Vado, lo sequestro e torno

(Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Siccome chi passa il Capodanno a Cortina in un bell’albergo non può difendere i poveri, immagino che il sottoscritto, non avendo mai subito sequestri di persona né lesioni gravissime, non possa difendere le persone sequestrate o menate a sangue. Mi limiterò dunque a porre una domanda ai Fratelli d’Italia, da Meloni e Nordio in giù, così appassionati ai massimi sistemi tipo giustizialismo e garantismo: ma vi siete accorti […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

36 replies

  1. Vado, lo sequestro e torno

    (Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Siccome chi passa il Capodanno a Cortina in un bell’albergo non può difendere i poveri, immagino che il sottoscritto, non avendo mai subito sequestri di persona né lesioni gravissime, non possa difendere le persone sequestrate o menate a sangue. Mi limiterò dunque a porre una domanda ai Fratelli d’Italia, da Meloni e Nordio in giù, così appassionati ai massimi sistemi tipo giustizialismo e garantismo: ma vi siete accorti di quello che sta avvenendo con l’entrata in vigore della schiforma Cartabia? Non l’avete fatta voi, anzi non l’avete neppure votata, quindi potreste cancellarla con un decreto di una riga, di cui nessuno oserebbe contestare la necessità e l’urgenza. Nel primo giorno di vigenza, la Cartabia ha annullato l’arresto del trapper Simba La Rue e il processo a lui e a tre complici per aver sequestrato e pestato il giovane Baby Touché: il sequestro di persona e le lesioni gravi e gravissime non sono più punibili senza la querela della vittima. E Baby Touché non ha denunciato i suoi aguzzini, che l’han fatta franca a norma di legge Cartabia.

    I pm di tutt’Italia stanno vagliando migliaia di casi analoghi (anche per furti, molestie, truffe non aggravate): o convincono le vittime a querelare, o devono scarcerare e lasciare impuniti sequestratori, picchiatori, ladri, truffatori e molestatori. Com’è avvenuto il 31 dicembre per tre spacciatori albanesi che nel 2017, a Loano (Savona), picchiarono e rapirono un giovane connazionale loro cliente: per “costringerlo a corrispondere continue somme di denaro – scrive il pm – lo colpivano con schiaffi e pugni, lo caricavano su un’Audi scura, lo legavano e trasportavano a casa” di un complice a Genova, dove lo “picchiavano nuovamente, tenendolo chiuso in casa per alcune ore” e “lo liberavano dopo avergli fatto promettere il pagamento di migliaia di euro” e averlo ridotto in “stato di soggiogazione”. Perciò la Procura aveva ottenuto dal gip l’arresto di due indagati per “il concreto e attuale pericolo che commettano delitti della stessa specie” e la “totale indifferenza per le norme della civile convivenza” e il giudizio immediato perché la prova era “evidente”. Ma ora la vittima ha ritirato la querela (non avrà mica paura dei suoi aggressori?) giusto in tempo per l’entrata in vigore della Cartabia: addio reati di sequestro di persona e lesioni. Per i quali il pm dovrà chiedere la scarcerazione e il proscioglimento dei due galantuomini (con precedenti), sperando che reggano altre accuse ancora perseguibili d’ufficio. Domanda ai nostri governanti: in attesa di decidere se la Cartabia è garantista o giustizialista e se picchiare, sequestrare e schiavizzare un ragazzo è più o meno grave che partecipare a un rave party, questa vergogna quando la cancellate?

    Piace a 11 people

    • Questa vergogna è utilissima ai mafiosi che gli consegnano pacchi di voti controllati, per eleggere propri rappresentanti.
      Pertanto non ci pensano a cancellarla.
      Loro sono garantisti con i colpevoli dimenticando sempre le vittime.

      Piace a 5 people

      • Sì, ma il problema è che questo garantismo l’ha ideato anche la sinistra o presunta tale, chi c’era nel governo Draghi e l’ha votata malgrado questo schifo di situazioni, come farà poi a criticare quest’altro schifo di riforma Nordio?

        Piace a 1 persona

  2. Travaglio ha centrato perfettamente il tema: “(non avrà mica paura dei suoi aggressori?)”. Prima di confermare l’accusa o la querela, una povera vittima ci penserà ben bene… e probabilmente, per non ricevere ritorsioni, rinuncerà. Non tutte hanno un cuor di leone. Per non subire vendette e non dover pagare avvocati validi… dimenticheranno tutto quello che hanno subìto. E così INGIUSTIZIA TRIONFERA’!
    Oltre alla Cartabia che sembrava uscita dal Tide, anche questi nuovi furbi maldestri sembrano usciti, stavolta da non so quale manicomio. Sono troppo impegnati a elargire prebende e rassicurazioni al loro elettorato di riferimento e ai poteri forti… che si sono dimenticati i più elementari principi giuridici.
    Sapete che vi dico?? Non dureranno! Collezioneranno cappellate una dietro l’altra che non riusciranno ad andare oltre i due-tre anni. Peccato che l’opposizione nel frattempo morirà d’inedia. A meno che non saranno i 5* a ereditare tutto o quasi l’elettorato abbandonato e senza più protezione. Confido in un impeto d’orgoglio dell’astensionismo finora dormiente.

    Piace a 5 people

    • Sai che ti dico invece Questi dureranno fino a quando si arriverà alla completa rovina dell’Italia .Dico questo perché ormai non c’è nessuno che si può opporre a questa fine.Siamo troppo borghesi ormai e accettiamo tutto quello che ci propinano, della percentuale italiana dei poveri non frega niente a nessuno,Abbiamo il partito che si definisce di sinistra che ha distrutto lo statuto dei lavoratori quindi che ci dobbiamo aspettare??? Il più pulito ci ha la rogna come dicono a Roma

      Piace a 2 people

      • No caro, è stata votata da Grillo-Giggino & Co. quando il non ancora deputato Conte contava come il due di picche e la cui sorte stava da mesi nelle mani della procura di Napoli che, su istigazione dei compari locali dell’allora ministro degli esteri, cercava il burocratico pelo nell’uovo per non riconoscergli la presidenza dei 5*. Per fortuna l’indegna macchinazione non ebbe successo e l’Avvocato, riconosciuto finalmente capo del MoV, cominciò a litigare con Draghi che a sua volta cercò in tutti i modi di convincere Grillo a destabilizzarlo, anzi cacciarlo via perché disturbava troppo il tranquillo andamento del suo governo schierato a favore dei potenti di sempre. Quindi le tue furbastre riflessioni raccontale a tuo nonno e ai tuoi compagni di cordata che saranno spazzati via dal prossimo scobiccherato congresso, ultimo atto prima dell’inevitabile de profundis che ne segnerà la fine.

        Piace a 1 persona

      • Antonio dm, non dire fesserire, la legge Cartabia nin è stata votata dal partito di Conte, ma dal partito di un certo Luigi Di Maio sostenuto dal fondatore del partito, tale Beppe Grillo. Ti dicono nulla questi due nomi?

        "Mi piace"

      • Senza nulla togliere al rispetto per coloro che preferiscono inquadrarsi in Lgbtq, dichiaro solennemente – dopo la seconda volta che vengo considerato una donna – di essere un maschio di nome e di fatto. Quando mi sono iscritto a infosannio ho tentato di usare il mio nome di battesimo Gaetano. Ma essendo già in uso me l’hanno rifiutato. L’ho quindi troncato in Gae. Aggiungo inoltre che la civetta (che è anche un volatile maschio) del mio avatar è l’uccello che secondo Hegel spicca il volo al crepuscolo per analizzare filosoficamente la realtà perennemente cangiante.
        Poco male… ma solo per il gusto della precisione. D’ora in poi mi firmerò come usualmente mi chiamano.
        Grazie comunque dell’elogio. Saluti.
        GAETANO

        "Mi piace"

    • Una puttanata del c..Questi ladri non li togli nemmeno col ddt ! Quando saremo tutti morti( non come loro che vivono fino a 99 anni!) Mmm .. chissà come mai ? La sanità si spende meglio al San Raffaele dove tengono in piedi le mummie e lasciano morire i giovani di cui lamentano la mancanza? Perche al San Raffaele resuscitano i morti viventi e altrove no ? I morti viventi di questo paese sono tutti pazienti del San Raffaele! Sarà mica che li hanno cure che nessuno può pagare ?

      "Mi piace"

    • Per Peter pan e Gae ,non arrampicatevi sugli specchi Conte era già favorevole a Draghi appena è cascato il suo governo e prima dell’incarico per fare il capo indiscusso del M5Stelle, ricordo molto poiché lasciai il suo partito.

      "Mi piace"

  3. La Cartabia è una creatura immonda della sinistra ! La magistratua corrotta e venduta al potere ! Un paese immondo pieno di corrotti a cominciare dalla munnia indefessa !un paese senza speranza!!

    "Mi piace"

    • a me che dici che una creatura della sinistra non me nefrega niente …la Sinistra quella vera è contro questa riforma ..mi fa specie che tu non dici una parola sulla vera natura di questa destra ….mafiosa e criminale il cui tratto distintivo è favorire i ricchi evasori e schiacciare i cittadini onesti.
      Spero solo che la Pescivendola che si erge a statista ( sic) abbia un rigurgito di dignità e torni nelle fogne da cui proviene

      "Mi piace"

  4. Manzoni :” certo il coraggio uno se non c è là, mica se lo può dare” ecco lo stato Italiano da oggi ti toglie anche quel piccolo coraggio che a volte trovi in te stesso.

    "Mi piace"

  5. Niente di nuovo nella nostra italietta. Siamo tornati alle solite cosette, grazie al completamento della restaurazione avviata con Draghi e completata con la Meloni. Come da programma dei soliti poteri marci, i quali ora hanno trovato in Giorgetta la nuova carta su cui puntare le fiches, visto che Silvio B. ormai è solo un morto che cammina prossimo alla discarica. Intanto invocano già l’ennesima riforma della giustizia, sarà la trentesima negli ultimi trent’anni di governo. Non si sono ancora accontentati di averla sfasciata con leggi porcate. La vogliono proprio devastare. Il tutto ovviamente unicamente per il nostro esclusivo bene.

    Piace a 2 people

    • Permettendo a Bin Rignan di scalzare il governo Conte 2, accogliendo il Migliore come salvatore della patria, deprecando la sua caduta e infine astenendoci perché “tanto sono tutti uguali”…
      Opposizioni, maggioranza, media ed elettorato: ognuno ha fatto la sua parte in questa commedia- dell’orrore- e questo è il risultato. Mentre i media continuano a pompare a dismisura la rana, che speriamo scoppi quanto prima, noi giaciamo in coma profondo, rassegnati e in fondo convinti di non avere alcuna voce in capitolo.
      Quanti secoli impiegheremo ad avere la “coscienza di popolo” dei francesi?
      Non avranno il bidet, ma almeno hanno le 00.

      Piace a 3 people

      • Anail, io invece mi limito a fare un passo avanti nella cronologia per mettere la lente di ingrandimento sulla Mummia del quirinale che anziché verificare in Parlamento la possibilità che nascesse un nuovo governo con relativa maggioranza come del resto Costituzione comandava, ebbe l’infelice idea di sciogliere le Camere e mandare tutti al voto. Solo perché il suo protetto, deluso dalla non elezione al Colle, non aveva voglia di continuare a fare il premier dopo aver giurato solennemente sulla Carta di servire la Repubblica. Vai a fidarti del Migliore che in un battibaleno si trasformò in Peggiore dopo aver lui stesso demolito – caso unico nella storia d’Italia – la sua maggioranza insultando Lega e 5* che naturalmente gli voltarono le spalle.

        Piace a 3 people

      • Se è per questo, caro Gae, torno indietro ancora un po’ e non perdono al “coniglio bianco su sfondo bianco” (cit. che mi è piaciuta troppo😉) di averlo CHIAMATO, il santissimo, invece di minacciare, PER CONTE e non per il migliore più sopravvalutato di sempre, le elezioni!
        Sarebbero corsi a frotte, i “responsabili”! Grrrrrrrr🤬
        Rimpiango troppissimo i bei tempi del Conte 2 …😭
        ora a maggior ragione, visto che siamo precipitati in quest’incubo
        😱

        Piace a 2 people

      • Anail, diamo a Cesare quel che è di Cesare. Quella definizione che citi a proposito del Matta, appartiene di diritto da decenni a Napolitano. Il copyright non so a chi appartenga. So solo che ero un ragazzo quando nel Pci si cominciò, a ragion veduta, a chiamarlo “coniglio bianco su campo di neve”. Certo che l’attuale presidente sta facendo di tutto per scalzarlo dalla cima della mia personale classifica dei peggiori presidenti della Repubblica. Ma ha ancora qualche anno per riuscire nell’impresa.
        PS.
        Caxxo… ma se si ammala o muore arriva Draghi! Aiuuuutooooo….!

        Piace a 1 persona

      • Non conoscevo la frase, l’ho letta in questi ultimi giorni, “su questi schermi”, riferita a Matty… grazie, quindi, per la precisazione.
        Mi sembra però, che Napolitano fosse più attivo, magari in negativo, mentre questo Pdr l’ho visto anonimo fin da subito, scelto appositamente da Renzi perché non gli facesse ombra…e mi sa che non fa ombra alcuna neanche alla nana rancorosa…

        "Mi piace"

  6. La “Cartabia”..??? L’ Elevato non ne ha di colpe vero…??? Belin che “belinata” hai costretto a fare al M5S….!!

    "Mi piace"

  7. e con tutto questo dobbiamo anche sorbirci la pantomime (vedi citofonate) di Salvini, Meloni & co. ogni volta che si verificano fatti simili vedendo e sapendo che quello che accade è proprio a causa dei loro prpvvedimenti.
    Un degrado continuo, un mondo alla rovescia e le vittime di questo sfacelo se li votano pure. Anche le pecore davanti ai lupi fuggono ma i loro elettori/sostenitori, a parte i criminali che dai loro provvedimenti hanno solo benefici, vanno dritti dritti nelle loro fauci. Un popolo di ignavi, immaturo ed incapace di intendere e volere. Che mondo di M…

    "Mi piace"

  8. sì, questa riforma è una schifezza invereconda, nulla da dire.
    ma posso ricordare timidamente che il M5S, a guida del DIO CONTE, l’ha votata?
    non parlo degli ultimi pareri sui decreti attuativi, dati a settembre 2022 quando ormai questi erano pronti e inarrestabili, parlo della legge-delega, approvata nell’agosto 2021 con il voto favorevole del M5S. e la legge-delega già conteneva la delega a modificare la procedibilità di alcuni reati, rendendoli procedibili a querela e non più d’ufficio.
    perché il M5S non si oppose allora? perché il DIO CONTE non si mise di traverso? se la legge-delega non fosse passata, o fosse passata con un testo diverso, oggi non ci troveremmo di fronte a questo vomitorio, perché se non c’è delega, il governo non può fare le riforme come gli pare.
    ma allora si diceva che Draghi era un grillino, che il M5S doveva mostrarsi responsabile, che si poteva difendere le riforme 5S meglio stando al governo che all’opposizione, e bla bla bla. risultato: le riforme sono state smantellate comunque, ed è stata approvata una schiforma della giustizia che grida vendetta.
    quindi ora non capisco perché Travaglio pretenda che le castagne dal fuoco le tolga la Meloni, unica che, come lo stesso MT riconosce, non ha votato quella monnezza in Parlamento. se adesso abbiamo questo obbrobrio, lo dobbiamo anche al M5S che si è mostrato arrendevole coi poteri forti che l’hanno voluto. e il M5S era già a guida dell’illuminato statista Conte.

    "Mi piace"

    • dimentichi che prima dell’intervento di Conte la schiforma cartabia era ancora peggio. Conteneva altre nefandezze, liberava anche i condannati per mafia e terrorismo e, forse, non ti rendi conto che, senza il M5S al governo, ci sarebbe stata la situazione attuale e ci sarebbe entrata pure la Meloni, funzionale al sistema come, oggi, è evidente a tutti.
      L’obiettivo era togliere di mezzo il M5S, unico granello di sabbia entro gli ingranaggi del sistema.
      Bisogna saper leggere gli eventi tenendone a mente le concatenazioni per comprenderne le origini e gli obiettivi del potere marcio che domina. Hanno sempre attaccato il M5S e continuano ancora oggi facendo affidamento sulla stupidità del uomo medio.
      Appena insediato il M5S è stato circondato e attaccato da chiunque compresi quelli che dovrebbero sostenerlo seguendo la falsa narrazione dominante. Prima concentrandosi sull’approvazione della TAV (passata con il solo voto contrario del M5S) in modo da attaccarlo successivamente perché era passata. Una volta fatta passare la TAV si sono concentrati sul MES e per poco non ci sono riusciti. Avrebbero incolpato anche di quello il M5S.
      Fatto cadere nuovamenteo il governo Conte 2 non essendo riusciti a tenerlo fuori dal governo Draghi, si sono concentrati a smantellare pezzo per pezzo le riforme del M5S facendo ricadere la colpa sul M5S che invece le aveva introdotte e le difendeva, ma hanno trovato una marea di allocchi a credere a quella falsa narrazione.
      Come dimostri pure tu, con fenomeni del tuo calibro che non vedono oltre il proprio ombelico, siamo in una botte di ferro.
      Attaccare l’unica alternativa credibile, perfettibile quanto vuoi, ma credibile e dalla parte dei cittadini non ci farà progredire di un centimetro.
      Il risultato delle menti eccelse come te, voi si che vi credete “DIO”, è sotto gli occhi di tutti.
      Restaurazione non solo della prima Repubblica (tangentopoli e corruzioni a più non posso in piena libertà e con sfacciata arroganza) manca poco che torniamo alla monarchia o peggio al fascismo.

      Quando ci/vi sveglieremo/te ci/vi avranno spogliato/i di tutto e non avremo/te più niente da perdere, se non…

      Continuate/iamo a farvi/ci del male!

      "Mi piace"

  9. Una domanda : ma se devo querelare per forza ,essendo parte lesa, devo pure assumere un avvocato che dopo devo pagare?

    "Mi piace"