Salvini, l’Azzolina e gli avvoltoi politici

(Tommaso Merlo) – Le scuole riaprono pochi giorni prima delle elezioni. Un bel disastro farebbe comodo alle opposizioni e Salvini non sta più nella pelle. Pare abbia addirittura in tasca una mozione di sfiducia per la ministra Azzolina dopo settimane che la punta. Tutti stanno lavorando sodo per la riapertura delle scuole, nessuno sa ancora come andrà a finire, ma Salvini liquida già tutto come un disastro e chiede la testa della ministra. Stranezze della politica nostrana. Gli avvoltoi normalmente attendono la carcassa, quelli della politica invece si alzano in volo prima. Così, quando conviene a loro. Buon senso vorrebbe infatti che Salvini e tutto il cucuzzaro delle opposizioni attendessero la riapertura. Se poi le cose andranno male, allora avranno tutto il diritto di criticare. Farlo preventivamente fa venire il sospetto che a Lorsignori della scuola non importi un bel nulla. In compenso non vedono l’ora di tirar giù Conte e riacciuffare il potere. Bassezze della politica nostrana. A Salvini serve avere adesso delle grane da sfruttare in campagna elettorale e se non ne ha a disposizione, allora se le inventa. Come con la finta invasione magrebina o con le scuole ridotte a lager di plexiglass. È anche da quanto le spara grosse che si comprende la crisi politica di Salvini. L’uso spregiudicato di fake news così lontane dalla realtà. I maldestri tentativi di creare caos per poi lagnarsene nella meschina speranza possa rendergli qualche punto percentuale. La riapertura delle scuole è una sfida molto complessa. Altri paesi europei stanno faticando. Per riuscirci servirebbe la collaborazione di tutti. Servirebbe fare squadra. Attaccare un ministro preventivamente e alzare polveroni a vanvera nel pieno dello sforzo, è da irresponsabili soprattutto se leader politici che dovrebbero al contrario dare il buon esempio. E lo è soprattutto in tempi di pandemia dove serve un senso di responsabilità corale e non protagonismi e sterili divisioni. Ma Salvini e tutto il cucuzzaro han svolazzato come avvoltoi politici per tutta l’emergenza coronavirus. Ad ogni ostacolo si sono alzati in volo sperando che le cose si mettessero male e potessero così sfogare i loro appetiti sulla carcassa governativa. Ed invece hanno ottenuto l’effetto opposto. Sull’Italia piovono complimenti perfino dall’estero per una volta e Conte vola nei sondaggi mentre Salvini precipita. Eppure insiste. Peculiarità dell’egopolitica nostrana. Politici che sprofondano piuttosto che ammettere i propri errori e cambiare. Politici che hanno sempre ragione qualunque cosa accada attorno a loro. Politici che mettono prima se stessi e credono il loro lavoro consista nella conquista del potere ad ogni costo e non nel rendersi utili al proprio paese. Se Salvini e tutto il cucuzzaro avessero davvero a cuore la riapertura delle scuole sarebbero entrati nel merito delle questioni senza far bieca propaganda e senza dar fastidio a chi sta lavorando. E avrebbero atteso i fatti riservandosi il legittimo diritto di criticare. Ma le scuole riaprono pochi giorni prima delle elezioni. Un bel disastro gli farebbe comodo e così gli avvoltoi politici si sono alzati in volo sperando sia la volta buona.

21 replies

  1. “Un bel disastro gli farebbe comodo”
    ecco è tutto qui il programma elettorale della destra nostrana
    In riferimento alle criminali volgarità e la classifica delle peggiori ministre sulla pagina Facebook della Lega, cosa ne pensa la polizia postale? o dobbiamo aspettare Mastella perchè FINALMENTE si prendano provvedimenti di legge?
    “Legge ed ordine” non è il motto dei fascio-coatti-leghisti?

    Piace a 3 people

  2. È verissimo, di qualsiasi evento i due personaggi della farsa destrorsa captano gli aspetti in funzione di consenso elettorale. Di quel che succede nel paese che vorrebbero governare, per il resto non gliene può fregare di meno

    "Mi piace"

  3. BERLINO, 28 agosto (Reuters) – La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che la pandemia di coronavirus probabilmente peggiorerà nei prossimi mesi e che Berlino risponderà dando priorità al benessere della società nel suo insieme, in particolare ai bambini, e all’economia.

    Il governo “farà di tutto affinché i nostri figli non siano gli sconfitti della pandemia. La scuola e gli asili nido devono essere le cose più importanti”, ha detto ai giornalisti in una conferenza stampa.

    Il governo cercherà inoltre di mandare avanti l’economia, o di riavviarla nelle aree ancora paralizzate dalla pandemia, e di preservare i posti di lavoro.

    La terza priorità sarà creare uno spirito di solidarietà sociale poiché la pandemia colpisce alcune persone, come le famiglie anziane o quelle a basso reddito, più duramente di altre.

    La Germania è riuscita a mantenere i casi di contagio e i decessi da Covid-19 relativamente bassi rispetto ad altri grandi paesi europei. Il numero di nuove infezioni quotidiane è tuttavia in aumento da inizio luglio e ha visto un’accelerazione nelle ultime settimane.

    TROLL NEGAZINISTI E COMPLOTTISTI ACCORRETE IN MASSA.

    PURE TU. SI DICO A TE.
    HEY GIANNINI…IL VIRUS CLINICAMENTE NON E’ MORTO!!!!111111!1!1!1!

    P.S.
    Merkel è al suo ultimo mandato.
    Merkel è DEMOCRATICA e cristiana, in senso evangelico.
    Merkel non alza la voce ne si atteggia con comportamenti appariscenti, volgari o sopra le righe.
    Angela Dorothea Kasner in Merkel è laureata in FISICA con una tesi dottorale sulla CHIMICA QUANTISTICA.

    PARIGI, 28 agosto (Reuters) – Il presidente francese Emmanuel Macron ha detto oggi che la Francia stanzierà 15 miliardi di euro per stimolare l’innovazione e la ricollocamento industriale nel recovery plan post-coronavirus.

    Macron ha anche detto alla stampa che il recovery plan, che sarà annunciato la settimana prossima, consisterà in un piano di 10 anni per realizzare una Francia più forte nel 2030.

    Ora fate un raffronto con la nostra classe politica e i suoi leader.

    E perchè tanti di loro hanno o continuano a lisciare il pelo ale bande complottiste e negazioniste che cercano di sfondare attraverso il web.

    "Mi piace"

      • @SOMARO CRIMINALE NEGAZIONISTA.

        Voglio ricordare a TUTTI che questo BASTARDO ASSASSINO è arrivato ad affermare, nei suoi deliri COMPLOTTISTI E Negazionisti, che il numero sui ricoverati in terapia intensiva fosse stato MANIPOLATO per favorire non si sa bene CHI.
        INSULTARLO È COSA BUONA, GIUSTA E SACROSANTA.

        Ma è già tanto che un simile idiota sappia leggere. Comprendere il testo è però da adulti, non da decerebrati bimbiminkia come il ragliatore onnipresente.

        "Mi piace"

      • CHI SIETE? COSA FATE? COSA PORTATE? DOVE ANDATE?…UN FIORINO! …

        …MA L’AVRA’ CAPITA IL “MITICO IGNOTO”? SEEEEEH… AHAHAHAHAH…

        "Mi piace"

  4. Rientro a scuola, il caso dei prof che rifiutano il test. Appello dei presidi: “Farlo è segno di civiltà collettiva”

    Ricapitolando.
    I dipendenti delle Forze dell’Ordine fanno il test
    I Vigili de fuoco, che operano prestando soccorso in una qualsiasi emergenza, FANNO IL TEST
    Il personale sanitario, Medici, para-medici, OSS, amministrativi di Front-Office FANNO IL TEST

    Il personale scolastico, DOPO SEI MESI A CASA A STIPENDIO PIENO, DOPO AVER USUFRUITO DELLE FERIE CONTRATTUALI A STIPENDIO PIENO….ROMPONO IL CAXXO E MINACCIANO PURE DI VOLER RIMANDARE IL RITORNO A SCUOLA.

    Queste sono le RESISTENZE SINDACALI a cui accennava la ministra Azzolina e che gli esponenti politici DI QUASI TUTTI I PARTITI, appoggiano IPOCRITAMENTE.

    Nazione di un popolo in larga misura MISERABILE nelle proprie rivendicazioni egoistiche.

    Piace a 1 persona

    • Jerome B.
      Ho amici e parenti nella scuola e università e riassumo quello che so e quello che mi hanno raccontato.
      A quanto mi hanno riferito, la campagna per il test seiologico è partito ufficialmente il 24-08-2020.
      Per partecipare bisogna prenotare presso il proprio medico, non tutte le regioni e non tutti i medici sono pronti, anzi alcuni medici rimandano alle USL, per varie ragioni soprattutto perché non hanno la possibilità di organizzarsi con infermere ecc..L’Usl, di cui sono sicuro, ha disposto i test, su appuntamento, due giorni alla settimana 1.5h a turno.
      Molti dirigenti scolastici stanno firmando ora le disposizioni per il personale, pervenute dagli Uffici scolastici regionali. La notizia che la maggioranza degli insegnanti non vuole fare il test, visto la tempistica, mi sembra alquanto prematura se non un vero e proprio attacco al corpo insegnanti. Cui prodest?
      Riguardo al lavoro della Didattica a Distanza, chiamata DaD, tutti quelli con cui ho parlato dicono che vi si sono dedicati non meno di 8/9 h al giorno a qualsiasi ora, 7 giorni su 7, per riuscire a raggiungere tutti i loro discenti, ancora di più chi aveva le classi finali o gli esami da affrontare.
      Tutti bugiardi quelli con cui ho parlato? oppure c’è stato, come in tutti i campi, qualche lavativo che ha coperto di ignominia tutta la categoria?
      saluti

      "Mi piace"

  5. MA GLI ASSENTEISTI CHI RAPPRESENTANO’??? Viviana Vivarelli.

    Come chiunque può vedere, le aule sono troppo spesso vuote specie il lunedì e il venerdì e ci sono persone con presenze ridicole (nel 2019 Ghedini assente il 98,98% delle volte, la Brambilla 98,21%, Angelucci 98%, Meloni e Sgarbi 78%). La Meloni ha saltato 3.260 votazioni su 4.352. Salvini al Senato su 5.569 votazioni è stato presente 390 volte, solo il 7%. Quanta democrazia assicurano persone così che impiegano quasi tutto il loro tempo in cose molto diverse dal fare le leggi?
    E chi rappresentano se a votare in Parlamento non ci vanno mai?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.