M5S, Saiello: “Leonardo, si apra riflessione su mantenimento sito di Giugliano” 

Il consigliere regionale a margine del tavolo con il management dell’azienda: “Non si smantellino siti di eccellenza”

“Prendiamo atto delle rassicurazioni di Leonardo sul mantenimento dei livelli occupazionali, nell’ambito del progetto di fusione dello stabilimento di Giugliano con il nascente Polo del Fusaro. Al contempo abbiamo chiesto al management dell’azienda di avviare una riflessione sui futuri investimenti in Campania, affinché si tenga conto di un sito fondamentale come quello di Giugliano”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello, a margine del tavolo di confronto di oggi, tenutosi a Palazzo Santa Lucia, con i dirigenti di Leonardo. “Il piano industriale del gruppo, alla luce anche degli investimenti messi in campo in questi anni dal nostro Governo nel settore dell’aerospazio, prevede un potenziamento dei siti produttivi del comparto in tutto in Paese. Per questo – conclude Saiello – nell’ottica di un’operazione di rafforzamento, auspichiamo la tenuta in vita dello stabilimento di Giugliano, la cui produzione di eccellenza ha fatto registrare, proprio di recente, un sensibile incremento del fatturato, divenendo un riferimento fondamentale nel settore della componentistica microelettronica”. —

Ufficio Stampa

Nicola Arpaia