Bersani: se non ci fosse posto…

Pier Luigi Bersani s’è fatto portavoce di un’idea, diciamo così, che va assumendo una sua rilevanza nella meglio opinione pubblica democratica: “Finché c’è posto per curare, bene. Se non ci fosse più posto, non sta fuori uno malato di tumore o di leucemia perché qualcuno dice che il vaccino è una roba da ridere” […]

(di Marco Palombi – ilfattoquotidiano.it) – Ieri sera, ospite di Piazzapulita, Pier Luigi Bersani s’è fatto portavoce di un’idea, diciamo così, che va assumendo una sua rilevanza nella meglio opinione pubblica democratica: “Finché c’è posto per curare, bene. Se non ci fosse più posto, non sta fuori uno malato di tumore o di leucemia perché qualcuno dice che il vaccino è una roba da ridere”. Animati come siamo da spirito di servizio, abbiamo subito convocato un Comitato tecnico-scientifico – composto da un gesuita, una medica, un giurista, una filosofa, uno svizzero e un napoletano – per approfondire la linea del “triage ospedaliero morale” e permettere al partito di Bersani, qualunque sarà, di presentarla alle prossime elezioni. Scartata per difficoltà tecniche la proposta di consentire l’accesso in PS solo alla percentuale di corpo del singolo no vax eccedente la protezione media del vaccino, queste sono le prime 5 indicazioni del Cts per scriminare, eliminati i non vaccinati, chi s’è davvero meritato le cure

1) In caso di pluri ricovero per incidente stradale va escluso l’eventuale colpevole dello scontro e chi fosse sprovvisto di cinture di sicurezza: si dovrebbe dunque formare il personale paramedico a compilare il Cid.

2) Il o la paziente cardiopatico/a ha diritto alla prestazione a meno che non abbia contestazioni per evasioni fiscali superiori ai 50mila euro o sia condannato/a per frode fiscale (ma no, presidente Silvio, cosa va a pensare?).

3) Il paziente con patologie respiratorie può essere fermato alla porta se ricorrono due condizioni: è un fumatore e abbia denunce per aver ingiuriato, in una lite nel traffico, una mamma in bicicletta che conduceva i suo bimbi al Fridays for future

4) Il paziente diabetico, se obeso, entra solo se può dimostrare di non aver frequentato McDonald’s nell’ultimo anno e non sia stato denunciato dalla moglie per maltrattamenti

5) Il paziente psichiatrico è ammesso alle cure solo se ha preso le sue medicine e mangiato le verdure raccomandate dal suo nutrizionista

A breve il Cts elaborerà un manuale completo di “Triage ospedaliero morale” per evitare dubbi applicativi. Stampa e diffusione saranno a cura di El pueblo unido jamás séra vencido.

104 replies

    • Spiegami perché sarebbe uno sproposito quando un dottore si trova di fronte a dover scegliere.
      Non sono ipotesi astruse ma che accadono sempre più frequentemente.
      I vostri dubbi esistenziali, democratici, filosofici, legislativi li riversate sui dottori in prima linea, abbandonati a se stessi e al dolore di scelte che non vorrebbero fare.
      Come si pongono, quelli come te, di fronte al dilemma?
      Comodo disquisire di massimi sistemi al riparo di uno schermo, vi vorrei vedere di fianco ad un anestesista per trasmetterli qualche parola di conforto.
      O nel mondo alla rovescia attuale vi schierereste di fianco ai familiari della vittima dandogli dell’assassino?
      Ma oltre a sproloquiare sul web, avete mai avuto occasione di parlare con il personale sanitario, medici e infermieri, che lavorano nei Covid hospital?

      "Mi piace"

      • Perche’, zio Geronimo, il prode ex-Prodi ha parlato come si puo’ parlare al portico del circolo bocce. Ha parlato come praticamente tutti, senza assunzione di responsabilita’, ha parlato senza potere o influenza, senza seguito o peso culturale, senza proposte oppositorie o concorrenti, ha parlato perche’ l’avevano invitato (probabilmente per par condicio).
        Perche’ oggidi’ e’ difficile parlare, vedi Mario come fa.

        "Mi piace"

      • In quale articolo della Costituzione si ammette la precedenza in ospedale in base ai meriti o alle opinioni?

        "Mi piace"

    • Pirgo,
      per ovvi motivi questa cosa non è fattibile. Anche perché ognuno di noi ha delle priorità, io comincerei dagli evasori fiscali, per esempio.
      Voglio però difendere Pigi, che è entrato in studio, dopo aver visto il servizio di un santone (medico sospeso), che invita i suoi pazienti a non vaccinarsi assolutamente e a respirare per espellere il virus, ma in profondità. Dopo gli esercizi respiratori che gli ha mostrato, ha chiesto 90 euro senza fattura.
      Un po’ di rabbia ti viene o no?

      "Mi piace"

      • Io semplicemente non escluderei nessuno, fosse anche il peggior criminale. I diritti fondamentali non si meritano – lo scrivo per chiarire la mia posizione, non per convincerti, non credo ce ne sia bisogno.

        Ora, Bersani può anche essere stato “provocato” dal servizio visto, ma un personaggio politico della sua importanza non può permettersi di fare delle battute (non in senso umoristico) del genere, perché il rischio che si prendano piede presso la coscienza collettiva è elevato. Già adesso si sta passando, nel parlare comune, dall’idea illuministica di diritto come preesistente all’individuo a quella di privilegio tipica dell’Ancien Regime, e questo da parte di personaggi che si definiscono “liberali” e/o “di sinistra”.

        Piace a 1 persona

      • Il discorso è interessante.

        “Io semplicemente non escluderei nessuno, fosse anche il peggior criminale”:

        non è Pirgo o Paolapci o GATTO che possono avere voce in capitolo nell’escludere o nell’includere qualcuno, ché se cose di questa natura dovessero essere appannaggio di opinioni personali, staremmo veramente freschi, e in effetti freschi siamo arrivati a starci, basta dare un occhio agli interventi su questo articolo.

        “Ora, Bersani può anche essere stato “provocato” dal servizio visto, ma un personaggio politico della sua importanza non può permettersi di fare delle battute (non in senso umoristico) del genere, perché il rischio che si (sic) prendano piede presso la coscienza collettiva è elevato.”:

        altra valutazione a mio avviso rovesciata.

        I politici attuali (li chiamo così per intenderci, non perché lo siano) non sono affatto dei “formatori di coscienze”, ma ne sono la risultante più crassa; d’altronde in Democrazia – non aggiungo “malata” come sarebbe giusto visto i fatti attuali, perché per me, la Democrazia reale e non quella immaginata dal popolo è già una metastasi alla sua nascita – in che modo potrebbe essere diversamente essendo, oltretutto, attualmente valevole solo il parere della maggioranza? Non credo sia necessario per capire ciò di cui si tratta, introdurre la questione riguardante la Psicologia delle Folle (nomen omen!) dove il livello di comprensione e coscienza si attesta sempre intorno alla mediocrità.

        “Già adesso si sta passando, nel parlare comune, dall’idea illuministica di diritto come preesistente all’individuo a quella di privilegio tipica dell’Ancien Regime, e questo da parte di personaggi che si definiscono “liberali” e/o “di sinistra”:

        per tagliar corto, il DIRITTO non esiste, esistono DOVERI non DIRITTI in sé!

        Nella fattispecie: non esiste un diritto alla vita, ma il dovere di preservarla da parte di chiunque sia in grado di farlo. Chi agisce diversamente non nega un diritto a qualcuno, ma manca più gravemente al proprio dovere.
        L’idea illuministica di Diritto è la mistificazione, meglio: l’inversione dell’idea di Dovere che nell’Ancien Regime già era gravemente degradata e che non poteva portare che alle aberrazioni attuali, segnatamente evidenziate dai deliri dei commenti qui presenti.

        Ma la storia non si ferma mica alla fine dell’Ancien Regime, segnata dalla Rivoluzione francese, né alla sua nascita dalla fine della guerra dei Trent’anni (data significativa in riferimento alla nascita della modernità: non a caso si dice che i Rosacroce si ritirarono definitivamente in Oriente nella contrada del Prete Gianni, simbolicamente esprimendo l’abbandono da parte dell’Occidente della propria Tradizione).

        Se si esclude questo periodo relativamente recente in cui le cose si sono letteralmente ribaltate, da che mondo è mondo, chi aveva maggiori responsabilità e quindi doveri, era anche colui che pagava in modo più duro i propri errori. Di riflesso e per giustizia, doveva godere di certi “diritti” che chi non aveva tali responsabilità era non solo ingiusto, ma inutile possedesse.
        Non è il diritto giusnaturalista (di un tipo un po’ speciale a dire il vero) la risposta risolutiva alla deviazione dell’Ancien Regime, in quanto solo due facce della stessa medaglia, il primo essendo nient’altro che una fola ideologica di uguaglianza, conseguenza – se si vuole pure capibile, ma non legittima – derivata dall’abuso di potere che i governanti dell’Ancien Regime usufruivano senza più prestar fede ai propri doveri e responsabilità, in due parole: secolarizzazione e superstizione!

        Scusandomi per la lunghezza, mi fermo qui…

        "Mi piace"

      • Il Gatto mette le ali ma vola solo una spanna sopra terra.
        Lascia trasparire una sua idea di come dovrebbe essere il mondo ma non va fino in fondo e lascia tutto in sospeso.
        Democrazia metastasi dalla nascita, quella reale (con cui abbiamo a che fare oggi) banale rappresentazione di maggioranze indotte da politici risultato della coscienza crassa di coloro che rappresentano. illuminismo fola ideologica egualitaristica in opposizione ad un ancien regime gia degradato dal rifiuto di assolvere ai suoi doveri (acquisiti in che modo?) che spettano a chi è in grado di assumersi (o prendersi?) responsabilità (comandare?).
        Quindi che vorrebbe il Gatto?
        Escludendo l’uno vale uno (e questo l’ho capito anch’io che non ho fatto scuole alte)…
        Forse una sorta di governo di Cavalieri della Tavola Rotonda nominati da mago Merlino?
        Vai fino in fondo Gattone.

        "Mi piace"

      • Scusandomi con la grad per l’invasione e la citazione in risposta a Gsi:

        “Rimando a quando il clima e toni saranno tendenzialmente pacati (cit.), o alcuni soggetti morti.”.

        "Mi piace"

      • Questa è buona Gatto. Ah ah ah.
        Pazienza.
        Mi accontenterò di sognare Re Artù che sfila lo spadone dalla roccia. Buonanotte.

        "Mi piace"

      • Correggo:
        Escludendo l’uno vale uno (e questo l’ho capito anch’io che non ho fatto scuole alte)…
        Diventa:
        Escludendo (per te!) l’uno vale uno (e questo l’ho capito anch’io che non ho fatto scuole alte)…

        "Mi piace"

    • Pirgo, nemmeno io escluderei nessuno e nemmeno Bersani.
      Però sinceramente non mi va nemmeno di chiarire la mia posizione, come giustamente fai tu, visti i soggetti (uno in particolare) che si aggirano e che non capirebbero e vedrebbero me contro te, e poi a seguire insulti, epiteti ecc ecc, e mi passa la voglia.
      Sociopat
      trovo interessante l’affermazione “da che mondo è mondo, chi aveva maggiori responsabilità e quindi doveri, era anche colui che pagava in modo più duro i propri errori.” meriterebbe una replica, che ho sulla punta della lingua, ma appunto c’è una contrapposizione esasperata, vedo che non si arriva da nessuna parte. Rimando a quando il clima e toni saranno tendenzialmente pacati (cit.), o alcuni soggetti morti.

      "Mi piace"

      • Magari evitare di rispondere ai felini , aiuterebbe molto ad evitare il caos che provocate solo per il gusto di contrapporvi pubblicamente ! Avrei un serio suggerimento: scambiatevi un numero o indirizzo mail , ci liberete di queste inutili diatribe! Ps. Anche fb , basta non inquinare!

        "Mi piace"

      • Nota che sotto questo articolo ci sono 100 messaggi, tutti che litigano con tutti, te compreso, e lei a chi deve rompere le balle? A chi scrive? A te? A Geronimo? A chiunque altro? No! A me che ho scritto due messaggi e non ho litigato con nessuno!
        E perché? Perché è una vecchia, nazista, maschilista e ci metto la msno sul fuoco racchia, e non da ora, da sempre. E ancora non se ne fa una ragione.
        Ma il covid avesse centrato un bersaglio che sia uno, maledizioni alla mira!

        "Mi piace"

      • Posto che hai perfettamente ragione, vorrei precisare che non sono uno che porge l’altra guancia e quando è il caso, non mi risparmio punto: a brigante, dieci briganti e mezzo (semicit.)!

        Quando invece non lo è, mi so rapportare nei modi dovuti, come mi pare sia evidente (cit.) dal commento a Pirgo.

        PS: che fai alla tua età ancora sveglia a quest’ora?

        "Mi piace"

  1. Questa storia che il non vaccinato non vada curato ha apparentemente senso, ma se ci si ragiona è una minchiata.
    A parte il fatto che attualmente il vaccino non è più efficace come lo era mesi fa, perchè la omicron lo sente poco o non lo sente (la cosa è ancora poco chiara mi pare), poi appunto si tratta di discriminare un malato per aver tenuto un comportamento sbagliato almeno in parte.
    Allora si potrebbero negare le cure ai fumatori, ai bevitori, agli obesi, agli ipertesi per vita troppo frenetica, a chi fa incidenti stradali per propria colpa, a chi si infortuna scalando una montagna o facendo sport, a chi mangia cibo poco sano o segue diete sbilanciate …

    Penso sia l’ccasione per accorgersi che Bersani, pur essendo un meno peggio della politica, è comunque un personaggio di seconda fila.

    Draghi e la sua loggia hanno deciso di far infettare tutti, e non lo dice.
    Le misure che ha preso avranno effetti, se li avranno, fra un mese, quando lo tsunami omicron sarà già passato, e quindi sono di fatto inutili per la grave situazione attuale.
    La cosa avrebbe potuto avere senso (omicron non può essere comunque fermato) se almeno si fosse pensato a farlo correre ma rallentandolo, come ha cercato di fare l’Inghilterra, invece così, tutto insieme (centinaia di migliaia di nuovi infetti al giorno) anche se fosse non più dannoso di un influenza rischiamo di riempire gli ospedali comunque.
    Una normale influenza infatti uccide circa un infettato su mille, quindi si avrebbero comunque centinaia di morti al giorno.

    "Mi piace"

    • Bersani non ha detto che il “non vaccinato non va curato”. Ha solo parlato del caso estremo in cui un medico è costretto a scegliere chi curare e chi no. E ha detto la sua.

      Piace a 1 persona

      • Ippocrate dice che il medico esclude chi ha meno probabilita’ di salvare la buccia.

        Poi, se si sincontrano i cinque medici di Forli’ che esentavano otto altri colleghi, o quello di Carsoli che aggredisce verbalmente uno passato per un tampone, allora si vede…

        "Mi piace"

      • E ha detto una gran cazzata contribuendo ad alimentare l’odio che imperversa a ruota libera.
        In fondo la cosiddetta sinistra è questacquaqua.

        "Mi piace"

    • @Fabrizio

      “Allora si potrebbero negare le cure ai fumatori, ai bevitori, agli obesi, agli ipertesi per vita troppo frenetica, a chi fa incidenti stradali per propria colpa, a chi si infortuna scalando una montagna o facendo sport, a chi mangia cibo poco sano o segue diete sbilanciate …”

      Fumatori, bevitori, obesi e scalatori non sono tutti Sì Vax.
      Ci sono fumatori no vax e sì vax, bevitori no vax e sì vax.

      È pieno di bevitori No Vax salvati da una terapia intensiva.

      Voglio dire che se oltre a bere, fumare, mangiare, scalare, sei pure no vax, poni un problema in più al SSN rispetto ai sì vax che fumano, bevono, scalano…

      Proprio perché oltre ad essere fumatore, bevitore, scalatore sei pure un no vax in EPOCA di PANDEMIA, non è un dettaglio secondo me.

      "Mi piace"

  2. Articolo del caxxo.
    Ipotese astruse è scritte solo per fare fumo, astenendosi da qualsiasi considerazione di merito.
    Nulla dice su chi in questo momento affolla le terapie intensive.
    Sotto i 60 anni la quasi totalità dei posti è occupata da NOVAX, sovente Negazionista sull’esistenza del Covid, sull’uso della mascherina a scopo cautelare e minacciosi, se non violenti a parole e fisicamente, verso il personale sanitario.
    SU QUESTI PUNTI DOVREBBE CIARLARE sto babbeo.
    Sempre più frequentemente la linea editoriale del FQ va appiattendosi su quella de la FALSITÀ.
    Tutto è lecito pur di attaccare l’attuale governo, che sicuramente si presta, ma l’odio non dovrebbe offuscarti la vista.
    Ho letto il titolo di un altro articolo del blog che riportano l’inutilità della mascherina all’aperto secondo Macron e Boris Johnson.
    Soprattutto quest’ultimo alcolizzato di è fatto notare per una gestione ondivaga nell’affrontare la pandemia con avventate fughe in avanti e precipitoso ritirate.
    Lascerei perdere il suo esempio.
    L’unico che lo segue è quel rimbambito opportunista di Paragone, che si sta allevando la sua fetta di popolo ignorante per tornare a campare di chiacchiere futili e ben retribuite in parlamento.

    Piace a 2 people

    • Concordo che l’odio non dovrebbe offuscare la vista.
      Tuttavia esordisce con “articolo del cxxxo” , generalizza su novax e sui giornalisti del Fatto, dà del babbeo al giornalista (o Bersani), dell’incapace al presidente francese, dell’ubriacone al Prime Minister inglese e del rimbambito a Paragone e ignoranti tutti i suoi elettori.
      Questa sua coerente lucidità sarà dovuta al troppo amore.

      Piace a 1 persona

      • @anna
        No, è dovuta al DISPREZZO per quelli come voi.
        L’odio è un sentimento troppo intimo per sprecarlo contro delle nullità ignoranti.
        Comunque dimmi se sia CREDIBILE e sano di mente un giornalista che s’inventa idiozie:
        -chi fosse sprovvisto di cinture di sicurezza: si dovrebbe dunque formare il personale paramedico a compilare il Cid.
        -Il o la paziente cardiopatico/a ha diritto alla prestazione a meno che non abbia contestazioni per evasioni fiscali superiori ai 50mila euro
        -abbia denunce per aver ingiuriato, in una lite nel traffico, una mamma in bicicletta che conduceva i suo bimbi al Fridays for future
        -Il paziente diabetico, se obeso, entra solo se può dimostrare di non aver frequentato McDonald’s nell’ultimo anno
        Ad uno che mi prende così platealmente per il Q.bo io lo afferro per la collottola e lo scagli lontano.
        Voleva essere ironico o è seriamente un demente.
        Macron si sta adeguando ai candidati delle destre francesi, caxxi suoi.
        Su Bors Johnson dovrei postare il video che lo immortala mentre balla ad un party, bottiglia in mano, durante il lockdown imposto ai suoi connazionali.
        E MI VIENI A CONTESTARE LA COERENZA?SU QUALE ASPETTO?
        Avessi detto delle bugie, mi sono limitato a riportare i fatti per contestarli nel merito.
        E LO RIVENDICO

        "Mi piace"

    • @jerome B.
      Per esempio, non mi sembra molto coerente pretendere di poter scegliere chi MERITA o meno di essere curato e poi dare dei fascisti ad altri. (Fortunatamente i triage non si basano su ideologie).
      E ringrazi il cielo, quando e se chiamerà un’ambulanza, che a bordo ci siano quelli come NOI che non discriminano se lei è vaccinato per covid o per epatite, se bianco o nero, se clandestino, se del nord o del sud se saggio o cxxxone, se evade le tasse o contribuisce al SSN.
      Sull’ultimo punto casomai potremmo discuterne.

      "Mi piace"

      • Sulle ambulanze non certo gatti novax che aspettano l’immunità di gregge senza nulla opporre al virus sperando solo nella buona sorte.

        "Mi piace"

      • Questo poveraccio è ancora fermo all’immunità di gregge! E io sarei quello che la aspetta anche.

        Aspettando Godo(t)!

        Ah ah ah!

        Siete semplicemente PATETICI!

        "Mi piace"

      • @Gsi
        Ovvio, tutti i soccorritori in ambulanza sono vaccinati e non solo per covid, ma non tutti i pazienti lo sono (al momento non sono obbligati ad esserlo tranne eccezioni) e la sola idea di “triage morale” mi fa rabbrividire.

        "Mi piace"

      • La triage morale la fanno i novax che aspettano l’immunità di gregge senza nulla opporre alla mortalità del virus. E che non vanno sicuramente a fare volontariato sulle ambulanze come voleva far credere lei.

        "Mi piace"

    • “da NOVAX, sovente Negazionista sull’esistenza del Covid, sull’uso della mascherina a scopo cautelare e minacciosi, se non violenti a parole e fisicamente, verso il personale sanitario.”

      Tipo questo?

      «…un infermiere pubblica su TikTok un video “dissacrante” girato all’interno di un hospice nel quale lo si vede mentre mima un conato di vomito a ritmo di musica con la didascalia “Quando vai a controllare il paziente dopo due clisteri”.
      Apriti cielo, la dirigenza della struttura sollecitata dallo sdegno del popolo delle anime buone dei social provvede a immediato licenziamento tramite lettera consegnata a mano dello sciagurato aspirante cabarettista che ha leso la reputazione degli angeli in camice bianco.
      E si capisce, era andato in controtendenza rispetto agli esemplari di altruismo e dedizione celebrati dai giornaloni che pubblicano in tempo reale le loro esternazioni:
      “Mi impegnerò a staccare la spina ai pazienti non vaccinati”, Carlotta Saporetti. Infermiera, “Ai no vax, gli bucherò una decina di volte la solita vena facendo finta di non prenderla e poi altro che mi verrà in mente”, Francesca Bertellotti, infermiera, “Per loro non faccio più le corse, si arrangiassero”, Stefania Trezza, infermiera, “Per i no-vax la soluzione è campi di concentramento e camere a gas”, Marianna Rubino, medico, “Io sono molto democratico: campi di sterminio per chi non si vaccina”, Giuseppe Gigantino, dottore, “Io, medico di famiglia, ora dico basta ai no vax. Guarirò chi protesta ma poi lo ricuserò”, Amedeo Giorgetti, medico di base, che vanta le sue 2 mila vaccinazioni in un giorno solo in un hub vaccinale volontario, a garanzia del suo spirito di servizio alla catena di montaggio di somministrazioni “sommarie”, per le quali l’anamnesi del paziente è una molesta perdita di tempo…».

      E poi c’è qualcuno in questo blog che parla di odio TRA novax (qualsiasi coa significhi) e sìvax che è come dire che esiste l’odio tra Ebrei e Nazisti, insomma, un truismo democraticamente ed equamente distribuito tra le parti in causa: BELIN!!!

      "Mi piace"

  3. a volte la pancia piena di luculliane libagioni a prezzi da buvette di privilegiati…, stipendi da nababbi lavorando una quindicina di ore a settimana, regalie crasse da “prenditori” di acciaierie…, sono capaci di far diventare nazistoidi pure sedicenti (ex) comunisti…!!!

    "Mi piace"

  4. Se il “problema” fosse realmente rappresentato dal numero di posti nelle terapie intensive, allora il governo Draghi (in carica oramai da circa 12 mesi) avrebbe potuto e dovuto incrementare la capienza di queste strutture speciali all’interno degli ospedali pubblici. Il neoliberal Draghi, infatti, aveva una montagna di miliardi di euro in arrivo dal recovery fund, ma la voce “sanità pubblica” è stata relegata all’ultimo posto del PNRR: perché !!? Come mai si continua a non rafforzare i diritti sociali come la sanità mentre invece ci si ostina a rafforzare il green pass per poter lavorare !? Perché continuiamo a smantellare i diritti sociali distogliendo l’attenzione “altrove” ad esempio con questa vergognosa retorica dominante oppure con l’altrettanta vergognosa caccia alle streghe contro chi esercita il diritto di non vaccinarsi !? Prima che qualche immancabile idiota mi affibbi l’etichetta no vax, si sappia che ho fatto tre dosi di vaccino: ma questo non mi impedisce di riflettere e frequentare un sano pensiero critico nonché i contenuti della nostra (maltrattata) Costituzione repubblicana.

    "Mi piace"

    • Ma piantala pure tu.
      Ma la sanità è le sue strutture non fanno capo alle regioni?
      Già nell’autunno 2020 il governo Conte si era lamentato per i fondi stanziati e NON SPESI dalle regioni per ampliare le terapie intensive.
      I (s)governatori si lamentavano per la mancanza di personale. Accusa paradossale dopo i tagli sul territorio per concentrare risorse sulla sanità privata, in combinato disposto con l’introduzione del numero chiuso nelle facoltà di medicina.
      La maggioranza degli infermieri pre pandemia erano PRECARI.
      Ma avete la memoria a intermittenza?
      I posti in terapia sulla carta sono spesso virtuali, perché conteggiato strutture da allestire in emergenza, come il famoso Bertolaso hospital nella vecchia Fiera di Milano, smobilizzato in estate e ripristinato in questi giorni con carenza di personale.
      Scrivete con la stessa retorica della fascio coatta all’opposizione che, nelle regioni, ha contribuito a creare il caos che oggi ha la faccia tosta di denunciare.
      Il fascismo è un crimine.
      Il fascismo è ignoranza e sopraffazione.

      Piace a 1 persona

  5. gargamella alias bersani colui che da sempre vive di politica, non come i 350 000 piccoli artigiani e commercianti che ha costretto a chiudere le loro attività in favore delle coop di cui fa parte,
    se questi sono i meglio, si salvi chi puo.

    "Mi piace"

    • Su questo hai ragione Alessandra, questa sinistra c’è l’ha con le piccole imprese perché non sono sindacalizzabili, l’artigiano è tendenzialmente anarchico.

      E questo atteggiamento becero (che non ricondurre però tanto a Bersani) che porta voti a questa destra indigeribile. Se ci sono Salvini e Meloni e B. è soprattutto merito dei comunisti de noantri.

      Il comportamento della sinistra non è etico.
      Sono quasi tutti ladri in Pappamento, alcuni si specializzano in ruberie tipiche di destra, altri in ruberie tipiche di sinistra.

      La sinistra, questa sinistra, fa schifo.
      E non perché sia poco comunista, come pensa qualcuno.

      "Mi piace"

      • Gentile Ex Andrea se si contano i numeri di coloro esenti da vaccino per malattie molto pregresse o gravi come i tumori e leucemie varie + Aids e epatiti allo stadio terminale , il conto potrebbe essere diverso dalla
        logica equanime un vaccino (dose) = un’individuo , il costo di 10 vaccini moltiplicato per milioni e suddiviso.
        Il principio che sottende alla caccia alle streghe è l’ignoranza del popolo ma o si cura la malattia o si vedranno questi fenomeni continuamente in relazione alla grandezza dello stesso e al numero di elementi di ogni sistema sociale coinvolto.
        La matematica non è un mistero ma in questa plaga ritorna un mistero eleusino senza possibilità al ritorno nella caverna misteriosa di Platone, dove le ombre di se stessi si proiettano verso l’infinito spazio innanzi e sopra .. continui lei..

        "Mi piace"

  6. Quindi il Palombo del FQ trova normale che, nel caso limite in cui il posto libero in terapia intensiva sia uno solo, a beneficiarne non debba essere il leucemico (che non ha potuto prendere alcuna decisione riguardo la leucemia, se non quella di sottoporsi alle cure previste) ma il No Vax che si faceva beffe del vaccinato.
    Travaglio ha indotto o suoi lacchè più zelanti a giustizia i No Vax.

    "Mi piace"

    • A beneficiarne, caro cannaiolo, deve essere il più grave e a parità di gravità, quello che è arrivato prima!

      Ma ormai con la logica, anche quella spicciola, vi ci rollate le canne!

      Cannabis free o non cannabis free: questo è il dilemma!

      "Mi piace"

      • @Gatto

        A parità di gravità chi arriva prima vince?
        E quale sarebbe la logica?
        Perché dietro ogni cazzata una logica in apparenza sembra esserci sempre.

        Io lo troverei un sistema iniquo quello che proponi, il primo che arriva alloggia.

        A parità di gravità, è chi ha fatto il possibile per proteggersi che tutelerei.

        Non dico che dia giusto ma è il meno iniquo.

        Il tuo

        "Mi piace"

      • “A parità di gravità, è chi ha fatto il possibile per proteggersi che tutelerei.”: ecco un’altra bella petizione di principio!

        Allora facciamo così, se ti smerdi per strada con la macchina e ti trovano positivo ai fumi della cannabis, se vai in ospedale devono dare la precedenza a chi si è smerdato senza aver fumato, così ci togliamo dalle palle i drogati senza il minimo disturbo: contento?

        PS: fatti un favore, non rispondere…

        "Mi piace"

      • “Allora facciamo così, se ti smerdi per strada con la macchina e ti trovano positivo ai fumi della cannabis, se vai in ospedale devono dare la precedenza a chi si è smerdato senza aver fumato, così ci togliamo dalle palle i drogati senza il minimo disturbo: contento?”

        Se ci fossero le terapie intensive piene di incidentati a causa delle canne, sarei d’accordo.

        Piace a 1 persona

  7. Bersani:Ho ascoltato le quattro parole poi ho spento l’apparecchio.La sinistra. Che più di “sinistra” di così non si può…

    "Mi piace"

    • @somaro criminale Negazionista e MARCHETTARO
      Hai postato un articolo pieno di FALSITÀ scritto da un bastardo filo fascista e rilanciato da te che sei sintonizzato sulle ostesse svergognate onde.
      Già solo travisare l’intervento di Bersani, che poneva la scelta fra malato oncologico e novax, Micca con un vaccinato.
      Accusare Bersani dei tagli alla sanità perché LIBERISTA. Semmai liberale che favori le Liberalizzazioni, con grande vantaggio per i cittadini consumatori che hanno visto scendere i prezzi dei servizi prima gestiti da monopolisti, come nella telefonia, il trasporto ferroviario, quello aereo etc.

      Sui tagli alla sanità :

      Tutto è iniziato con il governo di Mario Monti. La stagione della spending review ha portato in dote una sforbiciata alla spesa sanitaria da 6,8 miliardi fino al 2015.
      Da allora le cose sono andate sempre peggio: sono scattati i piani di rientro per le Regioni con uno squilibrio nella sanità e i governatori hanno tagliato ancora.
      Intanto sono aumentati i ticket e i letti sono diminuiti a 3,2 per 1000 abitanti contro una media europea di 5. Le liste d’attesa sono rimaste lunghe e i livelli minimi di assistenza sono una chimera soprattutto al Sud.

      Ma tu con i numeri tieni fede all’essere un equino ragliante.
      E (a)moralmente dimostri di essere un porco vittimista con i suoi idoli e complottista verso gli altri.

      "Mi piace"

      • Il povero NAPOLEONE CON LO SCOLAPASTA IN TESTA E IL MIGNOLO DENTRO L’ORECCHIO se la cava sempre a buon mercato: sono tutti fascisti tranne lui!

        "Mi piace"

      • @SOMARO CRIMINALE NEGAZIONISTA E MARCHETTARO
        Come volevasi dimostrare reagisci d’istinto con il solito insulto.
        Perché dimostri DI ESSERE INCAPACE di contestarmi nel merito.
        La tua propaganda spicciola, allestita con copia&incolla da improbabili fonti e da una prosa aspirante forbita, quando in realtà è inutilmente leziosa, ti fanno approdare SEMPRE a figure di melma💩.
        Ed oramai ne hai fatto talmente incetta che il tanfo travalica lo schermo quando ti leggono.

        "Mi piace"

  8. Ahi, ahi, ahi!
    Dove sono finiti il potenziamento della medicina territoriale, i millanta posti di terapia intensiva in più, le migiaia di assunzioni…ecc… ecc.. ecc… ecc spergiurati dai Migliori?
    Tutti nei superbonus facciate per i soliti costruttori?
    Insomma, tutti possono decidere di ammazzarti meno te stesso, Pure Bersani.

    "Mi piace"

  9. Nel mentre, Gigino pensa a tutti noi terrestri:

    Luigi Di Maio
    2 h ·
    Da oggi l’Italia ha il suo Inviato Speciale per il clima: è Alessandro Modiano, diplomatico di lungo corso e già punto di riferimento al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in materia di contrasto al cambiamento climatico, anche in ambito G7, G20 e OCSE.
    Una figura strategica, incaricata di seguire i negoziati internazionali e di rafforzare la presenza dell’Italia ai tavoli in cui si prendono decisioni di peso sulle tematiche ambientali.
    La nomina dell’Inviato Speciale per il clima ci permette anche di allinearci ad altri Paesi, come gli Usa, che hanno già questo riferimento.
    Ringrazio il ministro Cingolani, con cui abbiamo condiviso questo percorso di nomina, lavorando insieme.
    L’Italia conferma così il suo impegno nella lotta ai cambiamenti climatici e la sua leadership su uno dei temi decisivi per la sopravvivenza del nostro Pianeta.
    La diplomazia climatica è ormai una componente fondamentale della politica estera dell’Italia e dell’Unione Europea, e questo è un altro passo avanti per il nostro Paese.
    Avanti con determinazione 🇮🇹

    "Mi piace"

  10. ORA, pensate pure che Bersanetor sia una brava persona.

    Ma non era quello che minacciava i dottori dell’Emilia Romagna che denunciavano la pericolosità degli inceneritori?

    Ma non era quello che disse ‘chi vuole associare il PD a MPS lo sbrano’

    Ma non era quello che ‘fare un’alleanza con il M5S, son mica scemo’

    QUESTO è il meno peggio del PD. Anzi, della ‘ditta’ (cosca)

    La Guzzanti su Bersani che apprende che il governo Berlusconi vuole fare le camere a gas:

    ”non è che non siamo d’accordo, è che Berlusconi per fare le camere a gas i soldi NON ce li ha. Ma parliamone, collaboriamo insieme”

    "Mi piace"

    • Se hai tutto questo folle bisogno di denigrare gratuitamente uno come Bersani, devi avere un’animaccia nera Sfascia Mascelle.
      Non mi risulta abbia un curriculum delinquenziale a livello di molti driv tuoi referenti politici che stanno all’opposto di quelli di Bersani.

      "Mi piace"

      • Pensa alla TUA, di anima nera.

        Io sono sempre stato rosso. Caso mai Bersani dovrebbe spiegare come mai è sempre stato favorevole agli inceneritori e alla politica nelle banche!

        ————————————————————————————————–

        A proposito di dati.

        Sappiamo che le TI sono piene di COVID per il 17,5%, vale a dire 1 posto ogni 6.

        Nonostante questo, abbiamo 600 TI per i vaccinati, e ben 1.300 morti (numeri sostanzialmente stabili)

        Mentre i novax sono a 1000 TI e 700-900 morti (a seconda dei report ISS).

        E questo, da Formigli, parla di dare la precedenza ai vaccinati, quando per almeno i 3/4 (ovvero 3 su 4!) NON vengono ricoverati comunque, malgrado le TI siano quasi vuote rispetto agli anni scorsi.

        Questi sono FATTI acclarati e documentati.

        "Mi piace"

      • Te l’ho già scritto una volta che tu con la matematica non ci azzecchi niente.

        Continui a buttare in strada dalla tua finestra una sequela di numeri che a te sembrano favorevoli alle tue personali convinzioni ignorando da quali percentuali derivano. Li usi per imporre un tuo assunto tanto arrogante quanto sprezzante di quelli che tu hai indivudato essere tuoi personali nemici.
        Fai un cattivo servizio e spero chevtu nonno faccia scientemente.

        Bersani può essere criticabile per quell’uscita. Ma tu, nel tuo stile, tu lo stai sotterrando. Senza un minimo di senso delle proporzioni.
        Non sei credibile.

        Piace a 1 persona

      • E ALLORA DILLO TE, come mai ci sono più TI che vittime tra i novax e oltre il doppio di DECESSI RISPETTO ALLE TI tra i vax.

        Forza Ciccio, dammi uno straccio di argomentazione che confuti questi dati ufficiali. Altro che ‘sembrano’.

        DOVE SONO DECEDUTI quei circa 1.000 (minimo valore dato: 700) che presumibilmente non sono mai stati in TI?

        Non mi faccio dare dell’incompetente da un negazionista così goffo, che non sa fare nemmeno 2+2. Anzi: 1.300-600.

        "Mi piace"

  11. Uno dei vecchi articoli, collegato qua sopra:

    ”’Chi ha dubbi è negazionista e malato mentale. Stiamo scivolando in un regime?”’

    Andate a rivedere chi, anche tra i presenti, si presentava come disturbato dal fatto che qualcuno avesse scritto un articolo per protestare contro chi diceva che i negazionisti sono una PATOLOGIA MENTALE.

    E i vaccini, naturalmente, erano tutta roba bbbona.

    Ci sono anche i PDR, Paola, Anail, JD e Adriano. A inveire contro il giornalista reo di avere protestato per la definizione di malato mentale a chi contesta le misure del governo.

    E il Gatto che risponde a tono a molti, graffiando quanto può.

    Ma riletto dopo 2 mesi fa veramente da pensare. Da allora qualcuno di questi si è ammorbidito, qualcun altro proprio no.

    E i risultati si vedono anche oggi.

    —————————————————————————————————————————————–

    Ora vorrei dire due parole due al capo del blog Pengue:

    Non pensi, caro redattore, che Jerome sia passibile di incitazione all’odio e quindi denunciabile penalmente?

    Sarà il caso che questo figuro venga o no ricondotto all’ordine?

    RIcordo che è uno che augura la morte ai no-vax e se ne vanta pure. Non è accettabile. Nemmeno nella repubblica che accetta interviste televisive dove vengono tirate fuori affermazioni di politicanti favorevoli al codice nero.

    Sennò alla fine passiamo alla denuncia penale per istigazione all’odio in Rete.

    "Mi piace"

    • C’è anche chi prefigura morte a chi si è vaccinato, o sbaglio? O, piu subdolamente, chi aspetta in grazia che succeda per poter dire: io l’avevo detto. Nulla da dire su questi?
      Quindi: da qual pulpito viene la predica?

      "Mi piace"

      • no, SBAGLI.

        Non se ne vede traccia qui e io non sono uno di quelli.

        Ma a chi augura, perché vaccinato, la morte a chi non lo è, non auguro nessuna fortuna in ogni caso.

        Ed è una bella differenza da chi vuole indistintamente la morte di 6 milioni di persone (ricorda qualcosa questa cifra?)

        E non auguro nessuna buona fortuna nemmeno a chi mi dà dell’animaccia nera, quando ricordo cosa dicesse Bersani ai dottori emiliani, tra l’altro all’epoca fatto stigmatizzato anche sul blog di Grillo, quando era davvero un posto alternativo alla narrazione ufficiale.

        Vuoi un esempio?

        Bersanetor contro i medici

        Beppe Grillo – 15/10/2007

        Il ministro per lo Sviluppo Economico Pierluigi Bersani ha scritto una lettera ai ministri della Salute Livia Turco e della Giustizia Clemente Mastella per chiedere un’indagine sulla Federazione regionale Emilia Romagna degli Ordini dei Medici chirurghi.

        La Federazione aveva chiesto il 10 settembre ai presidenti di provincia e ai sindaci della regione di non procedere alla concessione di nulla osta alla costruzione di nuovi termovalorizzatori-inceneritori.

        Il ministro diessino-diossino interroga il duo Turco-Mastella se la denuncia “possa costituire un inammissibile sviamento dalle finalità istituzionali e, comunque, dagli ambiti di attività consentiti dalla legge, ai fini dell’eventuale adozione di tutte le misure ritenute necessarie, anche non solo disciplinari, nei confronti dei responsabili”.

        Forse Bersanetor vuole mettere i medici in galera e i cittadini nei cimiteri dopo aver respirato i fumi degli inceneritori.

        Decine di medici, 200 solo a Forlì, sollevano un grave problema per la salute e un ministro cosa fa? Li denuncia a Mastella.

        In Emilia Romagna ci sono già 9 inceneritori e uno è stato chiuso dalla magistratura dopo esposti dei medici e degli abitanti della zona. Esistono decine di rapporti scientifici sulla pericolosità degli inceneritori, i medici fanno solo il loro dovere.

        La soluzione ai rifiuti è la raccolta differenziata. Gli inceneritori sono utili ai partiti, al giro di affari e di cariche pubbliche.

        Dio li fa e poi li accoppia: Mastella intimidisce i magistrati, Bersanetor i medici.

        Chiedo ai medici di tutta Italia di fare outing, di denunciare i rischi per la salute prodotti dagli inceneritori.
        Chiedo ai sindaci di promuovere la raccolta differenziata nei loro comuni, molti, in Italia, lo fanno già con successo, con il 60/70% di materiale riciclato.”’

        E QUESTO sarebbe ‘la brava persona’ che a molti, tipo te e Scanzi, piace tanto.

        "Mi piace"

      • Non se ne vede traccia qui lo dici tu.
        Io le ho lette. E continuo a sentirle da arrogantice violenti novax.
        Dei non auguri di un tizio che argomentava di sfasciare mascelle non so che farmene. Grazie.

        Piace a 1 persona

      • PORTA UNA CITAZIONE, invece di dire come Mio CUGGINO.

        Gente come te, di fronte alle statistiche ostenta menefreghismo e ignoranza.

        E poi hai la faccia dire ‘l’ho letto da qualche parte qui’.

        FAI I NOMI.

        Porta delle citazioni.

        Poi vediamo se è vero quel che dici.

        Ma per adesso hai solo una cosa: la tua OPINIONE personale.

        Dai dell’incompetente a chi segnala anomalie grosse come una casa nelle statistiche, e poi pretendi di essere creduto sulla parola sulla tua opinione sull’ ‘odio’.

        Trovamela, una citazione sul tipo: ‘spero che i 50.000.000 che hanno fatto la puntura, trapassino come è giusto che sia essendo loro degli untori e dei creduloni’.

        Forza, che poi si ride.

        Ps ovviamente per Bersani nessun commento, eh?

        Perché sono io che ho l’animaccia ‘nera’.

        "Mi piace"

    • @sm bugiardo seriale
      ci vado io a denunciarti per istigazione all’odio nei miei confronti e per epidemia aggravata.
      Nemmeno colposa, perché stai smerdando il vaccino scientemente.
      Ma tu guarda che mi tocca leggere, un mondo alla rovescia dove I TERRORISTI UNTORI pretendono di aver ragione.

      Stai giocando con i numeri sparandoli a caso.
      L’ISS pubblica, ripreso da altri siti, il numero degli infettati
      dei ricoverati nei Covid hospital
      Dei ricoverati in T. I.
      Dei deceduti

      Al 18/12
      NOVAX 6.660.263 pari al 12,3%
      Parzialmente Vax 1.578.764 2,9%
      Vax completi >120g 26.019.483 48,2%
      Vax completi 120g 496 26,9%
      Vax completi 120g 1.298 47,2%
      Vax completi 120g 54
      Vax completi <120g 10
      Vax con booster 7

      Applicando l'incidenza 154 dei NOVAX su 60 Milioni di italiani ci sarebbero stati 110.400 MORTI IN UN MESE

      Ma è tollerabile ed igienico leggere gli sproloqui di questo PROFILO terroristico?

      "Mi piace"

      • Decessi mensili per MILIONE al 12 Dicembre

        NOVAX 184
        Vax completi >120g 54
        Vax completi <120g 10
        Vax con booster 7

        184 x 60.0(00.000)
        = 110.400 MORTI IN UN MESE
        Avvincente, no?

        I numeri all'infuori di tale statistiche sono BALLE TERRORISTICHE spacciate da ignoranti UNTORI.

        Piace a 2 people

  12. Io penso che sia tutto più semplice: accodandosi agli odiatori gli hanno concesso una comparsata. Ormai non lo fila a più neppure Crozza e le spiritosaggini le aveva finite. Assieme alle “lenzuolate”…

    "Mi piace"

  13. Ci mancava Bersani versione nazi.

    Tu pensa se uno avesse detto una roba del genere riferita agli ebrei.

    “Se non ci fosse più posto, non sta fuori uno malato di tumore o di leucemia perché un ebreo…”

    Non suona bene, eh?

    "Mi piace"

  14. Ah, piccolo aggiornamento sulla mortalità europea (dati EUROMOMO):

    Fascia 15-44: PAREGGIO assoluto alla settimana 15 tra 2020 e 2021.

    2021 su 2020: a settimana 24: + 400

    2021 su 2020: a settimana 36: +1.500

    2021 su 2020: a settimana 48: +2.900

    2021 su 2020: a settimana 52: +3.100

    E questa sarebbe la spiegazione di Butac: ”’eeehh, c’é la pandemia”’

    ”Possibile che questa mortalità in eccesso sia legata alla COVID, come può essere che sia legata ad altro, ad oggi non ci sono studi in merito che la analizzino in dettaglio. Quello che però è evidente è che essendo presente alla stessa maniera nel 2020 non c’è correlazione col vaccino che tenga.”

    E INVECE C’E’, come visto sopra.

    Tra i morti della fascia 15-44 gente come la Canepa (18), la Tuscano (32), Paternò (43) e tanti altri.

    E quando c’é una stastitica che dimostra chiaramente che l’eccesso di mortalità esplode dalla primavera del 2021, quando al CONTRARIO, la pandemia stava calando nettamente, ed aumenta ulteriormente durante l’ESTATE (quando il COVID uccideva pochissime persone in tutta Europa, vedetevi i dati Euromomo, Worldmeters e Ourworldata), quando il delta tra 2021 e 2020 si allarga, in soli 3 mesi estivi, di quasi 4 VOLTE.

    Non solo:

    -under 65: confermato l’eccesso di mortalità del 2021 su 2020 per oltre 20.000 decessi

    -OVER 65: l’eccesso di mortalità non esiste, al contrario, scende di -73.000

    QUINDI, abbiamo un decremento complessivo di circa 50.000, MA sotto i 65 si assiste ad un AUMENTO NETTO, molto superiore a quello del 2020.

    E a poco serve dire che è la fascia ‘meno vaccinata’, perché è quella anche meno colpita da mortalità generale da COVID, tanto che in Italia solo l’1% delle vittime è sotto i 50 anni e probabilmente stiamo sotto il 10-15% entro i 60-65 anni.

    "Mi piace"

    • Praticamente questo fine esperto di interpretazione dei numeri ha constatato dall’alto delle sue elucubrazioni matematiche che il vaccino ha ucciso gente sotto i 60anni nel 2021. L’anno del vaccino.
      Ma non che presenti queste teoremi in forma dubitativa.
      No, lui ha già sentenziato. E così come dice lui. Senza ombra di dubbio.
      Un nuovo Pitagora, senza dubbio.
      Poi chiede al proprietario del sito di cacciare un utente a cui salta il ghiribizzo…

      Piace a 1 persona

      • X GSI:

        Insomma, il vaccino uccide o no?

        E se non uccide, COSA ha innalzato la mortalità?

        Risposta: ……………………………………

        Almeno provaci, nemmeno ti degni di capire 2 cifre messe in croce.

        X J.B.

        Io guardo i dati su EUROMOMO, di quel che dice la Donato non mi interesso, PROVALO che lei ha fatto questa statistica.

        Ah, già, dimenticavo.

        Sto parlando con quello che non ha mai chiesto scusa per i morti (non) inventati post-vaccinazioni.

        Secondo me Pengue non dovrebbe accettare né te né le tue minacce.

        Poi farà lui.

        Ma io d’ora in poi non ti rispondo più, calunniatore seriale e ignorante.

        Ti lascerò schiumare rabbia mentre io dirò i dati che scopro via via analizzando le statistiche.

        E tu, avendo zero argomenti, non potrai farci niente per contrastarle.

        Bye bye.

        "Mi piace"

      • Infatti mi chiedevo come potesse essere farina del suo sacco.
        Praticamente è roba che si beve lui e vorrebbe far trangugiare anche agli altri.

        "Mi piace"

      • X GSI,

        Forse sono stato poco chiaro?

        SMENTISCO CATEGORICAMENTE CHE QUEI DATI SIANO STATI ‘COPIATI’ DALLA DONATO O QUALSIASI ALTRO.

        O mi porti le prove che mento oppure chiedo a Pengue di rimuoverti il post. (come già fatto con quello minaccioso di JB allo stesso blogger).

        Non tollero gente che non fa altro che calunniare il prossimo mentre evita ogni risposta alle statistiche che non gli garbano.

        "Mi piace"

      • La mia risposta S.M.? Potrei dirne 10 e avrebbero lo stesso valore di quella che hai riportato tu: nullo.
        E non ho ho nessuna pretesa di farle sembrare verosimili come provate a fare voi postandole e propagandandole su siti internet.
        C’è chi studia questi numeri e c’è chi controlla chi studia questi numeri. Io mi affido a chi studia e a chi controlla chi studia.
        Se ho domande da fare le faccio e ritengo anche che le domande dei cittadini debbano avere risposte da chi ha responsabilità nell’azione di contrasto alla pandemia.
        Ascolto con attenzione anche le voci critiche, naturalmente.
        Ma non quelle degli arroganti che spacciano per buone le loro personali verità e che per giustificare le proprie paure gettano fango su chi, almeno, prova ad impedire a questo virus di portare a compimento il disastro a cui stiamo assistendo.

        Piace a 1 persona

      • ”La mia risposta S.M.? Potrei dirne 10 e avrebbero lo stesso valore di quella che hai riportato tu: nullo.
        E non ho ho nessuna pretesa di farle sembrare verosimili come provate a fare voi postandole e propagandandole su siti internet.”’

        NO-NO-NO.

        Ti ho chiesto le FONTI su cui basi il supporto alla bubbola che io avrei copiato i miei dati da un sito ‘fazioso’ (ovviamente contano solo i siti faziosi novax, quelli provax vanno benissimo).

        Sei capace o no di provare che io abbia copiato da qualcuno?

        1- SI’

        2-NO.

        E stai attento a quel che dici, perché la diffamazione a mezzo stampa è ancora un reato.

        ”’C’è chi studia questi numeri e c’è chi controlla chi studia questi numeri. Io mi affido a chi studia e a chi controlla chi studia.”

        Quindi ammetti di essere talmente incapace da non andare sul sito EUROMOMO e trovare gli stessi dati che ho trovato io in mezz’ora oggi pomeriggio.

        Bravo.

        ”’Ma non quelle degli arroganti che spacciano per buone le loro personali verità e che per giustificare le proprie paure gettano fango su chi, almeno, prova ad impedire a questo virus di portare a compimento il disastro a cui stiamo assistendo.”””

        Infatti, ieri in Israele 59.000 nuovi casi, mai visto prima in tutta la storia dello stato.

        330.000 nuovi casi dall’inizio dell’anno (+25%)

        I pazienti in TI sono passati in 2 giorni da 289 a 386.

        Questo con il 52% già vaccinato con la dose booster.

        Tutto documentato in Worldmeters.

        Ma attenzione: stanno provando ad impedire il ‘disastro’. Con la 4a dose si risolve tutto.

        E chi ha il torto di fare ricerche statistiche come me, invece di dirgli che fa bene e ci fa conoscere un pò di cose, certe persone come te lo scansano perché copia o perché è arrogante.

        Bravo, GSI, molto bravo.

        Sei il degno contraltare del calunniatore innominabile che imperversa sul blog.

        "Mi piace"

      • Premesso che ti stai inventando che io abbia detto che tu hai copiato.
        Qual è il problema se hai copiato?
        Le tue (o le vostre) sono solo supposizioni che tu (o voi) volete spacciare per verità.
        Comete lo devo spiegare?

        "Mi piace"

      • Scusa eeeeeh, ma se sono due anni che il fantomatico CTS suppone, dicendo tutto e il suo contrario: te ne sei accorto come ti sei accorto, dopo lunga gestazione, che “uno, vale uno” non vale un cazzo, o hai bisogno di un aiutino?????

        "Mi piace"

      • X GSI:

        ”’Infatti mi chiedevo come potesse essere farina del suo sacco.
        Praticamente è roba che si beve lui e vorrebbe far trangugiare anche agli altri.””

        Questo l’hai scritto tu o ti hanno piratato il profilo?

        Persino l’evidenza di quel che scrivi, poi neghi spudoratamente.

        Incredibile.

        "Mi piace"

      • Non ce n’é bisogno.

        Quel hai scritto è chiarissimo.

        NON ti sei dissociato ma hai appoggiato quel che ha detto l’innominabile.

        Negare spudoratamente non ti servirà.

        "Mi piace"

      • E da che cosa dovrei dissociarmi, genio?
        Ti ho già detto che a me non interessa da dove tu vai a ricavare numeri che poi usi per le sentenze. Tu (o il tuo eventuale suggeritore, non me ne cale niente) state usando numeri per incolpare i vaccini delle morti del 2021.
        Cosa gravissima di cui dovreste soki vergognarvi perché sono solo supposizioni non suffragate da nessuna prova concreta.
        Abbi il buon senso di vergognarti.

        Piace a 1 persona

    • Scusa eeeeeh, ma se sono due anni che il fantomatico CTS suppone, dicendo tutto e il suo contrario: te ne sei accorto come ti sei accorto, dopo lunga gestazione, che “uno, vale uno” non vale un cazzo, o hai bisogno di un aiutino?

      "Mi piace"

      • Guarda che ” l’uno vale uno non vale niente” era riferito a te , Gatto. E a quelli che sognano i Cavalieri della Tavola Rotonda o l’Uomo solo al comando.
        Per me uno continua a valere uno.

        "Mi piace"

  15. 1/3
    @sm
    Tu parti dall’assunto che sei un incapace ignorante. Ok?
    Infatti ho (casualmente?) scoperto che hai fatto un copia&incolla delle baggianate che si trovano sul sito della ex leghista e accesa novax Francesca Donato.
    La quale si chiede come mai vi sia stato un aumento di morti nella fascia d’età 15-44 anni, che in statistica è un’anomalia ma evidentemente è stata estratta perché si prestava alla propaganda.
    Innanzitutto la stolta confronta i numeri del 2021 con quelli del 2020 ad aprile, QUANDO SI STAVA USCENDO DAL LOCKDOWN che aveva azzerato pure le morti sul lavoro, in auto, in strada come pedoni, ciclisti e motociclisti.
    Grazie al caxxo che tornano ad aumentare.

    Piace a 1 persona

    • Casualmente un caxxo.

      Quei dati li ho studiati OGGI direttamente da EUROMOMO.

      Infatti sono attualizzati all’ultima edizione delle statistiche.

      Quindi poche balle.

      Portami le prove di quel che dici, voglio un link, voglio una tabella, forza.

      Voglio proprio vedere da chi avrei copiato.

      E ripeto a Pengue: le opinioni sono una cosa. Le diffamazioni e calunnie un’altra.

      "Mi piace"

  16. Penso che solo il medico possa decidere in coscienza e secondo il giuramento di

    Ippocrate chi , qualora si trovi a dover scegliere, abbia più bisogno della terapia

    intensiva.

    Ascoltando queste uscite di Bersani, ho ripensato all’unica volta che sono andato

    alle primarie del Partito democratico,e ho votato Renzi perché Bersani era

    insopportabile e l’altro faceva sperare in un cambiamento vero.

    Ora ho capito che sono entrambi figli di un partito che non pensa al popolo.

    Gianni

    "Mi piace"

  17. Per la mia personale esperienza, se stiamo appesi alla “scienza e coscienza” di molti medici – dipende da chi ci capita, come in ogni lavoro – stiamo freschi.
    Non so la “coscienza” (per quanto, h24 sui media…), ma in quanto alla “scienza” di tanti medici in TV…dire meglio soprassedere…( Devo rifare l’ elenco delle dichiarazioni e delle risse?)

    "Mi piace"

  18. Tante acutissime osservazioni.
    Poi porti d’urgenza tua moglie o tuo figlio in ospedale e trovi la terapia intensiva piena e occupata, tra l’altro, dal No-Vax che la settimana scorsa ti ha sbeffeggiato quale coglione, credulone, vittima di Big-Farma ecc. ecc.
    Ovviamente continui a pensare che quella di Bersani sia una pensata asinina….Elio

    "Mi piace"

  19. Tu porti d’ urgenza tuo figlio in ospedale e trovi in terapia intensiva, strafatto, uno dei racazzi che ogni notte suona i bongo sotto casa tua e che ti vomita, contro il portone. E che quando gli hai chiesto , gentilmente, di smettere alle tre di notte, si è aperto i pantaloni.
    Che fai?

    Altro esempio.
    Tu porti tuo figlio all’ ospedale e in terapia intensiva ci trovi il solto che ti sfreccia contromano in pieno centro col macchinone e ti parcheggia sempre davanti al passo carraio lasciandotela lì ad libitum, e quando hai provato a chiamare il carro atrezzi ti sei trovato l’ auto con le ruote tagliate.
    Che fai?

    Continuare a piacere…

    "Mi piace"