Castelfranco Emilia (MO): “Istituzione della Compagnia dei Carabinieri con potenziale copertura territoriale dell’Unione dei Comuni del Sorbara.”

La sicurezza è un diritto primario dei Cittadini da garantire in via prioritaria per
assicurare lo sviluppo sociale ed economico del territorio.
Il costante incremento delle richieste dei Cittadini ed il reiterarsi di fatti di criminalità,
purtroppo anche di stampo mafioso, rivelano la necessità di un maggior controllo del
territorio e di una maggiore efficacia dell’attività di prevenzione e repressione dei
reati.
Nel territorio dell’Unione dei Comuni del Sorbara non è presente una Compagnia dei
Carabinieri ed il Reparto di rango più elevato è, allo stato, la Tenenza dei Carabinieri
di Castelfranco Emilia.
L’istituzione di una Compagnia dei Carabinieri con sede nel Comune di Castelfranco
Emilia e con competenza su tutto il territorio dell’Unione comporterebbe,
naturalmente, un incremento dell’organico e delle dotazioni dello stesso Reparto che,
ovviamente, per essere insediato, necessita non solo del parere favorevole dei
competenti Organi, ma anche di un’idonea sede.
Il Consiglio Comunale di Castelfranco Emilia, con Delibera n. 43 del 23/07/2020, ha
approvato all’unanimità la nostra Mozione avente ad oggetto “Mozione per l’elevazione
di fascia della Questura di Modena e Commissariati distaccati” emendata dal integrata
dai Gruppi Consigliari di Maggioranza con la quale, tra l’altro, vengono impegnati
Sindaco e Giunta a “A farsi portavoce presso gli organi istituzionali preposti nel
richiedere l’elevazione dell’attuale Tenenza dei Carabinieri di Castelfranco Emilia a
Compagnia, con potenziale copertura territoriale dal Comune di Spilamberto al
Comune di Bomporto, per una popolazione di 100.000 abitanti.”.
Atteso che l’iniziativa – peraltro già avviata dal Sindaco di Castelfranco Emilia e già
illustrata ai Consiglieri Comunali di Ravarino (e non di Castelfranco Emilia, sic!) -, pur
avendo individuato quale sede della Compagnia dei Carabinieri il Comune di
Castelfranco Emilia, interessa l’intero territorio dell’Unione dei Comuni del Sorbara,
abbiamo ritenuto utile, se non necessaria, la condivisione ed il sostegno in tutte le
forme della citata Unione e, ovviamente, dei singoli Comuni che ne fanno parte e per
questo abbiamo presentato a quella sede una specifica Mozione per formalizzare
l’impegno comune per arrivare all’obiettivo da noi ampiamente condiviso.
Auspichiamo che la nostra proposta trovi unanime accoglimento e non vorremmo,
invece, doverci confrontare con pareri contrari e quindi dover parlare di un sogno.

Cristina Girotti Zirotti – Capogruppo Lega Salvini Premier
Modesto Amicucci – Capogruppo Liberi di Scegliere
Enrico Fantuzzi – Consigliere Lega Salvini Premier
Claudio Malavasi – Responsabile Programmazione

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,