Conte: “Inizio a pensare che qualcuno voglia il M5S fuori dal governo”

(Marta Vigneri – tpi.it) – “Inizio ad avere dubbi che ci sia qualcuno che voglia spingere il Movimento fuori dal governo“: lo ha detto il presidente M5S Giuseppe Conte durante la presentazione della scuola politica del Movimento, aperta a chiunque e di cui ha dichiarato di essere il “primo alunno”. Ma sugli equilibri interni al governo chiarisce: “Comincio a pensare che qualcuno voglia spingerci fuori dall’esecutivo. Se questa fosse l’intenzione ce lo dicano chiaramente. Chiedo rispetto per 11 milioni di cittadini che hanno votato il Movimento”.

Sull’invio di armi in Ucraina, Conte sostiene che lo scenario internazionale “sempre più complesso e insidioso” imponga nuove scelte e sostiene che quelle già compiute debbano “essere riviste”. Sulla richiesta del M5S di sentire il premier Mario Draghi in Parlamento, dice: “Mi pare abbiano aderito anche altre forze politiche ed è stata accolta anche nel dibattito pubblico”. L’ex premier ha poi definito il decreto Ucraina, che i grillini non hanno votato a causa della presenza di una norma sull’inceneritore di Roma nel provvedimento, “una norma che non può assolutamente coniugarsi alla fiducia”. “Non può neppure lontanamente calare il concetto di fiducia”, ha affermato.

Nel corso della presentazione della scuola di politica, aperta a tutti e non solo ai membri interni al Movimento, Conte ha anche assicurato che i senatori grillini si dimetteranno dalla commissione Esteri di Palazzo Madama presieduta da Vito Petrocelli, noto per le sue posizioni apertamente filorusse, come già fatto oggi dai senatori di Pd, Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Iv con l’obiettivo che l’ex senatore grillino sia rimosso dall’incarico.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

37 replies

  1. Tra quelli che vorrebbero il m5s fuori dal governo ci sono diversi milioni di suoi elettori (ex?) disgustati di averlo visto appoggiare Draghi, votare lo smantellamento della riforma Bonafede, aderire alle peggiori iniziative del PD e del Cdx. Qualora G.Conte non ne fosse al corrente, provvedo qui a informarlo: esistono persone, in Italia, che vedono in Grillo e nei parlamentari m5s che hanno sostenuto Draghi, dei traditori e dei masanielli.

    Piace a 3 people

  2. Piano piano si sta rendendo conto di che pasta sono fatti gl “alleati”. Io dico meglio tardi che mai. Spero in una seria riforma elettorale col modello francese o dei comuni italiani, a doppio turno, in modo che dopo il voto sia chiaro a tutti chi deve governare.

    "Mi piace"

  3. Movimento: ei fu.

    Ti sei accorto che, se c’è da rimuovere un 5* , la operazione riesce sempre?
    Qualsiasi sia il livello dell’incarico e tu dovresti saperne qualcosa.
    Hai capito che dal 32 il (fu) m5* è passato al 13 perché si è arreso?
    Ricordati che i partiti avranno sempre una consistente fetta di informazione al loro fianco, qualsiasi cosa combinino. Il (fu) m5* no, come sempre avrà quasi tutti contro. Ma ormai è chiaro che ai vertici interessa solo un angolino dove confezionare le misere toppe da sventolare come rivoluzione per il paese. Solo toppe.

    Ei fu. 🌹

    Piace a 1 persona

    • “Il (fu) m5* no, come sempre avrà quasi tutti contro”:

      come prima del resto, ma siamo arrivati lo stesso al 32%.

      Quando invece, cosa importantissima, si inizia ad avere contro anche, e soprattutto, se stessi, si passa al 13 (per essere buoni)…

      Questo è il vero motivo del “Ei fu. 🌹”!

      Piace a 1 persona

    • giornata perfetta per l’epitaffio al movimento.. ma… sai, c’è sempre la fenice che potrebbe risorgere dalle sue ceneri.. confido nell’intelligenza di molti del movimento e di Alessandro Di Battista.. Conte sta aprendo gli occhi nonché la mente.. il movimento era altro rispetto al sistema..

      Piace a 1 persona

  4. Adesso hai dei dubbi?
    ma porcaccia di quella porcaccia,
    lo vuoi capire che non puoi essere sempre assertivo se guidi un movimento politico?
    smetti i panni diplomatici da avvocato,
    a volte serve il ruvido bastone nodoso, se vuoi che ti prendano sul serio
    altrimenti continueranno a farti marameo o a pulire la sedia prima di sedercisi loro
    i posteri diranno sulla tua ex carriera politica
    ma quanto era gentiluomo

    Piace a 2 people

    • Ma tu pensi seriamente che colui che quando parla tace possa anche solo lontanamente pensare di sostituire la melina col ruvido bastone nodoso?

      "Mi piace"

      • Ma uscirne voi, noo?

        “Conte ha anche assicurato che i senatori grillini si dimetteranno dalla commissione Esteri di Palazzo Madama presieduta da Vito Petrocelli, noto per le sue posizioni apertamente filorusse, come già fatto oggi dai senatori di Pd, Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Iv con l’obiettivo che l’ex senatore grillino sia rimosso dall’incarico.”

        E cos’è sta storia delle dimissioni di massa a cui vi unite proni, per buttare fuori Vito Petrocelli, dopo averlo espulso dal mov per le sue idee? Quelle non andavano bene, eh? Invece gli insulti di Di Maio, da ministro degli esteri, erano perfetti…
        Mi raccomando, continuate a battere i tacchi, pure voi, ché non vi voto neanche morta.

        Piace a 2 people

  5. Il problema è che Conte non comanda i gruppi parlamentari sia camera che senato, lo ha anche detto (se lo ritrovo lo pubblico) anche se è ovvio purtroppo. Quindi se alla camera e al senato vogliono restare al governo perchè temono le elezioni e di andare a casa, cioè perchè hanno paura che non arrivano a 4 anni e 6 mesi per il vitalizio o ai 5 anni per lo stipendio lavoro che hanno (guardate che anche io ammetto che farei la stessa cosa quindi non li giudico, tengono famiglia) prendersela con Conte non serve bisogna molto. Anzi ultime settimane mi sembra che sta iniziando a rompere a Draghi finalmente…. quindi dicevo, bisogna twittare e scrivere sui gruppi parlamentari se vogliamo che escano dal governo e dalle commisioni (dove gli piace fare le leggi e trovare le mediazioni e dal governo dove pochi minuti prima in cdm sanno qualcosa). Morale, prendiamocela e facciamoci sentire con i senatori e onorevoli, una volta chiamati dipendenti nostri… 😦

    P.S. comunque il M5S a mio avviso resta il migliore o il meno peggio di gran lunga se guardiamo agli altri

    Piace a 1 persona

  6. Nel suo canale YouTube Di Battista ha pubblicato tre video (uno integrale e un paio di corti) relativi al suo intervento da Floris e relativa asfaltatura del gingoista americano friedman: oltre 100 mila visualizzazioni nell’insieme.
    Ben si addice un aforisma riguardante la politica estera made in usa: è un martello alla perenne ricerca di un chiodo. Gli americani pretendono una schiera di servi e chi non si adegua viene schiacciato senza alcuna pietà.
    Da sempre. Per info cominciare a chiedere ai nativi.

    Piace a 2 people

  7. Brancaleon giuseppi,
    Il nulla,
    Il mv5s, una banda di mettinculo di prim’ordine
    Incredibile che ci sia un presunto 13% di disposti a perder tempo per votare questa banda di infami.

    "Mi piace"

  8. Se davvero vogliono buttar fuori Conte è un colpo di c.. di fortuna fantastico per il Movimento. Un bel resset e tornare alla grinta di un tempo e si vedrà che la banda depurata dagli infami , quelli per intenderci già al secondo mandato, attenti alla pensione e non al bene dell’Italia , se ne saranno andati.

    "Mi piace"

  9. Intanto Petrocelli è m5s altro che espulso!
    Poi ti spiego caro conte giuseppe perché dovresti essere da all’opposizione.
    Anzi in piazza a dimostrare contro la politica atlantista dell’infame che ti tiene x i coglioni.

    Piace a 1 persona

  10. La realta’, paradossalmente, e’ che sono davvero in tanti a volere il M5* fuori dal governo.
    Anzi… tantissimi!

    Il primo a volerlo fuori dal governo e’ Renzi a la sua (sporca e folta) truppa:
    Renzi (al pari di Calenda) ora e’ fuori gioco: non ha una casa (politica).
    Ha/hanno lottato sin dall’inizio cercando di far ingurgitare al M5* ogni piu’ nefasta porcata (a partire dalla schiforma Cartabia) proprio per non fare saldare un’alleanza tra Pd e M5*.
    Speravano che la base del movimento si sarebbe ribellata all’ingozzarsi di tante porcate… ma cio’ non e’ ancora accaduto…

    Lo stesso identico disegno di Renzi (estremizzare il movimento e crare una nuova DC) lo spalleggia tutta la Stampa Deviata Italiota.
    Aggiungiamoci Confindustria e la mafia e direi che il tavolo e’ quasi completo.

    Ovviamente anche molti, moltissimi che hanno votato il mov. hanno lo stesso desiderio…

    E quindi?

    Mi spiace… io non ho risposte ne’ speranze.

    Posterei volentieri, al proposito, un’intervista del grandissimo Monicelli… ma immagjno che gia’ molti la conoscano a memoria…
    E poi sarebbe inutile:
    il Sistema d’altronde non si puo’ cambiare:
    ne’ da dentro…ne’ da fuori!

    Ed anche una rivoluzione in un paese come il nostro e’ del tutto utopica….

    …tra un po’ siamo in guerra ma le uniche piazze che si riempono son quelle davanti ai negozi della mela… per acquistare il nuovo iphone…

    Gia’ qualcuno l’aveva scritto:
    perdete ogni speranza o voi che entrate…
    Si, si riferiva proprio al nostro paese di merda e alle sue genti…

    "Mi piace"

  11. Ma come caxxo si fa ad avere ancora un barlume di fiducia in uno qualsiasi di qualsivoglia schieramento compreso il fu mv5s e il suo leader giuseppi?
    Tutti proni a 90 gradi e con i pantaloni abbassati per compiacere il rimbambidet,
    Sia che mettano la vasellina sia che non ne facciano uso,
    Per me è inconcepibile nutrire una benché minima fiducia in quest’ammasso di mettinculo.

    "Mi piace"

  12. Roma intende fornire all’esercito ucraino mortai, proiettili di artiglieria e sistemi di difesa aerea a corto raggio (difesa aerea), ha dichiarato il 5 maggio il ministro della Difesa italiano Lorenzo Guerini.

    Ha osservato che le autorità del paese hanno sviluppato due decreti interdipartimentali che determinano “il tipo e il numero di sistemi militari per supportare e rafforzare gli sforzi difensivi dell’Ucraina”.

    Il ministro ha chiarito che i dettagli tecnici della consegna sono riservati. Allo stesso tempo, il pacchetto di assistenza militare comprende armi anticarro, sistemi di difesa aerea, mortai, proiettili di artiglieria, dispositivi di comunicazione, dispositivi di protezione individuale e kit di sopravvivenza, ha affermato Lorenzo Guerini.

    L’Occidente trasferisce regolarmente vari sistemi di combattimento a Kiev come aiuto militare. Secondo Aleksey Arestovich, consigliere dell’ufficio del presidente dell’Ucraina, è previsto presto un grande lotto di armi, dopo di che le forze armate ucraine potranno passare all’offensiva.

    Se questi non sono imbecilli cosa sono?

    "Mi piace"

    • Per completare:
      sembra che il Ministero della Difesa russo abbia deciso che qualsiasi aereo USA/NATO che consegnerà armi all’Ucraina sarà considerato un “bersaglio legittimo” dall’esercito russo.

      "Mi piace"

  13. Greve ma efficace:

    Draghi invita Conte a passare una serata in una bellissima villa, promette musica, una cena gourmet preparata dal miglior chef stellato, una comitiva di altolocati e importanti componenti della società civile, e dulcis in fundo un’orgia epica anche con bellezze esotiche.
    Conte entusiasta accetta, “e capirai” pensa “e quando mi ricapita un’occasione così ghiotta: conoscerò le persone più influenti, mangerò prelibatezze e poi io a un’orgia non ci sono stato mai…..sarà un’esperienza esaltante!”.
    Quindi accetta, si inforna sul dress code e le regole della casa, si accorda per l’orario e il presente da portare all’ospite.
    Arriva la sera tanto attesa, Conte è in fibrillazione, stringe mani di potenti, propone progetti e alleanze, cena con piatti ricercati e degusta vini rari. L’orchestrina jazz inizia a sciogliere gli animi e i corpi degli astanti, l’aria si scalda e inizia l’orgia.
    Dopo tre ore, tra un tappeto di corpi eccitati e sudati, Conte si alza e sbracciandosi dice “Eh signori scusate l’interruzione ma ci dev’essere qualcosa che non va….”, e Draghi prontamente risponde “ E perchè, non ti stai divertendo? Guarda che spettacolo, è esattamente quello che ti avevo promesso”, e Conte di rimando
    “ E no eh, non è questo quello che mi immaginavo! Ci dev’essere un errore! Sono tre ore che ce l’ho nel culo e ho toccato una tetta sola!”.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...