Se li riconosci li eviti

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Nel giorno della marmotta che ci condanna a rivivere in eterno lo stesso giorno (il peggiore), capita persino che i media annuncino come “nuovi acquisti della Meloni” Tremonti, Pera, Nordio e la Brambilla. Fosse vivo Totò, sghignazzerebbe: “Trombetta… Trombetta… questo nome non mi è nuovo… Onorevole con quella faccia? Ma mi faccia il piacere!”. Tremonti […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

92 replies

  1. Se li riconosci li eviti

    (di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Nel giorno della marmotta che ci condanna a rivivere in eterno lo stesso giorno (il peggiore), capita persino che i media annuncino come “nuovi acquisti della Meloni” Tremonti, Pera, Nordio e la Brambilla. Fosse vivo Totò, sghignazzerebbe: “Trombetta… Trombetta… questo nome non mi è nuovo… Onorevole con quella faccia? Ma mi faccia il piacere!”. Tremonti fu il ministro dell’Economia di tutti e tre i governi B., finché l’Italia fu praticamente fallita. Pera, entrato in Senato nel ’96 come erede dell’incolpevole Popper (cognome che ispirava a B. piacevoli assonanze), diede alla stagione più comicamente nefasta del dopoguerra la copertura di “intellettuale” (sa leggere e scrivere). Nordio, già mediocre pm a Venezia (indagò per anni su D’Alema e Occhetto, poi dimenticò in un cassetto il fascicolo destinato per competenza a Roma, facendolo prescrivere), è un bizzarro esemplare di toga (per fortuna in pensione) che adora gl’imputati colpevoli di destra (celebre la sua cena con Previti) e le leggi a loro favore. Quanto alla salmonata Brambilla, ex ministra di B., mancano le parole per descriverne l’alto contributo al dibattito politico e ideologico.

    Se a tali nuove promesse aggiungiamo i veterani di FdI (Fitto, La Russa, Crosetto, Urso), i superstiti di FI (B., Gasparri, Casellati, Sgarbi), Lega (Calderoli, Giorgetti, perfino il povero Bossi) e centrino-destrino (Lupi, Cesa), troviamo tutto il peggio del ventennio berlusconiano. Quello che, dopo averci rovinati fra risse, fiaschi, scandali e leggi ad personam, si chiuse nel 2011 con la salita al Colle di B. per dimettersi dopo il più clamoroso fallimento politico, economico, sociale e morale della storia e poi a fuggire dal retro per sottrarsi al linciaggio. Se si eccettuano i defunti, 3-4 pregiudicati con l’interdizione perpetua, un paio di detenuti e latitanti, le perle rare passate al Centro (Gelmini, Carfagna, Costa) o al Pd (Casini, Lorenzin) e rarissimi pensionati (tipo Lunardi e Brunetta: ma che avranno fatto di male in più degli altri?), abbiamo il quadro completo dei tre governi B. che devastarono l’Italia. In un Paese normale sarebbero nomi impronunciabili, condannati alla damnatio memoriae per i danni fatti o almeno consegnati alle famiglie da un minimo di etica della responsabilità. Invece sono tutti in lista, con ottime chance di tornare a far danni negli stessi ministeri di 10 o 20 anni fa o in altri (l’uno vale l’altro), con l’aggravante dell’età e del rincoglionimento. E passano pure per nuovi perché i media li spacciano per la “nuova destra” (fascista!) della nuovissima Meloni (che torna alla Camera per la quinta volta). Abbiamo ancora un mese per riconoscerli ed evitarli. Sennò vorrà dire che siamo il popolo più sadomasochista del mondo.

    Piace a 11 people

  2. Per quanto mi riguarda, non li considero proprio: se questi sono il “nuovo”, allora mille volte meglio i “vecchi” della prima repubblica!

    Piace a 1 persona

    • Più che sadomasochisti gli italiani sono un popolo senza memoria e soprattutto, come disse il berlusca ai suoi al momento della
      nota discesa in campo, ” ricordatevi che l’elettore medio italiano ha l’intelligenza di un bambino di 10 anni neppure troppo sveglio”. Rappresenta probabilmente la sola verità detta da allora dal fu cavaliere…

      "Mi piace"

  3. Urge commento, in un paese normale sarebbero tutti in galera per oltraggio al popolo!! Bene vengano assoldati, ci saranno beoti che li voteranno, la percentuale sarà elevata ahimè ma non così tanto come loro stanno sperando, si stanno dando la zappa sui piedi! Ancora queste facce, ancora denaro pubblico per retribuire i peggiori politici europei!! Guarda come hanno fatto il pelo e contro pelo alla Marin per un semplice ballo scatenato ad una festa!! Anche da noi!! Siiiii proprio!!

    Piace a 1 persona

  4. “Sennò vorrà dire che siamo il popolo più sadomasochista del mondo”. Caro Travaglio, siamo il popolo più sadomasochista del mondo, ma l’Italia è fortunata: trova sempre qualcuno che le salva il fondoschiena. Tuttavia, stavolta la vedo davvero dura.

    "Mi piace"

  5. La Brambilla ha il record del 99,6% di assenze, quindi mentre molti candidati non entrano in parlamento perché non prendono voti, lei è praticamente l’unica candidata che prende voti per non entrare in parlamento.

    Piace a 2 people

  6. E’ ormai certo. Tutti i trattati di antropologia saranno rivisti e corretti, a partire dalla bocciatura della cosiddetta teoria dell’evoluzione di Darwin. Niente… dobbiamo ricrederci: ha sbagliato di brutto. Ma brutto brutto brutto! Una certa umanità ha perso il pelo dei primati ma per il resto è rimasta sempre la stessa. E’ stata una pura, generosa gentilezza quella di Kubrick, quando nelle prime scene di “2001 Odissea nello spazio” ha scelto uno scimpanzé con un femore in mano a iniziare a demolire tutto. DOVEVA realisticamente ingaggiare un attore umano a rappresentare quella scena. Magari un parlamentare italiano dalle fattezze che ci sono familiari ormai da tempi immemori. Chessò… un Gasparri… un La Russa… un Pera… peraltro tutti dalla fisiognomia più che appropriata alle esigenze del copione.

    Piace a 1 persona

  7. Sennò vorrà dire che siamo il popolo più sadomasochista del mondo.

    Non so se siamo davvero sadomasochisti: penso di no. Quel minimo di spirito di conservazione ce l’abbiamo un po’ tutti. Però sicuramente siamo fascistoidi e direi soprattutto mafiosi, nell’animo, nella totale mancanza di senso morale ed etico, cercando sempre la via più veloce e indolore per risolvere i prolemi propri sbattendocene di quelli degli altri, seppur magari analoghi. Il peggio del peggio che in una società civile possa allignare e poi (soprav)vivere.
    A parte questo mio personale appunto, Travaglio è un mito come al solito.

    Piace a 1 persona

    • @Massimo 4:26
      Egregio Massimo, vogliono TUTTI perdere: così il PdR chiamerà il Monti, Draghi, Cottarelli di turno per l’ennesimo governo di unità nazionale con tutti dentro.
      È essenziale andare a votare in tanti ( per qualsiasi partito). Se no sfrutteranno il disgusto e la disaffezione al voto per scipparci ancor più la democrazia.

      "Mi piace"

      • Io sicuramente andrò a votare ma ho l’impressione che il cdx fra i personaggi che candida e il programma elettorale che è sfacciatamente contro le classi popolari stia gridando ai quattro venti. …….NON VOTATEMI

        "Mi piace"

  8. Travaglio non capisce o fa finta di non capire che il partito Democratico è molto peggio di questa destraccia,voi direte votate il m5s ,e no perché significherebbe riportare al governo anche il pd che è il partito più odiato del mondo,il m5s si è sfilato troppo tardi,ma gli ultimi 3 anni non si dimenticano

    "Mi piace"

    • La sua è una scelta legittima. La cosa importante è che poi non ci si lamenti se il cdx etc etc etc
      Le ricordo solamente che Gaspare Spatuzza pur essendo colpevole di avere sciolto un bambino nell’acido è stato perdonato.

      "Mi piace"

      • Massimo,
        ma quello non era Brusca?
        Spatuzza mi sembra che sia quello della strage di via d’Amelio(Borsellino), che ha smentito il falso pentito messo lì per depistare, Scarantino…

        "Mi piace"

      • Brusca è quello che ha schiacciato il pulsante che ha fatto esplodere il tritolo sotto l’auto di Falcone.

        "Mi piace"

      • Sì, Massimo, ma è sempre lui…
        “Mafia, Giovanni Brusca esce dal carcere dopo 25 anni per fine pena. Di Matteo ha affermato che ”’u verru, cioè il maiale, come chiamavano Brusca, conosceva Giuseppe, mio figlio, da bambino. Ci giocava insieme con la PlayStation. Eppure l’ha fatto sciogliere nell’acido.”
        Magari erano assieme, so che erano in due…che orrore.

        Piace a 1 persona

      • Spatuzza ha avuto un pentimento di carattere spirituale e religioso tanto è vero che nel suo. percorso è stato seguito da un sacerdote.
        Ma il mio riferimento è dovuto al fatto che se tutte le volte dobbiamo ricordare le 55 fiducie e bla bla bla…… allora facciamo una bella cosa
        Il 25 settembre anziché andare a votare ci troviamo in qualche località dell’Italia facciamo una bella mangiata ricordando il bel MOVIMENTO che fu. Così la finiamo lì.

        Piace a 1 persona

    • Non sarà che ti sfugge che è il primo articolo che dedica alla destra in questa campagna elettorale, dato che fino a domenica si è concentrato sul pd?
      Non sarà che pensare di capirne più di Travaglio rivela un’eccessiva autostima, eccessiva alla luce del contenuto del tuo commento che possiamo riassumere con “abbasso il pd”?
      Quanto alla tua personale classifica di gradimento, che dire?
      Se hai il fegato di votare Pera che sa leggere e scrivere e quella esaurita coi cani, accomodati.

      Piace a 1 persona

    • Almeno il PD non arriva a pubblicare video di stupri. Cosa per la quale bisognerebbe sbattere la gente in GALERA così come lo stupratore. VERGOGNOSO!

      "Mi piace"

  9. Mi domando quanti elettori si informano su chi è in lista e quanti invece votano semplicemente il front-man o, ancora peggio, il simbolo di “appartenenza” infischiandosene di quello che c’è dietro. Temo che i secondi siano la stragrande maggioranza.

    "Mi piace"

    • Patrick, nel caso del mio collegio, secondo te, con Alessandra Todde alla Camera ed Ettore Licheri al Senato, mi informo per votare chissà quali candidati sconosciuti?
      Magari in altri partiti non sono così fortunati…

      "Mi piace"

  10. Questo bellissimo è sforunatissimo paese sta preparando la peggior classe politica che mai memoria d’uomo ricordi, ma perché ci succede questo?? Che colpe dobbiamo espiare??
    Ditemelo voi!
    Grazie

    "Mi piace"

    • Non espiamo nessun colpa. Siamo vittima della nostra ignoranza e all’80% della popolazione va bene cosi’

      "Mi piace"

  11. Più che sadomasochisti gli italiani sono un popolo senza memoria e soprattutto, come disse il berlusca ai suoi al momento della nota discesa in campo:” Ricordatevi che l’elettore medio italiano ha l’intelligenza di un bambino di 10 anni neppure troppo sveglio”.
    Probabilmente la sola verità detta da allora dal fu cavaliere…

    "Mi piace"

  12. Se la penisola italiota fosse colpita da un meteorite vero e non a forma di urna elettorale, i dinosauri che vivono nel Jurassic Park nostrano riuscirebbero a sopravvivere in ogni modo. E la colpa non è mai di chi li candida, ma di chi ha ridotto numero di poltrone da spartire. Ormai assistiamo a veri e propri fenomeni di cannibalismo politico, pur di avere il sedere ben piantato sulla poltrona, tra una supercazzola e l’altra a forma di programma elettorale. Ovviamente lo fanno sempre per noi e per il nostro bene.

    "Mi piace"

  13. Secondo Magaldi Pera è affiliato alla Hathor Pentalpha, la superloggia creata dalla famiglia Bush che avrebbe organizzato l’attentato dell’11 settembre. Bella gente.

    Qui c’è una bella sintesi della situazione politica:

    Piace a 4 people

  14. Anche se l’elenco non è completo ecco coloro che ci rappresenteranno, (se) “Italiani brava gente”
    Il Bel Paese

    "Mi piace"

  15. Il trucco è manipolare l’informazione, e poi la pillola va giù, in alternativa dovremmo nominare Stoccolma capitale d’Italia, per via della sindrome.

    Grazie alla disinformazione di massa scordiamo tutto.

    Travaglio non lo dice apertamente ma sottintende che il M5S è l’unico votabile che resta.
    Io sono felice se verrà vatato al posto degli altri partiti come meno peggio, ma, ririribadisco, non avrà il mio voto.
    Avete presente quante volte in 18 mesi avete pensato: questa è l’ultima occasione per uscire dal governo, sennò sono finiti? Ecco, il fatto che all’ultimo minuto poi siano usciti per me non è sufficiente. Riuscirei a votarli solo se non mi ricordassi dei precedenti 18 mesi, ma purtroppo mi ricordo.
    Ma Conte se avesse potuto avrebbe … è un discorso che non mi convince.
    Io se fossi stato dentro e avessi visto succedere quello che è successo mi sarei battuto fino all’ultimo sangue e sarei uscito a precipizio dal governo. Chi è rimasto dentro votando la propria fiducia 50 volte per me è complice.

    Voterò un piccoletto giusto per non astenermi, italexit ovviamente esclusa.

    "Mi piace"

    • fabriziocastellana, hai tutta la mia piena solidarietà! Ma cerca di ragionare. Il M5S rappresenta l’emblema, finora corposo (mica roba da zero virgola), del contropotere contro cui si sono sempre accaniti tutti (tutti!) gli altri partiti con media al seguito e relativi poteri che contano. Una sua cocente sconfitta elettorale li farebbe esultare. Anche se non si è sempre dimostrato all’altezza del compito, vuoi perché contava solo in parte, vuoi anche per non aver valutato PER TEMPO (Di Maio e Grillo colpevoli in primis) la necessità di dare il ben servito al Drago. Troppo facile dare la colpa a Conte a cui, per troppo tempo, è stato solo concesso di fare il re travicello dei 5s (per responsabilità degli stessi di cui sopra).
      Pertanto, senza bisogno di molletta per turarti il naso – al solo scopo di dare un grosso dispiacere, chessò… a Renzi, Di Maio, Letta e compagnia cantante (per me equiparabile a un orgasmo multiplo) – VOTA le Stelle, ché abbiamo solo queste per illuminare il buio cosmico che ci circonda.
      Il pulviscolo politico a cui pensi servirà solo a sprecare voti, e a ingrassare i soliti noti. Ad maiora!

      "Mi piace"

      • Gae, se una persona (partner, professionista, amico, … fai tu) ti delude pesantemente e ti tradisce per 18 mesi, poi, appena ti dice che da ora in poi cambia tutto (e neppure l’hanno detto, hanno semplicemente cominciato a dire cose diverse), tu ti fidi e le ridai fiducia a scatola chiusa per altri 5 anni?
        Se sei così ottimista ti invidio … io sono pessimista, e prima di tornare a fidarmi voglio prove concrete, non promesse.

        Può essere che mi sbagli, lo spero, ma rischiare di farmi fregare di nuovo per me è troppo senza grandi garanzie.

        Spero che il M5S prenda tantissimi voti e che si riveli essere di nuovo dalla parte del popolo, ma io non me la sento di scommetterci dopo questi 18 mesi di buio.

        "Mi piace"

  16. Non per sminuire le vergogne di casa d’altri, in molti casi vomitevoli, ma anche in casa nostra le cose non sono tutte limpidissime. Ricordate i nomi dei ministri 5s che in CdM votarono allegramente per l’aumento al 2% del Pil delle spese militari, suppongo perché gliel’aveva “suggerito” il garante che tutto poteva (o può?)??? Tanto che in seconda battuta il povero Conte riusci solo a metterci una pezza malconcia strappando al governo l’impegno (marinaresco?) di discutere in parlamento ogni invio di armi in Ucraina (ma solo discuterne, mica votare la riconferma?).
    Sono ancora in lista, e in quale posizione?? Inoltre: c’entrava o non c’entrava col fatto, diciamo la vicinanza col Pd ??
    Un punto percentuale vale 7 mld. Due punti, 14 mld. Quante bollette gli italiani poveri potrebbero pagare con quella cifra??
    PS
    Di altre belle domande (tipo il varo in CdM della Cartabia), ne avrei ancora. Ma non voglio infierire troppo, a proposito di… auto-masochismo.

    Piace a 1 persona

    • Caro GAE, va bene niente spese militari e niente armi. Sono d’accordo con te. Poi se uno come Putin o Erdogan o un qualsiasi personaggio armato fino ai denti viene e sbarca in Italia, tu che fai? Aaaaaah. Chiami lo zio Joe….Ahhhhhh ma allora non gli puoi dire che l’America è un impero del male. AAAAAAAAhhh ora ho capito. Quanta coerenza…

      "Mi piace"

  17. O.T. per Anail e 🐱, non vorrei essere stata motivo di ulteriore diatriba tra voi.. l’acredine già esisteva ma io non voglio incrementarla.. non che io sia così importante ma mi è sembrato di essere ulteriore motivo di scontro.. ragazzi non vi azzuffate😁!! Come dice 🐱, un po’ di pepe ci può stare ma non troppo!! Anail grazie per il tuo supporto che apprezzo molto!! Conosco bene cosa significa, ho fatto da paladina della giustizia tutta la vita e di batoste ne ho prese sin troppe, riconoscimento zero.. quindi con gratitudine riconosco il tuo animo nobile.. anche 🐱 a modo suo, ha difeso con un commento ad Anail, ringrazio anche lui!! Scusate questo commento ma volevo ringraziare e questo è l’unico modo in cui posso farlo.. ad ognuno il proprio modo di esprimere le proprie idee ma sempre con rispetto nei confronti del prossimo.. un caro abbraccio 💝

    "Mi piace"

    • Come disse bene qualcuno: non condivido ciò che dici, ma mi batterò fino alla morte perché tu lo possa dire… A patto che tu non mi rompa i co6lioni con le tue stron4t3.

      "Mi piace"

    • …Ma poi, non capisco: perché Mokj non hai scritto questo commento nell’altro Thread dove c’erano i nostri commenti a tema?

      PS: il commento precedente è una battuta che non era riferita a te ma a “Mongo”/Batwoman-Brezza, che poi tu non fraintenda come ieri…

      Piace a 1 persona

      • Perché perché che curiosone sei🐱!!😁 Adopero cellulare ed è più ostico tornare ogni volta quando poi ci sono 200 commenti… Tanto l’importante è che abbia scritto il mio pensiero riguardo voi.. che gentile per avere specificato, sia mai che non capisca😃!! Avevo capito comunque 😉.. spero non vi azzuffiate più se non altro per colpa mia.. buona giornata 🐱 miao 💝

        "Mi piace"

  18. Cari commentatori, vi ricordò che oltre ai partiti uscenti (tutti, compresi ahi voi il M5S) quelli cioè della grande invereconda ammucchiata, al voto del 25 settembre si presenteranno almeno altre tre liste, Italexit, Vita, Italia Sovrana e Popolare, alle quali è possibile concedere la vostra preferenza. Hanno programmi sicuramente migliori di quelli triti e logori di Letta, Meloni, Salvini, Conte, Berlusconi & C. e, nondimeno, candidati sicuramente meno impresentabili (Giorgio Bianchi, Sara Cunial, Stefano Montanari, Paolo Borgognone, Andrea Zhok, Renate Holzeisen, Diego Fusaro, Francesco Amodeo, tanto per citarne alcuni). Gente pulita, con “arte e parte” che potrebbe veramente ridare ossigeno a questa nostra vituperata, preagonizzante democrazia. Basta votarla.

    "Mi piace"

    • Vero Amalia,ottimo…
      Ti sei dimenticata però

      GINA LOLLOBRIGIDA,95anni

      ,candidata in un collegio plurinominale in Veneto e in Sicilia,

      con ITALIA POPOLARE E SOVRANA

      Era ora !!!!! finalmente una nuova formazione politica ha candidati nuovi e preparati,
      Con un fresco sguardo al futuro del nostro paese e una mente limpida in grado di portarci fuori
      Da questo sciagurato presente.

      Tutto questo aggiunge credibilità al nuovo partito👍🏻👍🏻👍🏻

      "Mi piace"

      • Se voti Amodeo (Italexit) o Montanari (Vita) o Giorgio Bianchi (Italia Sovrana e Popolare) o un qualsiasi altro candito che ho citato non sei obbligato a votare anche Lollobrigida! Un po’ di onestà, cazzo!

        "Mi piace"

      • Proprio così Gatto,obiettività

        Il partito Italia popolare sovrana
        Esprime i suoi contenuti chiari e precisi
        Che possono essere anche in gran parte condivisibili (questione di opinioni,io li condivido un po’ meno)

        Ma proprio perché sono obbiettivo

        E non vedo o solo bianco o solo nero
        La candidatura di una persona di 95 anni
        Per me è un autogol per i vertici di partito e incrina la loro visione innovativa
        È una mia opinione

        "Mi piace"

      • X Gatto

        P.s.: se sei corretto e obiettivo dovrai convenire con me
        Che non esiste una legge che imponga di fare le pulci solo al M5S.

        Buona giornata

        "Mi piace"

      • “La candidatura di una persona di 95 anni Per me è un autogol…”: ecco vedi come sei? Quindi, chi avesse candidato una come la Carlassare sarebbe stato, ipso facto, considerato un parente di Tafazzi? Non ho nessun problema a dire che la candidatura della Lollobrigida – che comunque, come ha ben ricordato Amalia, non è obbligatorio votare – è un autogol per altri ben più fondati motivi che non credo sia necessario spiegarti.

        Credere che una visione innovativa sia in antitesi con l’età anagrafica, spiace dovertelo dire, ma si è fuori strada di brutto!

        "Mi piace"

      • Esatto Gatto,
        Io sono obbiettivo
        Proporre ad esempio la stimabilissima prof Carlassare o la rispettabilissima sig Segre,
        Tutti e due ultra90enni, a
        Presidente della Repubblica
        Per me sarebbe stata una cazzata.
        Io non ragiono per partito preso o ideologia.
        E la democrazia permette a te di criticare il M5S
        A me di criticare altri partiti.

        "Mi piace"

      • “Proporre ad esempio la stimabilissima prof Carlassare o la rispettabilissima sig Segre,
        Tutti e due ultra90enni, a Presidente della Repubblica Per me sarebbe stata una cazzata.”:

        bene, lasciamo a te tutta la responsabilità di tale audace affermazione. Ciao!

        "Mi piace"

  19. Mai vist tanti ,miè sfugito non si è parlato di temonti? fara il ministr dell’ economia del prossimogoverno? ahi ahi

    "Mi piace"

  20. Gatto, sei assente? Allora comunicazione di servizio. ..i candidati di Italia popolare e sovrana in Toscana, meriterebbero il voto, non solo per Rizzo, ma anche e soprattutto per Giorgio Bianchi. …ma in politica esiste ancora il patto di desistenza? Perché in Toscana dove il centrino Renzi/Calenda o la coalizione piddina rischia di vincere uninominale e prendere una valanga di voti nel proporzionale, un patto di desistenza fra M5S ed Italia sovrana e popolare, poteva essere tentato. …..Rizzo, Ingroia, Bianchi … se fosse possibile votare due volte non avrei dubbi, invece devo scegliere, e scelgo il M5S, anche se i succitati li vorrei in parlamento. …ma visto che conosco tanti ragazzi che pensano di astenersi, dirò loro che esiste anche Italia sovrana e popolare, e spero faccia un buon risultato, soprattutto meglio di Italexit/Casapound. …..sarebbe importante che le due forze politiche non fossero percepite come sovrapponibili, rischio reale, perché fra Ingroia e Paragone, o fra Bianchi e Chiaraluce/Casapound, c’è un abisso……le risorse valide per il paese si dividono, mentre gli impresentabili di destra e cdx piddino, le cariatidi del disastro, avranno un posto in parlamento. …pare il gioco dell’oca, si riparte dalla casella iniziale, bloccata a 20 anni fa…..io i candidati della destra o della coalizione piddina, neppure li guardo, non so chi siano, tanto non ci sarebbe stato l’ imbarazzo della scelta, che invece si pone, almeno per me, fra M5S ed Italia popolare e sovrana. ……i due errori del M5S? Non fare subito una legge elettorale proporzionale, con preferenze ,nel 2018, prima di tutto il resto e non occupare la Rai. ….con una legge elettorale proporzionale avremmo visto un altra partita. ….

    Piace a 1 persona

  21. Ugo, la Gina è un modo per raccattare i voti, e comunque sempre meglio di Cuffaro….Italia sovrana e popolare candida anche Rizzo, Ingroia e Bianchi…..non attacchiamo per favore chi meriterebbe di stare in parlamento! Fra Berlusconi e la Lollobrigida, la Gina per sempre! Ca@@o!

    "Mi piace"

    • Eh beh si Alessandra!
      Con la Gina
      Sicuramente anche Giolitti,Garibaldi e il generale Cadorna non avrebbero fatto mancare il loro appoggio!!!!

      "Mi piace"

  22. In risposta a Patrick De Angelis:
    “Mi domando quanti elettori si informano su chi è in lista e quanti invece votano semplicemente il front-man o, ancora peggio, il simbolo di “appartenenza” infischiandosene di quello che c’è dietro. Temo che i secondi siano la stragrande maggioranza.”
    … come tu hai gia’ giustamente ipotizzato tu, i secondi sono l’assoluta stragrandissima maggioranza.
    Direi che il rapporto tra chi conosce (un minimo) il candidato del suo collegio e chi non lo conosce sia di 1 a 10…

    Purtroppo ci si informa dell’idraulico che deve riparare il nostro WC prima di farci mettere le mani dentro… (ed e’ tutto dire) ma non dei politici che decideranno il nostro futuro e quello dei nostri figli…

    A tutto cio’ si aggiunge la memoria del nostro popolo…. un popolo di “Tom 10 secondi”:

    (p.s.: il video e’ estratto dal film: “50 volte il primo bacio” che consiglio a tutti: davvero divertente e perche’ no… anche romantico!)

    "Mi piace"

  23. Ugo, la Gina è incesurata e non ha avuto collusioni con la mafia. ….se gli allegri vecchietti invece di votare Cuffaro, Berlusconi e collusi vari, votano la Gina che ricorda loro la gioventù, a me piace molto di più ,piuttosto che il voto a mafiosi o giovinezza, giovinezza. ….anche i ricordi di gioventù pesano…..senza considerare Napolitano, che non credo sia stato tenuto in braccio dalla Gina, eppure è sempre lì in parlamento! A me, sinceramente, non votare Italia Sovrana e popolare, con i candidati che ha, oltre alla Gina, pesa…..e mi dispiace che per una pessima legge elettorale, non potranno entrare in parlamento, al posto di Berlusconi, Fitto, Cuffaro, Pera, Fassino, Boschi, Renzi, Casini…. ed altri impresentabili, vari, eventuali e diffusi……meglio la Gina a 95 anni, che i responsabili di passati e futuri 95 anni di m…a!

    "Mi piace"

    • Alessandra non sono d’accordo.
      È chiaro e lapalissiano che non si può paragonare la Gina a quel terribile personaggio di B.
      Ma il tuo ragionamento non regge troppo:se confronto un mafioso con un altra persona,non è che bisogna condannare all’ergastolo il mafioso e automaticamente dare una medaglia all’altro.
      Se l’avessero candidata i 5s avrei criticato pesantemente Conte.
      È solo obiettività,mi dispiace ma la penso così.

      Piace a 1 persona

      • Il tuo commento è della stessa natura della forza gravitazionale: debolissimo, ma allo stesso tempo, anche ciò che impedisce di volare.

        "Mi piace"

      • Esatto ancora una volta Gatto,
        Io sto con i piedi ben piantati per terra.
        Auguro a te un piacevole atterraggio da qualche volo pindarico.
        Con simpatia
        Al prossimo incontro.ciao

        "Mi piace"

  24. Gatto assente, nel senso che non vedevo i commenti. ….arrivati dopo. ….non conosco la tua età, ma io Rizzo lo conosco, da quando era del PCI e poi di Rifondazione. ….quanto ad Ingroia, nel 2013, io ha dato un voto diverso fra Camera e Senato, uno al M5S ed uno ad Ingroia. …che poi ovviamente non è entrato in parlamento! Se Conte avesse deciso di unirsi alla coalizione piddina, non avrei avuto alcun dubbio sul voto. ….tanto per chiarire, come se ce ne fosse bisogno, la piddina nascosta. ……e proprio in Toscana, Italia Sovrana e popolare candida chi io voterei ad occhi chiusi. …..vedrò se ripetere il 2013, anche se nell’ occasione è andata bene solo a metà…….

    "Mi piace"

      • Non ti preoccupare Mokj, non sono della scuola della “Mongo” per la quale bisogna essere preventivamente (verbatim) “ca5ato” (c’è pure una dislessia latente: per lei il 5, invece che il 6, è una G), prima di azzardarsi a rispondere… 🙂

        "Mi piace"

      • Grazie… 🥰 Però non perdi un’occasione per punzecchiare! Fare un po’ di fusa sarebbe migliore assai 😁😁😁! Basciiii 🐱

        "Mi piace"

    • Il voto disgiunto camera e senato del 2013 l’ho fatto anch’io e, a posteriori, lo considero un errore che non ripeterò mai più, se pensi che il nostro voto, insieme a quello di motti altri che hanno optato per la stessa scelta disgiunta, dato solo al M5S, avrebbe, invece, permesso ai 5S di vincere le elezioni contro il PD che, in quell’occasione, ci ha superato per pochi centesimi di punto.
      Oltre alle persone valide che può avere Italia Sovrana e Popolare bisogna fare i conti con la realtà e il voto a quest’ultima se non dovesse, come quasi certamente sarà, superare la soglia di sbarramento, toglierebbe forza al M5S e negherebbe le istanze di quanti, alle urne dovessero barrare il suo simbolo.
      Se il M5S riuscisse ad ottenere un buon risultato sarebbe un forte segnale al sistema.
      Ecco perché penso che serva uno scatto d’orgoglio anche da parte di quelli che, in buona fede, si dichiarano delusi perché il Movimento non ha fatto e/o detto questo o quello senza tenere a mente che il sistema politico e la politica in generale è un sistema complesso e che se nemmeno in una assemblea condominiale è semplice mettersi d’accordo come mai potrebbe essere facile agire sempre secondo le aspettative degli elettori nel 100% dei casi?
      A quelli in malafede, ai “FRondolino amoroso” de nonatri, che se ne tornino a grufolare nel loro trogolo.

      "Mi piace"

  25. Ugo, ognuno candida chi vuole, e le differenze ci sono, pure fra Giggino e la Gina, la Gina per sempre….perché nella sua vita è stata almeno più coerente ed ha fatto meno danni! Comunque dopo aver candidato nel 2018 ,con il M5S, Ciampolillo, con ambizione di attore, io ci penserei bene prima di criticare gli altri…….Italia popolare e sovrana ha altri candidati, validi, se poi vogliamo fargli le pulci per la Gina. ….il M5S, nel 2018, ha portato in parlamento Caiata. ….vatti a vedere chi è! Tanto per rispondere anche a chi considerava quello del 2018 il M5S perfetto! Meno male che Conte ha messo il veto su alcune persone, impresentabili, peggio della Gina , che almeno ha fatto la storia del cinema italiano. …..quella del M5S, poi esclusa dalle liste da Conte, che scriveva messaggi di amore a Berlusconi ha invece fatto la storia di altro! Ognuno si occupi del proprio cortile…..

    "Mi piace"

  26. Marco Rizzo : PCI 1981-1991 ; PRC 1991-1998; PdCI 1998-2009. ….stai a vedere che era comunista Veltroni! !! E comunque a parte l’ essere comunista, è una persona certamente antisistema, leggi capitalismo neoliberista. ….insomma quanto basta! E ripeto fra Rizzo e Veltroni, Zingaretti o Letta, per me non c’è partita. ….anzi neppure confronto! Veltroni poi è stata la più assoluta, immensa beffa mai concepita. ….il buco con il PD intorno. …che a me ricorda tanto l’ anatomia! Mi taccio, che altrimenti degenero! Maremma ma…la! Saluti e baci a tutti!

    "Mi piace"

    • Ah quindi uno iscritto al partito comunista tu lo consideri a prescindere un comunista?
      Se è per questo quando Benigni ha preso in braccio Berlinguer dietro al palco c’era proprio Veltroni, sta a vedere che i comunisti erano lui e il renziano della commedia!
      Io lo conosco direttamente perché conosco chi ha lavorato con lui e non è un comunista.

      "Mi piace"

  27. Alessandra,magari non in questo blog,
    Ma credimi che non mi sono mai tirato indietro
    Dal criticare in passato candidature imbarazzanti del M5S.
    Allo stesso modo in democrazia, e siamo in democrazia,mi avvalgo del diritto
    Di critica verso tutto.Ovviamente la critica non deve mai cadere nell’insulto e nella mancanza di
    Rispetto dell’altrui pensiero.E mi sembra di non essere mai caduto in queste cose.
    Come tu sai, il mio voto convinto va a Conte e al MS5, ma questo non mi impedirà se lo riterrò opportuno di muovere delle critiche al movimento.
    Alla mia veneranda età (71) ho abbandonato da un pezzo le bandiere sventolate e la cieca appartenenza a qualsiasi fazione.
    Si vede il mondo in maniera diversa.
    Comunque forza M5S
    E buona giornata a tutti.

    "Mi piace"