Nasce il partito di Luigi Di Maio, si chiamerà “Insieme per il futuro”. Ecco chi ne fa parte

Il ministro degli Esteri lascia il Movimento 5 stelle. Al momento con lui una quarantina tra deputati e senatori: «Ma puntiamo a raccogliere consensi anche da altri gruppi parlamentari»

(Antonio Fraschilla – espresso.repubblica.it) – Lo strappo era ormai nelle cose, ma in pochi si aspettavano tempi così rapidi. Alla fine le strade dei due leader del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, si separano. Il ministro degli Esteri prima ha lanciato l’allarme, poi rivelatosi in parte infondato, di un voto contrario del Movimento 5 stelle alla risoluzione della maggioranza in Senato sulla guerra in Ucraina; poi stamani ha raccolto attorno a un tavolo i suoi fedelissimi e lanciato il suo piano: lasciare il Movimento e fondare nuovi gruppi parlamentari che si chiameranno “Insieme per il futuro”. 

Al momento ci sono circa 40 firme tra Montecitorio e Palazzo Madama, per la formazione dei due gruppi di Camera e Senato. Tra i deputati ci sono Gianluca Vacca, Sergio Battelli, Alberto Manca, Caterina Licatini, Luigi Iovino, Andrea Caso, Davide Serritella, Daniele Del Grosso, Paola Deiana, Filippo Gallinella, Elisabetta Barbuto, Iolanda Di Stasio, Alessandro Amitrano, Elisa Tripodi, Laura Castelli, Tiziana Ciprini, Manlio Di Stefano, Nicola Grimaldi, Dalila Nesci, Simone Valente, Andrea Giarrizzo, Marianna Iorio, Marialuisa Faro, Roberta Alaimo, Pasquale Maglione, Luciano Cadeddu e Margherita Del Sesto. I senatori invece sono Emiliano Fenu, Fabrizio Trentacoste, Antonella Campagna, Vincenzo Presutto, Primo Di Nicola, Simona Nocerino, Sergio Vaccaro, Daniela Donno.

Ma, anche da altri partiti potrebbero arrivare ingressi nei gruppi di Di Maio, come quello del deputato Antonio Lombardo che si era iscritto a Coraggio Italia del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro.

Dicono dal cerchio magico del ministro degli Esteri: «ll progetto di Di Maio guarda al 2023, a una formazione che parta dai territori, dalle esperienze degli amministratori locali e delle liste civiche. Per questo il primo cittadino di Milano, Beppe Sala, è considerato un interlocutore. L’obiettivo, in Parlamento, è quello di attrarre anche deputati e senatori dei gruppi di centrodestra ma in rotta con le forze di appartenenza. Lo sguardo per eventuali futuri dialoghi è rivolto al centrosinistra».

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

58 replies

  1. Come ha appena detto De Falco: per Giggino vale solo il “ricomincio da tre”.
    Giggino quindi siederà al Governo, con l’aggravante di essere Ministro, avendo apertamente tradito il mandato degli elettori.

    Piace a 9 people

    • Probabilmente gli hanno promesso mare e monti ! Non sa l ingenuo coglione che dalle stelle alle stalle è ” l espace de un soupir” piu vai su , piu ti tirano giù! Eppure dovrebbe avere imparato la lezione data a Salvini! Ma un nouveau parvenue nemmeno si accorge di avere firmato una condanna a morte !

      Piace a 1 persona

      • Temo invece che costui sarà politicamente longevo come Andreotti, o forse dovrei dire come Casini… sì, meglio come Casini.

        "Mi piace"

  2. il BIBITARO A LIBRO PAGA. Fissa la tariffa e ESSO si comporterà di conseguenza.

    Gli americani PAGANO di più.

    Venduto, SENZA l’ombra di dignità.

    INFAME

    Piace a 6 people

  3. il Poltron-Boy ha fatto la sua mossa, attesa da tempo: ora potrà tranquillamente arruolarsi nel Partito di Bibb… ah no, scusate, nel PD, partito rispettabilissimo nel quale il Poltron-Boy (che è di origini destrorse, ma fa lo stesso) si troverò benissimo.
    adesso, se non ho fatto male i conti, e se i giornaloni non hanno gonfiato le cifre dei secessionisti, il M5S non è più il primo gruppo parlamentare a Montecitorio, avendo regalato tale primato alla Lega. CLAP CLAP
    nel frattempo il Bamboccio del Popolo, dopo aver minacciato fuoco e fiamme, ha dimostrato che era il solito penultimatum: il Parlamento approva una risoluzione che dice sissignore a Draghi su tutto, NON interrompe l’invio di armi e dà ragione in tutto e per tutto a NATO, USA e EU, ribadendo la collocazione atlantista ed europeista dell’Italia.
    la grande vittoria del Coglionazzo con la pochette è l’inserimento dell’espressione “ampio coinvolgimento”.
    me cojoni.
    ora domandatevi: sono più poltronari i poltronari di Di Maio, che dicono chiaramente “ce ne frega solo delle poltrone quindi ce ne andiamo perché fra un po’ ci lasciate a casa”, oppure i finti non-poltronari del Bamboccio, che fanno finta di opporsi a Draghi poi alla fine se ne guardano bene di far saltare il Governo, dato che salterebbero pure loro, e si mettono a novanta?

    Piace a 2 people

    • Na’ figura demmerda infinita….
      Conte farà fatica a giustificare questa votazione….domani parlerà in parlamento? Asfalterà Di Mario come fece con il Capitan Power?

      Piace a 2 people

      • Elena , non credo che Conte possa parlare in parlamento! Non è un parlamentare ! Credo funzioni cosi , nonostante parlino “cani e porci” ( con il piu estremo rispetto per gli animali , e tutto sommato trovo persino aberrante questo detto , i cani e i maiali hanno molta piu dignità e diritto al rispetto di questi coglioni )

        "Mi piace"

  4. BENE!!!!!!
    finalmente luigino si è deciso.
    Il nome non brilla per fantasia ma va bene lo stesso.
    Adesso ho un altro partito da aggiungere alla lunga lista di quelli da NON VOTARE.

    Piace a 5 people

    • Silvio, già il nome del partito suona SFIGATO.
      Un incrocio tra Zamagni e Montezemolo.

      Il primo, forte della sua ingombrante presenza nel panorama politico italiano, è prontamente intervenuto:
      “Diffidiamo l’onorevole Di Maio ad utilizzare il nome Insieme per la sua nuova avventura politica”

      Notare l’orribile ” diffidiamo… ad utilizzare”, invece che “… dall’utilizzare”.
      Italiano zoppicante… sarà un segno? 🤔

      Piace a 1 persona

      • @Anail
        “Insieme per il futuro”
        Quando l’ho letto la prima volta mi ha fatto lo stesso effetto di quando per la prima volta ho visto in città una scritta gialla al neon sulle vetrine di una banca con scritto
        “CHE BANCA!”
        ho pensato che in una banca così non depositerei nemmeno le monetine da 2 centesimi anche se mi facessero le offerte più lusinghiere del mondo.
        Diciamo che almeno il luigino ha avuto la decenza di non aggiungere il punto esclamativo 😅

        Piace a 1 persona

      • “Non è la prima volta -aggiungono- che questo accade: chiamare Insieme per il futuro il proprio gruppo parlamentare sembra infatti un dispetto di Di Maio a Conte, che due anni fa tramite ambienti a lui vicini aveva fatto circolare la voce sulla possibilità di dar vita a un partito chiamato Insieme, anche in quella occasione collegato dalla stampa e vari organi di comunicazione al nostro partito. ”

        Oh, però due anni fa !

        Piace a 1 persona

      • Intanto il partito “Insieme” esiste già.
        Tale Stefano Zamagni gli ha pure mandato la diffida… sgrammaticata!

        "Mi piace"

  5. Ho voluto credere fino all’ultimo momento (dopo aver capito quella sua umanissima fifa che lo ha portato a balzare come un Lord Jim sulla scialuppa dei guerrafondai filoNato ) che se ne sarebbe sgattaiolato dalla porta del retro appena finito il suo mandato…

    Non l’ha fatto…

    Ed ora vorrebbe addirittura andare oltre alla sua pusillaminitá inventando un futuro politico alle sue ansie di mantenere un potere personale che, magari, riesca a cancellargli i suoi rimorsi di coscienza.

    Bye bye giovanotto.
    Buon ingresso nel bel mondo degli opportunisti e dei cortigiani.

    Piace a 6 people

    • A questo punto non capisco la differenza tra il partito di Di Maio e il partito di Conte .Ma domattina me la spiegherà Travaglio e mi farò una risata.

      Piace a 1 persona

    • “Povero stercorario, ma quanto ti è bruciato che non sia toccato a te di dover diventare Ministro?” (semicit. insulsa)

      "Mi piace"

    • @gsm

      😂😂😂
      È vero!!!!!
      Non ci avevo pensato…..
      Con questa mossa ha bypassato il problema dei due mandati.
      Adesso gli basta trovare qualcuno che lo voti e il gioco è fatto.
      Non vedo l’ora che arrivino le elezioni….
      Voglio proprio vedere se riesce a prendere più voti di calenda 🤔

      Piace a 2 people

      • Certo che ha bypassato il limite dei 2 mandati ! Era quello lo scopo della pantomima e così potremmo ritrovarcelo in parlamento per sempre , come un Gasparri o un Casini qualsiasi! Avrà pure lui investito in una villa con piscina e una vigna …povero diavolo ! Poi bisogna aiutare il suo partito votando ” italia per il futuro di Di Maio ” sono certa che Calenda e Renzi si strappano già da adesso le vesti ! Troverà pure lui qualcuno che lo vota !

        "Mi piace"

  6. Voglio vedere come organizza il gruppo o partito.
    Voglio vedere quali strumenti ha per la comunicazione.
    Voglio vedere l’organizzazione:
    a) i responsabili provinciali,regionali,e nazionali.
    b) vedere il suo congresso.
    c) vedere i suoi delegati,i suoi probiviri,il consiglio nazionale e le loro elezioni interne.
    Sarà mica la cinghia di trasmissione di qualche altro partito?
    Sarà l’utile idiota del momento passata la scissione del Movimento ci sarà un ridimensionamento del gruppo?

    "Mi piace"

  7. hahha ……un ministro di draghi che pensa al futuro…quale futuo se il prossimo anno scade il mandato parlamentare?
    un vero controsenso…dentro al sistema spera nel futuro… quindi ha intenzione di fare politica per tutta la vita!
    Io caro ministro tornerei al San Paolo o a togliere la carriola di papà che ha fatto tanto scalpore!

    Piace a 2 people

  8. Tutti quelli che vanno con Giggino Giuda lo fanno per una o tutte e due queste ragioni : papparsi l’ indennità parlamentare senza decurtazioni e/o sperare nel miracolo di avere di nuovo un seggio in parlamento visti i chiari di luna per i 5* in un consesso falcidiato. Auguri

    Piace a 1 persona

  9. Il post di Grillo a spinto chi teme il doppio mandato nelle braccia di Di Maio. Il tempismo dopo la bocciatura del ricorso di Napoli mi da da pensare sull’obiettivo di liquidare Conte comunque.

    "Mi piace"

  10. Togliete la spina a questo governo di m…a, creato Mattarella, Fiat e confindustria con un colpo di stato. Non se ne può più di tutti questi partiti che vogliono occupare questo centro. Faranno un accordo il bomba, Carletto (non fare la pipi nel letto), il delinquente seriale, il bibitaro e qualche altro. Altro che film dell’orrore, la realtà che supera la fantasia

    Piace a 2 people

    • @Albertino
      Io ho avuto pietà di me stesso e ho accuratamente evitato di ascoltare il discorso di commiato.
      Del resto sono così felice che se ne sia andato che non vorrei rovinarmi l’umore di questa bellissima serata 😂

      Piace a 3 people

  11. Cesare Lombroso probabilmente lo avrebbe classificato tra gli infidi e i traditori. E tuttavia,a conferma che sue teorie sono, come si sa, senza alcun fondamento scientifico, avrebbe avuto torto. Perché Luigi Di Maio è soltanto un abilissimo opportunista.
    Giuda tradì una sola volta. Poi si pentì, gettò via i trenta denari e s’impiccò.
    Di Maio, invece, non si pentirà, non restituirà i denari, e continuerà a batter cassa.
    Non rinuncerà al seggio, non rinuncerà alla poltrona di ministro e non rinuncerà alla vita.
    Oggi, purtroppo, neppure i traditori sono come quelli di una volta…

    Piace a 4 people

    • Lombroso avrà avuto pure torto, ma a guardare Giggino sorridere, da qualche anno a questa parte, si notava più che altro il ghigno che l’allegria.

      Un testa di cazz.. cresciuto e pasciuto. Già quando andò a parlare con Dragula il luglio 2020 ne ebbe un’ottima impressione, chissà cosa si saranno DAVVERO detti in quel della Pieve?

      Piace a 1 persona

  12. Che gigino o bibitaro è una merda si era capito dopo l’impachment di mottarella, gettata la divisa del bravo ragazzo ha indossato la divisa del leccaculo e del mettinculo anche se certi suoi atteggiamenti direbbero che è un prendi culo, certo è che pure brancaleon giuseppi non è quell’aquila che vuol fare credere di essere
    Solo un penultimatum è solo un povero penultimatum senza un briciolo di palle e d’orgoglio.

    Piace a 1 persona

  13. MI ero ripromesso di tacere, ma quando è troppo, è troppo.
    E questa non voglio perdermela.

    Da accogliere i tifosi in tribuna a decidere, in solitudine, le politiche internazionali di una nazione, il passo è lunghissimo.
    Da essere portavoce dei cittadini a convocare in solitudine, conferenze stampa per parlare di sè stessi, il passo è lungo.
    Da arrivare a Roma in un appartamentino in subaffitto con altri tre compagni d’avventura, ad accomodarsi in un palazzo ottocentesco in pieno centro storico, il passo è breve.
    Da stare sulle barricate contro la Trojka, l’UE, l’Euro, Mattarella, il Partito di Bibbiano, il Caimano, il Sistema a DIVENTARE il Sistema, il passo è stato brevissimo.

    “Insieme per il Futuro”, mai nome di partito è stato più azzeccato, il mostro ha finalmente gettato la maschera ed ha palesato ciò a cui tiene di più, il Futuro. il Suo.
    Un partito che sarà un deterrente di massa, una bomba atomica contro tutti i caxxoni come noi che lo hanno votato, che ci hanno creduto e che si guarderanno molto bene dal tornare alle urne.
    Perchè gli altri che rimangono, Grillo per vecchiaia, Conte per smidollaggine, Dibba per pigrizia congenita, non si stanno dimostrando tanto meglio del Nostro.

    Il Nostro che, a prescindere dagli elettori, avrà comunque una grande, fulgida carriera: moderato, liberale, atlantista com’è, vedrete, un giorno sarà Presidente della Repubblica.

    R.I.P. Gianroberto, grazie al cielo almeno questa te la sei persa.

    Piace a 3 people

  14. Finalmente il M5S si è liberato di 2gigino o atlantista” imbarcato tutti i siculi del m5s molti con simpatie quasi viscerali per Putin come il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano , il questore della Camera D’Uva, o Fabrizio TRENTACOSTE sempre siculi ie poi ci sono i campani come vaccaro ed altri.. il resto è noia.. quando si dice pecunia non «Il denaro non ha odore»

    "Mi piace"

  15. quando una scelta fa chiarezza è sempre un’ottima notizia
    sarebbe ancora migliore se finalmente i destrorsi all’interno uscissero tutti allo scoperto
    e andassero col reprobo
    speriamo…
    così finalmente si potrebbe avere un VERO movimento di sinistra…forse
    non solo di nome tipo INSEGNA PER FALENE

    per chi seguirà il reprobo, che futuro potranno mai avere?
    oltre a tenersi tutta l’indennità,
    un incarico in qualche ministero o sottoministero?
    difficile un futuro politico
    qui al massimo si tratta di qualche posto statale
    sono dei raccoglitori di voti per salvare il suo scranno
    ma non bisogna dirlo troppo forte, magari ascoltano anche loro,
    una volta di questi personaggi di contorno
    venivano chiamati UTILI IDIOTI

    Piace a 2 people

    • Adriano58 sbagli. Sbagli se credi che Di Maio attiri i destrorsi del Movimento. Tanto meno gli elettori destrorsi che puoi immaginare in un 33% di voti c’erano eccome. Di Maio si spenderà a sinistra ( pur lui proveniente da destra) e apparirà più credibile di Conte. Perché più di Sistema. E il PD ( che non fa la sinistra ma, mi spiace, è la sinistra che conta in Italia) è il Sistema.

      "Mi piace"

      • dissento
        come fa a spendersi a sinistra? imitando Renzi o Letta?
        ma loro sono di destra
        resta chi?
        la destra-destra?
        il centro?
        il centro non conta un caxxo
        farà la fine di un Mastella qualsiasi
        tanto più che ha fatto campagna elettorale con la di lui moglie

        Piace a 1 persona

    • Certo che ha bypassato il limite dei 2 mandati ! Era quello lo scopo della pantomima e così potremmo ritrovarcelo in parlamento per sempre , come un Gasparri o un Casini qualsiasi! Avrà pure lui investito in una villa con piscina e una vigna …povero diavolo ! Poi bisogna aiutare il suo partito votando ” italia per il futuro di Di Maio ” sono certa che Calenda e Renzi si strappano già da adesso le vesti ! Troverà pure lui qualcuno che lo vota !

      Piace a 1 persona

  16. Sto guardando carta bianca…….
    Cuperlo vs. Orsini
    Premesso che Cuperlo secondo me è uno tra i meno indecenti del pd……
    Orsini mi è simpatico dal 24 febbraio ma stasera mi sono innamorato perdutamente di lui.
    Praticamente è uno Sgarbi dai modi pacati calmi ed educati ma non molla un istante neanche per sbaglio.
    Se mai dovesse candidarsi in un partito qualsiasi credo proprio che il mio voto gli spetterebbe di diritto.
    Sta parlando usando le mie idee molto meglio di come sarei in grado di fare io stesso.
    Orsini NUMERO UNO.
    Se poi in quel partito ci fosse anche Dibba sarei l’uomo più felice del mondo..

    Piace a 2 people

  17. Guardare al futuro e cavalcare oltre un muro troppo duro per un puro del suo stampo e come un lampo molla il movimento senza danno e dallo scranno non si scolla ben contento che da questo momento tutto cambia…niente più due mandati e poi trombati nè per lui né per i suoi fidati alleati, tutti salvati…e Gigin’ò bibitaro la dà a bere a lor signori tutti brutti mezzi matti ormai distrutti da concetti e da precetti e preconcetti fuori tempo in un mondo più che tondo ben quadrato dove vince chi è alleato e isolato resta chi non ha la testa di capire e ha l’ardire di volere mantenere il suo potere senza fare penitenza e non prendere coscienza dell’inutil resistenza che par esser più parvenza che real vera sostanza e a restar è il mal de panza di chi ha creduto e combattuto per chi ha invece poi ceduto e mai più il mio contributo a chi ha tradito quel mio voto dato d’istinto allor convinto a chi ben s’era dipinto e che poi s’è rivelato più che arrosto pan bagnato.

    Piace a 2 people

  18. Non sono mai riuscito ad immaginare una simile putritudine.. Renzi e Calenda sono stati surclassati.. Veramente……

    "Mi piace"

    • Vedrai che pur di raccattare qualche voto si alleano ! Ma c è sempre l incognita ! Ci permetteranno di votare ?finché c è Mattarella non ci sarà verso ! Troveranno il modo di non farci votare mai più! E continueranno a votarsi tra loro per una lunga e prospera spirale senza fine ! Forse è questo che è stato progettato e promesso al Di Mario ..

      "Mi piace"