Andrea Scanzi: “Ti sia lieve lo sputtanamento”

(Andrea Scanzi) – C’è chi nasce incendiario e chi muore pompiere.

C’è chi incontra a caxzo i gilet gialli e poi fa la ola servile a Casini.

C’è chi chiede idiotamente l’impeachment per Mattarella e poi diventa pateticamente zerbino di Draghi.

C’è chi vuole aprire la scatoletta di tonno e poi diventa il tonno.

C’è chi gioca al leader dei ribelli e poi diventa il reuccio dell’ennesimo centrino molliccio.

C’è chi gioca al rivoluzionario e poi si riduce a elemosinare il consenso di Toti, Brugnaro, De Luca e Tabacci.

C’è chi tuona contro i voltagabbana e poi diviene lo Scilipoti scaltro del grillismo.

Di Maio voleva essere un Robespierre garbato ed è diventato un cocktail analcolico tra Renzi, Mastella e Scaramacai.

Ognuno usa il talento come meglio ritiene, ognuno è masochista come meglio crede.

Condoglianze morali, Luigi. A te e a quegli scalzacani & peones, mal travestiti da parlamentari, che ti hanno seguito. Circondato come sei dalle Castelli, Ruocco e Di Stefano, antichi e consolidati sfollatori di consenso, immagino che alle prossime elezioni dovranno transennare i seggi per gestire la fiumana enorme di elettori che sgomiteranno per votarti.

Ti attende un’onorata carriera da poltronaro. Daje Ministro. Vai per la tua strada e corri felice. Un giorno potrai insegnare agli angeli come si barattano in un colpo solo dignità e coerenza in nome del potere, di una pizza con Giorgetti e di un grattino di Giorgetti. Son soddisfazioni.

Buona fortuna. E ti sia lieve lo sputtanamento.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

18 replies

  1. 2500 articoli su Giggino….. io non gli darei tutto questo spazio: si conquisti sul campo l’attenzione dei media, il suo contributo per il Paese come Ministro degli Esteri in cosa consiste e in cosa è consistito? Quale affidabilità può avere un uomo che si sconfessa radicalmente su tutto ciò che ha professato, con l’unico evidente e manifesto intento di ottenere ruoli di rilievo? Molto più rispetto a Razzi, che almeno si è sempre palesato per chi è, rispetto a Di Maio. La sua credibilità è orami pari a zero, e chi lo ha seguito è della medesima risma.
    La Pace in armi è morte certa degli ucraini e morte certa degli italiani; Di Maio e correo di tutto questo sangue.

    Piace a 6 people

      • Basta guardare la votazione di ieri al Senato e quella di oggi alla Camera, a parte Paragone, Alternativa e qualche rara eccezione, hanno tutti votato compatti la delega in bianco a Draghi sia sulle armi, sempre secretate in numero e tipologia, sia sugli accordi Eu e extra Eu che il Premier potrà stringere.
        Quindi: tutti correi tranne le eccezioni di cui sopra.
        L’aggravante per Di Maio & i suoi futuribili personalismi auto salvifici è che i voti M5S avevano un mandato assai diverso dalla sudditanza alla NATO…..
        Se non l’hanno affiliato a Giggino, allora gli hanno fatto un trattamento Monarch MKUltra….ormai siamo all’invasione degli ultracorpi (Cia).

        Piace a 2 people

  2. non è che Scanzi ne imbrocchi poi molte delle sue previsioni:
    fino a ieri scriveva:
    “Di Maio non ha voti e al massimo lo seguiranno 15 scalzacani travestiti da parlamentari”

    "Mi piace"

      • “L’aggravante per Di Maio & i suoi futuribili personalismi auto salvifici è che i voti M5S avevano un mandato assai diverso dalla sudditanza alla NATO…..”.
        Punto uno: il M5S di Conte ha votato tutto il possibile. Anche lui è “suddito”? O solo Di Maio? Gli unici NON sudditi sono Paragone, Alternativa, e vari ed eventuali del gruppo misto. Una casa per chi vuole liberarsi dalla schiavitù Nato la si trova sempre in Italia. Auguri.
        Punto due: la guerra è una cosa troppo grande, che spariglia tutto, compreso i mandati elettorali di quattro anni fa.

        "Mi piace"

      • @Santo si è risposto da solo….stasera si sente Gigi Marzullo e sta giocando a “si faccia una domanda e si dia una risposta”…
        Concludo: essere membri NATO non vuol dire esserne sudditi e gregari; l’interesse nazionale deve essere sempre prioritario.
        Buona fortuna anche a lei.

        Piace a 3 people

  3. Informativa al Senato del ministro degli esteri italiano a poche ore dall’ invasione russa.

    Di Maio :
    ” Riteniamo che non possano esserci nuovi incontri bilaterali con i vertici russi finché non ci saranno segnali di allentamento della tensione”

    Risposta del ministro degli esteri russo Sergej Lavrov :
    ” La diplomazia è stata creata per risolvere situazioni di conflitto e alleviare la tensione, e non per viaggi a vuoto in giro per i paesi e degustare piatti esotici a ricevimenti di gala”

    Mi sa che Lavrov aveva già preso le misure al giggino nazionale..

    Piace a 7 people

  4. Che articoletto scemo, questo di Scanzi. Non che sia particolarmente bravo, il ragazzotto, specie di recente, ma questo articolo (?!) sembra un brutto testo di qualche cantautore Sanremese in piena fregola. E soprattutto è inutile: non dice nulla che non si sappia, ma l’ha voluto dire per forza. Ha voluto dir la sua (puttanata quotidiana) come fa sempre, mettendoci la firmetta in calce: che tristezza…

    "Mi piace"

    • @Cekko
      👍
      Scanzi:
      La nobile arte di scrivere un pò in ritardo cose ovvie che per di più i lettori già sapevano.
      Della serie ” vorrei essere Travaglio ma purtroppo Travaglio c’è già e cerco di arrangiarmi come posso……però io almeno ho il look di una rockstar e mi sento figo comunque “

      "Mi piace"

  5. una considerazione, sicuramente qualcuno l ha pensata ben prima di me. E’ stato nominato ministro, evito i motivi e le pseudo-virtù, in relazione dei voti ottenuti dai 5*, ora che non appartiene più ai 5* con quale motivo ed a quale titolo mantiene la poltrona? La tanto sbandierata coerenza va a putt…e, paracarro a quattro facce.

    "Mi piace"

      • vero, c avevo pensato anch io, vale sempre il detto: oggi a te, domani a me, quindi non conviene ossigenare la cloaca, per una più veloce decomposizione. Peones uniamoci, votando (quando?) il meno peggio, sono mortificato, evitando ma sottintendendo scurrilità pesanti

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...