La politica è una cosa seria

(Stefano Rossi) – Chiunque potrà verificare di persona.

Dunque, Fratelli d’Italia aveva presentato un ordine del giorno per discutere dell’abolizione del c.d. coprifuoco (stando all’opposizione non poteva fare altro). Matteo Salvini si diceva d’accordo con l’iniziativa, anzi, faceva raccogliere le firme per non si sa cosa per abolire questo coprifuoco. Ecco cosa ha scritto su FB: “…e grazie anche alle vostre preziose FIRME (che continuiamo a raccogliere, in questo momento siamo a ✍️ 98.265, fantastico), il governo si impegna a rivedere già a MAGGIO limiti, chiusure e divieti, a partire dal coprifuoco…”.

Giunto il giorno per la discussione in Parlamento la Meloni, giustamente, esponeva le sue ragioni affinché si votasse per l’abolizione del coprifuoco. La Lega, non potendo nemmeno spiegare le ragioni, si è astenuta. Come se non esistesse.
Allora, in piazza urli, fomenti, arringhi la folla; in Parlamento scompari, stai zitto, ti annulli. Sul medesimo argomento!

Ecco, mi piacerebbe sapere l’opinione di un suo sostenitore. Anzi, no. Meglio il silenzio.

2 replies

  1. Episodio esauriente nel suo essere emblematico, praticamente una radiografia (col flash) di cosa veramente siano Salvini e il suo partito: solo chiacchiere e distintivo.

    "Mi piace"

    • Il cazzaro vede 🤣😂🤣😂MARCO TRAVAGLIO sta un secolo avanti ah ah ah. Il CAZZARO VERDE AH AH AH

      "Mi piace"