Ilaria Capua: “Coronavirus, più pericoloso il pranzo in famiglia che il supermercato. I 3 fattori di rischio”

(Clarissa Valia – tpi.it) – La virologa Ilaria Capua, ospite di Giovanni Floris a DiMartedì (La7), ha affrontato il tema della seconda ondata del Coronavirus in Italia. Secondo l’esperta italiana di stanza a Miami, è “più pericoloso il pranzo della domenica con la famiglia allargata che andare al supermercato“. Secondo Ilaria Capua dopo la prima ondata dell’epidemia avvenuta a marzo/aprile, i comportamenti dei cittadini italiani sono cambiati: “Adesso è in atto una dinamica completamente diversa. Al supermercato si va protetti adeguatamente, mentre il pranzo avviene tra diverse generazioni e ora che si sono riaperte le scuole ci sarà da aspettarsi una circolazione virale più vivace nei ragazzi”, afferma la virologa.

“C’è quindi il rischio che i più giovai possano infettare gli anziani che sono fra quelli che purtroppo possono sviluppare una forma grave della malattia”, continua. Sul tema della misurazione della temperatura corporea a scuola la virologa sostiene che sia “giusto misurare la febbre in casa, mi auguro che chi ha la febbre stia a casa, bambini e adulti”. Sono tre i fattori che alzano il rischio: ambienti chiusi, assembramenti e lunga esposizione al rischio di contagio.

Secondo la virologa italiana di stanza a Miami “#Capua su #covid19: “Quando si va al supermercato si usano protezioni ma il pranzo della domenica, che avviene tra generazioni diverse, con l’apertura della scuola potrebbe essere più pericoloso” @ilariacapua #dimartedì pic.twitter.com/wIhjy6CzRL

8 replies

  1. Per la smania di mantenere alta la tensione (e il Potere), il pregiato governo impone tamponi a tappeto, alla ricerca spasmodica di sani da dichiarare malati. Se tuo figlio si ammala per una qualunque malattia (perchè di Covid NON SI AMMALA NESSUN BAMBINO), sarai obbligata a fargli il tampone prima di rimadarlo a scuola: servono positi ad ogni costo.
    Si segnala, il primo bambino morto per un tampone rotto nel naso. Per questa volta in Arabia Saudta:
    https://www.money.it/Tampone-rotto-nel-naso-bambino-muore-in-ospedale

    Cari genitori, aspettate che succeda anche in Italia?

    "Mi piace"

  2. @SCIMMIA IGNORANTE MASTERCAZZ

    TABELLA 6 – DISTRIBUZIONE DEI CASI (N=278.593) E DEI DECESSI (N=35.569) PER COVID-19 DIAGNOSTICATI IN ITALIA PER FASCIA DI ETÀ E SESSO

    LEGGI,SCIMMIA IGNORANTE
    E’ UNA TABELLA ISS

    Soggetti di sesso maschile
    Classe di
    età (anni)

    ——————— N. casi % casi totali N.deceduti % del totale deceduti Letalità %
    0-9 2.006 51,6 1 25,0 0,0 —
    10-19 4.473 53,2 0 0,0 0,0 0,0 —
    20-29 12.087 51,1 12 80,0 0,1 —
    30-39 12.164 48,4 45 66,2 0,4 —
    40-49 16.089 43,9 223 71,5 1,4 —
    50-59 22.436 46,7 941 75,8 4,2 —
    60-69 20.441 59,0 2.716 76,0 13,3 —
    70-79 20.369 56,8 6.442 69,3 31,6 —
    80-89 17.264 40,4 7.971 54,8 46,2 —
    >90 3.950 20,2 2.058 31,7 52,1—

    Soggetti di sesso femminile
    Classe di
    età (anni
    ——————— N. casi % casi totali N.deceduti % del totale deceduti Letalità %
    0-9 1.883 48,4 3 75,0 0,2–
    10-19 3.938 46,8 0 0,0 0,0 —
    20-29 11.583 48,9 3 20,0 0,0 —
    30-39 12.992 51,6 23 33,8 0,2 —
    40-49 20.537 56,1 89 28,5 0,4 —
    50-59 25.573 53,3 301 24,2 1,2 —
    60-69 14.233 41,0 856 24,0 6,0 —
    70-79 15.499 43,2 2.857 30,7 18,4 —
    80-89 25.450 59,6 6.586 45,2 25,9 —
    >90 15.584 79,8 4.441 68,3 28,5 –

    Casi totali
    Classe di
    età (anni
    ——————— N. casi % casi totali N.deceduti % del totale deceduti Letalità %

    0-9 3.889 1,4 4 0,0 0,1
    10-19 8.411 3,0 0 0,0 0,0
    20-29 23.674 8,5 15 0,0 0,1
    30-39 25.160 9,0 68 0,2 0,3 40-49 36.627 13,1 312 0,9 0,9
    50-59 48.011 17,2 1.242 3,5 2,6
    60-69 34.675 12,4 3.572 10,0 10,3
    70-79 35.868 12,9 9.299 26,1 25,9
    80-89 42.721 15,3 14.557 40,9 34,1
    >90 19.534 7,0 6.499 18,3 33,3
    Totale ———–278.593 99.8 35.569 99.9 12.8

    "Mi piace"

  3. Credo che la la Capua parli tanto per parlare.Se avesse ragione,tra un mese o due avremo l’Italia così piena di malati che in un battibaleno scomariremo tutti.Vero che ci oriteggiamobal supermercato ma mica tanto;mentre sto orendendo delle melanzane ecco arrivare ,dietro a me,il solito che mi si avvicina così tanto che devo io spostarmi.Io vado settimanalmente in ospedale e anche lì,tutti con mascherine ma nessuno mantiene le distanze e in più niente misurazione della temperatura.Ieri sera,riunione familiare,con due bimbi che hanno cominciato ad andare a scuola,due figli e io con mio marito 70enni.Bella,serata con pranzetto,abbracci e baci.Domenica lo avevamo fatto ed eravamo molti di più con figlia nipoti e genero oltre a quelli di stasera.Secondo la Capua tra breve ci ammaleremo?Vi farò sapere,ma sappiate che già adesso SO che la Capua ha torto e farebbe bene a stare zitta.

    "Mi piace"

  4. Un’altra star del coronavirus.Solo qualche mese fa diceva che lei la mascherina non la usava e adesso ci invita a mangiare con i congiunti a distanza di sicurezza(uno nel garage e l’altro nel sottotetto). Ma non é il caso di smetterla con questi consiglieri che dicono tutto e niente e magari usare solo il buon senso?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.