L’umiliante trattativa fra Bonucci e la Polizia

Estratto dell’editoriale di Marco Travaglio sul Il Fatto Quotidiano del 15/07/2021 dal titolo “Meglio Genny ’a Carogna” – Ora della trattativa Stato-Bonucci c’è pure il video, col vicecapitano che negozia da pari a pari coi responsabili della sicurezza. Il resto della scena, più umiliante della trattativa fra Polizia e Genny ’a Carogna (che almeno era un pregiudicato pericoloso), lo racconta il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, al Corriere: “Avevamo negato il permesso all’autobus scoperto, ma i patti non sono stati rispettati”. Da un lato il no dei ministri della Salute e dell’Interno, del capo della Polizia e del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza, per “evitare assembramenti” e far incontrare giocatori e tifosi in piazza del Popolo o davanti Palazzo Chigi per “tenere sotto controllo la folla in un unico luogo, verificando che tutti indossassero le mascherine come prevede il decreto”. Dall’altra la Figc che, “dopo l’uscita dal Quirinale”, sfodera il bus scoperto per forzare la mano col fatto compiuto, mentre “Bonucci e Chiellini rappresentavano con determinazione il loro intendimento. Non s’è potuto far altro che prendere atto della situazione e gestirla nel migliore dei modi”. […]

[…] I ristoratori, baristi, negozianti, artisti, gestori di disco, palestre e piscine falliti o quasi per le regole anti-assembramento, ma anche i cittadini multati perché cercavano funghi nei boschi o correvano al parco sono un branco di fessi.

28 replies

  1. Uhm….
    L’antinazionale per eccellenza sta ancora rosicando perché l’Italia ha vinto?
    Povero sexy Travy, quasi quasi mi dispiace per lui 🇮🇹🇮🇹🇮🇹

    Piace a 1 persona

    • A me, invece, unitamente a tutta la mia famiglia, che ha letto il suo “commento” inutile e che ha un nome visibile a differenza sua, dispiace per personaggi come lei, caro/a Mr o Miss F anonimo/a nazionale. Commenti inutili ma anche stupidi come il suo non sono soltanto carichi di odio, pregiudizi e cattiveria gratuita verso uno dei pochi veri giornalisti ancora degni di questo nome, ancorché in estinzione, ma esprimono di fatto la scarsa dotazione cognitiva (ed anche morale) nonché l’incapacità irreversibile dell’italiota medio di fronte alla possibilità di riflettere in maniera seria e civile. Quello che ha scritto Marco Travaglio, infatti, è oggettivamente condivisibile e lascia riflettere, non poco, soprattutto se si è bene attrezzati quanto ad onestà intellettuale. Quello che ha scritto lei, invece, aiuta a trovare la strada che conduce al WC per espletare il più corposo dei bisogni fisiologici. Si vergogni, chiunque lei sia, se ne è capace. Evviva la nostra nazionale di qualsiasi sport, ma con intelligenza e rispetto per le regole di civiltà che ci siamo dati. Tutto il resto è tanto inutile quanto stupida retorica nazionalista. Per giunta pericolosissima…

      Piace a 3 people

      • @Cordulli + @MS
        Solidarietà a F.
        L’esagerazione dei due signori è semplicemente ridicola. Come il tentativo di “uno dei pochi veri giornalisti ancora degni di questo nome” di mettere in relazione tutta una serie di lavoratori penalizzati dalla pandemia con i festeggiamenti per la vittoria della nazionale italiana.

        "Mi piace"

      • Con personaggi come F che posta in incognito, per non mostrare la sua faccia e non essere ricosciuto e con il suo sodale Federico C e caggiungici pure l’Adriana Rossi vale quanto disse a suo tempo Mussolini : governare gli italiani non è difficile : è inutilel !

        "Mi piace"

    • X F.(esso).

      Intanto i casi di coviddi si sono lievissimamente impennati, da 880 a 2.100 in 2 giorni.

      Sarebbe cosa buona e giusta che il coviddi si portasse via gentaglia come te, ma a quanto pare il virus è allergico alle teste di cocco.

      "Mi piace"

  2. Quando c’é in giro la Rubentus c’é strafottenza assicurata, gente.

    Bonucci mi è sempre sembrato una testa di c…o, del resto quando andò al Milan non combinò niente e tornò da Mamma Rubentus tomo tomo cacchio cacchio.

    Chiellini, poi, è più bello che intelligente.

    Che dubbi avevate che si andava a finire così?

    Io nessuno: anzi, ci va di lusso, in Spagna sono sui 30-40.000 casi al giorno, in UK stanno attorno ai 42.000. Le nazioni che più sono rimaste nell’europeo, più stanno soffrendo del ritonro del coviddi, e noi siamo per ora l’isola felice. Ma solo per ora, si capisce, perché data la % di coglioni che sono in giro, presto la festa ce la farà mr. Coviddi.

    "Mi piace"

  3. MARCO TRAVAGLIO-IFQ-Meglio Genny ’a Carogna- 15 luglio 2021

    Ora della trattativa Stato-Bonucci c’è pure il video, col vicecapitano che negozia da pari a pari coi responsabili della sicurezza. Il resto della scena, più umiliante della trattativa fra Polizia e Genny ’a Carogna (che almeno era un pregiudicato pericoloso), lo racconta il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, al Corriere: “Avevamo negato il permesso all’autobus scoperto, ma i patti non sono stati rispettati”. Da un lato il no dei ministri della Salute e dell’Interno, del capo della Polizia e del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza, per “evitare assembramenti” e far incontrare giocatori e tifosi in piazza del Popolo o davanti Palazzo Chigi per “tenere sotto controllo la folla in un unico luogo, verificando che tutti indossassero le mascherine come prevede il decreto”. Dall’altra la Figc che, “dopo l’uscita dal Quirinale”, sfodera il bus scoperto per forzare la mano col fatto compiuto, mentre “Bonucci e Chiellini rappresentavano con determinazione il loro intendimento. Non s’è potuto far altro che prendere atto della situazione e gestirla nel migliore dei modi”. Cioè nel peggiore: “solo le forze di polizia indossavano la mascherina”.
    Che fa dunque il rappresentante del governo e responsabile dell’ordine pubblico nella Capitale d’Italia? Si dimette per la resa ingloriosa a quattro pallonari viziati e tracotanti? No, piagnucola, “amareggiato dalla mancanza di rispetto”, ergo in futuro “tratteremo direttamente coi calciatori”. Cioè persevererà nell’errore: nessuno Stato serio mercanteggia con chi grida più forte per esentarlo dal rispetto delle leggi.
    Dagospia, mai smentito, racconta pure una lite tra il ministro Speranza e il capitano Chiellini, chiusa da una “lavata di capo” di Draghi: non a Chiellini, che pretendeva di calpestare il decreto (di Draghi), minacciando di non presentare la squadra da Draghi; ma a Speranza, che voleva farlo rispettare.
    (A)morali della favola.
    1) Più che “al centro dell’Europa”, siamo al centro del Terzo mondo (chiedendo scusa al Terzo mondo).
    2) Lo Stato dei Migliori è la solita Italietta alle vongole del panem et circenses.
    3) Il dl Draghi sulle “riaperture in sicurezza” vale per tutti, ma non per il calcio, il solito mondo a parte extra-territoriale ed extra-legale.
    4) Il diritto alla salute un anno fa era al primo posto, poi coi Migliori passò al secondo dietro i profitti di Confindustria e ora è scavalcato pure dai capricci di quei tizi in mutande che han messo in mutande lo Stato.
    5) Il Governo dei Migliori è molto più populista di tutti i populisti propriamente detti.
    6) I ristoratori, baristi, negozianti, artisti, gestori di disco, palestre e piscine falliti o quasi per le regole anti-assembramento, ma anche i cittadini multati perché cercavano funghi nei boschi o correvano al parco sono un branco di fessi.

    Piace a 1 persona

  4. Effettivamente guardando le immagini trasmesse si resta basiti davanti ad uno scenario assurdo!! Abbiamo trascorso un anno e mezzo tra chiusure e paura ed ora tutto sparito!! Posso capire l’esultanza per la vittoria ma ci sono soprattutto i morti da rispettare se non altro!! Che a questo punto sono proprio morti invano!! Per la stupidità umana non c’è rimedio!! Soprattutto dei tifosi scatenati..

    "Mi piace"

    • Ho dimenticato di scrivere: sicuramente se ci saranno focolai ed aumento dei casi e ricoveri, sarà colpa della Raggi!! Come è stata colpa dell’Appendino a Torino per ciò che accadde suo malgrado!!

      "Mi piace"

  5. Per F
    Intanto tutti i giornali perdono o chiudono e probabilmente anche quelli che leggi tu
    L’unico che ha aumentato le vendite del 47% è Il Fatto Quotidiano
    Magari questo ti farà riflettere su qualcosa, sempre che tu abbia lo strumento adatto
    Il fascismo in questo è sempre riconoscibile, vuole l’estinzione di qualunque pensiero diverso, pensa quanto è altamente democratico.
    Il fascismo è la violenza con la quale si odia il diverso. La prima via per manifestare questo odio è diffamarlo, la seconda metterlo al muro. Ma un mondo senza diversità sarebbe un mondo morto. Morto come la testa di un fascista.

    Piace a 2 people

  6. Vedere Bonucci che si agita gesticolando con prepotenza contro rappresentanti dello stato mette tanta tristezza. Con la scusa poi come ha dichiarato che lo faceva per rispetto agli italiani. La solita storia…..ma quali italiani??…..ho gioito come non facevo da tempo per la vittoria dell’Italia ,ma lo stato in ginocchio davanti al ricatto di un giocatore anche NO grazie!!!

    "Mi piace"

  7. Non buttiamola in fascismo o comunismo, più semplicemente ricordiamoci che (come cantava Elio) siamo sempre la terra dei cachi.

    "Mi piace"

  8. Se fino ad oggi non avevo mai creduto alla trattativa stato-mafia, da ieri ho cominciato a crederci. Se i politicanti hanno ceduto a dei nessuno figuriamoci cosa avranno concesso al vero potere che esiste in Italia.

    "Mi piace"

  9. Bonucci e Chiellini hanno un futuro assicurato nella politica dell’Italia dei Meloni, Salvini e Berlusconi. Li vedo già “onorevoli”.

    "Mi piace"

  10. Grazie Direttore di aver messo per iscritto quello che tante persone hanno pensato e pensano delle meschine figure che indegnamente ci rappresentano. (dal 2009).

    "Mi piace"

  11. Bonucci e Chiellini, sono l’immagine di quest’italietta del malaffare, basta guardare la puntata di report sui loro complici, i procuratori “magnaschei” per rendersene conto.

    "Mi piace"

  12. Ho espletato le formalitá necessarie alla prenotazione della seggiola in cinque minuti, “online”. Martedí la prima puntura e il 30 la seconda.

    Ë chiaro che cose del genere qui non accadrebbero.

    "Mi piace"