Confsal Funzioni Locali: “Nomine e gradi illegittimi nel Corpo della Polizia Municipale di Benevento”

La CONFSAL Funzioni Locali, rappresenta e osserva, che da quando appreso dalla stampa online il Sindaco del Comune di Benevento con decreto del 16 luglio 2021 abbia nominato a Vice Comandante della Polizia Municipale, Belmonte Emilio già Capitano, autorizzandolo a fregiarsi con gradi di ” MAGGIORE ” e il Comandante BOSCO Fioravante dal 01 luglio 2021 è stato autorizzato a fregiarsi con i gradi di ” Tenente Colonnello “
Si premette che già con Decreto del 31 luglio 2019 prot. n. 70958 fu conferito la nomina a ” Comandante ” della Polizia Municipale di Benevento a BOSCO Fioravante inquadrato nella categoria D1/D2 e fregiarsi dei gradi di Capitano .
La CONFSAL Funzioni Locali rammenta che la ” nomina a Comandante di BOSCO Fioravante ex Segretario Provinciale della UIL Sannio/Irpinia) è stato già oggetto di contestazioni sia da parte dei Consiglieri Comunali dei 5 Stelle Farese/Mollica e Sguera che dalla FLP e dalla CISL e come apparso su organi di stampa”.
La CONFSAL Funzioni Locali, osserva e rappresenta, che con Delibera di Giunta Comunale n. 141 del 28.09.2015 fu recepito il ” Regolamento Regionale della Campania n. 1 del 13 febbraio 2015, pubblicato sul bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 10 del 16 febbraio 2016, concernente l’adeguamento dei distintivi di grado degli appartenenti al Corpo di Polizia Municipale ” .
La CONFSAL Funzioni Locali inoltre rammenta ed osserva, “che secondo il Regolamento Regionale della Campania all’art. 5 (distintivi di grado) prevede allegato B) che per rivestire i gradi di ” MAGGIORE ” a seguito di procedure concorsuali, bisogna avere l’inquadramento giuridico nella categoria D/3, con 10 anni di anzianità nella denominazione di ” CAPITANO ” (articoli 5 e 11 del predetto Regolamento Regionale n. 1/2015 di cui in epigrafe .
Altresì, per rivestire i gradi di ” Tenente Colonnello ” (Comandante di Polizia Locale) distintivo e denominazione si consegue dopo 10 anni di anzianità da ” MAGGIORE ” .
A parere della CONFSAL Funzioni Locali, i distintivi e gradi conferiti al personale interessato VIOLA PALESEMENTE il vigente ” Regolamento Regionale della Campania, concernente l’adeguamento distintivi di grado degli appartenenti al Corpo di Polizia Municipale, come recepito dalla Delibera di Giunta Comunale n. 141 del 28 settembre 2015 “.!
La CONFSAL Funzioni Locali, fa APPELLO anche ai Consiglieri di opposizione dei 5 Stelle e del PD e altre OO.SS. al fine di un tempestivo intervento nelle sedi deputate per CHIEDERE formalmente al Sindaco di Benevento, il ritiro e/o l’annullamento di TUTTi gli atti connessi per il conferimento ” ILLEGITTIMO ” degli incarichi assegnati al personale interessato di cui in epigrafe .
La CONFSAL Funzioni Locali, si riserva di inoltrare segnalazione ai competenti istituti di vigilanza per i successivi provvedimenti nel rispetto delle vigenti norme che ne disciplinano la materia.

Il Coordinamento Provinciale Federazione CONFSAL Funzioni Locali Benevento e provincia

1 reply

  1. La vergogna sta anche nel fatto che l’unica forza politica che fà qualcosa per mettere in luce queste irregolarità siano empre e solo i 5stelle. Perchè gli altri non lo fanno? Semplice: Perchè gli altri si cibano di queste irregolarità quotidianamente e sanno che se si agisse contro i protagonisti dell’articolo un giorno si potrebbe procedere anche contro di loro. Questi 5stelle stelle sono proprio dei rompicogl……

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...