Sembra ieri

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Sembra ieri che tutti dicevano: sacrifichiamo tutto tranne la scuola, smart working per tutti ma non per gli studenti, la didattica a distanza non esiste, pensiamo anzitutto ai nostri ragazzi, non rubiamogli il futuro, l’hanno detto Greta e Draghi! Poi il vituperato governo Conte con i putribondi Azzolina e Arcuri, ha garantito la didattica di presenza. Ma chi ieri la invocava oggi chiede di tornare alla didattica a distanza. E Sala, che demonizzava lo smart working, oggi invoca lo smart working.

Sembra ieri che tutti chiedevano la testa della ministra dell’Istruzione che mai avrebbe riaperto le scuole, e del commissario Arcuri, che mai avrebbe trovato i banchi, mentre il Fatto solitario segnalava che la ministra inefficiente era quella dei Trasporti, la De Micheli, oltre alle solite Regioni. Oggi tutti scoprono che il disastro non sono le scuole, ma i trasporti.

Sembra ieri che le Regioni che ora rivogliono la didattica a distanza aprivano le discoteche chiuse dal governo e volevano riempire gli stadi di tifosi. Oggi accusano il governo di non fare abbastanza contro il Covid, come se non avessero già fatto abbastanza, a favore del Covid.

Sembra ieri che tutti chiedevano il Mes come panacea di ogni male, emorroidi incluse (l’altra sera, per dire, l’ha chiesto pure Cristina Comencini). Ora si scopre che i rendimenti dei titoli di Stato sono così bassi che, se il Tesoro ha bisogno di soldi, può raccoglierli sul mercato ai tassi del Mes. Ma non ne ha bisogno, infatti le emissioni di titoli sono in calo, malgrado l’aumento delle spese per il Covid. Dunque il Mes, oltre a non servire a una mazza, non ha più neppure alcuna convenienza.

Sembra ieri che tutti si scagliavano contro l’ultimo Dpcm di Conte: assurdo, incomprensibile, roba da meme, anzi da Stasi, ti entrano in casa, sarà la morte per bar e ristoranti, e poi perché 6 persone e non 5 o 7? Ora si scopre che Germania, Francia, Gran Bretagna, Belgio, Irlanda del Nord, Danimarca, Catalogna, Paesi Bassi e Grecia hanno imposto divieti identici, o più stringenti.

Sembra ieri che virologi, giuristi, politici, giornalisti e opinionisti un tanto al chilo facevano a gara a escludere la seconda ondata, anzi la sopravvivenza stessa del Covid, ormai estinto, mutato o indebolito (il famoso Sars Cov Pippa), incitavano la gente a gettare le mascherine, ad ammucchiarsi e godersi la vita: se il governo osava citare il virus era per terrorizzarci e conservare il potere, la dittatura sanitaria e il regime della paura, a suon di stati d’emergenza e Dpcm. Memorabili le filippiche di Cassese contro “lo stato di emergenza senza più emergenza”. Ora rieccoci a contare 8mila contagi e 80 morti al giorno: invece del Covid, si è estinto Cassese.

Sembra ieri perché era ieri.

28 replies

  1. Sembra oggi (perchè è oggi) che i media ci impestano la vita tra pareri, articoli, trasmissioni e varie baracconate dove compaiono ectoplasmi a dire supercazzole su tutto ed il contrario di tutto, a virare a destra e pure a sinistra, a dirci cosa è giusto fare e non fare. Pagliacci, nani e ballerine a cui si da vita e voce attraverso una poltrona, un foglio di carta, un microfono o una telecamera, senza i quali non avrebbero motivo di esistere sul globo terracqueo. Una prece.

    Piace a 5 people

  2. che altro dire, se non che l’informazione in Italia (con rarissime eccezioni) toglie il primato del “fantastico” al Circo Barnum?
    Moltissimi giornali sono illeggibili e moltissime trasmissioni sono inguardabili, a meno di essere masochisti, allora è un orgasmo dietro l’altro.

    Piace a 3 people

  3. Sembra ieri che il direttorissimo del falso quotidiano irrideva Bertolaso (Bertoleso – ve lo ricordate? ) per aver fatto due mega ospedali anti-Covid con centinaia di terapie intensive mentre il governo aspettava ottobre per indire la gara per il potenziamento degli ospedali. Ora si scopre che dal Sud partono alla volta della vituperata Lombardia per curarsi. Sembra ieri che il governo si ammontava della palma dei migliori fronteggiatori della pandemia e voi dietro al gran vessillifero di questo governicchio (sempre il marchino nazionale ) finché cominciano a spuntare giornalisti di inchiesta che ribaltano questo falso messaggio e anzi fanno perfino dire a Federico Rampini (che tutto si può dire di lui ma non che sia populista e sovranista ecc…ecc) che è falso che questo governo ha fatto bene durante la pandemia e la vituperata America di Trump pur con la Sanità che si ritrova ha avuto in percentuale meno morti dell’Italia. Ma tutto questo il Falso quotidiano non lo registra perché deve continuare nella sua cieca linea filo governativa

    "Mi piace"

    • Un tempo, tanto tempo fa, da una parte c’era la realtà e dall’altra la fantasia, poi arrivo il pensiero magico e tutto cambio mescolandosi a seconda degli interessi di bottega.
      Ah, a proposito, dal sud nessuno si sogna più di curarsi al nord, visti gli ultimi “successi” dei modelli del nord.
      Ci teniamo alla pelle e, se proprio è venuta la nostra ora, preferiamo spirare nella nostra terra con la consapevolezza di non esserci fatti prendere per i fondelli da gente “che sa come si fa” ma che non ne ha indovinata una neanche per sbaglio.

      Piace a 1 persona

    • Adele,
      Noi Bertoleso non potremmo dimenticarlo nemmeno volendo, comunque non vogliamo.
      Puoi dirmi dove hai letto che l’ospedale in fiera sta accogliendo qualcuno? Che sta funzionando?
      E complimenti, hai finalmente scoperto che dal Sud quei cafoni orridi e puzzolenti partono per il Nord per curarsi. Se ti dovesi chiedere perché mai accada una simile nefandezz, citofona a Pino Aprile e ti spiega tutto in due secondi.

      Piace a 1 persona

      • Senza contare che il BertolesoH in fiera (non era uno? Perché dice che sono 2?mi sono persa qualcosa?) non è FUNZIONALE, essendo scollegato dall’ospedale vero e proprio. Le terapie intensive hanno bisogno di supporto tecnico e di personale, per essere utilizzabili.

        E comunque, al nord, noi del sud non andiamo né a curarci né a lavorare.
        Dobbiamo stare seduti sul divano ad aspettare il reddito di cittadinanza.

        Piace a 1 persona

      • Anail,
        siccome aveva avuto tanto successo il primo ospedale a Milano(12 pazienti in un mese), siccome aveva dimostrato tutte le sue abilità prendendosi il covid, lui medico esperto di malattie tropicali, lo hanno fatto replicare nelle Marche, la sua regione.

        "Mi piace"

    • “La vituperata America di Trump pur con la Sanità che si ritrova ha avuto in percentuale meno morti dell’Italia. Ma tutto questo il Falso quotidiano non lo registra perché deve continuare nella sua cieca linea filo governativa”.

      Adele, cosa ne diresti se la realtà fosse che tutto questo il Fatto Quotidiano non lo registra semplicemente perché non è vero, e chi lo sostiene lo fa perché deve continuare nella sua cieca linea anti-governativa?

      Non è una cosa difficile da dimostrare: lo puoi fare tu stessa, se sei capace di fare almeno i conti del salumiere.

      Popolazione Usa: 329311764. Morti Usa 210200. Fanno 638 morti per milione di abitanti.
      Popolazione Italia: 60238522. Morti Italia: 36400. Fanno 604 morti per milione di abitanti.

      Dati popolazione da wikipedia, dato dei morti aggiornato ad oggi (lo trovi ovunque).

      Inoltre, ti ricordo che i conti sarebbe meglio farli alla fine, nel frattempo potresti imparare ad usare la calcolatrice e a non prendere per oro colato tutto quello che ti raccontano.

      Ah, pure le “centinaia di terapie intensive” made in Bertoland le avete viste solo tu e chi ti ha raccontato questa cazzata.

      Piace a 3 people

  4. Nel romanzo “1984” di Orwell, il Ministero della Verità si occupava di cambiare le notizie retroattivamente.
    C’erano degli impiegati (fra cui il protagonista del libro), che andavano a riprendere tutte le notizie del passato e le modificavano adattandole alla nuova verità. Se per esempio un nemico diventava alleato, si riprendevano tutte le notizie passate in cui era descritto come nemico, e si riscrivevano descrivendolo come alleato.

    Tutta fatica sprecata.

    In realtà non serve modificare le notizie passate, perchè la maggor parte delle persone le perde, travolte dalla valanga delle notizie presenti, e le scorda, anche se ora sarebbe molto più facile ritrovarle in rete, mentre nel romanzo era più complicato perchè bisognava accedere agli archivi…
    Orwell pensava che se qualcuno avesse potuto accedere alla notizia passata in contraddizione con quella presente avrebbe capito di essere manipolato e si sarebbe ribellato … sbagliava.

    La guerra è pace
    La libertà è schiavitù
    L’ignoranza è forza

    Piace a 1 persona

    • Orwell sbagliava soprattutto perché si era immaginato il tutto come frutto di un’imposizione, mentre nella realtà non solo il Grande Fratello non è imposto dalle autorità, ma la gente è pure disposta a spendere fior di quattrini per dotarsi dello strumento di controllo.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.