No alla discriminazione, sì ad Angelino Alfano

(Alessandro Di Battista) – Ricapitoliamo: 1. Sono tornati i licenziamenti di massa (152 lavoratori della Giannetti; 422 della GKN; 106 lavoratori della Timken; avviata procedura alla Whirlpool)

2. Sono tornate le porcate immonde come la riforma Cartabia. Oggi Gratteri ha detto che con la nuova prescrizione “converrà più delinquere” ed il procuratore nazionale antimafia De Raho teme conseguenze molto gravi per la lotta alla mafia e al terrorismo. Complimentoni ai 4 ministri M5S che l’hanno votata.

3. L’etica è sparita. La Casellati abusa dei voli di Stato ma tutto tace.

4. La questione morale è sparita. Durigon è ancora al suo posto nonostante le oscenità che ha detto screditando di fatto la Guardia di Finanza che dipende dal ministero dove lui è sottosegretario.

5. La Trattativa Stato-Bonucci su un problema fondamentale per il futuro della Nazione, ovvero il bus scoperto, ha umiliato le persone che da anni ormai rispettano le regole imposte dai governi. Un’umiliazione delle Istituzioni con la complicità di Draghi incredibile. Ma tutto tace. In un altro Paese sarebbero saltate già molte teste.

6. Si riparla di Berlusconi Presidente della Repubblica, nonostante gli incontri con i mafiosi, nonostante i pagamenti a Cosa nostra, nonostante Vittorio Mangano, del quale parlò Borsellino due mesi prima di morire, quel Borsellino ricordato in modo ipocrita proprio ieri.

7. Il Ministro della “Presa per il culo ecologica” parla di nucleare, inceneritori, e di “trivellazioni sostenibili”.

8. È tornato Brunetta.

9. È tornata la Gelmini.

10. È tornata Anna Maria Tarantola, scelta dall’apostolo Draghi come consulente del governo. La Tarantola, ricordo, era a capo dell’Ufficio vigilanza di Banca d’Italia quando venne dato l’ok a quella scellerata acquisizione da parte di MPS di Antonveneta. Acquisizione avallata proprio da Draghi e dalla Tarantola e che è costata miliardi di euro ai cittadini dal momento che i debiti accumulati da MPS sono stati appianati da pantalone. Nel 2012, come premio, la Tarantola venne scelta dal governo Monti per la presidenza della Rai.

11. È tornata la Fornero per la gioia di quel cazzaro di Salvini che la voleva in esilio su un’isola deserta e se la ritrova a Palazzo Chigi.

Tutto questo è accaduto in 5 mesi. A questo punto trovo che sia profondamente ingiusto l’esilio, l’ostracismo, la discriminazione che sta subendo Angelino Alfano. Per quale motivo dovrebbe restare fuori? Per quale motivo gli viene negato il diritto di dare un contributo al governo dei migliori? No alle ingiustizie. #JeSuisAngelino

16 replies

  1. Ecco, vedete? Questa e’ un’idea, eh? a voi che gli fate le corna, a ‘sto Dibba.

    Far cadere il Governo Draghi usando Angelino Alfano, insomma, si fa il cosiddetto “rainstorming” e si buttano giu’ delle idee… Pero’ non e’ quel che intendevo.

    Bisogna usare qualcosa di “prima” dell’unica forza politica che ha veramente sputtanato se’ stessa, visto la machera parlamentare della “Sinistra” era gia’ controproducente prima, e a destra se ne fregano del peggio, quindi il bagaglio parlamentare del M5S e’ l’unico che ha una esperienza progressista ancora viva nella memoria e negli atti (e cosa ne resta?).

    Quindi, Alfano no, e’ “remedium in stercore cum stercore”, serva l’unica cosa che pareva poter funzionare.

    "Mi piace"

  2. Dopo “quest’o” (perfetto). “Bell’elenco” c’è solo una domanda da fare (tu) dove sei?No perché da fuori par tutto facile.La criminalità organizzata non è che si batte con le chiacchiere.Del nemico devi capire le vere intenzioni. Ma poi devi esserci…dove sei?Tutto questo è accaduto in 5 mesi e passa con il resto di due. A questo punto trovo che sia profondamente ingiusto l’esilio, l’ostracismo, la discriminazione che sta subendo Alessandro Di BattistaPer quale motivo dovrebbe restare fuori? Per quale motivo gli viene negato il diritto di dare un contributo al governo dei migliori? No alle ingiustizie. #JeSuisAlessandro.Trovategli un posto a sto disgraziato.

    "Mi piace"

  3. E perche non monti ? O (principe) emanuele filiberto di savoia?
    Tanto gigino o bibitaro e giuseppi sarebbero estremamente contenti di banchettare con queste celebrità.

    "Mi piace"

  4. A proposito di Alfano che quando era ministro dell’interno aveva una specie di ombra che lo seguiva sempre, Danila, la figlia di Subranni, il presunto depistatore nella trattativa stato-mafia: tutta la famiglia sta ancora al governo e il figlio si occupa di selezionare soggetti per i servizi segreti.
    https://leorugens.wordpress.com/2019/01/20/la-famiglia-subranni-a-proposito-di-reddito-di-cittadinanza-e-di-conti-al-centesimo/
    Questi chi li schioda?

    "Mi piace"

    • Ti preoccupi della figlia di Subranni quando – con questa riforma Cartabia – stanno per far uscire i Fratelli Graviano e tutti quei mafiosi che non hanno mai collaborato con la Giustizia?
      Hai qualche link sui figli di Riina Provenzano Graviano Messina Denaro Greco La Barbera ecc ecc? E dei boss campani? E di quelli calabresi? E dei Pugliesi? E degli italoamericani?

      "Mi piace"

  5. Complimentoni ai 4 ministri M5S che l’hanno votata

    Dibba ha praticamente mandato aff Di Maio.

    Quanto ad Alfano, è stato messo come presidente del gruppo S.Donato, degno finale di carriera per il maggiordomo di berlusca, no?

    "Mi piace"

  6. Penso che indicare la famiglia Subranni, non solo la figlia, come occupanti posti chiave nei gangli della pubblica amministrazione del paese, sia molto indicativo, ed avendo avuto contatti con la mafia che forse ancora mantengono, sia la prova di quanto certe organizzazioni siano ormai determinanti ed influenti con quasi tutta la politica, ridotta ad esecutrice dei loro ordini, così come con le multinazionali. Si dovrebbe capire quali altri soggetti sono stati infiltrati, anche perchè rischiamo di fare la fine della poltrona antica attaccata dai tarli che inizialmente non si vedono.
    Il giorno che sembrerà sia tutto a posto, essendosi illusi di aver risolto i molti problemi del paese, nel rilassarsi sedendosi, crollerà tutto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...