Il metodo Full Metal Jacket per Conte

Continua la fase “Sergente Hartman” di Giuseppe Conte. I suoi consiglieri devono avergli detto (giustamente) di giocare al cattivo e lui, con efficacia inattesa, sembra davvero l’addestratore sadico di Full Metal Jacket. Ogni giorno se la prende con qualcuno: bullizza Calenda (ci vuol poco), zimbella Letta […]

(di Andrea Scanzi – ilfattoquotidiano.it) – Continua la fase “Sergente Hartman” di Giuseppe Conte. I suoi consiglieri devono avergli detto (giustamente) di giocare al cattivo e lui, con efficacia inattesa, sembra davvero l’addestratore sadico di Full Metal Jacket. Ogni giorno se la prende con qualcuno: bullizza Calenda (ci vuol poco), zimbella Letta e Meloni, registra video con toni da Savonarola (“Attenzione all’inganno!”). La Rete apprezza: se poi le interazioni si convertiranno in voto, lo vedremo. Dall’avvocato del popolo al fustigatore spavaldo: che metamorfosi!

Il Conte attuale dà la sensazione di svegliarsi la mattina e sperare che l’aria sappia di napalm, così poi potrà invadere il campo nemico ascoltando Wagner. È verosimile che, nei ritagli di tempo, buchi le gomme dei rivali, righi le fiancate, suoni ai citofoni e lanci sassi contro le finestre di Di Maio. Incontenibile. Conte rischia però di andare in astinenza dopo il 25 settembre: con chi se la prenderà dopo il voto? Contro chi lancerà strali? Qualcuno gli regali sin d’ora un punching-ball. Magari con la faccia di Draghi.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

10 replies

  1. Purtroppo Conte non è il tipo e non risulta credibile.
    Ogni qualvolta i 5stelle si mostrano in TV ( dove ad intervistarli chiamano sempre personaggi molto scafati e provocatori, vedi dall’ Annunziata) non fanno una figura efficace. I tempi ed i modi della TV sono quelli di Renzi, Salvini, Meloni, dei professionisti della politica, a quelli ci hanno abituati, da quel punto di vista Gianrusso è stato una perdita, e anche Paragone.
    Appena incalzati i Nostri perdono il ritmo, esitano, la prendono alla larga forse perchè meno abituati e meno disposti a raccontare balle.
    Conosciamo tutti – e vediamo a volte in TV – persone intelligenti e preparate che fanno una figura barbina quando parlano in pubblico, soprattutto se incalzati con aggressività, altri che non sanno una mazza ma che intortano i presenti. Altri che vendono robe che neanche… (Recalcati e Soci).

    Non dovrebbero uscire da quell’ aura di “diversità” che sta facendo la loro fortuna, invece… si misurano in perdita in un terreno che non è il loro.
    Ma chi hanno come consiglieri?

    "Mi piace"

  2. Devo dire che da un po’ di tempo a questa parte gli articoli di Scanzi sono scialbi e privi di contenuto. Invece di entrare nel merito della contesa politica si limita ad articoli che descrivono il comportamento di qualche politico senza affrontare i contenuti dei programmi. Un tempo riusciva, sulla falsariga di Travaglio, ad essere più pungente e ironico.

    Piace a 1 persona

    • Rosso 56,
      (Dio ce ne) Scanzie Cerca di imitare il padre (Orso grigio) , senza riuscirci , e Travaglio , sempre senza riuscirci.
      Le poche osservazioni intelligenti che gli riescono sono espressione del suo ego palestrato, annegate in un mare di spocchia e strafottenza insopportabile .

      "Mi piace"

  3. Eh si ! Il problema verrà dopo il 25 . Riuscirà il nostro “eroe” a restare quello di oggi o seppellirà l’ascia della guerra e fumerà il calumet della pace deludendo chi l’ha votato ?

    "Mi piace"

  4. ‘Na sola cosa vojo capì: ma a Scanzi pe’ ‘ste stronzate… ‘o pagano pure?
    Nel senso, è un articolo veramente stupido, essenzialmente insulso. Che ha detto che non si sapesse già? Boh?

    "Mi piace"