Ma mi faccia il piacere

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Un po’ per uno. “Il prossimo sindaco di Roma? Io voterei Bertolaso” (Matteo Salvini, segretario e deputato Lega, 11.3). Giusta par condicio: non può distruggere solo la Lombardia.

Sala trucco. “La mia svolta green. Vado con i Verdi europei” (Giuseppe Sala, ex commissario di Expo Milano 2015, sindaco Pd di Milano, Repubblica, 12.3). Ché quelli italiani potrebbero riconoscerlo.

ControSenso. “Il voto è dibattito; Le regole non sono scritte per gli amici; La formazione è la madre della competenza; Rinnovare vuole dire evolvere; Uno non vale l’altro; La piramide è rovesciata; La comunità è maggiore della somma delle sue parti; Il sogno non è utopia; L’esempio è cambiamento; La felicità è partecipazione; Nessun limite all’immaginazione” (le dieci regole del manifesto “ControVento lanciato da Davide Casaleggio ed Enrica Sabatini per l’associazione Rousseau, 10.3). Ma anche: Non calpestare le aiuole; Non sporgersi dai finestrini; Non lanciare oggetti; Non parlare al conducente; Non ci sono più le mezze stagioni.

L’identikit/1. “Boschi in Procura: ‘C’è uno stalker che mi perseguita” (Messaggero, 10.3). Non dirlo a noi.

L’identikit/2. “Il mio stalker era ovunque” (Maria Elena Boschi, deputata Iv, Messaggero, 11.3). Noi una mezza idea ce l’avremmo.

Agenzia Sticazzi. “Draghi segreto. Macché Palazzo Chigi! Ogni sera torna a casa dalla sua Serenella” (Oggi, 1.3). Apperò.

MojitoZeneca. “Sì, ho detto che avrei aiutato Speranza. Sto cercando i vaccini” (Salvini, 3.3). Ecco, bravo, metti un annuncio sul giornale.

Good news. “Un lockdown per ripartire” (Repubblica, 8.3). “Da luglio ripartono i licenziamenti, ma solo per le grandi aziende in crisi” (Repubblica, 12.3). Ah beh allora.

Agendine. “Sicurezza, ristori e vaccini: i pilastri dell’agenda Draghi” (Repubblica, 11.3). Allora mi sa che è l’agenda del 2020.

Pompe funebri/1. “Industria, sport, editoria e arte. L’Italia celebra il secolo dell’Avvocato” ( Stampa, 12.3). Ecco cos’erano ieri tutti quegli assembramenti nelle piazze.

Pompe funebri/2. “Henry Kissinger: ‘Gianni Agnelli era un uomo del Rinascimento’” (intervista di Maurizio Molinari, Repubblica, 11.3). Però i giornalisti non li faceva tagliare a pezzi: si limitava a comprarli.

Pompe funebri/3. “L’Avvocato. Prevalenza dell’occhio, accelerazione, sintesi estrema erano i suoi dati caratteristici. Agnelli capì molto prima di tanti le implicazioni, non solo economiche, della globalizzazione, nel Paese che già il nonno considerava piccolo” (Marcello Sorgi, La Stampa, 12.3). Ecco perchè nascondeva miliardi all’estero: l’Italia gli stava stretta.

Piano con le parole. “Mio nonno, un Draghi. Lapo Elkann e Gianni Agnelli: ‘C’è soltanto un italiano che mi ricorda lui: Draghi’” (Lapo Elkann a Francesco Merlo, Venerdì di Repubblica,12.3). Ora si spera che il premier non lo quereli.

Sei anni e non sentirli. “L’accusa è inventata. Ma i giudici incarcerano il regista antimafia. Il fratello: ‘Come Tortora’” (Luca Fazzo, Giornale, 12.3). “Crespi: un altro innocente va in carcere. E la giustizia nella tomba” (Piero Sansonetti sulla condanna a 6 anni in primo, secondo grado e Cassazione per Ambrogio Crespi per concorso esterno in associazione mafiosa, Riformista, 17.3). Se li assolvono sono innocenti, se li prescrivono sono innocenti, se li condannano sono innocenti. Ma che deve fare uno per essere colpevole?

La Migliora. “Vezzali sottosegretaria. Sullo sport la scelta pop del governo dei migliori” (Repubblica, 12.3). In effetti, quand’era deputata, era fra i migliori assenteisti.

L’importanza di chiamarsi. “Rispunta la battaglia per una donna leader del Pd” (Repubblica, 11.3). Infatti Letta finisce con la a.

Gorgoglio e pregiudizio. “Un pregiudizio devastante ha ridotto il politico a sinonimo di criminale” (Luciano Violante, ex giudice, ex deputato Pci-Pds-Ds-Pd, ex presidente Camera, ora presidente Fondazione di Leonardo-Finmeccanica, Il Dubbio, 12.3). Ma tu guarda che stranezza.

Di Lotti e di governo. “Autonomi anche dal M5S: i dem recuperino identità” (Luca Lotti, deputato Pd, Messaggero, 13.3). Nei cassetti della Consip dev’esserne rimasta un po’.

Il titolo della settimana/1. “Il ministro della Salute non è neppure infermiere” (Pietro Senaldi, Libero, 11.3). E, quel che è peggio, il ministro dei Trasporti non è neppure tramviere.

Il titolo della settimana/2. “Antigone: investire su un modello di pena e non su nuove carceri” (Il Dubbio, 12.3). Quel modello di pena che, in pratica, te ne vai a spasso come prima.

Il titolo della settimana/3. “Draghi spinge sulle dosi” (Giornale, 12.3). E senza neppure una goccia di Dolce Euchessina.

46 replies

  1. Distruggere anche il Lazio grazie alla genialata di Salvini : non ha prezzo ! W la Raggi e il.suo immenso coraggio! Io dopo tutta sta merda ” ha stato la Raggi ” mi sarei arresa ! La ragazza ha delle palle di acciaio che vanno premiate! Deve buttare fuori tutta le genti accumulate dai ” fantasmstici gestori che sedevano.nelle canottiere .. è li che ci stanno i gestori tra una piscina e amichevole partita a tennis!!

    Piace a 1 persona

      • …ahahah, ma credi veramente che il matriarcato abbia bisogno del tuo voto per essere attivato? Ci siamo dentro fino al collo e sopra, e voi cicisbei, manco vi accorgete… ahahah… siete fantastici. Appunto: altro che quote rosa!

        "Mi piace"

    • Mi spiega meglio cosa vuoi dire “”Deve buttare fuori tutta le genti accumulate dai ” fantasmstici gestori che sedevano.nelle canottiere .. è li che ci stanno i gestori tra una piscina e amichevole partita a tennis!!”” ???

      Piace a 2 people

  2. Che la sig.ra R.Lombardi avversasse V. Raggi si sapeva, che passasse armi e bagagli nel campo dei suoi più accaniti nemici ( PD e Zingaretti) è una brutta novità.
    Tra un po’ è Pasqua e tornerà ad essere pronunciato il nome di uno divenuto celebre per un atteggiamento non lineare ( usando il politically correct).

    Piace a 1 persona

    • Signor Paolo Diamante…..che il M5S si attivi per fare “alleanze politiche” col PD… puo’ starci benissimo…!! ma mai e poi mai…. NON di certo “strutturali” come vorrebbe la signora Lombardi…!!

      Piace a 1 persona

  3. Come volevasi dimostrare, il governo minestrone dei più migliorissimi di Draghi non fa praticamente un cazzo, ha rallentato su tutto e ha inserito il pilota automatico su ciò che aveva fatto Conte. Però almeno sentiamo meno cani abbaiare a edicole e TV unificate. Almeno quello Draghi l’ha fatto.

    Piace a 1 persona

    • Infatti, pensa se questo confinamento duro, a distanza di un anno dal primo, lo avesse ordinato Conte!
      I latrati degli pseudogiornalisti sarebbero assordanti tanto quanto i guaiti delle ex opposizioni

      Piace a 2 people

      • Gentile, concordo. Basta vedere come era prima il trattamento dei media con i vari Cadaleggio padre, Raggi, Conte, Casalino, Toninelli, DiMaio ecc. ed ora con Gelmini, Carfagna, Brunetta, Giorgetti, DiMaio e Draghi. Improvvisamente sembriamo governati da ectoplasmi cimiteriali. Cordialità.

        "Mi piace"

    • era tutto prevedibile. La questione è: saresti andato a elezioni ORA? Non vedi che è di nuovo tutto rosso e tutto chiuso?

      Questa è la questione: elezioni oppure sto schifo?

      Il fatto che non facciano niente è comunque positivo, nel senso che non fanno danni.

      Piace a 1 persona

      • Gentile, io la vedo così. Il fatto di sperare che non facciano nulla perché così almeno evitano di fare danni, la dice lunga sulle capacità della nostra classe politica. Draghi è solo un grosso cane da guardia (tenuto al guinzaglio da Mattarella) messo lì dall’Europa e dalle banche per evitare che i soldi del recovery se li pappino i soliti poteri marci italioti. Conte non è stato sfiduciato, ma si è dimesso senza andare ad una vera conta dei voti in aula e al senato e dei pseudo patrioti italiani (si ciao core). Grillo ( anziché sparare super cazzole, scendersi le mutande e svendere i valori dei 5 stelle per un pezzo di core che rischia la galera ) aveva il compito più semplice: stare zitto, compattarsi su Conte prossimo premier, andare all’opposizione, impallinare facilmente Draghi ed il suo zoo allestito da Mattarella e stravincere alle prossime elezioni. Cordialità.

        "Mi piace"

    • Pennivendoli e conduttori e partecipanti a fake shows restano sempre a galla, come gli str…struzzi. Prima, li pagavano per gracidare contro Conte ed il suo governo, ora per starsene quieti ed accucciati a leccare i piedi (ed altro) dell’ incolpevole super Mario

      "Mi piace"

  4. Travaglio MI TI CO su Casaleggio “Ma anche: Non calpestare le aiuole; Non sporgersi dai finestrini; Non lanciare oggetti; Non parlare al conducente; Non ci sono più le mezze stagioni.”
    😂😂😂😂😂

    Piace a 1 persona

      • In effetti (repetita):

        «È un Grande Inquisitore, da far impallidire Vyšinskij, il bieco strumento delle purghe di Stalin. Non uccide nessuno. Col coltello. Usa un’arma molto più raffinata e non perseguibile penalmente: l’ARCHIVIO. Immaginate il dossier che un simile segugio può aver compilato su BERLUSCONI, che a pranzo ha completamente dimenticato ciò che ha detto a colazione»: uno STALKER, insomma! Di BERLUSCONI poi, Infosannio pullula: RIGHELLO!

        Piace a 1 persona

      • Ma come te lo devo dire? In che lingua te lo devo spiegare? Mi fai schifoooooo!
        Vecchiaccio bavoso affetto da priapismo anche mentale!

        "Mi piace"

      • Vecchio bavoso e schifoso. Mi fai schifo. Fattene una ragione.
        Vai a scrivere l’ennesimo addio al blog.
        Vecchio schifoso affetto da priapismo soprattutto mentale.

        "Mi piace"

      • Ecco, ovviamente se non vuoi avere a che fare con lui o te ne vai dal blog o sei una zoccola.
        Io non me ne vado e ti ripeto che mi fai schifo.
        Sei un vecchio bavoso. Rassegnati!

        "Mi piace"

      • Dopo avermi chiamato zoccola vorrebbe l’ultima parola.
        Mi fai schifo vecchio pervertito affetto da priapismo soprattutto mentale.

        "Mi piace"

      • Veramente l’ultima parola la vuoi sempre tu: accomodati! PS: e dovrei anche farmi scrupoli a chiamarti Z0CCOLA dopo “Vecchio bavoso e schifoso….Mi fai schifo. Sei un pervertito.
        Vecchio schifoso”? NOOOOO di cerrrto!

        "Mi piace"

      • Dopo avermi chiamato zoccola vorrebbe l’ultima parola.
        Mi fai schifo vecchio pervertito affetto da priapismo soprattutto mentale.

        "Mi piace"

  5. 15 MAR 2021 08:20
    GLI EFFETTI DEL RIDIMENSIONAMENTO DEL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO: AGOSTINO MIOZZO LASCIA IL RUOLO DA COORDINATORE DEL CTS PER LAVORARE CON IL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE: DOVRA’ DEDICARSI AI PROBLEMI DELLA SCUOLA, SEGNATA DA CONTINUI APRI-E-CHIUDI, PER ORGANIZZARE LA RIPARTENZA IN VISTA DEL PROSSIMO ANNO – LA LETTERA DI COMMIATO IN CUI ELOGIA IL RITORNO IN AUGE DELLA PROTEZIONE CIVILE CON LA NOMINA DI CURCIO

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/effetti-ridimensionamento-comitato-tecnico-scientifico-agostino-263875.htm

    "Mi piace"

  6. Senaldi- Speranza non è nemmeno infermiere- Che forse voleva metterlo a vaccinare tutti i parlamentari del governo? Quando la Lorenzin era ministro della sanità con una licenza liceale, non diceva nulla. Anche lei il corso di crocerossina non lo aveva mica fattoooo!
    Almeno si chiama Speranza, coi tempi che corrono non è mica poco!

    "Mi piace"

  7. Grande Giletti – e Amurri, ex che scriveva per il FATTO fin quando ha osato prendere le aparti diDi Matteo – che hanno sbertucciato finalmente gli “integgggerrrimi” moralisti alla Lucarelli soottintendendo aanche i Fanfulla alla Travagl9io Fido Coiglio ieri sukl caso Corona che da questi invece è stato ringraziato per avergli dato una occasione…Sempre col fucile spianato le Lucarelle che alzano la paletta a Ballando e sparano sempre sentenze giudicando l’universo mondo…E si inquieta pure se libero dovendo scegliere una foto va a scegliere quella più scollata! Ma questi si rendono conto delle str…te che scrivono?!

    "Mi piace"

  8. Parafrasando MA MI FACCIA IL PIACERE:
    La Bonino :- lascio + Europa, il mio posto è a disposizione.-
    ERA ORA!
    SPARISCI!
    FACCI SOGNARE!
    LA STREGA SE NE VA!
    E ZUM ZUM ZUM ZUM E ZUM ZUM ZUM!

    "Mi piace"

  9. Alla Bonino manco il VATE Grillo e l'”integgggggerrrrrimo” Travaglio Fido Coniglio sarebbero degni di lucidare le scarpe!

    "Mi piace"

  10. il FQ
    Cartabia: “Non vanificare il lavoro svolto dal precedente governo. Ci sono lacune sulle attività di lobbying e sul conflitto d’interessi”
    Giustizia, la ministra Cartabia vede i capigruppo: sulle riforme ripartire dai testi di Bonafede. Approvazione entro l’estate

    il Giornale: La Cartabia archivia la giustizia di Bonafede

    Sei pareri criticano il ddl dell’ex ministro. Ma i consiglieri laici sono critici contro i colleghi togati che “non vogliono cedere potere”. Oggi la Guardasigilli per la prima volta alla Camera presenta il suo piano sulla giustizia. Giovedì replica al Senato

    Chi ha ragione? Leggere l’audizione della ministra davanti alla commissione giustizia della Camera

    "Mi piace"