quando si trova di fronte il virus facendo in modo che il nostro organismo ne possa controllare gli effetti nocivi
    e neutralizzarlo
    e che non fosse un vaccino sterilizzante lo si è sempre saputo si dall’inizio
    chissà che aveva in testa quando spiegavano.

    Piace a 1 persona

    • Marco bo, metti on line la tua laurea in qualsiasi cosa

      Criminalizzati, esclusi, accusati dei peggiori misfatti, quali infettare gente vaccinata,( che già è un ossimoro) .I non vaccinati, quindi senza green pass, rischiano gli arresti domicilari, ma chissà se non si arrivi al carcere vero e proprio. Tutto perchè, decidono sulla propria vita, cosi come la costituzione e non solo stabilisce:

      Costituzione italiana :Articolo 32

      La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività,
      e garantisce cure gratuite agli indigenti.Nessuno può essere obbligato
      a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge.
      La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

      Consiglio d’Europa. Risoluzione 2361/21 : 7.3.1 garantire che i cittadini siano
      informati che la vaccinazione non è obbligatoria e che nessuno è sottoposto
      a pressioni politiche, sociali o di altro tipo per essere vaccinato se non lo desidera;
      7.3.2 garantire che nessuno venga discriminato per non essere stato vaccinato,
      a causa di possibili rischi per la salute o per non volersi vaccinare;

      "Mi piace"

  2. Mettiamolo anche qui: dal minuto 51 il Professor Mariano Bizzarri (conferenza alla quale, come si può vedere, era presente anche il Professor Cacciari; ecco da dove trae i suoi dati di cui all’articolo, caro il nostro inutilmente sarcastico, quanto tronfio, Texas Instruments del caxxo…)

    "Mi piace"

  3. Perche Wikipedia, sotto quel nome scrive:

    La neutralità di questa voce o sezione sull’argomento medici è stata messa in dubbio.
    Motivo: Curriculum promozionale, solo fonti primarie di autorevolezza non evidente.

    Piace a 1 persona

  4. Cacciari se n’è andato in acido con la comparsa della peluria bianca sulla faccia.
    IL’altro eri mattina ha fatto una colossale figura di melma su Raitre ad Agorà weekend, rilanciando la notizia di un video sul web all’interno del quale il presidente dell’industria chimico-farmaceutica Bayer, che lui si ostinava a chiamarla BayerN come la squadra di calcio di Munich, dichiarava di aver approfittato della pandemia per procedere a sperimentazioni genetiche.
    E tutto indignato si rivolgeva alla conduttrice, agli ospiti e alla platea televisiva.
    Dopo 5 minuti però, la direttrice della Nazione QN, in collegamento anch’ella, lo smentiva clamorosamente affermando che si trattasse di bufala, fake news come risultante da una veloce ricerca su Google.

    E devo ancora stare a sentire le scemenze inventate che pubblica o di cui si fa portatore?

    Ma il somaro CRIMINALE E NEGAZIONISTA che si spaccia per felino non è ancora crepato?
    Fa tanto l’alternaticvo e scassakatso nella sua indefessa attività di contapeli nei Q.li altrui che si sarà immunizzato a sua insaputa.
    O vive semplicemente nascosto in qualche rifugio isolato, sotto terra, fra i cunicoli delle fogne in cui è cresciuto, sto figlio di uno spermatozoo depresso e di una cagna perennemente in calore.

    Piace a 1 persona

    • AHAHAH… NAPOLEONE CON LO SCOLAPASTA IN TESTA è ancora fermo alla cagna in calore… ahahah… UN FIORINO! AHAHAH… E poi dicono che i vaccini sono innocui… ahah…

      "Mi piace"

  5. Attento che a giocare col tuo grafene ti suicidi sul posto. Se ti mostri “troppo” contiguo all’assurdita’/scemenza poi il tuo status ne risentira’.

    Eddai, chiedi a Don Rafele di cancellare quella roba che si sente pena per te…

    Piace a 1 persona

  6. @ Gentile Marco Bo, che il vaccino non fosse sterilizzante lo sapevamo io , lei e pochi altri. Se ha seguito e segue i dibattiti in TV (continui ed onnipresenti: non si parla di altro, da noi, come distrazione di massa funziona benissimo) è statro ed è tutto un “immunizzanti” ( anche ieri Pregliasco), “in sicurezza” , “saremo liberi”, ecc…
    Il messaggio che passa al grande pubblico è questo, ed in giro si vede. Le confesso che mi fanno più paura i vaccinati che i non vaccinati, che sono pochi ( se è vero che siamo quasi al 90% ad es. in Emilia Romagna) , non tutti sono “contagiabili” e immagino molti già guariti a loro insaputa. E per lo più stanno attenti a non assembrarsi, ma in Tv ci mostrano solo, strumentalmente, i più esagitati.
    I vaccinati, invece, fidandosi della “scienza” vanno sicuri, più di prima. Il pericolo però è alto: tra quelli a cui il vaccino non ha “funzionato”, quelli a bassa risposta anticorpale e quelli con il vaccino “in scadenza” o già scaduto, i possibili “untori” che si sentono al sicuro e si assembrano ovunque sono ormai molti e fanno circolare il virus. E la mascherina – per non parlare del distanziamento, mai entrato in un ristorante? – è sempre più un optional, come possiamo constatare : sono “immunizzati”, quindi…possono.
    Questa è stata la propaganda mediatica e governativa che ossessionatamente è passata: i “distinguo”, più che doverosi ma tardivi, nessuno li ascolta più.

    Piace a 1 persona

    • No, Jerome,
      ha preso il Covid, non ci è rimasto secco per MERITO SUO (attendiamo il futuro inevitabile Nobel) e ora fa lo sborone novax perché è bello che “immunizzato”.
      In pratica fa il novax col qlo degli altri, visto che NEGA il qlo-suo- che l’ha salvato.

      "Mi piace"

  7. Pregliasco non lo so, ma Galli si mise a urlare quando gli misero in bocca la storia del vaccino “immunizzante” o “sterilizzante”. Il messaggio che viene passato implicitamente e’: gia’ siete nei casini perche’ siete italiani per favore non peggiorate la situazione.

    "Mi piace"

  8. Ricapitolando:

    Se i contagi diminuiscono è tutto merito dei vaccini, se aumentano è tutta colpa:

    1. Dei non vaccinati.

    2. Della nuova terribile variante.

    Ricorda la barzelletta di Proietti avvocato che all’assistito dice: qui se l’inculamo e qui te se inculano.

    "Mi piace"

  9. durabal, ti mando la mia ultima cartella clinica, se mi dici, sommessamente , che risultati hai ottenuto nell’ultima visita dal proctologolo. Ha usato un ecografo di ultima generazione o ha preferito strumenti più prosaici?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...