Sprecopoli è sempre attiva: nel 2021 sono aumentate le auto blu

(il Messaggero) – Aumentano le auto di servizio nel 2021, le vetture pubbliche in dotazione alle pa: sono 29.894, con un incremento del 12,3% (pari a 3.267 auto in più) rispetto al numero di fine 2020, che si fermò a quota 26.627. È quanto emerge dall’ultimo censimento sulle auto di servizio al 31 dicembre 2021. Nel dettaglio, il censimento appena concluso segnala come il 92% delle auto di servizio risulti in uso a uno o più uffici o servizi senza autista (27.462 su 29.894 veicoli), mentre solo l’8,14% – pari a 2.432 mezzi – è in uso con autista: 850 a uso esclusivo, 1.582 a uso non esclusivo.

Dalla rilevazione, a cura del Dipartimento della Funzione pubblica con Formez Pa, emerge che il numero medio delle auto registrate per amministrazione scende a 3,6 contro 3,9 dell’anno precedente e che alla statistica hanno risposto 8.142 enti, l’80% dei 10.128 registrati, con un aumento del 21,6% (+1.449) rispetto alla rilevazione precedente. «Siamo rientrati nella fisiologia del censimento che ho voluto avviare durante il mio primo incarico a Palazzo Vidoni, nel 2010, quando l’Italia aveva un numero esorbitante di auto di servizio – ha detto il ministro Renato Brunetta -. Abbiamo usato l’arma della trasparenza per riportare nel tempo le auto sotto le 30mila. Continueremo a monitorare e a vigilare: questa rilevazione è uno strumento concreto di efficientamento della Pa».

1 reply

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...