La nave dei pazzi

(Andrea Zhok) – “Londra è pronta, se necessario, ad utilizzare le armi nucleari (…) penso che sia un dovere importante del primo ministro e sono pronta a farlo” (Liz Truss)

“Congratulazioni a Liz Truss, nuovo leader del Partito conservatore britannico e primo ministro del Regno Unito. (…) Sono certa che, insieme a lei, sarà possibile rafforzare la nostra già consolidata collaborazione politica e culturale.” (Giorgia Meloni)

Ci si avvicina a grandi passi alle elezioni. Tutto ciò che di minaccioso e perturbante possa colpire l’immaginario dell’elettore viene di solito sospeso in questo periodo, necessario affinché il tonno entri nella tonnara.

Dal 26 la tonnara si chiude e le danze si riaprono: tutto ciò che ora appare lontano, scolorito, dimenticato, chi ha avuto ha avuto ha avuto…, tutto questo ci aspetta silente a scrutini completati.

E tuttavia ogni tanto, forse per distrazione, forse per troppa sicurezza, qualche “protagonista” lascia balenare frammenti di verità. Sta capitando in questi giorni a Giorgia Meloni, premier in pectore, che – dopo aver ottenuto la benedizione di Washington – già si vede a stringere mani profumate d’élite e a fare buffet che Garbatella te saluto.

Così la ritroviamo a rammentare il vecchio cavallo di battaglia della destra, il presidenzialismo, perché francamente di tutto questo eccesso di democrazia non se ne può più. In effetti la rincorsa dell’intera classe politica alla demolizione della democrazia è coerente da un trentennio, e assolutamente trasversale. A Renzi era andata male con il referendum, ma le cose sono riuscite a tanti altri. Gli ultimi in ordine di tempo quei geni al fulmicotone dei pentastellati che, partiti con il refrain della democrazia diretta, hanno dato il loro contributo alla demolizione della democrazia rendendo l’accesso al parlamento una cosa da VIP con televisioni al seguito.

Ma torniamo alla Meloni, perché è di lei che ci dovremo occupare prevedibilmente in modo intensivo nei prossimi mesi. Alla premier in pectore non basta richiamare il presidenzialismo, lamentando che Draghi – poverino – è stato travolto dall’eccesso di parlamentarismo (dover aspettare che mettessero il timbro sui suoi ordini di scuderia era francamente indisponente). A stretto giro la Meloni si lancia in una laudazione dell’altra premier in pectore (Girls Power!), la britannica Liz Truss, fresca fresca di proposta di nuclearizzare i russi.

Ora, il naufragio della democrazia si vede molto semplicemente e direttamente nella classe politica che veleggia un po’ dappertutto in Europa. Sembra la nave dei pazzi. Questa è gente cui non basta di aver massacrato due generazioni di loro cittadini, di aver distrutto tutte le conquiste del dopoguerra nel nome di ideologismi malati. Questa è gente che incarna la perdita di ogni senso della misura, ogni attaccamento alla vita, ogni rispetto per la natura, la storia, le persone. Spesso uso in senso tecnico il termine “nichilismo”. Mi spiace non ce n’è uno migliore. Questi sono totalmente, radicalmente nichilisti. Resta solo il potere, la gestione di mezzi sempre più potenti senza idea di alcunché che abbia valore intrinseco, senza niente di venerato, sacro, non negoziabile.

Se guardate Liz Truss quando si dice pronta e onorata di poter premere il pulsante nucleare, se ne vedete l’occhio da cernia sul banco della pescheria capite immediatamente che non sta recitando. E’ così, è fatta così, sono persone fatte così, persone cui non daremmo da guidare il pulmino dell’autoscuola, ma che ottengono apparentemente la fiducia di paesi interi.

Ecco, vorrei dirvi che vedo una luce in fondo al tunnel, che alla fine non tutto potrà andare storto; no? Vorrei, ma non posso perché domina la sensazione di essersi imbarcato per errore su un cargo di psicotici e psicopatici, di vedere la riva lontana e nessuna scialuppa in vista. E di star lavorando alla costruzione di una zattera rubacchiando legname di risulta, in attesa che da un momento all’altro il vascello si rovesci.

32 replies

  1. “ Vorrei, ma non posso perché domina la sensazione di essersi imbarcato per errore su un cargo di psicotici e psicopatici”
    No, non ti sei imbarcato per errore nel tuo partito.

    "Mi piace"

    • Anche io:

      la classe politica europea (momentaneamente assente la parruccona cagafigli Von der Nazi, in quanto multata per eccesso di idiozia prima della gara):

      "Mi piace"

  2. Ma chi, chi, CHI l’ha messa lì a questa demente?

    CHI?

    CHI?

    CHI?

    Roba da pazzi. Ma in UK non c’era una scuola di fini politici e geopolitici? Non hanno comandato il mondo per 200 anni sconfiggendo Napoleone e Hitler, Mussolini e Hiroito?

    Questi sono proprio dementi al massimo, i Monty Python al massimo del loro fulgore non sarebbero stati capaci di stargli dietro.

    Piace a 1 persona

  3. ” S’ ode a destra uno squillo di tromba
    A sinistra risponde uno squillo
    D’ ambo i lati calpesto rimbomba. ………
    Questa terra fu a tutti nutrice. ……..
    Oh terror! Del conflitto esecrando
    La ragione esecranda quale è?
    Non la sanno! A dar morte, a morire
    Qui senz’ ira ognun d’ essi è venuto
    E venduto ad un duce venduto……
    Ahi sventura, sventura, sventura
    Già la terra è coperta d’ uccisi
    Tutta è sangue la vasta pianura. ………
    Siam fratelli, siam stretti ad un patto
    Maledetto colui che l’ infrange
    Che si innalza sul fiacco che piange!”
    Alessandro Manzoni

    Piace a 1 persona

  4. È cosi ! Che aspettarsi da questi mangia fish and chips , volevano l uomo forte pure loro ! L hanno finalmente trovato !god save the new queen … cojoni

    Piace a 1 persona

  5. Boh…..
    Gli inglesi mi sembrano ancora più fuori di testa degli americani.
    Sarebbe interessante sapere cosa pensa il popolo inglese di queste sparate da pub.
    Dubito che ne sia entusiasta….
    Chiunque in questo delicato contesto geopolitico si azzardi solo ad accennare alle armi nucleari andrebbe decapitato sulla pubblica piazza, come esempio per tutti.

    Piace a 1 persona

  6. Non sarà Liz Truss a decidere.
    Piuttosto occorrerebbe concentrarsi su un fatto : come mai la Destra sta avanzando in tutta Europa ( e aspettiamo le elezioni di midterm…) nonostante la “sinistra” abbia a disposizione i media più danarosi , invasivi, sia supportata dalla gente più in vista e che “conta” a livello mediatico ( cantanti, attori, giornalisti, scrittori…) e non lesini certo propaganda negativa ( anzi, veri e propri insulti) all’ avversario politico?
    Non è che in questi anni sia sbagliato qualcosa ed i comuni cittadini ne hanno le scatole piene?

    (Ma santo cielo: si candidano proprio tutti, tutti… certo meglio far politica che lavorare…)

    "Mi piace"

    • Penso di sì,che le persone ne abbiano le scatole piene di coloro (PD,attori cantanti, intellettuali)che cianciano cianciano sopra le nostre teste dall’alto dei loro scranni e posizioni privilegiate,si cosa fare ,comportarsi,pensare.
      Poi nel quotidiano vediamo solamente spegnersi le nostre speranze,perdiamo le nostre piccole-grandi cose e infine pure i nostri diritti e allora è normale che ci si volti dall’altra parte e si ceda al canto delle sirene della dx,che se potranno faranno pure peggio

      Piace a 1 persona

  7. Solo una decerebrata può fare un richiamo pubblico alle armi atomiche ma tant’è in questo pazzo mondo che desidera esplodere in consensi, costi quel che costi, oltre non può andare.

    Piace a 1 persona

  8. Liz Truss
    “Se la situazione mi richiederà di premere il pulsante nucleare, lo farò immediatamente. E non importa se moriranno milioni di cittadini, per me la cosa principale è la democrazia e i nostri ideali. I leader occidentali, per come la vediamo, sono pronti per una guerra nucleare e competono per vedere chi sarà il primo a ricevere l’onore di premere il pulsante”.

    "Mi piace"

    • “Donna” è meglio.
      Finalmente una donna premier!
      E vai di quote rosa!
      ( Non sarebbe il caso di smetterla con queste idiozie? O il “donna è meglio” vale solo se la Migliore è di “sinistra”?)

      "Mi piace"

  9. Pazza integrale.
    Vale sempre (e sempre di più e sempre più spesso) il detto fiorentino che recita “Io ‘un ce l’ho con te! Ce l’ho con chi ti manda fuori!” o, in alternativa “…con chi ti vota!”
    In Great Britain scorre troppo poco sangue fiorentino, I’m afraid… 🤷🏼‍♂️😅

    "Mi piace"

  10. Chissà come è contento il diversamente democratico Medvedev.
    Si è divertito come un diversamente adulto a fare le crocette sulle facce di Johnson e Draghi, ora gli spetteranno questa esagitata e l’altra esagitata di casa nostra, armate fino ai denti.
    Proprio un diversamente genio.
    Poveri russi.

    "Mi piace"

  11. Tranquillo, @Frankie, i Russi non hanno nessuna freetta: intanto tessono alleanze ad Est. Ci pensiamo noi da soli a perdere la guerra. Come Italiani siamo abituati…

    "Mi piace"

      • Cosa vuole che conti Kim Jong Un! Basta che dalla Cina facciano un soffio…
        Lo sopravvalutano i nostri media per additarci l’ ennesimo Bau Bau. Che tra l’ altro danno per morto un giorno sì e l’ altro pure. Come Putin malato di cancro terminale, di Parkinson, di demenza, di cuore…

        "Mi piace"