Salvini lancia Berlusconi al Quirinale. Ipotesi non impossibile (numeri alla mano)

A La Piazza, il leader della Lega lancia Berlusconi presidente della Repubblica. Ipotesi difficile ma non impossibile

(Di Alberto Maggi – affaritaliani.it) – Il segretario della Lega Matteo Salvini ha scelto La Piazza di Affaritaliani.it per lanciare un’ipotesi destinata a far discutere e a tenere banco nelle prossime settimane. Intervistato dal direttore Angelo Maria Perrino, il leader del Carroccio, rispondendo alla domanda sul futuro presidente della Repubblica, ha affermato: “Il centrodestra numeri alla mano, come prima forza, dirà la sua. Berlusconi un pensierino lo fa? Ha ragione a farlo. Ha fatto molto bene a questo Paese, se avesse questa ambizione avrebbe tutto il titolo per averla”.

Numeri alla mano, considerando i delegati regionali che si aggiungeranno ai grandi elettori (deputati e senatori), il Centrodestra parte con una maggioranza relativa di due voti in Parlamento. Se arrivasse anche il via libera dei renziani di Italia Viva, mancherebbero soltanto una decina di voti per arrivare dal quarto scrutinio (quando per eleggere il Capo dello Stato basta la maggioranza assoluta e non più qualificata) all’elezione del leader di Forza Italia al Quirinale. Una proposta certo non di facile realizzazione, ma nemmeno impossibile stando agli attuali equilibri in Parlamento.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

20 replies

  1. Possibile che in Italia possa venire eletto presidente della Repubblica una persona condannata per reati molto gravi?
    Se cio’ avvenisse, la nostra classe politica sarebbe dello stesso livello di quell’imperatore romano( Caligola ) che fece senatore il suo cavallo.
    Gianni

    "Mi piace"

  2. Sarebbe il coronamento del sogno di taluni che si abbronzano in modo geometrico: evasore fiscale, finanziatore di certe organizzazioni, pregiudicato, depenalizzatore di reati, attualmente imputato, a non parlare delle responsabilità dell’invasione Nato dell’Afganistan e di quella dell’Irak. La persona giusta al posto giusto nel momento giusto

    Piace a 1 persona

    • Dimenticavo: mancatore della parola data. Infatti quel povero scemo di Gheddafi si era fidato di lui e aveva stretto un trattato di reciproca difesa. Avremmo dovuto noi bloccare i bombardamenti occidentali e non contribuire ad AMMAZZARLO come un cane.

      Piace a 1 persona

      • I cani non si ammazzano sodomizzandoli, a meno che non capitino nelle mani di qualche pervertito.
        Chi rappresenta gli italiani in parlamento, a parte alcuni parlamentari, fanno parte di quella specie di persone che al contrario di come recita la costituzione, non ricoprono il loro ruolo con disciplina e onore. Art. 54.
        Sarebbe richiesta la stessa cosa e, a maggior ragione, per quanto riguarda il PdR.
        Quando mai il nano malefico ha dimostrato disciplina e onore?
        E’ sotto inchiesta anche per motivi mafiosi molto gravi, sarebbe devastante, lordare quel ruolo affidandolo ad un simile figuro.

        "Mi piace"

  3. Silvio PdR, Giorgia Presidente(ssa) del Consiglio, Salvini Ministro dell’Interno, Renzi Ministro degli Esteri.
    Cinque anni così sarebero la cura definitiva che ci vorrebbe per dare finalmente la sveglia agli italiani.
    Qualunquemente.

    "Mi piace"

    • Tu sei decisamente troppo ottimista sugli italioti.
      Dopo 30 anni ancora non hanno capito chi e’ Berlusconi?
      Una parte e’ talmente rintronata che non lo capirebbe neppure dopo altri 30 anni.
      E l’altra parte e’… COMPLICE caro mio.
      SEMPLICEMENTE e CONSAPEVOLMENTE COMPLICE.
      Stifijideputa.

      "Mi piace"

      • Beh, un po’ lo hanno capito dato che è al 7%, ma dato che per difetto non smetto mai di essere ottimista, NON POSSO CREDERE che dopo essere raso al suolo da un governo del genere prossimo venturo, non si passi, per corsi e ricorsi storici, da un nuovo piazzale Loreto (metaforico si intende, eh?)…

        "Mi piace"

    • Fidati… di quel che dice lui, il Pregiudicato, nell’unica occasione della sua vita in cui e’ stato sincero:

      "Mi piace"

  4. Salvini l’ha detto per allettarlo prima e bruciarlo poi.
    Molti non hanno capito che le mire di Salvini sono su quel che resta di Forza Italia.
    Infatti le due gemelle diverse, Gelmini e Carfagna (ministre per di più), cercano di fargli opposizione.

    "Mi piace"

  5. Il vero italiota da votare e’ lui.

    Questo davvero rappresenta la maggioranza degli italioti.

    Forse lo vogliamo negare????

    E allora perche’ non farlo Presidente?

    Chi propone una petizione?

    Come gruppo di Infosannio potremmo davvero dare un segnale…

    "Mi piace"

  6. Ma quando mai!? salvini può dire quel che vuole, ma non dimentichiamoci che stiamo parlando di un condannato.

    "Mi piace"

  7. per salvini è normale affamare i poveri e mettere come presidente un piduista pregiudicato e sotto processo. Il cinismo ottuso di questo soggetto non finisce di stupirmi.

    "Mi piace"