Coma 22

(Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Il governo Meloni leva il Reddito di cittadinanza ai disoccupati, chiamandoli “occupabili” per far credere che se volessero lavorerebbero. Il governo tedesco lo aumenta di 50 euro al mese sia agli inoccupabili, sia agli occupabili (termine intraducibile in altre lingue: all’estero si dice disoccupati) sia agli occupati mal pagati: oltre 5 milioni di percettori, contro […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

18 replies

  1. Coma 22

    (Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Il governo Meloni leva il Reddito di cittadinanza ai disoccupati, chiamandoli “occupabili” per far credere che se volessero lavorerebbero. Il governo tedesco lo aumenta di 50 euro al mese sia agli inoccupabili, sia agli occupabili (termine intraducibile in altre lingue: all’estero si dice disoccupati) sia agli occupati mal pagati: oltre 5 milioni di percettori, contro i 3,6 italiani. Il governo Meloni tuona contro i truffatori del Rdc (l’1% degli importi versati). Il governo tedesco allevia le sanzioni. Il governo Meloni schifa il salario minimo legale di 9 euro l’ora. Il governo tedesco lo porta a 12. Il governo Meloni piagnucola perché le politiche attive del lavoro non funzionano, intanto licenzia i navigator e lascia i Centri per l’impiego con soli 8 mila addetti. La Germania ne ha 110 mila, il Regno Unito 67 mila, la Francia 54 mila.

    Se il grande Joseph Heller fosse vivo, scriverebbe il sequel di Comma 22 sulla ridicola illogicità degli argomenti usati dai nemici del Rdc da quando fu varato da Di Maio (Conte-1, 2019). Si cominciò col dire che costava 40-50 miliardi l’anno, avrebbe sfasciato i conti, ci avrebbe portato fuori dall’Ue con la troika in casa, quindi non sarebbe mai nato: invece nacque e costò 8 miliardi l’anno. Allora si disse che era un incentivo a “stare sul divano” (copyright Renzi), come se l’Italia avesse il record non di disoccupati, ma di posti di lavoro vacanti: dopo tre mesi di Rdc, l’occupazione aumentò più che negli ultimi 10 anni. Allora si disse che era meglio non chiederlo per evitare terribili “assalti e caos alle Poste”. Che però non ci furono. Allora si disse che non lo voleva nessuno, anzi i pochi che l’avevano chiesto volevano rinunciare (per il Messaggero erano “130mila”) perché era troppo basso o perché era troppo alto e si vergognavano. Infatti, dopo tre mesi, c’erano già 1,4 milioni di richieste. Allora si disse che non c’erano i controlli, però i controlli dell’Inps ne scartarono 500mila. Allora si disse che il M5S comprava voti, soprattutto al Sud: infatti straperse le Regionali e le Europee, soprattutto al Sud. Allora i giornaloni scrissero contemporaneamente che il Rdc era una mancetta ridicola e uno scialo trimalcionico: “Un terzo degli italiani guadagna quanto il Rdc” titolò Rep che, essendo di sinistra, voleva risolvere il problema non alzando i salari, ma abbassando il Rdc. Poi si cominciò a sbattere in prima pagina mafiosi e criminali comuni col Rdc, come se il problema fosse il Rdc, non l’Italia piena di mafiosi e criminali comuni. Alla fine, non sapendo più dove arrampicarsi, si iniziò a menare scandalo perché chi prende il Rdc non lavora: oh bella, ma se tutti lavorassero nessuno avrebbe bisogno del Rdc! Idea: quelli che parlano di occupabili chiamiamoli manicomiabili.

    Piace a 9 people

    • Tutto quello che ha scritto non resisterebbe al fact checking. Almeno il 30% dei percettori percepisce il reddito illecitamente o illegalmente.
      “Secondo una stima degli economisti Massimo Baldini, dell’Università di Modena e Reggio Emilia, e Giovanni Gallo, dell’Università “La Sapienza” di Roma, il 36 per cento delle famiglie beneficiarie del reddito di cittadinanza non sono povere (pag. 27)… Queste ottengono il reddito di cittadinanza perché i criteri di accesso alla misura glielo permettono, oppure perché commettono una qualche irregolarità, per esempio evadendo il fisco…
      L’economista Fernando Di Nicola, ex dirigente dell’Inps, ha invece calcolato che circa il 30 per cento dei beneficiari del reddito di cittadinanza percepisce il sussidio «grazie all’evasione di autonomi, al sommerso totale o parziale di dipendenti e a registrazioni anagrafiche non veritiere», pur non essendo povero in un senso relativo del termine….”

      "Mi piace"

      • E allora si CONTROLLA, perché è un reato fare false dichiarazioni al fisco.

        L’unico fact checking che gente come te capisce, del resto.

        "Mi piace"

      • E queste sarebbero le tue “fonti” per arrivare a scrivere “almeno il 30% dei percettori percepisce il reddito illecitamente o illegalmente” e “evadendo il fisco”? Tre o quattro ritagli di giornale?
        Provaci ancora, Sam.

        "Mi piace"

  2. Bravo Travaglio. Come sempre i giornalistucoli dei tre giornaloni (per non parlare dei servi senza cervello Sallusti, Senaldi et similia dei giornalini buoni per incartare il pesce) e gli adoratori sbavanti ora del signor Presidente del Consiglio incidentalmente di genere femminile e prima di sua Santità Draghi contemporaneo degli altri due papi sono senza vergogna anzitutto verso loro stessi e il fatto che ogni giorno ci diverti, almeno sorridiamo un po’, mettendoli alla berlina con numeri e dati di fatto incontestabili gli scivola senza penetrare sulla faccia da culo liscia come il marmo.

    Piace a 4 people

  3. Abbiamo avuto governi e PdC di tutti i tipi, compresi veri delinquenti.
    Di questo penso si possa dire che questo è fatto da approfittatori, affaristi, ruffiani, scaltri, furbastri… ma di intelligenza nemmeno l’ombra.

    Piace a 2 people

  4. L’imponente carico di responsabilità per contrastare questa annunciata deriva grava sulle spalle del m5*.
    Il pd, al momento, è impegnato a cesellare il profilo del nuovo erede dinastico da imprimere nel retro della medaglia di questa destra.

    Piace a 1 persona

  5. Il PD è d’accordo nel portare avanti il programma della P2,che non è altro che il programma degli Stati Uniti. Programma portato avanti dai poteri forti in Italia che sono Vaticano, mafia e grande industria.Quindi la responsabilità di fermarli è di tutti i cittadini italiani che se ne rendono conto a prescindere dai partiti

    Piace a 1 persona

    • Faremo la fine Dell’Argentina,nazione ricchissima ma spolpata dai loro governanti.Anzi l’avremmo già fatta se la BCE non avesse comprato in parte il nostro debito.Trs poco smetterà di farlo e la fine di avvicina.

      "Mi piace"

  6. Tra poco sentiremo dai giornaloni che la colpa di avere avuto il reddito di cittadinanza sarà stata del Movimento, mentre la colpa se l’hanno tolto sarà stata di Conte. E se l’Italia fallirà, o se c’è la mafia, o perché i politici rubano, o perché la gente arranca grazie agli speculatori sarà sempre stato per colpa del reddito di cittadinanza, del Movimento che l’ha voluto e di Conte che l’ha difeso. C’è traffico in città? Colpa dei fannulloni che percepiscono il reddito di cittadinanza che vanno in giro in auto ad intasare le strade. La Meloni sta solo applicando il suo programma di governo, non possiamo dire che non si sapeva. Rubare ai poveri per donare ai ricchi. Come sempre in Italia.

    Piace a 1 persona

  7. Comunque, siamo sull’orlo della terza guerra mondiale, il pianeta è al collasso, siamo riusciti a rovinare anche il clima, l’Europa sta marciando verso una recessione economica di cui non si vede la fine… e quale è il problema più importante per i politici e i media italiani? Il reddito minimo!! E se non è follia questa….

    "Mi piace"

  8. E pensare che la gente compra sempre meno giornali.
    Le edicole sono in crisi ,molte hanno chiuso però i contributi ci sono sempre.
    Gli editori impuri si buttano ora in rete…abbonamenti on line:è più f acile mettere notizie fasulle e nello stesso tempo farle sparire..con il cartaceo rimanevano o tuttalpiù si faceva la smentita, quando andava bene.
    Le edicole ridotte a vendita di gadget o giocattolini per bambini.
    Se chiudono le edicole la colpa è del Movimento che fa informazione in rete…. povero popolo che si abbevera alle edizioni del vespone!
    L’unico è travaglio che è da ammirare per il coraggio che ha di dire “LA VERITA'”

    "Mi piace"

  9. Vorrei una sinistra in cui il capo si esprimesse in modo chiaro con le stesse parole usate da Travaglio in questo articolo. Niente di rivoluzionario , comunista o estremista: semplicemente la verità per la parte di Italia, la stragrande maggioranza, che lotta ogni mese per far quadrare i conti familiari o per cercare ennesimo lavoro.precario.

    "Mi piace"

  10. Secondo qualche commentatore il 30% dei percettori del Rdc non sono in regola, risultano poveri perché evadono. ..e mentre si riesce a beccare chi evade, facendo controlli sul Rdc, gli evasori senza rdc continuano ad evadere impuniti. ….stai a vedere che 120 miliardi di evasione all’ anno dipendono tutti da chi percepisce il rdc! Qualcuno poi lavora in nero, da sempre, anche prima del rdc, però lo scandalo è percepire il reddito, mentre nulla da eccepire su chi paga in nero i lavoratori o sugli occupati che arrotondano oppure sulle partite Iva che non emettono regolare fattura, cioè lavorano in nero…….che va tutto bene madama la Marchesa, purché non risultino percettori del famigerato rdc, causa di ogni male, anche quando non esisteva, cioè nei precedenti 70 anni, con regolare/storica evasione di miliardi, prima in lire e poi in euro, di cui abbiamo perso il conto……che avrebbe risolto molti problemi se i segugi dei truffatori da rdc, avessero impegnato lo stesso fiuto su evasori, elusori, corrotti e corruttibili! Ma evasione fiscale, elusione fiscale, corruzione, riciclaggio, profumano di complicità politiche, un ottimo profumo di rosa o tosa, direbbe il condannato per elusione fiscale, ex pdc, mentre i poveri puzzano, ed i segugi sono allenati a scovare il puzzo, ed a scodinzolare e guaire al profumo di rosa. …..ricorda loro la famiglia….ed ognuno tiene famiglia segugi, giornalisti, imprenditori, commercianti, partite Iva, politici, amministratori e pure qualche uomo d’ onore , che può rimanere mafioso onorabile purché senza rdc…….”ca@@o abbiamo la mafia” direbbe Di Battista, che va aggiornato in ca@@o abbiamo la mafia che prende il rdc. …eliminiamo ca@@o e rdc, pietre dello scandalo, e lasciamo la mafia che fa PIL…..in nero, corruzione e riciclaggio…..solo 500 miliardi di euro in banche estere. ….ma vuoi mettere con l’ 1% da truffa su 8 miliardi di rdc! Il famoso dito da guardare al posto della luna……poi però va pure tolto dal buco ed annusato!

    Piace a 1 persona