9 settimane e mezzo

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – No, dài, sarà uno scherzo, non può essere vero. La maggioranza di extralarge intese impiega due mesi a fotocopiare e ritoccare il dl Ristori scambiandolo per nuovo solo perché lo chiama Sostegni; e poi, proprio sul filo di lana, si blocca per altre 3 ore. Il Governo dei Migliori litiga su un condonetto come un qualsiasi governo dei peggiori. Il premier Migliore convoca la stampa per la prima volta in un mese alle 17.30 e poi si presenta alle 20 col favore delle tenebre e a favore di tg, come il Conte Casalino (avvertire Mieli). Intanto il suo staff s’arrampica sugli specchi delle nuove misure anti-Covid (al posto del decreto Draghi e del Dpcm Draghi in scadenza il 6 aprile) per trovare strumenti normativi diversi dal Dpcm: sennò poi dicono che è tutto come prima e Cassese s’incazza (e, tra i Cassesi che s’incazzano e i giornali che svolazzano, sono cassi). Così si pensa a un secondo decreto. Ma c’è un problema: essendo impossibile convertire in legge il primo dl Draghi entro il 6, farne un secondo che assorbe e supera il primo significa impedire al Parlamento di discutere il primo e passare al secondo, sempreché si faccia in tempo a discutere il secondo prima che sia sostituito dal terzo, ad libitum. Perciò il governo dei peggiori faceva un decreto e poi vari Dpcm attuativi, illustrandoli al Parlamento ogni 14 giorni. Cosa impossibile coi dl perché, prima che ne venga convertito uno in 60 giorni, ne arriva un altro al posto, e poi chi lo sente Cassese?

Dunque i cervelloni di Palazzo Chigi pensano a un’ordinanza di Speranza, che però sarebbe molto meno democratica e garantista di un Dpcm: la farebbe solo il ministro della Salute, anche su materie sociali ed economiche che competono ad altri; invece il Dpcm lo firma il premier, ma “sentiti i ministri competenti e la Conferenza Stato-Regioni”, che invece sarebbero tagliati fuori da un’ordinanza Speranza. Voi direte: ma con 400 morti al giorno, boom di ricoveri e terza ondata ti scaldi tanto per così poco? Non è per me. È per le ministre italovive, anzi per l’unica superstite: Elena Bonetti. Nove settimane e mezzo fa lasciò il governo precedente con “Teresa” e “Ivan” perché “non vogliamo renderci complici di delegittimare (sic, nda) il metodo democratico”, del “mancato rispetto delle forme parlamentari”, delle “mancate convocazioni del pre-Consiglio” dei ministri, dell’“abitudine di governare con decreti” e dell’“utilizzo ridondante del Dpcm”, per non parlare della “scelta di non accedere al Mes”. Ora, siccome i decreti e i Dpcm continuano, il pre-Consiglio non c’è stato neppure ieri e il Mes è sparito dai radar, non vorremmo che la Bonetti ci lasciasse di nuovo. O che l’Innominabile la ritirasse. O, peggio, che tutto ciò fosse già accaduto e nessuno se ne fosse accorto.

52 replies

  1. Marco Travaglio io apprezzo la tua perfida ironia.
    Sicuramente ti divertirsi un mondo a toglierti dalle scarpe i tanti sassolini che ti avevano lanciato i giornalai sotyo padrone, cioè più o meno TUTTI.
    Ma è il caso di continuare a tenere in vita i soliti Italo viscidi per il nuovo rinascimento arabo?
    Sono letteralmente SPARITI da qualsiasi discussione mediatica, su giornali, TV e siti online.
    Perché vuoi continuare a dargli una visibilità negata da tutti? È in atto la loro rimozione silenziosa dalle menti italiche.
    Risparmiati i corsivi per la prima situazione inutile con la quale il loro capo si inventera’ qualche nuova puttanata. Fino a quel momento l’oblio lì accompagnerà all’irrilevanza.

    "Mi piace"

    • Sono totalmente d’accordo. Una convivenza più sana si fa “anche” mettendo in evidenza sottomissione, leccacul.suo, omissioni, ipocrisie colpevoli di media incapaci di di un minimo di indipendenza intellettuale. Ma forse un poco più di attenzione ai cambiamenti – o alle staticità – della società sarebbe costruttivo

      "Mi piace"

    • JEROMEeMERD perché continui rompere i cabasisi con la prima pagina della “verità”??Ma vuoi mettere i due soluzioni no un quotidiano e l’altro uncess nello stesso piano ??sei proprio de merd.

      "Mi piace"

    • Azz che notiziona! Col caos cui ci aveva abituato il precedente governo, diventatitolo di prma pagina un ritardo di 150 minuti della conferenza stampa di Draghi! Io veramente avrei purenotato che la sua cravatta era leggermente storta e dello stesso colore di una precedente occasione…Alootro che la pochette a spicchi di Giuseppi!

      "Mi piace"

    • Si n’omm e merda.
      Abbracciati la tazza del cesso e cantale ‘Non son degno di te’.
      È proprio ai sottosviluppati fascio coatti e ignoranti del tuo calibro che è rivolto il doppio esempio in immagini, affinché COMPRENDANO le differenze fra le forze politiche sostenitrici del medesimo governo.
      Alla fine, in base alle decisioni varate, sarà più facile stabilire chi sia più influente.
      Sottigliezze che un mangia💩💩💩 quale tu sei non riesce a cogliere manco con le immagini.

      "Mi piace"

      • @Terribile
        Quella ZOKKOLA di tua mamy mi ha sempre raccontato che sei un megalomane, ma pure frignone.
        E che te la fai addosso quando ti urlano dietro.
        I tuoi famosi sogni bagnati🤭🤭🤭🤭😂😂😂😂

        "Mi piace"

      • Il suo modo di esprimersi, è più istruttivo delle immagini, nel collocare i diversi approcci ideologici.
        Dunque, risparmi pure lo spazio nella pagina.

        "Mi piace"

      • @mastercazz
        Un altro perbenista nei modi e nazista nell’approccio.
        Oggi niente propaganda per lo Sputnik V?
        Il tuo capitone sciacallo, attraverso la bestia di Morisi, non ti ha ancora recapitato istruzioni?
        Naturalmente di sabato e domenica i cottimisti da tastiera leghisti si riposano.
        SQUALLlD0 E lP0CRlTA CAR0GNA

        "Mi piace"

  2. In poche parole, è tornato il solito fancazzismo politico italiano,fatto di mille chiacchiere e zero fatti, con meriti di tutti e colpe di nessuno. Hanno fermato e tenuto in ostaggio una nazione in piena pandemia perché Conte ed il suo governo di incapaci stava facendo qualcosa per la gente, sostituendolo con quello dei migliorissimi che ha messo il pilota automatico sui provvedimenti Conte (copiandoli ed incollandi pure male). Almeno sono spariti i lattanti dei cani da riporto dei media, sostituiti dal loro mare di saliva su cui Draghi può navigare sicuro, con rotta verso l’elezione del prossimo Presidente della Repubblica. E chi se ne frega della gente, tanto il popolino italiano ha una memoria pari a zero e ha il motto in “Franza e Spagna purché se magna”.

    Piace a 2 people

  3. Non toccare Draghi! Sennò non mangiamo! Le ville e le vigne etc .. No. Ce le saremmo mai permesse visto le scarsissimo competenze.. È per questo che molti si buttano in politica! Non sanno che fare di loro stessi! Manco parlano decentemente una lingua: italiano!! E vanno al parlamento europeo e sono tutti così! Parlano inglese come una mucca svedese!!

    "Mi piace"

  4. Ma adesso sono tutti contenti e nessuno si lamenta più, neppure i ristoratori , e la “gente ” intervistata per strada è diventata improvvisamente speranzosa e positiva. E anche Mentana, che in ogni “maratona” ridacchiava e sfotteva ad ogni minuto di ritardo di Conte ad ogni conferenza stampa, ieri sera ha aspettato due ore e mezzo senza battere ciglio. Anche il MES non è più indispensabile e i ritardi sono “colpa di quelli di prima” . Neppure Dio avrebbe potuto fare meglio.

    Piace a 1 persona

  5. Chiunque abbia fatto il militare sa bene che anche col generale Figliuolo in quanto a organizzazione e lotta alle “ruberie” piccole e grandi c’è poco da sperare…

    Piace a 1 persona

  6. Accompagniamo l’ottimo articolo di Marco con Strip Version You can leave your hat on, fragola e champagne

    "Mi piace"

      • @mastercazz
        Il terrore è degli italiani a vedersi quello sciacallo del tuo capitone arrivare al potere per sgovernare con le sue puttanate No Vax, Free Virus, ripudio dell’uso delle mascherine e libera circolazione, esattamente come i suoi idoli Bolsonaro e Trump.
        Ma non vi è bastata la storica tragedia che avete apparecchiato in Lombardia, in un minestrone di incompetenza, approssimazione e arricchimento di famigli e amici speculando sulla tragedia?
        Non siete stati capaci di vaccinare la popolazione contro l’influenza stagionale, avete ammassato la popolazione fragile e anziana nelle case di cura favorendo uno sterminio di massa.
        Avete stabilito regole senza ne capo e ne coda per un credibili piano vaccinale e continuate a dipendere dalle scemenze del vostro piazzista capo improvvisatosi pure commerciante di vaccini russi, con annessa missione propagandistica a SAN MARINO.
        Umiliante per l’Italia rivolgersi ad un territorio più piccolo di una qualsiasi sua provincia, ma allo stesso tempo patetico e ridicolo. E manco si accorge che gli ha riso dietro l’universo mondo.
        Ma vai a scopare il mare, lDl0TA.

        Piace a 2 people

  7. Dopo la depenalizzazione dell’evasione fiscale (unico caso in europa), la “pace fiscale” (ovvero non ti chiedono più i soldi che devi, essendo evasore fiscale) e, udite, udite, il “rimborso” (rimborso de che?) agli evasori fiscali.

    Pensavano che il ladro fosse Berlusconi, invece il virus, altro che Covid, s’è sparso in tutto il parlamento?

    Domanda:

    Ma quelli che pagano le tasse cosa sono, i soliti fessi?

    Piace a 2 people

  8. “Ma c’è un problema: essendo impossibile convertire in legge il primo dl Draghi entro il 6, farne un secondo che assorbe e supera il primo significa impedire al Parlamento di discutere il primo e passare al secondo, sempreché si faccia in tempo a discutere il secondo prima che sia sostituito dal terzo, ad libitum.”
    … sembra una supercazzola, e invece è la nostra situazione politica, la nostra vita.

    Piace a 2 people

  9. Come dei serfisti sulla tavola, i giornalai, anche quelli di vecchia militanza, cercano di rimanere in equilibrio svicolando dall’onda della onestà intellettuale. Travaglio sempre lineare e puntuale ci ricorda con memoria elefantiaca le vicissitudini del passato governo, nel quale tutto era CONTEstabile, ci mancava che da un momento all’altro gli contestassero anche il colore dei calzini come successe a qualche d’un altro.
    Purtroppo si conta sempre sulla poca memoria ad assetto variabile degli italiani, un popolo sempre asservito e disposto a sopravvivere, più che a vivere dignitosamente.
    Quando la stampa è bugiarda, e ti mette il collare e ti tiene al guinzaglio, l’unica risorsa che puoi avere è la tua dignità o la tua cultura.
    Esiste ancora la dignità? Perchè la cultura ce la stiamo perdendo…

    "Mi piace"

  10. E, come al solito,quello che che avrebbe dovuto dire il movimento, lo dice M.T..E sto bello condono ? Di Maio batti un colpo se ci sei .

    Piace a 1 persona

  11. Questo è un assaggio di quello che succederà alle prossime elezioni, se gli elettori voteranno per la destra fascio-coatta-mafiosa e al Quirinale vi sarà l’attuale DICTATOR.

    Piace a 2 people

  12. Che palle questo! E anche oggi ci tocca l’orazione quotidiana del vedovo inconsolabile del governo Conte che certo non ci ricorda, come hanno fatto con un servizio stavolta per encomiarne il lavoro le Iene coi mancati decreti ingiuntivi che mettono a riscio il lavoro dei navigator, delle mille nequizie del governo Conte…No ci fa sapere che quel governo aveva talmente bene agito che Draghi non fa altro che ripercorrerne le orme…Poi quello che ha cambiato ovviamente non fa testo e, anzi ha cambiato in peggio…Non credo esista nella storia del giornalismo italiota un caso simile. Non l’aggiornare sulle notizie, spiegare in che consitono i provvedimenti assunti, ma schierarsi per ricordare un governo che fu di cui ci ssi è talmente innamorati da non potersene staccare…Che poi Giuseppi Conuiglio Conte di cui non si ha piu’ traccia né come indocente a Firenze, né come Capo dei 5 stelle né come frederatore della sacra alleanza questo non fa testo…Eppure quante settimane sono trascorse da quando si dichiarò disponibilee a fare il capo dei 5 stelle? E per aprire o chiudere il paese per una pandemia storica o assumere decisioni per ristodecidere risarcimenti e ristori per un popolo disperato…Ma
    naturalmente come gioirebbe Travaglio Fido Conigglio se questo Paese che odia andasse in malora pur di poter dire ” Ve l’avevo detto!”…decisamente ci vorrebbe meno ad assumnere una simile carica che pa

    "Mi piace"

  13. Ieri il poveretto a Otto e Mezzo ha fatto una figura miserevole, muto come il pesciolino rosso nella boccia d’acqua nn appena il direttore della Stampa l’ha smentito sulla leadership di Salvini 9in questo governo e su altre couycce! Davvero è abbattuto il povero Fido…Dopo la faccia schifata ad ascoltare Draghi, ha fatto osservazioni false e risibili – anche perché se si fa un condono per chi non arriva a 30000 euro di reddito è cosa ben diversa da fare bonus che semmai premiano chi il reddito ce l’ha ben più’ ricco come ha sempre fatto l’amico suo Giuseppi…Ma ecvidentemente basta uno che scelga di contrastarlo nelle sue cazzate e Travaglio fido muto diventa non trovando argomenti validi anche quando ci è tenuta la prima conferenza stampa di Draghi su cui molto ci sarebbe stato da osservare…Ma essere smentito una seconda volta non l’avrebbe tollerto il coniglietto nostro…

    "Mi piace"

  14. ormai lo hanno capito tutti che si doveva solo togliere di mezzo Conte ed ogni scusa era buona. naturalmente ora tutte quelle motivazioni sono spartite nel nulla ed i media, che erano andati dietro a IV, fanno finta di niente.

    Piace a 3 people

  15. E certo il buon Travaglio Fido Coniglio rasenta il ridicolo, quando non ci si inchioda proprio, considerando questo governo “di destra” facendo credere che ha ottemperato a tutte le pretese di Salvini, cosa che il Direttore della Stampa ha smentito senza obiezioni ulteriori del nostro Coniglio, quando semmai proprio con la rottamazione delle cartelle esattoriali sotto un certo limite di reddito, l’allargamento delle possibilit di concedere il reddito di cittadinanza, aver aumentato il finanziamento di questo e del reddito di emergenza dimostrerebbe di essere un governo più a sinistra dui quello che l’ha preceduto!

    "Mi piace"

  16. Questo ormai è totalmente sclerato…Fossimo in un paese normale, Grillo e i suoi, la loro corte di nani e ballerine del FATTO quotidiano il direttore Travaglio Fido Coniglio, il governo Conte&Casalino berrebbero annoverati tra i regnanti folli della storia dell’Umanità! E invece c’è ancora qualcuno che li prende sul serio!

    20 MAR 2021 11:15
    GRILLO METTE I 5STELLE A DIETA (TELEVISIVA) – COME DAGO-ANTICIPATO “L’ELEVATO” MANDA IN PENSIONE IL CODICE ROCCO (CASALINO) E RIDEFINISCE LA NUOVA COMUNICAZIONE DEI PENTASTELLATI: “I NOSTRI VANNO IN TIVVÙ SOLO SE NESSUNO LI INTERROMPE QUANDO PARLANO. VANNO INQUADRATI IN MODALITÀ SINGOLA, SENZA STACCHI SUGLI ALTRI OSPITI PRESENTI O SULLE CALZATURE INDOSSATE. BASTA CON IL GIOCO DI CHI URLA PIÙ FORTE” – LA SVOLTA BON TON È AFFIDATA ALLA SEDUCENTE NINA MONTI CHE STA GIÀ CATECHIZZANDO I PARLAMENTARI A…

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/grillo-mette-5stelle-dieta-televisiva-ndash-come-dago-anticipato-264455.htm

    "Mi piace"

  17. Vabbè, a ‘sto punto è chiaro ed evidente come il sole che la manovra per far cadere Conte fosse meramente politica, mossa esclusivamente da interessi dei soliti mafio-nazi-masso capetti industrial-economico-finanziari delle lobby delle multinazionali e null’altro, mettendoci dentro tutta la peggior teppa della politica demmerda italiota con i quali vanno tranquillamente a braccetto.
    Draghi non mi sta neanche più di tanto antipatico, a parte lo sguardo da rettile (mi ripeterò, ma è un punto saliente della sua persona, quello sguardo angosciante, che mi regala appunto ansia), e le sto tentando tutte (giuro davvero tutte!), per dargli quel minimo di fiducia, non foss’altro che per il fatto che come PdC sia ancora un novellino. Solo che… davvero, ogni giorno ne esce una nuova piuttosto bruttina e io sto iniziando a perdere non tanto la pazienza (e vabbè), ma la speranza. E seppur sia vero che “chi visse sperando morì (non si può dire!)” [cit. Litfiba], è anche vero che alla fine, giusto alla speranza t’attacchi, anche perché al catso ormai ci hai fatto l’abitudine notando che serva ad assai poco…
    Potevano dirlo chiaramente che era tutta una manovra per acchiappare soldi e potere per fare il solito gran catso che volevano, per una volta, invece di riempirci la capoccia di puttanate in italio-visione di quanto fosse il top-del-top-del-top! E invece bada te che chiavica che ci ritroviamo…!!
    Ad averlo saputo… le multe di dieci anni fa – ammesso di averne prese, davvero non ricordo – non le pagavo, tra le altre cose.
    A questo punto, il desiderio di avere di nuovo Giuseppe Conte al governo, e magari per vent’anni, davvero sta diventando un desiderio fantasioso che sfocia nell’erotico, porcamiseria, eh!! Anche già solo per principio, dico… 🤷🏼‍♂️

    Piace a 3 people

  18. Ciò che sta accadendo solo in questo nostro paese di m…. può accadere (tutti non si salva nessuno)

    "Mi piace"

  19. 20 MAR 2021 15:50
    È BASTATA LA PRIMA CONFERENZA STAMPA PER VEDERE L’ABISSO POLITICO CHE SEPARA DRAGHI DA UN CONTE CASALINO – SUL CONDONO DELLE CARTELLE, HA SAPUTO IMPORSI SUL SOLITO PAROLAIO SALVINI: “UNO STATO CHE HA PERMESSO L’ACCUMULO DI MILIONI E MILIONI DI CARTELLE CHE NON SI POSSONO ESIGERE, È CHIARO CHE NON FUNZIONA: BISOGNA CAMBIARE QUALCOSA” – SUI VACCINI HA MESSO AL MURO LA MERKEL E L’UE: ‘’BISOGNA ESSERE PRATICI, SI CERCA DI STARE INSIEME MA QUI SI TRATTA DELLA SALUTE, SE IL COORDINAMENTO EUROPEO FUNZIONA BISOGNA SEGUIRLO, SE NON FUNZIONA BISOGNA ANDARE PER CONTO PROPRIO”

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/bastata-prima-conferenza-stampa-vedere-rsquo-abisso-264477.htm

    "Mi piace"

    • 🤣😂🤣🤣🤣😂🤣😆😆🤣😂
      “Bisogna cambiare qualcosa”
      Azz… Che programma geniale!
      Prostriamoci.

      Ma anche “se funziona bisogna seguirlo, se non funziona bisogna andare per conto proprio” è notevole.
      Bbbbbrrraaavoooooooooo!!!!!! 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

      Catalano gli fa una Pippa.

      "Mi piace"