Tutti a casa

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Stavolta Salvini ne ha detta una giusta: “Non può essere questo governo a fare le riforme”. Parlava di giustizia, fisco e Pa. Ma ci sono pure Rai, conflitto d’interessi, salario minimo, transizione digitale ed ecologica. Qualunque questione affronti, l’attuale maggioranza-ammucchiata non va d’accordo su nulla. E i problemi vanno affrontati con scelte nette per risolverli, non con compromessi al ribasso per non scontentare nessuno. Quindi, spiace dirlo, ma l’unica soluzione è quella indicata da Salvini: un patto fra chi ci sta per eleggere un nuovo capo dello Stato decente e per cambiare la legge elettorale restituendo ai cittadini il potere di scegliere. E poi elezioni a inizio 2022, per avere subito una maggioranza omogenea (o meno disomogenea dell’attuale Armata Brancaleone) che imbocchi una direzione precisa, uscendo da questa vaga melassa. Che ieri ha toccato l’apice nella conferenza stampa di Draghi. Il premier s’è confermato un ottimo slalomista, ma anche il capo di un governo che ha esaurito la spinta propulsiva (ammesso che l’abbia mai avuta). Sistemate alla bell’e meglio le vaccinazioni, consegnato il Pnrr e varato il Sostegni-2, non si sa davvero che altro possa combinare di qui a fine anno.

I 5Stelle sollevano lo scandalo Durigon, contestano le controriforme sulla giustizia della Cartabia e il finto ambientalismo di Cingolani (“mini-nucleare”, “idrogeno blu”, inceneritori e altre delizie): Draghi li ignora. Letta propone una dote ai giovani col ritorno della tassa di successione (misura liberale quant’altre mai: basta leggere Einaudi): Draghi lo liquida con una battuta (“È il momento di dare, non di prendere”: ai ricchi, s’intende). E non potrebbe fare altrimenti. Se compisse anche una sola scelta, il governo crollerebbe. Oggi o nel semestre bianco dopo il 3 agosto. Intanto la Restaurazione avanza col ritorno dei vitalizi ai pregiudicati e prossimamente agli ex parlamentari: come possono M5S, Leu e Pd, che li avevano aboliti, restare alleati con Lega e FI che li stanno ripristinando? Idem per la legge Zan che, per quanto perfettibile, è già morta grazie alle destre. E si riparla persino di separazione delle carriere togate modello P2. Non c’è tema dello scibile umano che non veda i giallorosa lontani le mille miglia da Lega e Forza Italia Viva. E il ricatto “se il governo va a casa, niente riforme e niente soldi del Recovery” è una pistola scarica: l’Ue vuole riforme vere, non pateracchi per accontentare tutti. Meglio parlar chiaro all’Ue e rinviare tutto a un governo e a una maggioranza veri. L’iniziativa, prima che ci pensi Salvini dal Papeete Beach a Ferragosto, dovrebbero prenderla i giallorosa. Dando una scadenza a quest’agonia per portarci finalmente a votare.

139 replies

  1. ESATTO PORCO DIO.

    È ORA DI FINIRLA CON QUESTO GOVERNO DI EBREI, FASCISTI E LADRI.

    TUTTI A CASA DIO CANE E SI VADA A VOTARE

    VIVA IL COMUNISMO
    VIVA STALIN
    A MORTE IL FASCIO PORCHIDDIO!!

    Piace a 1 persona

    • @STALINISTA Oggi, per la prima volta in vita mia , leggo un commento infarcito di BESTEMMIE, tranquillamente pubblicato senza operare prima un preventivo controllo. VERGOGNA; INFOSANNIO !!! E tu , Stalinista, sappi che in nessuna religione esiste un Dio che colpisce come una mannaia gli umani. Devi prendertela con quei figli di … MAMMA…che stanno al Governo e fanno quello che vogliono senza che il popolo bue si ribelli, andando a spaccare tutto a ROMA, fino a che non vengano presi provvedimenti giusti.

      Piace a 1 persona

      • Un paio di considerazioni rivolte sia a chi si definisce, impropriamente, “ateo” sia a chi si definisce, ingenuamente, “cattolico”. Le religioni sono, tutte, “favole per adulti” quindi imprecare contro “dio” è offensivo quanto imprecare contro “Babbo Natale”. Inoltre se proviamo ad essere semanticamente corretti, l’appellativo “dio” è stato attribuito ad un’infinità di soggetti, tutti prodotti della fantasia di qualcuno che intendeva ricavarne un riscontro “economico”. Pertanto, come può l’ingenuo “credente in dio” ritenere che le eventuali “offese” siano proprio rivolte al “suo” dio?
        Lasciatemi terminare con un’imprecazione rivolta a quel “Porco Giove” che si scopava tutte le fanciulle che incontrava!

        Piace a 1 persona

      • Non si sa se sia peggio, se faccia più pena, più da vomitare, la versione triviale della totale idiozia umana di @stalinista o quella finta colta di @MARK TWAIN.

        E senz’altro una bella battaglia, ma resta il fatto che quando la coglionaggine si ammanta di sapienza, diventa difficile anche vomitare, occupati come si è a ridere a crepapelle!

        "Mi piace"

      • ” …Oggi, per la prima volta in vita mia , leggo un commento infarcito di BESTEMMIE”; le era sfuggito sicuramente questo del suo amichetto Ennio:

        “ADESSO BASTA COL ’68! UNO DEI POCHI MOMENTI DEL DOPOGUERRA IN CUI LE PAROLE AVEVANO UN RUOLO E GLI IDEALI UNA DIREZIONE PLAUSIBILE E I FASCISTI ERANO CHIAMATI PER QUEL CHE ERANO, E OGNI TANTO SPUNTANO I CACASENNO E LE CACASENNO CHE DICONO: FALLIMENTO.

        COME SE FOSSE COLPA DEL ’68 SE LE CRITICHE SOCIALI SIANO STATE CONFERMATE TUTTE, TUTTE (omissis, ndr.), DALLO SCHIFO IN CUI SI VIVE OGGI.”

        https://infosannio.com/2021/05/15/contro-di-battista/#comments

        "Mi piace"

  2. in linea di principio ha ragione
    ma mi sembra di riascoltare “o Conte o voto” e sappiamo come è finita
    al momento mi sembra che solo la Meloni voglia andare a votare
    gli altri preferirebbero starsene sui loro scranni ed aspettare.
    Se invece, in un afflatto di dignità si decidessero, il campione del mondo Draghi è durato meno dell’altro “salvatore” Monti.
    Con la stessa legge elettorale “schifezza Rosatellum” votata da Partito Democratico, Forza Italia, Lega Nord, Alternativa Popolare, Alleanza Liberalpopolare-Autonomie.

    Piace a 1 persona

    • E le camere chi le scioglie, mio nonno? Ormai, dati i precedenti, Mattarella ha più probabilità di sciogliere il sangue di S. Gennaro, e se a Draghi non ha ancora dato di volta il cervello, la nuova, necessaria legge elettorale (che tenga anche conto del recente taglio dei parlamentari) andrà in scena durante il semestre ormai alle porte, quello durante il quale vale tutto.

      Che il semestre bianco riserverà nere sorprese appare fin troppo scontato, un solo dubbio mi attanaglia: nella nuova legge, qualunque sia il sistema adottato, sarà presente una qualche forma di sbarramento, oppure ad Italia Viva verrà lasciato uno spiraglio per poter continuare ad esistere?

      Piace a 5 people

    • I grillini avrebbero dovuto dire “O COnte, o veto”, ma in tal caso non sarebbero stati “grillini”, bensi’ audaci e repubblicani.

      "Mi piace"

      • Egregio Terribile, le bestemmie sono state trasformate da D’Alema nel 1999 in illecito amministrativo sanzionato da 51 fino a 309 euro
        Bel cafone.

        "Mi piace"

      • No, in quello aveva ragione, non sono un atto a tal punto offensivo da meritare una sanzione penale, e parlo da cattolico. Io però manderei una segnalazione al sig. Pengue.

        Piace a 2 people

      • Un paio di considerazioni rivolte sia a chi si definisce, impropriamente, “ateo” sia a chi si definisce, ingenuamente, “cattolico”. Le religioni sono, tutte, “favole per adulti” quindi imprecare contro “dio” è offensivo quanto imprecare contro “Babbo Natale”. Inoltre se proviamo ad essere semanticamente corretti, l’appellativo “dio” è stato attribuito ad un’infinità di soggetti, tutti prodotti della fantasia di qualcuno che intendeva ricavarne un riscontro “economico”. Pertanto, come può l’ingenuo “credente in dio” ritenere che le eventuali “offese” siano proprio rivolte al “suo” dio?
        Lasciatemi terminare con imprecazione rivolta a quel “Porco Giove” che si scopava tutte le fanciulle che incontrava!

        Piace a 2 people

  3. Ahahalhahahahh
    I poltronari come gigino o bibitaro il nulla fico e scarafoni vari neppure con la dinamite si riuscirebbe a staccarli dalla poltrona,
    Feccia come la peste nera, infatti vanno d’amore e d’accordo, tanto da sodomizzarsi a vicenda.

    "Mi piace"

  4. IN UNA NAZIONE SERIA AVREMMO UNO STALIN CHE METTEREBBE QUESTA FECCIA AL MURO E POI VAI DI FUCILAZIONI ALLE SPALLE SENZA PERDER TEMPO IN PROCESSI DEL CAZZO PORCO DEL DIO

    ONORE ALL’UNIONE SOVIETICA
    ONORE A POLPOT
    ONORE A STALIN
    ONORE A LENIN
    ONORE A MARX
    ONORE A ENGELS
    ONORE A HO CHI MIN
    ONORE A MAO TSE TUNG
    ONORE A TITO
    ONORE A ENVER OCHA
    ONORE A JARUZELSKY
    ONORE A HONECKER
    ONORE A CEAUSESCU
    ONORE A BREZNEV
    ONORE A CHE GUEVARA
    ONORE A FIDEL CASTRO
    ONORE A BOKASSA
    ONORE A MILOSEVIC

    GORBACIOV CRIMINALE DELL’UMANITÀ PORCO DIO!!

    "Mi piace"

    • Sarebbe davvero un mondo perfetto: talmente perfetto, che in quel mondo il primo ad essere messo al muro saresti proprio tu.

      Addio per sempre, caro amico svantaggiato, prima che tu affronti il Grande Buio dove stanno per mandarti, lascia che ti riveli una Grande Verità: sei nato scemo, e morirai cretino.

      Salutami Priapo.

      Piace a 4 people

      • non credo ce l’avesse con lei
        a meno che, lei, non sia quel Lui 😉
        comunque la si guardi è solo un poveretto
        rimasto all’epoca delle medie, se mai le ha fatte,
        quando, per darsi un tono, i più fessi bestemmiavano gonfiando il petto.
        tra l’altro offendendo “qualcuno” che ritiene non esistere
        quindi totalmente illogico, a meno che non sia bipolare

        Piace a 4 people

    • Fatti ricoverare, al più presto, visto che ti piacciono tanto questi dittatori che si sono macchiati di milioni di morti, nei cosiddetti campi di rieducazione. Per te andrebbe bene un TSO RISPECCHIA PERFETTAMENTE LA TUA IDEOLOGJA DELIRANTE.
      PER QUANDO RIGUARDA QUESTO ED ALTRI GOVERNI CHE ABBIAMO AVUTO NON SONO RAPPRESENTANTI DELLA CLASSE OPERAIA, BOCCONIANI. RENZIANI, MONTI BERLUSCONI COMPRESO IL PD I SINDACATI CONFEDERALI TUTTI RESPONSABJLI DELLA CATASTROFE POLITICA CULTURALE CHE STIAMO VIVENDO.

      "Mi piace"

    • Questo e’ Gatto, che dopo aver esaurito il giochino Mazzagrossa, e continuamente arso dalla satiriasi della propria fame d’essere, vuole giocare con le parole.

      Trent’anni, non ventinove, ma trenta. Forse, oramai, financo trentuno.

      "Mi piace"

      • E la GRADASSA risponde “Pure”! AHAHAHAH… Spero che sulle mascherine che portate si addensi una quantità sufficiente di virus per farvi trapassare all’istante! Intanto, uno che mi augurava di morire di una brutta morte, soffocato in terapia intensiva, ce lo siamo levati dai coglioni: hai visto mai che i due fenomeni sopra, che facevano il tifo per gli auguri, lo seguano a ruota…

        "Mi piace"

      • Eccolo!
        No ma lui non è ossessionato dal rifiuto. Fattene una ragggione: mi fai schifo!
        TU SEI UN RIFIUTO e ORGANICO!
        Ah ah ah! Addio a tutti addio Untu, metti la giacca. Saluto il blog!
        Ah ah ah! Patetico!

        "Mi piace"

      • Oddio, ma questi sono tutti matti.

        Uomo Gatto, ma pure te eh.

        Paoletta, ma perché lo liquidi così? E’ il più colto del bigoncio, sa un sacco di cose di filosofia da far sembrare Battiato un asino, e tu lo liquidi con tre parole in riga semplice?

        "Mi piace"

      • @SOMARO CRIMINALE NEGAZIONISTA
        Di solito sono i felini, nel tuo caso PRESUNTI, ad attaccarsi ai C0GLl0Nl.
        Cosa kazzo ti manca lDl0TA?
        Qualcuno che ti rimetta il guinzaglio per portarti in giro carponi carponi?
        Ma continua a farti le PlPPE con la tua compagnia di DEPRAVATl.
        Quando finalmente creperai sarà giorno di festa nazionale.

        "Mi piace"

    • Vedo che ai non comunisti (tutti) e’ sfuggito l’errore di grafia nello scrivere in nome di Enver Hoxha. In verita’, anche l’errore e’ sbagliato.

      Questo probabilmente poiche’ Mazzagrossa, ovvero il Gatto Quotidiano) non si da’ pena di studiare la Storia, ed invece consuma parole sonanti, nelle quali il fonema (semiconsonantico?) XH del nome in questione, succhiato con disciplinato ludibrio dalle copie dei telegiornali albanesi degli anni ’70, si pronuncia alla sarda, con una velare-palatale.

      I socialisti sardi il nome di Craxi lo pronunciavano tipo “Cragi”, con la “g” dolce.

      "Mi piace"

  5. Plateale e appariscente la prodezza letteraria di questo sedicente signor “stalinista”, exploit ottusamente provocatorio e probabilmente partorito da un grumo di pensieri beceramente fascisti.
    Scritto da non prendere in cosiderazione neanche lontanamente e che verrá sicuramente tagliato.
    Ma, volevo dire che, a parte l’ignobile contenuto, anche la forma é sbagliata: la grammatica italiana infatti normalizza l’uso della bestemmia, che dev’essere scritta tutta in minuscolo, senza spazi vuoti e con il raddoppio della prima lettera della seconda parola.

    Piace a 3 people

  6. Senza saperlo, in fondo aveva ragione Beppe Grillo. Draghi è davvero un grillino, ma nel senso del Marchese però. Infatti governa fregandosene di tutti,l e di tutto, al motto “io so’ io, e voi non siete un cazzo”!

    Piace a 6 people

  7. “Le vie del mondo gli sono aperte/perchè ha le spalle sempre coperte…”
    Come tanti altri, “lassù” e anche “quaggiù”.

    Vuole un’ altra citazione riguardo Draghi ?
    “Vuolsi così colà dove si puote/ciò che si vuole, e più non dimandare”.

    700 anni dopo…
    Siamo sempre lì, gentile @Davide.

    "Mi piace"

    • Gentile Carolina, concordo con lei. Basta un poco di onestà intellettuale per capire la realtà dei fatti. Cordialità.

      "Mi piace"

      • Gentile Carolina, è difficile credere, ma è così, che nessuna altra letteratura mondiale abbia forme così poetiche e raffinate per dire, come Cetto La Qualunque: ” fatti i cxxxi tuoi”.

        Piace a 2 people

  8. Visto che il nostro governicchio può solo fare i giochi del cortiletto in casa Europa….la Germania la fa da padrone ,dopo gli ameri-cani .Quel nostro strampalato governicchio è composto per una grossa fette di personaggio che con le elezioni ,svaniranno nel nulla.
    Perciò prevede tanti proclami tragici ,ma nessuno butterà la zappa…perché per ora la parola d’ordine è “galleggiare” fin alla fine della legislatura ,perché poi ci sarà anche per gli onorevoli deputati….futuri disoccupati..il premio di una pensione che molti operai dopo 35 anni di lavoro fatto di sangue e sudore se lo possono solo sognare.

    Piace a 1 persona

  9. “Meglio parlar chiaro all’Ue e rinviare tutto a un governo e a una maggioranza veri”.
    Una tale esposizione pubblica dei propri desideri non si era mai vista in un editoriale.
    Complimenti a Travaglio per la sincerità.

    "Mi piace"

    • Travaglio continua a farsela con la tua donna, ci dispiace ma… sarebbe ora di andare a rompere i cogl..ni da un’altra parte.🙂

      Do you understand?

      "Mi piace"

  10. Il governo dei migliori è nato – oltre che per il piano vaccinale – proprio per il recovery plan (pnrr) e le riforme annesse che chiede l’europa……

    "Mi piace"

  11. Abbiate pazienza -e mi ero ripromessa di non scrivere qui-, ma ho dei dubbi seri che espongo:

    1. mi risulta che Draghi goda del 61% dei consensi (Pagnoncelli), dunque come si fa a parlare di “agonia”? Qualcuno usa i sondaggi come una fisarmonica, a seconda di come gli pare.
    2. Sul ritorno dei vitalizi, fatto vergognoso, si è sentito qualche pigolìo da parte dello pseudo-alleato dei cinquestelle che, SOLI, si sono opposti? Che razza di alleanza è?
    3. i vaccini, sistemati “alla bell’e meglio”, ma davvero qualcuno vuole ancora le migliaia di mascherine farlocche ordnate da Arcuri con spreco relativo di pubblico denaro?
    4. la “controriforma della Cartabia”, qualcuno l’ha letta da qualche parte, se sì ci informi, io ancora non l’ho vista, aspettiamo …
    5.la “Restaruazione avanza”, è finita l’età di Napoleone e non me ne sono accorta? Boh1
    6. C’è una legge elettorale adeguata per correre al voto? Se sì, non pervenuta.
    7. Vogliamo consegnare il governo a Salvini e Meloni? Se è così, andiamo pure al voto… l’ha detto lui ..Ipse dixit…

    Da ultimo, ho visto la prima pagina del FQ , c’è un titolo ammiccante ai più sprovveduti: “LICENZIAMENTI LIBERI”: Si tratta in realtà, per le aziende in crisi, di tornare a ridimensionare il personale, ma per i licenziati valgono comunque le solite misure di sostegno.
    Questo, a mio modesto avviso, è un modo scorretto di fare giornalismo, un esempio da manuale di ciò che NON SI DEVE FARE. Questa è DEMAGOGIA allo stato puro.

    "Mi piace"

    • Se c’era lei a gestire i primi tempi di pandemia con renzisalvimeloni a predicare tutti i giorni sulle tv del loro padrone che il virus era una banale influenza e le chiusure non andavano fatte, beh… Senz’altro lei avrebbe fatto meglio di Arcuri e si sarebbe presa tutto il tempo necessario per comprare le migliori mascherine al miglior prezzo di mercato.
      Che legge a fare un giornale che disprezza e che trova scorretto e demagogico?
      Ce ne sono millanta sul mercato che scrivono tutto quello che lei vorrebbe che scrivano.

      Piace a 1 persona

      • @GSI
        lL’ho scritto che ero abbonata fin dall’inizio, poi ho smesso di leggerlo. Leggo tuttavia la prima pagina …
        Con i “se” non si fa la storia e soprattutto non fate i permalosi.

        "Mi piace"

      • @Gsi
        “Se c’era lei a gestire i primi tempi di pandemia con renzisalvimeloni”.
        Le ricordo sommessamente che Renzi faceva parte della gestione, nel governo Conte II.
        Capisco che la cosa butta giù un po’ di sue certezze, ma è così.

        "Mi piace"

      • Suvvia Federico C
        Ritenere Renzi facente parte della gestione del Conte 2 é un po’ azzardato, dai… Quello non può mai essere un comprimario. È la sua natura. Con lui a fianco devi solo guardarti le spalle, i fianchi, testa e piedi, se si dovesse gestire un’azienda con lui, hai la concorrenza in casa.

        Piace a 1 persona

    • “a mio modesto avviso”

      Molto modesto, direi frugale o spartano.
      Di livello molto basso.👎

      Ma, soprattutto, non richiesto. Quindi prendi il tuo manuale e fatti un giornale tuo secondo la tua visione della correttezza.
      E poi non venire a rompere i cogl..ni qua!🤫

      "Mi piace"

      • Anche tu puoi non leggere Travaglio.🙂

        Di fenomeni che giocano a fare i bastian contrari ne abbiamo piene le scatole.
        Leggetevi Libero, Repubblica o Il Riformista, voi starete meglio e noi ancora di più.😘😎

        "Mi piace"

      • Anche tu puoi non leggere Travaglio.🙂

        Di fenomeni che giocano a fare i bastian contrari ne abbiamo piene le scatole.
        Leggetevi Libero, Repubblica o Il Riformista, voi starete meglio e noi ancora di più.😘😎

        "Mi piace"

      • @Lorenzo
        Ma su Lorenzo, un po’ di sana dialettica aiuta anche a rafforzare le tue certezze.
        Cosa vuoi fare? Parlarti da solo allo specchio? O con Van Basten appeso al muro di camera tua?

        "Mi piace"

      • Van Basten e Ayrton Senna.

        Dopodiché io posso accettare il confronto con le persone serie.
        Non con i pappagalli.🙂

        "Mi piace"

    • “Abbiate pazienza -e mi ero ripromessa (O) di non scrivere qui-, ma ho dei dubbi seri che espongo”

      il solito ballista mistificatore propagandista
      1) SI PARLA DI COSA PUO’ ANCORA FARE QUESTO GOVERNO NON DEI SONDAGGI SU UNA PERSONA
      2)PRETESTO SOLO PER ATTACCARE IL PD invece nei confronti della lega, che ha votato a favore, neanche una parola
      3) vaccini o mascherine? cosa preferisci?
      4) adesso telefono alla Catarbia e me la faccio mandare
      5) forse dormivi, quando hanno smantellato il CTS, il commississario covid, la direzione dei servizi segreti, la reintroduzione dei vitalizi per i condannati, la revisione del regolamento degli appalti, la dimuzione dei fondi per la sanità pubblica ecc.ecc.ecc.
      6)lo sai benissimo che c’è ancora lo schofo del rosatellum, ma si può benissimo votare con quella, redistribuendo i collegi
      7)Dillo che ti dispiacerebbe se la Lega vincesse le elezioni.

      cmq qui sei conosciuto per le tue capriole

      la balla poi che tu fossi abbonato al FQ ce la potevi anche risparmiare, puoi criticare la sua linea editoriale anche senza raccontare balle

      Piace a 1 persona

      • @Adriano58
        Usa il femminile se parli me, te l’ho scritto varie volte, che problemi hai a confrontarti con una donna?

        "Mi piace"

      • @adriano58
        Ma che risposte sono?
        Non eri tu quello del merito?
        A parte il cataclisma (mancano solo le cavallette) descritto al punto 5, non c’è una sola risposta ad Adriana degna di questo nome.
        Saluti

        "Mi piace"

      • Con me il prof dell’occulto ha tirato fuori la carta della nonnina bistrattata, il quadretto era un po’ quello della nonnina cieca di Heidi.
        Con te tira fuori il sessismo, l’uomo che ha evidento problemi a confrontarsi con le donne, tutte quante, non con lei, nel caso fosse donna. Lei è dalla parte delle donne, quelle contro il video di Grillo per intendersi, senza procesdo, sulla fiducia. Alla Boralevi.

        Piace a 1 persona

      • Adriana, Adriana Rossi, Federico C., F. e vari altri
        è sempre dalla stessa persona multinicks
        IL PROF DELL’OCCULTO
        adesso che non ci saranno più le cliccarie dove cercherai di accasarti ?
        dai diccelo che fremi per inserirti nelle liste della Lega
        o le fai propaganda gratis?

        "Mi piace"

      • quando la cosa si fa torbida chi se ne esce?
        ILMASOSOCIOPATICO
        IMMANCABILE come una moneta falsa, che te la ritrovi sempre in mano

        il bello è che che ho cliccato RISPONDI, a me
        però ILMASOSOCIOPATICO & C: vorrebbero dare ad intendere di essere solo di passaggio o lettori sporadici
        INVECE PASSANO AL SETACCIO TUTTI GLI ARTICOLI E COMMENTI per controllare se si parla di loro
        bisogna proprio essere dei depravati
        ADRIAAAAANAAAAAA alias ILPROFMARCOGIANNINI CON CHI TI ACCOMPAGNI per ottenere un po’ di attenzione?

        Piace a 1 persona

      • @adrianofiftyeight
        La tua la definirei paranoia ossessiva.
        Se più di due persone la pensano in maniera diversa da te vai in tilt e cominci a immaginare mostri a tre teste che vogliono solo avvelenare il giardino incantato e conformista del blog.
        Buona serata.

        "Mi piace"

      • “…il bello è che che ho cliccato RISPONDI, a me però ILMASOSOCIOPATICO & C (due punti, ndr.): vorrebbero dare ad intendere di essere solo di passaggio o lettori sporadici…”:

        AHAHAH … AHAHAH… Fatti prestare l’opera omnia del Serianni dalla GRADASSA col fiato che puzza e poi torna qui a tentare un approccio con l’itaGliano; nel frattempo chiedo a Federico C: hai per caso ENIGMA da prestarmi? In serata penso di riuscire a decrittare buona parte del messaggio,
        Domani ti ridò tutto… Grazie e a buon rendere.

        "Mi piace"

  12. @Adriana Rossi
    Non avrei osato tanto. Io la metto sul sarcasmo, tu vai dritta come un treno.
    Allora aggiungo: questo pezzo avrebbe potuto scriverlo Sallusti o Senaldi se al governo ci fosse stato un governo di centro-sinistra.

    "Mi piace"

    • @Federico C
      Forse proprio perché non sono una giornalista, come molti che scrivono qui (mi pare di capire), non uso mezze misure e commento senza filtri. Di certo sono delusa dal FQ, che leggevo illo tempore.

      "Mi piace"

      • Mi pare che il Fatto sia diventato molto simile a quello che era Repubblica: terzomondista e “sinistro”alla Lerner. Che infatti è immigrato lì. Forse vuole recuperare i lettori fuggiti dal gruppo Gedi.

        "Mi piace"

      • Bisognerebbe ridurre tantissimo le classi inserendo un esercito di Normo dotati laureati, nel fu apparato educativo, ridotto a scatoloni e forgianti menti in scatola… E Un esercito di sole donne? Corpo a corpo e corporazione e arma corpo e corpo d’arma Solo femminile, chissà cosa potrebbe essere per divenire, se una cosa, che fattacci .. , non è bella all’inizio può divenirla se ci si prende cura, di chi? Anche di un’idea, per esempio, e si annaffia, con spruzzate amorevoli, per farla crescere meglio, forte e rigogliosa, per divenire una cassiera ladra, filo padronale, messa li, per fare quello?

        "Mi piace"

    • “Sallusti o Senaldi”

      Loro sono pagati per scrivere minc..ate, quindi sono molto più furbi dei pappagalli che le ripetono gratis su infosannio.🙂

      E fanno pure gli offesi quando vengono, giustamente, sfanculati.🤬😆

      "Mi piace"

  13. L’altra sera ho sentito il bomba dire: toglietevi l’idea che si voti nel 2022. C’è un privilegio (l’ennesimo) che il parlamentare matura a 4 anni, 6 mesi e un giorno della legislatura. Nessuno rinuncerà (manco lui) per 6 mesi a portarlo a casa.

    Piace a 2 people

    • paolapci
      mi sono scaricato la puntata con Marta Fana (grazie ancora per la segnalazione)
      tre narcisi e una maestrina dalla ex testa rossa che pensa di avere la verità in tasca
      l’unica VERA testa pensante era lei, gli altri erano di contorno, imitavano loro stessi, demagoghi che non capiscono un cacchio di economia ma riportano ovvietà per sentito dire, un pò meglio S. Feltri.
      Dietlinde l’ha annacquata chiamando quelle tre comparse, che si davano la voce l’ un con l’altro per apparire, lei invece è sostanza.

      "Mi piace"

      • Non vorrei dire, ma io la penso proprio come lei, a senso, e senza i suoi strumenti intendo.
        Cioè lei era quasi schifata dalla proposta di Letta, e pure io ti giuro, un altro po’ mi viene un ictus!
        Del tipo vorrei ma non posso. E Marta invece dice: ma pensate in grande, mettete a posto i contratti di lavoro, che è sta roba della patrimoniale ai morti, va bene ANCHE quella, ma fate proprio la patrimoniale e redistribuite.
        Sì, gli altri tutti patetici, ma almeno Cacciari l’ha capita e ha detto che o si fa come dice “la professoressa” o è tutto ridicolo. Poi sulle percentuali del pil e crescita e quelle robe là mi pare che a Feltri lo ha fatto a fette, e lui ha pure ammesso! Coglione!
        E pure Carofiglio: non si rivolga a me, io non sono del pd. Ma vai a cagare, pirla!

        P.s. Lillina c’ha i miei stessi problemi con l’economia, non essere sempre severo!!!

        "Mi piace"

      • “Letta propone una dote ai giovani col ritorno della tassa di successione (misura liberale quant’altre mai: basta leggere Einaudi”

        «Abbassare le punte» e «innalzare dal basso». Così, nelle sue Lezioni di politica sociale (1944) Luigi Einaudi descriveva lo scopo della redistribuzione della ricchezza che sarebbe derivata dall’adozione di un sistema fiscale basato sulla progressività delle aliquote: vale a dire, su un meccanismo per cui più elevata è la quantità del bene tassato (la ricchezza o il patrimonio), più elevata è la percentuale di imposte che è dovuta al fisco. L’esatto contrario della flat tax, che lascia invece l’aliquota sempre uguale, svincolandola da ogni riferimento all’oggetto della tassazione: sicché, povero e ricco sono tassati esattamente nello stesso modo.
        “Nemmeno lo spaventoso debito pubblico – superiore, oramai, al 160 per cento del Pil – che grava proprio sulle generazioni più giovani vale a provocare un ripensamento in chi, come Mario Draghi, confonde a bella posta l’1 per cento più benestante della popolazione con l’insieme dei cittadini («non è il momento di togliere i soldi ai cittadini, ma di darli», ha detto: come se i contribuenti fossero un’unica, omogenea categoria).
        La triste realtà è che, mentre un po’ ovunque nel mondo la politica si apre alla discussione sulla redistribuzione della ricchezza, così ingiustamente polarizzatasi negli ultimi quarant’anni, la classe dirigente italiana fatica a comprendere il passaggio storico in atto, mostrando, ancora una volta, tutta la propria inadeguatezza.”
        https://www.micromega.net/letta-dote-diciottenni-fisco/

        Bersani da Formigli è stato chiarissimo: Dobbiamo fare una seria riforma fiscale , la redistribuzione della ricchezza, non mettere sempre delle toppe , In pratica ha dato del c…..e a Letta.

        Piace a 1 persona

    • lo so che stravedi per la Dietlinde e che le perdoni tutto,
      ma OGNIVOLTA tratta con deferenza i suoi sodali
      esempio:
      Carofiglio sembra dire ogni volta “lascia parlare me che sono il più intelligente” e lei lo guarda estasiata
      Cacciari sostiene ogni volta l”altrismo” di qualsiasi argomento, quando invece si accorge di andare a sbattere si adegua.
      Quando invece c’è qualcuno che ha qualcosa di interessante da dire, ma che non è nei canoni da lei riconosciuti, gli toglie la parola, o gli mette tutti contro.
      Molto riguardosa invece quando c’è un esponente del PD.
      è irritante il suo modo di fare

      "Mi piace"

      • Secondo me Cacciari (se non fosse un inguaribile sbroccomane) è uno che sa perfettamente quello che bisogna fare, e non soffre di alcun timore reverenziale, a differenza di altri, Carofiglio, per es. Sono mesi che dice che Draghi non farà niente di quello che crediamo, o auspichiamo, e da ieri lo dice anche il nostro MT.
        Guarda che Lillina è la tua donna ideale e non lo sai ( o meglio lo sai perfettamente ma non puoi accettarlo): l’altra sera ha mandato in onda sai che video di Battiato, per ricordarlo? Quello che hai postato tu, e Travaglio era letteralmente con le lacrime agli occhi. Bel momento!

        "Mi piace"

    • paolapci
      ci provi sempre, non rinunci a cercare di farmela piacere
      i tuoi però sono sforzi sprecati.
      Quando vuole è anche brava, peccato che lo sia di rado ed è villana e perfida con alcuni, che li chiami a fare se non li lasci manco rispondere e lasci che gli altri gli diano sulla voce?
      Una volta l’ho vista con Renzi PdC ospite, solo loro due, praticamente era lui che si intervistava e lei a rimorchio.

      "Mi piace"

      • Caro Adriano,
        Per circoscrivere bene le tue critiche alla mia friend userò le parole di mio marito (anche se poi qualche malato mentale e spione le userà contro di me): potresti biasimarmi per cose che ho fatto o detto nell’ultimo lustro lasciando cadere in prescrizione il resto?
        Passando alle cose serie, invece, credi che Travaglio andrebbe da lei se la disprezzasse? Sono sicura di no, anche se è il suo unico appuntamento sono certa che giammai baratterebbe le sue idee per un’ospitata.

        "Mi piace"

      • Caro Adriano,
        Per circoscrivere bene le tue critiche alla mia friend userò le parole di mio marito (anche se poi qualche malato mentale e spione le userà contro di me): potresti biasimarmi per cose che ho fatto o detto nell’ultimo lustro lasciando cadere in prescrizione il resto?
        Passando alle cose serie, invece, credi che Travaglio andrebbe da lei se la disprezzasse? Sono sicura di no, anche se è il suo unico appuntamento sono certa che Ngiammai baratterebbe le sue idee per un’ospitata.

        "Mi piace"

      • E il nostro amato Peppino a chi le ha rilasciate due delle sole 3 videointerviste che ha fatto da pdc?
        Comunque se riesci recupera il Travaglio inedito di martedì scorso, molto carino!

        "Mi piace"

    • paolapci
      come si diceva una volta
      “tuo marito è un bel ganzo”

      riguardo al filmato—non so se guarderò un Travaglio commosso
      se ho intuito l’indole dell’uomo, penso che proverebbe un fortissimo disagio mostrarlo in pubblico.
      lo preferisco cerbero intransigente con le panzane e le porcate quotidiane

      "Mi piace"

  14. ovvio che sto pezzo potevano scriverlo “chiunque” perchè è la situazione che non è logica, quindi mette d’accordo tutti.
    al bestemmiatore consiglio una dose massiccia di lassativo, in quanto se non si va di corpo si forma “il tappo” e poi si esplode.
    p.s. però quando ho appreso della restituzione del vitalizio a formigoni, il mio pensiero non è che fosse cosi delicato…….

    "Mi piace"

    • Un paio di considerazioni rivolte sia a chi si definisce, impropriamente, “ateo” sia a chi si definisce, ingenuamente, “cattolico”. Le religioni sono, tutte, “favole per adulti” quindi imprecare contro “dio” è offensivo quanto imprecare contro “Babbo Natale”. Inoltre se proviamo ad essere semanticamente corretti, l’appellativo “dio” è stato attribuito ad un’infinità di soggetti, tutti prodotti della fantasia di qualcuno che intendeva ricavarne un riscontro “economico”. Pertanto, come può l’ingenuo “credente in dio” ritenere che le eventuali “offese” siano proprio rivolte al “suo” dio?
      Lasciatemi terminare con un’imprecazione rivolta a quel “Porco Giove” che si scopava tutte le fanciulle che incontrava!

      Piace a 1 persona

    • Vabbe’, pero’ se “porco—” non va, puo’ essere accettato “orco—“?

      Oppure a caratteri cubutali PORCONONESISTEEEE!!!! Che succede se insulto divinita’ non contemplate dalla segretaria di Formigoni? Posso dire VaffanVishna? Oppure, posso dire Mammet’ e’ Manitu?

      Posso dire: Maometto si spese tutto all’Enalotto? E’ una bestemmia se dico il dio che voi scrivete con la “d” maiuscola ce l’ha con me e quindi merita di esser laciato morire legato al cadavere della Binetti? Alla etrusca maniera?

      Qui finisce che non si potra’ piu’ nominare il nome di [aggiungi credenza religiosa] poiche’ se io dico, persino usando la “d” maiuscola, “Dio sabbia”, cio’ che di per se’ non costituirebbe offesa, non pochi obietterebbero di aver sentito la eco della nota chiusura, tra residui quarzosi e perissiodattili. Ma potrei forse dire “Dio sabbia” e poi “Granelli e perissiodattili”?

      Verrei censurato? Mi verrebbe impedita la possibilita’ di avere uno zio col vizio del microfono? O di citare Bossi e le sue fantasie celtico-fluviali?

      Puo’ un elettricista maledire, insultare, tradire il proprio diodo, e farla franca su Infosannio?

      "Mi piace"

      • @Ennio

        Si potrebbe opporre a Dio Sabbia, dio sappia come dio Sabba, perdendo la vocale i come, per l’appunto, un fratellino. O meglio, un soffio vocale e cosi evocativo di un’ idea logora come le bandiere, ormai infangate come motore e stracciare, nel nome di un globalismo che si chiama ancora guerra, perché parte della sua economia è ancora incagliata nelle armi, come da sempre si legge in qualsiasi pagina di un volume di storia. Bisognerebbe chiedere a draghi. Chi sono, come investono il capitale guadagnato e che cosa non hanno comprato di questa terra. Renzo e ovviamente, Italia Viva, sono un optional contemporaneo. ..

        "Mi piace"

  15. Travaglio oggi mi stupisce:solo l’altra sera ad “Accordi e disaccordi” sosteneva,secondo me giustamente, che i parlamentari non hanno nessuna voglia di andare alle urne anticipatamente perchè sarebbero decimati dalla nuova composizione delle camere e dai risultati poco lusinghieri di alcune formazioni politiche, e oggi, ci dice invece che sarà meglio andare al voto con un anno di anticipo e con le forze reazionarie melonian-salviniane capaci di avere in parlamento due terzi della rappresentanza.D’accordo,in democrazia le elezioni sono la norma ed il loro verdetto va rispettato, ma anticiparle dovrebbe essere l’eccezione e per giunta ,in questo parlamento, le forze politiche della vecchia maggioranza hanno ancora il numero di parlamentari superiore.E allora perchè subiscono le iniziative di Salvini senza reagire ? Cosa sperano che accada di qui a un anno ? Ma soprattutto m5s cosa ci fa in un governo simile ? In politica bisogna avere il coraggio di sfidare il nemico ,non farsi impaurire. Con questo modo di agire il movimento di Grillo ha ottenuto i risultati noti e non coricandosi sugli allori del potere.

    "Mi piace"

  16. “un patto fra chi ci sta per eleggere un nuovo capo dello Stato decente e per cambiare la legge elettorale”

    Travaglio a volte pecca veramente di ingenuità secondo me.
    Partiti che si mettono d’accordo per un capo dello stato decente? O per una legge elettorale sensata? Fantascienza.
    Si accorderanno invece per un nuovo prestanome del potere e per una nuova legge truffa, che poi la corte costituzionale anni dopo casserà ma intanto ha fatto i suoi danni e a farne un’altra coi piedi ci vuole un minuto.

    draghi è arrivato (finalmente per il potere nascosto che lo ha mandato a interrompere una pericolosissima parentesi semi democratica, cioè metà democrtica e metà leghista o piddina) per realizzare alcuni obbiettivi, e gli interessa solo quello, e delle riforme non può fregargliene di meno, come della pandemia o dei poveri.
    E’ lì con un preciso mandato e scollarlo dal trono sarà difficilissimo, non prima almeno che abbia realizzato le porcate che lo hanno mandato a realizzare.
    Poi, una volta impostato male il paese per i prossimi anni, potrà anche essere rimosso e sostituito da altri prestanome del potere, stavolta politici, che ravviveranno un po’ il teatro, senza ovviamente neppure lontanamente fare qualcosa di buono per i cittadini, almeno non per quelli di fascia medio-bassa.

    L’unica piccola consolazione è che mandandolo in missione in parlamento, si sono bruciati la figurina di draghi come PdR, ma sono comunque sicuro che hanno una lista di riserve nel cassetto che non lo faranno rimpiangere (a loro).

    Siamo allegramente tornati nella merda fino al collo, la nostra situazione tradizionale ormai.

    Piace a 1 persona

    • @fabriziocastellana
      Faccio solo notare che Draghi ha rinunciato allo stipendio. Tanti della cosiddetta sinistra allo stipendio ci tengono, eccome!
      Ciò premesso, non lo so se ha intenzione di fare “porcate” ai danni dei più poveri. Sono sempre possibilista, valuterò

      "Mi piace"

      • Guarda se ha rinunciato allo stipendio allora ritiro tutto su draghi e inizio anch’io a leccargli i piedi. Che gusto hanno?

        Immagino che il santo ptogeta salvatore dalla operazione PdC guadagni talmente tanti soldi per altre vie che probabilmente lo stipendio da presidente del consiglio semplicemente non aveva voglia di andarlo a ritirare in banca, troppa fatica per così poco.

        Sei mica Birillo? Mi sembra tu abbai una tendenza a sviare abbastanza birilliana

        "Mi piace"

      • Ancora questa storia del rinunciare allo stipendio? Ed alle altre indennita’? Voi lo sapete se esiste un pezzo di carta dove si dice cosa guadagnava Draghi prima, con tutte le voci in entrata?

        Piace a 1 persona

      • @Adriana Rossi,
        Il drago ha preferito rinunciare allo stipendio da 110 mila euro /anno , piuttosto che alla PENSIONE da 500 MILA euro /anno da pensionato!!NON poteva cumulare!!Per legge!

        Piace a 1 persona

  17. Penso che ormai anche chi aveva una buona opinione di Draghi (io no) non possa negare che il suo governo stia perseguendo gli interessi di categorie sociali ben precise, di certo non riconducibili a una qualsivoglia idea di equità e di giustizia sociale. Poi ci sono le porcate vere e proprie, delle quali, dovrebbe vergognarsi profondamente come la conferma della fiducia a Durigon e le frasi sul dittatore turco che però “ci fa comodo”

    Piace a 3 people

  18. Adriana
    I 5stelle (mi permetto di includerli nella sinistra che hai citato) in realtà si dimezzano lo stipendio da quando sono in parlamento.
    Senza contare che comunque Draghi qualche spicciolo da parte immagino lo abbia.

    Piace a 2 people

    • @Asdrubale
      Hai ragione, so bene chi sono i cinque stelle, intendevo dire che quelli di sinistra si guardano bene dal rinunciare a qualche privilegio, non a caso non sono intervenuti sui vitalizi a Formigoni
      Che Draghi sia ricco, è ovvio, ma anche molti altri lo sono . Avrai letto di D’Alema e della fondazione europea socialista che gli chiede indietro un bel po’ di soldi che ha preteso ritenendosi un intelligentone di prim’ordine?

      "Mi piace"

      • Ha preteso?
        E come li ha pretesi con la pistola alla tempia di qualcuno?
        Il prof dell’occulto travestito all’uopo da Adriana o Adriana Rossi era un lettore del FQ, oggi invece legge solo la prima pagina è proprio deluso! È ora passato alla verità, nella fattispecie ha deciso di sposare le idee di Mario Giordano.

        Mario Draghi ha fatto un bel gesto, ma resta un pensionato d’oro. Conte invece, libero professionista, a zero euro dallo stato rinunciò a mezza indennità. Gesto bellissimo non bello! Ci sei????

        Piace a 1 persona

  19. Travaglio ansioso di tornare al voto mi mancava.
    anche perché se si torna al voto vince il centrodestra.
    a meno che pensi che la Grandiosa Coalizione tra Testa d’Uovo e il Bamboccio con la Pochette, attualmente data al 37% (a essere generosi e dare al PD il 20%), più cespugli e pesci fritti vari, possa davvero vincere le elezioni contro un centrodestra dato al 48%. e vabbè che i sondaggi valgono quello che valgono, e vabbé che si prendono per buoni quelli che dicono che il Bamboccio con la Pochette è il più amato d’Italia, ma che dico? dell’Europa, ma che dico? del mondo, mentre gli altri sondaggi sono farlocchi, vabbè tutto, ma l’orientamento è quello.
    comunque va bene, torniamo pure a votare e vediamo.
    contento Travaglio, contenti tutti.

    "Mi piace"

    • Già uno che definisce un gentiluomo come Conte “bamboccio con la pochette” meriterebbe qualche ceffone…poi la tua prosa tipicamente da idiota legaiolo è davvero penosa. In pratica l’unica cosa che mazzuoli è la tua stessa dignità

      Piace a 2 people

      • un gentiluomo? solo?
        Conte è un profeta! un apostolo! un santo!
        Conte è il Messia! Conte è l’Unto del Signore!
        ma che dico?
        CONTE E’ DIO!!!!!!
        CREDO IN UN SOLO DIO, CONTE ONNIPOTENTE, CREATORE DEL CIELO E DELLA TERRA, NATO DA GRILLO PRIMA DI TUTTI I SECOLI, DIO DA DIO, CONTE DA CONTE, DIO VERO DA DIO VERO…
        prostriamolo e adoriamolo tutti, bambi di Conte!!!

        Bamboccio lui e bambocci tutti voi adoratori della Suprema Pochette!
        ma tanto non lo rivedrete MAI PIU’ a Palazzo Chigi, coglionazzi: il Bomba l’ha sfrattato, adesso vi attaccate al cazzo!

        "Mi piace"

      • Egregio Calciolari68, il ” mazzuolatore” era un BOIA dello Stato Pontificio addetto alla ” mazzolatura ” orribile e truculenta forma di esecuzione capitale. Un dettagliata descrizione può trovarla ne ” Il Conte di Montecristo” nelle pagine dedicate alle sue avventure a Roma, ambientate negli anni 30 dell’800. Uno che si attribuisce tale nickname è tutto un programma…

        Piace a 2 people

    • @Paolapci
      Codesta per me è una notizia: se Conte rinunciò a mezza indennità ha fatto bene.

      @maristella
      grazie per l’informazione, non lo sapevo …

      "Mi piace"

      • @Paolapci
        ho fatto una verifica: Conte ha rinunciato al 20% dello stipendio.
        Per il 2020 ha dichiarato un reddito per oltre 1, 2 milioni (Fonte ELLE, 14/05/2021)

        @Maristella
        Per il 2020 Draghi ha denunciato un reddito di poco più di 580 mila euro. Avrebbe potuto prendere uno stipendi di 80 mila euro come presidente del Consiglio ma non l’ha fatto. (fonte: ELLE). Non risulta quello che hai scritto sopra.
        Conte è più ricco di Draghi e ha rinunciato solo al 20% dello stipendio.

        Qualora non fosse corretta la fonte fatelo sapere.

        "Mi piace"

  20. Che poi questa storia dei sondaggi è sempre stata una barzelletta. Per dirne una: Salvini durante il Conte I, con i sondaggi in ascesa, ripeteva che i sondaggi non li guardava neanche. Andato all’opposizione ad ogni intervista si autoproclamava leader del primo partito d’Italia. Ma è un giochino che fanno tutti, tranne poche eccezioni.
    Il cosiddetto “gradimento dei leader” poi, andrebbe abolito.

    "Mi piace"

  21. Ci sarebbe semmai da chiedersi quali sono i poteri forti che fanno scrivere questi editoriali neanche comici ma drammatici per uno che si faceva passare come un giornalista rigoroso che lasciano semmai esterrefatti! Un governo che in tre mesi ha dovuto far fronte a fatti unici ed eccezionali nella stessa storia italiana, trattato alla stregua dei governicchi balneari, anzi peggio perché quelli non di rado monocolore DC marciavano in perfetto accordo mentre questo avrebbe la colpa di avere tutti dentro e non poter far niente! Proprio sicuro il nostro guitto? E a Otto e mezzo irride con quell faccia da imbecilli chi “OSA” non essere d’accorco con lui e siccome sostiene cose sacrosante comincia pure ad avere l’ardire di farsi loro i sorrisetti da presa per il culo come merita…Chissà se se ne rende conto! E’ lo scemode del villaggio che ormai trattano con un una certa commiserazione scuotendo il capo rassegnato…Ma chissà se se ne rende conto…

    "Mi piace"

  22. “Un governo che in tre mesi ha dovuto far fronte a fatti unici ed eccezionali nella stessa storia italiana, trattato alla stregua dei governicchi balneari”
    Oh, finalmente te ne sei accorta… Hai sbagliato i tempi (non 3mesi ma oltre un anno), ma stai parlando del Conte 2, ovviamente, no?
    No, perché se stai parlando di QUESTO GOVERNO, che cosa mai avrebbe affrontato?
    Una pandemia sconosciuta a mani nude, come il governo precedente, che non aveva né cure né vaccini a disposizione?
    Si è PROCURATO, dopo averlo IDEATO e PROPOSTO, il recovery fund?
    L’ha forse messo a punto (vedendoselo ora copiare e peggiorare), sotto gli strali venefici del Giuda di Rignano?
    Che cosa ha fatto MAI, in 3mesi di condizioni MAI VISTE PRIMA SULLA TERRA (ahahah, sei indietro di 1anno)oltre a COPIARE, ma rivedendo e correggendo qualsiasi sfumatura di giustizia sociale?
    Non sia mai che Confindustria subisca un tale affronto… Bonomi potrebbe risentirsi, dopo i meriti acquisiti ad Assolombarda con l’operazione “Lombardia che corre” … in cimitero.

    Piace a 1 persona

  23. Se si torna al voto vince la Destra . Anzi, stravince: FI, FdI, Lega, Renzi, partitelli ex renziani, Bonino, ecc… Quindi sarebbe il caso di iniziare ad analizzare le ragioni di tutto questo successo. Inoltre tra “destri” e Renziani, le Regioni e le maggiori città sono già di destra da tempo.
    Non si può continuare a dire che la maggioranza degli Italiani siano improvvisamente diventati tutti sporchi, ignoranti, cattivi ed egoisti solo perchè leggono i tweet di Salvini, occorre un ripensamento alle politiche di “accoglienza” (quelle che hanno fatto crescere la Destra in tutta Europa), alla distruzione di ciò che è pubblico non facendolo funzionare, all’ assoluto disinteresse (nei fatti) per i lavoratori e le fasce più deboli, alla laicità dello Stato messa nelle mani della multinazionale più ricca, potente e capillarmente presente in ogni parte del mondo, di coloro che sono ormai i Think tank di riferimento, e continuamente adulati: Bergoglio e i suoi.
    Tutti le preoccupazioni che dovrebbero essere “di sinistra” ma che la sinistra ha da tempo abbandonato. Infatti viene votata nei luoghi dove il reddito è sicuro e medioalto.

    I più bisognosi ed i lavoratori a basso reddito ormai non si accontentano più delle sole parole, delle promesse ripetute all’ infinito: o non votano o virano a destra. Vedere come unica strategia la demonizzazione costante di Salvini ( e quindi il disprezzo per chi lo vota) mentre si continuano a perseguire i soliti interessi e far parlare i soliti parolai arricchitisi straparlando di povertà e di bisogni (degli altri), la solita compagnia di giro dei salotti TV, ormai dovrebbe essere chiaro che non paga più.
    Anzi, fa proprio arrabbiare chi da anni è stato deluso.
    Ma si continua così, a grattare il fondo del piatto: c’è ancora qualche briciola per i soliti noti…

    Piace a 1 persona

  24. * Adriana Rossi ore 9,21,
    -Draghi: la fonte per lei non sono le circolari previdenziali, bensì’ELLE, cioè la rivista grossa quanto una guida telefonica di pubblicità, con tracce di articoletti insulsi?ah beh, allora stiamo a posto…😁
    Lui percepisce una pensione da quando aveva 59 anni. Non poteva ( e anche se poteva non sarebbe stato bello) cumulare indennità dalla stessa cassa cioè lo Stato.
    Conte: non è RICCO e ingordo , come vorrebbe insinuare :poiché lui è corretto e non fa contemporaneamente 10 Mila cose non facendone poi bene nessuna, appena nominato premier ha CHIUSO TUTTE le cause che aveva in corso Per dedicarsi al 100% al nuovo incarico ,cause che ovviamente hanno determinato la liquidazione delle competenze tutte nello stesso anno .Visto che è così solerte, riscontrerà che negli anni successivi il reddito da professionista non è Affatto quella cifrona …non le tolgo il gusto di spulciare.
    Ma non su ELLE…🤣
    P.S.: io preferivo Conte per decine di ragioni .Non ultima il fattore eta’.Un incarico così impegnativo richiede il massimo delle forze Fisiche e psicologiche .
    E Draghi e’ un VECCHIO di 74-75 anni.
    Cordialità

    Piace a 1 persona

    • @Maristella
      Non hai smentito nulla di quanto riporta Elle.
      Io non insinuò nulla, è un dato di fatto che Conte è ricco più di Draghi e ha rinunciato al venti per cento dello stipendio

      "Mi piace"

      • Ancora insisti?
        Non solo sei disonesta mettendo sullo stesso piano lo stipendio/pensione di un uomo di Stato e i compensi di un libero professionista. Ma sul serio fai confusione tra reddito e ricchezza? Cioè Conte sarebbe più ricco di Draghi perché un anno ha dichiarato un milione di euro e tu hai tratto le tue conclusioni?
        Poi, Conte ha rinunciato a parte della sua indennità senza altre entrate, ti è chiaro? O no? Non ho letto alcun ringraziamento da parte tua!
        Infine, fammi capire vorresti tu prof dell’occulto venire qui a far cosa? A convincere chi stima Conte a fare cosa? A dare retta a te che leggi Elle? Allora perché non dar retta alla Gazzella che guarda Massimino?

        "Mi piace"