Chi molla su Bonafede è complice

(Gaetano Pedullà – lanotiziagiornale.it) – Andate avanti voi che a me vien da ridere. Dopo aver sentito montagne di fesserie dai giuristi à la carte innamorati della riforma Cartabia, ecco che arrivano le condanne d’Appello agli ex sottosegretari berlusconiani Cosentino e D’Alì, il primo a dieci anni e il secondo a sei, entrambi per concorso esterno in associazione mafiosa.

Ai fini costituzionalisti in trincea per abbattere la legge Bonafede, dev’essere sfuggito che per Cosentino il processo di secondo grado è durato quasi 4 anni e 8 mesi, mentre per D’Alì ci sono voluti 3 anni e mezzo. Se fosse in vigore la norma che vuol propinarci la guardasigilli, i due ex parlamentari sarebbero da tempo liberi come l’aria, in quanto dopo due anni senza sentenza in Appello, e appena uno in Cassazione, scatterebbe l’improcedibilità. Dunque liberi tutti.

Questa situazione, non proprio un sorpresa per chi segue i fatti giudiziari, è denunciata da poche voci intellettualmente libere, con gli ultimi casi del Procuratore nazionale antimafia Cafiero De Raho e del capo della Procura di Catanzaro, Gratteri. Parole nette, di fronte alle quali la stessa Cartabia non ha fatto un plissé, continuando a raccontarci la favoletta che la sua riforma non fa sconti a nessuno, anche se casualmente i soliti noti della vecchia politica e degli affari stanno facendo di tutto per farla passare.

Dunque, impedire quello che è un condono per migliaia di reati non è una battaglia ideologica, ma una scelta di campo tra chi sente il valore morale di una Giustizia giusta, e chi di valori ne preferisce altri, come quelli che possono sganciare gli impuniti.

31 replies

    • Egregio mr. Cagliostro i primi a tradire sono stati gli iscritti! I quasi 70000 si cosa si aspettavano dagli eletti? Se ti siedi con mr. B, salvini e renzi cosa pensavi di ottenere? Cosa fai litighi una volta si e l’altra pure? Poi il tuo mentore (grillo) intervenendo a gamba tesa su Conte-ter, ha vomitato Draghi grillino. Cosa dovrebbero fare in concreto gli eletti 5s? Non sei quello della democrazia dal basso? Chini la testa e ubbidisci alla base e al tuo capo, colui che te ha permesso di essere li. Se sei furbo, dopo aver perso la faccia, trovi uno stipendio sicuro per il dopo 2023 ed amen. Ai 5s nel 2023 ci pensi tu e tal Andrea
      Saluti

      "Mi piace"

      • Hai ragione sugli iscritti che hanno votato si, e hai ragione su grillo,
        Io sono stato tra quelli che hanno votato no, un no convinto da non riconoscermi piu nel nuovo mv5 *,
        La democrazia dal basso dice che i piu vincono sui meno, vero, cio non toglie che se non ti riconosci piu nel gruppo, esci, esci non accettando scelte scellerate e autodistruttive.

        "Mi piace"

      • Ps non ho bisogno di aspettare il 2023, perche non ho mai e dico mai vissuto di denaro pubblico,
        E credo che un uomo o donna non dovrebbe mai accettare supinamente ordini che vanno contro le proprie convinzioni e contro i propri ideali, io sto con gli espulsi, sto contro il governo draghi e contro tutti quelli che lo sostengono compreso grillo gigino e giuseppi, figuriamoci tutto il resto del cucuzzaro,

        "Mi piace"

  1. DI GIANLUCA ROSELLI
    “Crippaaaa…dove vai? Vieni qui, non scappar e ee . . ! ”. Inizia così un’altra lunga giornata sulla giustizia, con gli attivisti del M5S ieri mattina davanti a Montecitorio a inveire contro se stessi, o quello che sono diventati. Un ritorno alla piazza, per ritrovarsi comunità, ora che i meet upnon ci sono più e il Palazzo sta mandando in soffitta una bandiera come la riforma Bonafede. Così, quando vedono passare il capogruppo Davide Crippa, lo invitano a fermarsi, ma lui tira dritto, in evidente imbarazzo, a segnare una plastica distanza tra i pentastellati di oggi, di governo, e di ieri, di piazza. Due spezzoni sempre più distanti, attorcigliati a un dialogo muto. Sul palco, ad attaccare la riforma Cartabia, si alternano gli ex pentastellati di Alternativa c’è – espulsi per non aver votato la fiducia a Draghi – e “Parola agli attivisti”, la corrente di Francesca De Vito, consigliera regionale alla Pisana, sorella di Marcello (da poco berlusconiano). Ci sono Antonio Ingroia, Pino Cabras, Andrea Colletti. “Questa è una controriforma ev e r s i va ! ”, si sgola l’ex pm. “Non è il momento delle ambiguità o delle mezze misure!”, ulula Francesco Forciniti. Parlano pure semplici militanti. “Ma se mediazione doveva essere, si doveva mediare sulla Bonafede..!”, dice un attivista. Citatissimi i magistrati antimafia. Nicola Gratteri e Federico Cafiero de Raho proprio qui, in commissione, due giorni fa hanno fatto a pezzi la riforma Cartabia. “Vorr ei aver fiducia nella mediazione di Conte, ma non ne ho”, sostiene Mattia Crucioli. Parla anche Nicola Morra. Gianluigi Paragone osserva tra il pubblico, sornione. Alcuni lo contestano, molti lo accolgono. Alla fine dal Palazzo “scende” solo Vittorio Ferraresi. “La trattativa è in corso, non è chiusa”, dice. “Ma se Draghi mette la fiducia, che f at e? ”, chiedono. “Senza modifiche, non me la sentirei di dire sì… ”, sussurra, con un filo di voce.

    "Mi piace"

    • il fatto che Crippa sia fuggito come facevano i piddini qualche anno fa dal popolo che li votava e non capiva i patti col piduista, la dice lunga.

      Che dice il Ferraresi? ‘sussurra’?

      Fino a 2 anni fa i nostri URLAVANO nelle piazze.

      A questo punto, davvero siamo scesi così in basso?

      "Mi piace"

  2. Ponte Morandi, “le prime prescrizioni a ottobre 2023”: la corsa per l’udienza preliminare entro fine anno.Dai bonafede un fiato…(ogni tanto).Facevi lo sborone con er nutella. Non con Dell’Utri?Sei diventato muto?✝🤷‍♀️🙄🎃💤

    "Mi piace"

  3. “Chi molla su Bonafede è complice”

    Questo è un titolo di un film anni ’50, fatto male, per vecchi rincoglioniti. E per chi ancora non se ne è accorto, cioè un vecchio rincoglionito.

    Un BLOG di vecchi rincoglioniti. Sarà un caso che tutti i giovani bravi SCAPPATO all’estero????

    E’ un caso, è un caso. Chiedere alla TARDONE. E’ un caso. E’ un caso.

    I vecchi rincoglioniti.

    "Mi piace"

      • @Jerome B.

        Sono comparso nel gennaio 2021, guarda caso poco prima della svolta a U del m5s. Sarei già scomparso, se non fosse che ogni giorno ne inventano una per essere insultati ancora di più.

        Se rimarrò qui ancora per molto sarò molto peggio di un vecchio rincoglionito.

        Conte doveva farsi il suo partito e scegliere lui chi cazzo voleva. Il m5s, tramortito, doveva solo ritrovarsi nelle sue poche e semplici regole e fare quello che ha sempre fatto ripartendo dal voto degli iscritti, cosa che ovviamente non ha fatto. Così saremmo stati tutti contenti. E sarrebbe stata anche la scelta strategica migliore, per somma totale dei voti utili (NON utili idioti come ora). La UNICA possibile. E la sola sensata.

        E’ stato il pomiglianese andreottiano che ha spinto per il contenitore UNICO, il cassone UNICO della monnezza indifferenziata, dove finisci col buttare di tutto e di più, dai preservativi usati alle lavatrici, ai mattoni rotti, ai topi morti.

        Così, al prossimo giro, il VERO vincitore sarà l’astensione. E la vittoria CERTA delle destre cazzone, che dureranno 3 giorni 3, perchè dureranno 3 giorni 3 per la gravità della crisi. Torneranno i draghi, il male minore per questo popolo IGNORANTE E MESCHINO.

        draghi è la persona perfetta per questo popolo CIALTRONE e intellettualmente marcio, IGNORANTE e PARACULO.

        Ci vuole dragi.

        Questo è già scritto.

        "Mi piace"

  4. Spero che Bonafede dica qualcosa prima che sia troppo tardi, anche con qualche parolaccia prima che Conte le broibisaca con il suo statuto galateo per personcina a modino.

    "Mi piace"

    • l’ha già detto.

      E’ stato zitto e complice. Pergiunta contro se stesso.

      Quando vendi l’anima è così che funziona. Una Prostituta è una donna seria, fa volontariato. Ha un senso nella società, aiuta gli sfigati che una donna normale, quindi non di questo blog OVVIO, non la sanno trovare…

      Oramai le conclusioni sono tratte.

      NON sono nemmeno più ridicoli, sono peggio dei tronisti della de filippi UNDER 80. A partire proprio da Bonafede.

      FEDE… de CHE????

      "Mi piace"

  5. Quello dell’infinito Gaetano più che un articolo è un coro da stadio:
    chi non salta la Cartabia è, è!
    chi non salta la Cartabia è, è!

    "Mi piace"

  6. Paragone e’ un coglione, ha il cervello di un lombrico ritardato, e’ un legaiolo, fine delle trasmissioni.

    Per non diventare un movimento di paragoni e di pappagoni ad un certo punto i 5 stelluti dovranno pur decidere se ne hanno avuto abbastanza di farsi umiliare e spernacchiare.

    I poltronari sono generali senza truppe, ogni giorno di piu’ che restano in questo sgoverno del sorcio avvizzito e del pupazzo dei ladri perdono iscritti ed elettori che li mollano sfusi e a pacchetti.

    Piace a 1 persona

  7. Bei tempi, fine 2018, quando vi mettevo in guardia da quell’ambizioso e ignorantissimo ex bibitaro.
    E dovevo sorbirmi inulti e attacchi da parte della plebaglia decerebrata.

    Oggi avete aperto gli occhi, ma fuori tempo massimo.
    Ora siete impegnati a rinchiudere il recinto dopo che i buoi sono scappati.
    Il pomiglianese, i falegname, la novax che s’èlaureata e sposata,i traditori, gli struzzi poltronari, stanno semplicemente facendosi i caxxi loro.
    Per me il M5S E’ MORTO.

    Se Conte fondasse un suo partito parliamone, altrimenti niente.

    Piace a 1 persona

    • “Bei tempi, fine 2018, quando vi mettevo in guardia da quell’ambizioso e ignorantissimo ex bibitaro.
      E dovevo sorbirmi inulti e attacchi da parte della plebaglia decerebrata.”: e adesso la scemina (cit.) che potrebbe identificarsi nella plebaglia e ti considera un persona intelligente, colta e preparata che cosa mai dirà di te, NERONE?

      "Mi piace"

    • Guarda il BASTARDO CRIMINALE NEGAZIONISTA,
      crede di metterti contro Liana, che ha sempre difeso DI Maio. Cioè lui crede di fare schifo alla gente per le sue idee, e non perché è un sociopatico demmerda.
      Questo passa la vita così, cercando di intrufolarsi in quelle altrui. Maronnamia!

      "Mi piace"

  8. cara cameriera secca dei signori montagnè (cartabia) i tuoi criceti sono stanchi e di conseguenza non arriva energia al cervello, o lavori per qualcuno?

    "Mi piace"

  9. Nello Trocchia quello al quale si deve l’aver scritto della vergogna delle botte delle guardie carcerarie ai detenuti ha detto che quello che venne replicato durante il secondo governo conte dai funzuionari di Bonafede pedicendo che non era successo niente è stato vergognoso!Almeno la Cartabia e Draghi ci sono andati di persona a rendere una testimonianza di presenza forte! Ma perché queste cose Travaglio Fido le censura tutrte?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...