Enrico stai sereno

(di Massimo Gramellini – corriere.it) – Chi ha paura di invecchiare male segue con interesse, ma anche con una certa apprensione, la parabola umana dell’attore Enrico Montesano. Lo spirito arguto che si incarnò in maschere indimenticabili, dal conte Tacchia a Er Pomata, si è trasformato in un anziano incattivito sospettoso, lanciato con accanimento nell’impresa di cancellare le impronte affettuose del suo passato. Montesano ha affidato a Facebook una soffiata sensazionale: il sangue donato dai vaccinati coagula e dunque sarebbe inservibile. «N’Apocalisse» avrebbe detto il suo Felice Allegria. Montesano l’ha attribuita nientemeno che a una gola profonda dell’Avis. E quando l’Avis ha smentito la bufala, si è difeso dicendo di averla messo in circolo proprio perché qualcun altro la verificasse. «Ma che vor’ dì?» avrebbe commentato sempre Felice Allegria. Intanto però qualche donatore si sarà fatto prendere dai dubbi e dai sensi di colpa. I quali, una volta attivati, rimangono in circolo per un po’, di solito ben oltre la durata effimera della sciocchezza che li ha provocati.

Osservando le impennate all’arrabbiata della sua ultima interpretazione, il MontesaNovax, ci si domanda se l’invidiabile privilegio della vecchiaia – poter finalmente dire e fare quel che ti va, senza essere più costretto a rispettare le convenienze – non si trasformi talvolta in un sopruso inaccettabile: infischiartene degli effetti che la tua presunta affermazione di libertà può avere su quella degli altri.

Categorie:Cronaca, Editoriali, Interno

Tagged as: , ,

10 replies

  1. Montesano è inviso perchè parla contro il PD… ecco un ghiotto pretesto per dargli addosso. Questo giornalista è la fanfara del perbenismo conforme alla vulgata del pensiero comune, solo banalità. L’errore di Montesano è l’essere caduto in questa leggerezza per essere screditato

    "Mi piace"

    • non mi è chiaro il sillogismo
      vediamo se ho capito
      dato che parla male del PD, allora se dice che a chi si vaccina gli spunta una antenna che prende
      pure radio Sarajevo, allora sta dicendo delle fesserie
      mentre
      se parlasse bene del PD, allora la storia dell’antenna dovrebbe essere presa in seria considerazione.
      ho capito correttamente?
      ma se parlasse bene pure di Italia per il Rinascimento degli Emirati
      dovremmo prendere per buono pure che iniettano un micro chip che ti fa scaricare, tramite il 5G,
      tutta la serie su Firenze dove compare MRenzi?

      mi pare un poco debolina come teoria di massima

      "Mi piace"

  2. La mia libbbertà finisce dove inizia la tua; la tua dove inizia quella di lui; la di lui dove inizia la mia e… sono finiti i Baci Perugina…

    "Mi piace"

  3. “Intanto però qualche donatore si sarà fatto prendere dai dubbi e dai sensi di colpa”
    Se dai più credito alle panzane che girano nel web piuttosto che alla scienza, allora meriti di avere sensi di colpa.

    "Mi piace"

  4. ” il sangue donato dai vaccinati coagula”
    ma se lo agiti dentro una ampolla, questo torna liquido, ma solo se fai il bravo

    che poi, seriamente
    ma coagula anche dentro i vaccinati che stanno bene?
    o sono solo i vaccinati che hanno il problema dei coaguli che vanno a donare il sangue?
    ma l’esperto, il sig. Dracula, che dice? succhia o non succhia dai vaccinati?
    oppure i vaccinati odorano di aglio e Dracula non gli si avvicina?
    (magari fosse così pure per le zanzare)

    "Mi piace"

  5. “poter finalmente dire e fare quel che ti va, senza essere più costretto a rispettare le convenienze”

    Non è necessario essere anziani, semplicemente liberi, cosa che i gramellinichi? non hanno il coraggio di essere.

    "Mi piace"

  6. Non so com’era prima della pandemia, ma diciamo che da un anno e mezzo a questa parte qualcuno dovrebbe zittirlo 🙄

    "Mi piace"

    • E’ curioso osservare con quanta nonchalance le persone oggi ritengano opportuno “zittire” chi dice cose con cui non concordano.
      ZITTIRE, non confrontarsi, dialogare, discutere, no, ZITTIRE.
      Attenzione però, c’è sempre qualcuno che poi vorrà ZITTIRE te, ma a quel punto sarà tardi, come la Storia insegna.

      "Mi piace"