Ridiamo per non piangere

(lastampa.it) – Da Facebook a Twitter fino alle chat di WhatsApp: è ormai ovunque. Si tratta di un video satirico che mescola spezzoni di film cult di Totò e gli annunci del premier Conte, il presidente della Regione Campania De Luca, la ministra Azzolina, Zaia e tanti altri esponenti politici. Lo scenario ritratto dalla breve clip non è quello dei più rassicuranti, ma strappa una risata. Si rivivono, proprio come in questi giorni, le conferenze stampa di Conte dello scorso marzo in cui annunciava la chiusura dell’Italia, i bonus per le categorie e le attività che hanno sofferto e stanno soffrendo di più dal punto di vista economico il lockdown. Non è certo chi abbia realizzato la clip, ma in soli tre minuti si condensa un esempio di satira perfetto.

Il premier Conte, Totò, Peppino e De Luca: la satira virale sul lockdown che ha invaso la Rete

Categorie:Cronaca, Interno, Media, Politica

Tagged as: , , ,

4 replies

  1. E il bello è : il dott. Zangrillo che dice: troppi scienziati dell’ultima ora! Parla lui!!!!! Il direttore Feltri, solidale con DeLuca!!! La tv che con la lombardia terra di 100000000 di fiction, con i fatti orribili successi in 10 mesi, se la prende con il cadavere di una persona al cardarelli!!!!!! Marcello veneziani con conte perché non ci fa vivere il natale?( gli interessa il natale consumistico o il natale spirituale) senza un briciolo di vergogna. Renzi che se la prende coi giornali perché riportano scritti suoi….. Il laureato che se ne esce con 13 milioni di euro e se la ride coi suoi padroni( benetton)… E la gente.. Fa i filmati ironici contro Conte!!!!!!
    Ed io a pensare che il problema fosse il covid-19!!!!!
    Veramente non so se ridere o piangere

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.