Una domanda a Draghi

(“Una domanda a Draghi” di Marco Travaglio – Fatto Quotidiano) – Spiace disturbare il premier Draghi, che ha già il suo daffare. Ma quella che gli sottoponiamo non è una vicenda minore, anche se forse gli è sfuggita perché la grande stampa – al solito – non ha scritto una riga. Riguarda il suo capo di gabinetto Antonio Funiciello, da lui nominato il 12 aprile con […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

20 replies

  1. Una domanda a Draghi

    (MARCO TRAVAGLIO – Il Fatto Quotidiano) – Spiace disturbare il premier Draghi, che ha già il suo daffare. Ma quella che gli sottoponiamo non è una vicenda minore, anche se forse gli è sfuggita perchè la grande stampa – al solito – non ha scritto una riga.
    Riguarda il suo capo di gabinetto Antonio Funiciello, da lui nominato il 12 aprile con un atto che lo richiamava a perseguire “unicamente finalità di interesse generale”.
    Draghi allora non poteva sapere ciò che è poi emerso dagli atti dell’inchiesta Open, in cui Funiciello è ripetutamente citato nelle sue precedenti vesti di turborenziano e capo di gabinetto del premier Paolo Gentiloni (2016-’18).
    Carte che dimostrano come il Funiciello interpretasse le “finalità di interesse generale” a cui era ed è tenuto: come finalità di interesse privato per favorire, nella legge di Bilancio del 2017, due lobby – British American Tobacco e gruppo Toto – che finanziavano Open.
    Il pr di Bat Gianluca Ansalone lo attivò per far cancellare, prima al Senato poi alla Camera, un emendamento che aumentava le tasse sulle sigarette. Funiciello obbedì, informandolo via via dei progressi: “Ok, cerco di capire”, “Sono già all’opera, complicato però”, “Non ancora chiusa, ma bene”, “In via di rassicurazione”.
    A missione compiuta, il lobbista lo ringraziò sia per la sparizione dell’emendamento al Senato (“Un grazie non formale per aver condiviso merito e contenuto delle nostre preoccupazioni.
    Abbiamo evitato una cosa molto pericolosa”) sia alla Camera (“Caro Antonio, finalmente dopo un nuovo round alla Camera possiamo rilassarci un attimo. Ti voglio ringraziare sinceramente per il tuo ascolto e il supporto”).
    Lo stesso avvenne con Alfonso Toto, ceo del gruppo autostradale abruzzese e concessionario dello Stato, che si scrisse un emendamento, poi lo fece presentare e approvare dagli amici renziani: un aiutino da decine di milioni che passò – scrive la Gdf – per l’“interessamento di Boschi, attivata da D’Alfonso, e del capo gabinetto… Funiciello”.
    Toto scrisse a D’Alfonso com’era andata: “Sono stato da Funiciello e Canalini (la segretaria, ndr) che hanno lavorato ventre a terra avendo compreso la drammaticità della ns infrastruttura”.
    Essendo ben nota la sua correttezza, siamo certi che mai Draghi, se avesse saputo queste cose quando un amico (Gentiloni?) gli segnalò Funiciello, l’avrebbe scelto come capo di gabinetto.
    Ma ora le sa e il Fatto gli domanda se quelle marchette siano compatibili con le “finalità di interesse generale” che gli aveva prescritto. Per ruoli e condotte meno rilevanti, ha già meritoriamente rimosso o degradato personaggi imbarazzanti come Durigon, Tabacci, Farina e De Pasquale. Quando dirà e farà qualcosa su Funiciello?

    Piace a 3 people

  2. Draghi chiese per iscritto di perseguire “unicamente finalità di interesse generale “….
    Mumble mumble come diceva Paperino…
    Vuol dire che già non ne era tanto sicuro che le avrebbe perseguite !
    Altrimenti che bisogno c’era stato di precisarlo? Non dovrebbe essere più che ovvio?😁
    Excusatio non petita….

    Piace a 3 people

  3. Dai Marco, ma secondo te a uno come Draghi, con un curriculum da ex Goldman Sachs, ex banca d’Italia, ex BCE vuoi che gliene freghi qualcosa di un piccolo burattino come Funiciello? Draghi rispetto a lui è solo un burattino più grande nel teatrino delle marionette italiota. Chi muove davvero i fili di tutto ormai non va più nemmeno in giro incappucciato o con coppola e lupara. Si spartiscono la torta fatta col nostro sangue nei salotti buoni della finanza o nei consigli di amministrazione, pagando le tasse ovviamente nei paradisi fiscali, accompagnati con il tappeto rosso dallo Stato italiano.

    Piace a 3 people

  4. Tutta gentaglia!! che se tutto va bene finiranno come senatori a vita!! Sulle nostre croste! E poi parlano di ” pubblico interesse” facevano prima a nominare il primo Mussolini trovato per strada ! Anzi potevano anche trovare un Franco qualsiasi… ps . Grazie Raf!!

    "Mi piace"

  5. Una domanda su Draghi, il solito disco che suona
    i giornalisti a ballare, ma tu non sei qui con me.
    Migliore mio, dimmi se sei Meglio così piu’ di me
    dimmi se chi la’ ti installo’ è sempre lì accanto a te
    se tu sei felice con lui o rimpiangi qualcosa di me.
    Io ti penso, anche Dell’Utri, insieme
    la tavolata del Colle, la Costituzione che canta
    vedo i lobbysti brindare, ma tu mi mandi da solo
    Migliore mio, perche’ sei troppo piu’ Meglio di me

    "Mi piace"

  6. Bene, parliamo di CONFLITTO DI INTERESSI.
    Su questo stronzo di F., Travaglio ha già dedicato due editoriali.
    Bene, bravo, bis.

    Ma del conflitto di interessi che riguarda un M5S che prende soldi dal “Benetton” del Tirreno?
    Che Grillo e Casaleggio prendono soldi da un PRENDITORE in affari con lo Stato, tal Onorato che operava di fatto in regime di monopolio?
    Non è un CONFLITTO DI INTERESSI grosso come una nave?
    Non sono mazzette camuffate queste donazioni “spontanee” milionarie di rotti in culo spregiudicati che si inchiappetterebbero pure la nonna per denaro? Cosa spinge un Benetton o un Onorato a sganciare la grana BRUTTI RINCOGLIONITI? Voglia di partecipare? Passione ideale?
    Ed è grave che a farlo sia stato Grillo che voleva sottrarre soldi alla politica per renderla bella!

    Travaglio mi hai rotto il cazzo, te lo dico alla Scanzi.
    Renzi io non l’ho votato, il M5S purtroppo sì.
    Non ti critico per le cose che scrivi ma per quelle sulle quali hai colpevolmente taciuto.

    "Mi piace"

    • Ma quanto ti quoto?
      Sono cose che i diretti interessati dovrebbero quantomeno chiarire, altrimenti non si farebbe che aggiungere un altro tassello al perché del “governo di tutti”.
      Oltre che una ragione in più per i “duri e puri”.
      E Travaglio dovrebbe iniziare ad uscire dall’angolo, prima di scendere la pericolosa china professionale che lo porterebbe a trasformarsi in un qualsiasi portavoce di partito.

      "Mi piace"

    • Andrea mi permetto perché mi sembri una persona piuttosto intelligente. Tutto vero quel che dici, ma Travaglio fa il suo mestiere. Ora tocca a Draghi spiegare o fare qualcosa. Così come quando viene interpellato Renzi tocca a Renzi spiegare. E via di seguito. Altrimenti non la si finisce più di dire “eh ma gli altri “. I 5 stelle in questo senso mi sembrano moooooolto più trasparenti. Sono al governo da 4 anni e da quasi 10 in Parlamento. Io di indagini a loro carico non ne ricordo,tranne quelle su Raggi e Appendino, e quella sulla carriola del padre di Di Maio e la mansarda abusiva della sindaca di Quarto. Ci sarà pure una differenza tra loro e gli altri non trovi? Posto che ad oggi l’unica condanna è all’Appendino, e non per fatti di soldi. Diciamo che per ogni spiegazione che dovrebbero dare i 5 stelle ce ne sono in proporzione 50 dei partiti di destra e 30 del PD(voglio essere buono). Cominciamo da loro

      Piace a 2 people

      • Carlo, il punto non e’ questo. Prendendo ad esempio l’orrido detto “la moglie di Cesare deve sempre essere al di sopra di ogni sospetto”, il rigore deve essere esposto nella sua pratica., ogni ‘nticchia di commistione offre il destro per mettere tutto e tutti sullo stesso piano. Se e’ giusto che i conflitti etici o materiali devono essere esibiti, attribuiti e protestati*, la stampa deve sempre incitare il pubblico alla richiesta di giustizia soprattutto quando si tratta dei propri beniamini. Questo per rendere equa l’idea di dovere civile.
        Non vuol dire fare il Pollo alla Mentana**.

        * Anche questo: quand’era l’ultima volta che una cosa simile e’ successa? Che il Parlamento e’ stato bloccato a causa di uno scandalo del genere?

        ** Ricetta che pare esistere.

        Piace a 1 persona

      • @ILMARTELLO
        I 5S sono più trasparenti, non molto più trasparenti.
        Quando a Grillo chiesero come gestiva i soldi della pubblicità di un blog indecente, acchiappaclic, che però incominciava ad avere un peso istituzionale, Grillo rispose:
        “Sono cazzi miei e chi non si FIDA se ne vada affanculo”
        Più o meno disse questo.
        A te sembra un comportamento trasparente?

        E i parlamentari che bonificavano e poi, presentata la distinta, annullavano il bonifico? Trasparenti?

        E dei quesiti farlocchi su cui hanno fatto votare una masnada di tifosi rincoglioniti (così Grillo e i suoi lacchè hanno ridotto la militanza 5S)? Ne vogliamo parlare?

        Erano più o meno così: preferisci una pancia calda sul culo o un culo caldo sulla pancia?

        Rullino i tamburi, chissà quale sarà il responso….

        Ed il fatto che i 5S siano più trasparenti non vuol dire nulla.

        Anche Messina Denaro è meglio di Totò Riina, eppure sono due merde entrambe.

        "Mi piace"

  7. draghi è un lobbysta che agisce per conto terzi, un prestanome, una mario-netta, figurarsi se ha problemi a prendere sotto di se un lobbysta più piccolo … anzi sotto di lui avrà probabilmente solo lobbysti, che lo aiutano a servire la sua lobby.

    Ora Travaglio gli sputtana funiciello, ma non ci sono problemi, funiciello verrà sostituito da un altro lobbysta non ancora sputtanato.

    Tutto cambia perchè niente cambi.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...