Ma mi faccia il piacere

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Dice a noi? “Mattarella: fare piena luce sugli anni di piombo” (Repubblica, 9.5). Mo’ me lo segno.
Come s’offre. “Recovery buono finché c’è Draghi” (Carlo Cottarelli, Stampa, 3.5). E finché Cottarelli è consulente del governo Draghi.
Fatturato giudiziario. “I tribunali come aziende, ecco il piano: è l’ora di manager e premi di produttività” (Cottarelli, Stampa, 7.5). Previsto anche il cottimo sulle condanne.
Forchettoni. “Così Letta, Conte e Di Maio imbavagliano il popolo italiano” (Roberto Formigoni, pregiudicato per corruzione, Libero, 9.5). Certo, come no, intanto tu sgancia la refurtiva.
Ah Sudamerica. “Macelleria Report. L’agguato della Rai a Renzi: roba da America Latina anni 70” (Piero Sansonetti, Riformista, 5.5). Ma un senatore che incontra una spia all’autogrill non s’era mai visto neppure in Sudamerica. Fortuna per Samsonite che i continenti non possono querelare.
Procreare, ma perché? “E perché Berlusconi dovrebbe essere escluso dalla corsa al Colle? Ha tutte le carte in regola, è un grande uomo di sport e un grande imprenditore: ha dato prestigio al Paese a livello internazionale…” (Antonio Tajani, vicepresidente FI, 29.4). “Una famiglia senza figli non esiste, la famiglia va difesa” (Tajani, 7.5). L’idea è la madre dei cretini sempre incinta.
Chiamate l’esorcista. “Ponte sullo Stretto pronto in 10 anni, diventerà il simbolo della ripartenza. Sarà a tre campate e ci passerà la ferrovia. Si tratta di un progetto nazionale che riguarda tutta Italia, non solo il Sud: saremo il collegamento tra Europa e Africa” (Giancarlo Cancelleri, viceministro M5S Trasporti, Stampa, 9.5). Cavaliere, è lei?
Transizione enologica. “Bruxelles approva il Recovery italiano” (Roberto Cingolani, ministro della Transizione ecologica, Stampa, 5.1). Il vino è buono: l’ha detto l’oste.
Il giureconsulto. “Con Pd e M5S nessuna riforma della giustizia in questo Parlamento” (Matteo Salvini, segretario Lega, 7.5). Per riformarla, devi essere perlomeno imputato.
Faraon de’ Faraoni. “Ma come si può considerare i sondaggi credibili quando uno trasmesso da La7 dice che Iv è all’1,7% e un altro trasmesso dalla Rai dice che è al 4.5%?” (Davide Faraone, capogruppo Iv Dubbio, 5.5). Stai sereno, quello giusto è il primo.
La prova regina. “Andrea, compagno di scuola della ragazza: ‘Grillo e gli amici non mi piacevano’” (Repubblica, 7.5).
“Dopo la notte in casa Grillo, Silvia era stordita e poco lucida”. “Sembrava confusa, non riuscì a finire la lezione. Mi è parsa timida” (Francesca, istruttrice di kite surf, Repubblica e Corriere della sera, 9.5). Inutile fare il processo: è già stupro sicuro.
Il suo nome è Nessuno. “Qui non sono nessuno: non posso firmare un pezzo di carta nè stanziare un euro. Dovrei stare all’ultimo piano di Palazzo Lombardia a dire cosa mi sembra giusto o sbagliato. Invece sono qui a incastrare numeri” (Guido Bertolaso, Corriere della sera, 23.3). “Ora la locomotiva sui vaccini è la Lombardia” (Bertolaso, Corriere della sera, 4.5). Per forza: lui non contava nulla.
Col permesso de li superiori. “Informazione più affidabile se si investe nel suo futuro. Oggi è la Giornata della libertà di stampa. Lo Stato deve supportare l’editoria di qualità. L’occasione del Recovery Plan” (Messaggero, 3.5). La famosa stampa libera col cappello in mano sotto palazzo Chigi.
La sua Africa. “Non mi candiderò a Roma. Penso a una campagna vaccinale da organizzare in Africa” (Bertolaso, ibidem). Con tutti i guai che ha l’Africa, le manca solo quello.
Il tutore dell’ordine. “Tomaso Montanari è molto invitato nei talk in quota ‘anti-Draghi’… Ordinaria commedia tv” (Aldo Grasso, Corriere della sera, 9.5). In effetti, che esista ancora qualcuno che non lecca culi, è una vera tragedia.
Slurp/1. “Billy Berlusconi, lo scienziato partito da un garage di Genova. L’operoso figlio di Paolo. Il nipote di Silvio, 39, anni. Ha creato dal nulla la fabbrica degli ‘avatar’ dove duplica gli esseri umani generando il loro doppione digitale” (Tiziana Lapelosa, Libero, 1.5). Avevamo il nuovo Einstein in casa e nessuno ci diceva niente.
Slurp/2. “Sospetto che Draghi soffra il disagio dell’abbondanza e non sia così contento di sé come gli italiani lo sono di lui” (Francesco Merlo, Repubblica, 8.5). Quindi dev’essere contentissimo.
Il titolo della settimana/1. “La speranza di Bruxelles: ‘Draghi premier fino al 2023’” (Claudio Tito, Repubblica, 3.5). Il tempo di abolire le elezioni, poi può pure continuare.
Il titolo della settimana/2. “Lezione sugli intellettuali di destra. Scanzi scorda D’Annunzio, Pirandello, Prezzolini e tanti altri” (Renato Farina, Libero, 6.5). Infatti parlava di quelli vivi, tipo te.
Il titolo della settimana/3. “A che serve punire dopo 40 anni?” (Tiziana Maiolo, Riformista, 5.5). A metter dentro gli assassini latitanti per 40 anni.
Il titolo della settimana/4. “L’ergastolo implacabile. Certezza della pena non significa buttare la chiave” (Adriano Sofri, Foglio, 8.5). Non prima di averla usata per chiudere la cella.

65 replies

  1. Ahi, ahi, ahi…Conte, ovvero l’alzheimer travaglino…Travaglio manco si ricorda delle condanne di Coratti del PD a 6 anni per mafia Capitale di cui scrissero looro stessi tanto perché 5 stelle, Conte e PD non possono conoscere le brutte cose che riguardano le condanne patite solo da esponenti centrodestra….https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/07/21/mafia-capitale-i-politici-condannati-che-mungevano-la-mucca-per-carminati/3742575/

    "Mi piace"

    • @camicimice bruna e pappagonica alias birillo
      Ma l’hai capito o no che devi smetterla di diffamare e calunniare Travaglio?
      Vuoi trascinare questo blog in tribunale??
      Sono tre giorni consecutivi che stai alzando il tono delle offese.
      E cerca di dormire la notte invece di coltivare questa malata ossessione.

      "Mi piace"

    • Signor o signorino “Birillo”……mi consenta farVi notare…un piccolo refuso…..ma succede…….nel nome c’è una “i” di troppo….!!

      "Mi piace"

    • A’ Biri’ e fatti na camomilla

      IRA
      Lidia, ch’è nevrastenica, è capace
      che quanno liticamo per un gnente
      se dà li pugni in testa, espressamente
      perché lo sa che questo me dispiace.
      Io je dico: — Sta’ bona, amore mio,
      ché sennò te fai male, core santo… —
      Ma lei però fa peggio, infino a tanto
      che quarcheduno je ne do pur’io.
      (Trilussa)

      Cit. Dal film Squadra antimafia.
      “Il rospo dove nun c’ariva ce piscia.”
      (Nico Giraldi)

      "Mi piace"

  2. Allora è proprio Bertolaso il nemico! Neanche Fontana o Salvini…Perché se le vaccinazioni sono aumentate in Lombardia a chi si deve alla Moratti e Bertolasi imbarcati a tale scopo o a Fontana che dopo tutti gli sbagli che gli ha attribuito è rinsavito? Di certo Figliuolo e Draghi no, non c0’entrano nulla! E allora? Lo Spirito Santo forse?

    "Mi piace"

    • Le vaccinazioni sono aumentate perché perché grazie al governo Conte2, gli italiani hanno capito l’importanza di vaccinarsi.
      Fosse toccato gestire la pandemia alla truppa Lawrenzi-salvini-meloni guidati dal Caimano, saremmo al disastro totale.

      "Mi piace"

    • Ah ah ah coglione di un bruno … fagiuolo si scrive fagiuolo ha detto il tuo amico vibratore 😂🤣🤣🤣😂😂😂🤣😂🤣

      "Mi piace"

    • Da quando sei arrivato tu i commettenti ne li articoli de Sor Travaglio se so’ moltiplicati per 3. Se lo scopo finale, de tutte le fregnacce che vomiti, è quello de denigrarlo, allora sei proprio un gnoccolone perchè gle stai adda’ ancora più visibbilità.
      Torna a parla’ a RADIO RADICALE che è meglio, armeno parevi un poco intelligente.
      Ammazza quanto sei invidioso der successo suo, te sei ridotto veramente male.

      Cit. Dal film Squadra antimafia.
      “Il rospo dove nun c’ariva ce piscia.”
      (Nico Giraldi)

      Piace a 2 people

  3. Non ti preoccupare Travaglio non c’è bisogno del processo per distruggere il Movimento con la condanna dell’insopportabile Ciro Grillo…E’ bastato il video del babbo…Comunque quanto mi fate ridere te e Pedullà! I fratelli De Rege a sostegno del premier prossimo venturo! Giuseppi Conte naturalmente….Sembrate davvero le due bambine nella casa demoniaca di Kubrik….

    "Mi piace"

    • Sembra un film dell’orrore, di zombie e di ultracorpi: Grillo che” suicida” il mov e quelli che gli vanno dietro appoggiando Draghi e il suo governo con dentro Salvini e B.e R.; Patuanelli e il suo casinistico superbonus 110% ( regalo ai costruttori/ cementificatori e denaro sottratto agli altri imprenditori con la scusa del risparmio energetico); Cancelleri e il Ponte sullo Stretto; Bonafede che vede massacrare la sua riforma della giustizia e tace; idem Toninelli che scrive un libro sulla sua esperienza di ministro dei trasporti e tace. Gli hanno fatto un incantesimo?

      Piace a 2 people

      • È la poltrona, la poltrona è un afrodisiaco incredibile, fa vedere cose meravigliose, fa credere persino che la mer#a piddina sia cioccolato fondente,

        "Mi piace"

  4. “Ponte sullo Stretto pronto in 10 anni, diventerà il simbolo della ripartenza. Sarà a tre campate e ci passerà la ferrovia. Si tratta di un progetto nazionale che riguarda tutta Italia, non solo il Sud: saremo il collegamento tra Europa e Africa” (Giancarlo Cancelleri, viceministro M5S Trasporti, Stampa, 9.5).
    No comment.
    “Ma un senatore che incontra una spia all’autogrill non s’era mai visto neppure in Sudamerica” (Travaglio 10.5). Inutile discutere: è già complotto sicuro.
    “Tomaso Montanari è molto invitato nei talk in quota ‘anti-Draghi’… Ordinaria commedia tv” (Aldo Grasso, Corriere della sera, 9.5). In effetti, che esista ancora qualcuno che dica banalità con l’aria da antagonista da salotto come Monsignor Montanari, è una vera tragedia.
    La gemma di oggi:
    “La sua Africa” (su Bertolaso che vuole organizzare la campagna vaccinale in Africa).

    "Mi piace"

    • “In effetti, che esista ancora qualcuno che dica banalità con l’aria da antagonista da salotto come Monsignor Montanari, è una vera tragedia.”

      Eh lo so! Sentir parlare di sinistra dal salotto di casa di un professore disturba: eh basta, sempre a parlare di queste disuguaglianze e di come questo PNRR non cambierà niente per i poracci. Tu nel salotto ci vuoi solo chi si prende il merito del PNRR per aver portato Draghi. Sai no? Quello di finta sinistra che dietro sulla libreria c’ha la foto dell’avvocato.

      "Mi piace"

      • @paolapci
        Ma piantala di puntare il dito con la presunzione di sapere quello che penso io. Io sono renziano, io sono boschiano, io “nel salotto ci voglio solo chi si prende il merito del PNRR per aver portato Draghi” (ma tu pensa che circumnavigazione mentale), e tutte le balle che tiri fuori in mancanza di argomenti. Io di Monsignor Montanari (di cui ho letto i suoi libri d’arte) con te non ne parlo. Lo trovo inutile e altamente noioso.

        "Mi piace"

  5. Le vaccinazioni sono aumentate perché perché grazie al governo Conte2, gli italiani hanno capito l’importanza di vaccinarsi.
    Fosse toccato gestire la pandemia alla truppa Lawrenzi-salvini-meloni guidati dal Caimano, saremmo al disastro totale.

    "Mi piace"

  6. Le vaccinazioni sono aumentate perché perché grazie al governo Conte2, gli italiani hanno capito l’importanza di vaccinarsi.
    Fosse toccato gestire la pandemia alla truppa Lawrenzi-salvino-melone guidati dal Caimano, saremmo al disastro totale.

    "Mi piace"

  7. … riguarda tutta Italia, non solo il Sud: saremo il collegamento tra Europa e Africa…
    noi italiano abbiamo sempre una via di uscita, una volta era la Germania…

    "Mi piace"

  8. E si anche Travaglio è un po in confusione ,spara contro il governo draghi ma protegge Grillo ,Di Maio crimi e Conte che lo hanno voluto ,più benedice l’alleanza con PD dicendo che è un partito senza inquisiti. Per finire parla di conte gia come se fosse il capo politico del M5Stelle e non ha ancora capito che se accadrà sbaragliato le regole del Movimento, tanti non lo seguiranno,abbiamo già il bibitaro.
    .

    "Mi piace"

  9. Con il ponte per collegare mafia siciliana a ‘ndrangheta io con il m5s ho chiuso.

    NON ne voglio più sapere. MAI avrei pensato di avere la MAFIA dentro casa così. MAI.

    Abbiamo votato cosa nostra, cioè cosa loro. E ci hanno preso per il culo per anni e anni con le agende rosse. Era solo una scusa, per avere il loro biglietto gratis in prima fila da parlamentari.

    "Mi piace"

  10. Massì, dai, continuiamo a lasciare la Sicilia isolata, impoverita, e ostaggio della mafia, anche quella dei traghetti.
    Non vorremmo mica che diventi “continente”!

    "Mi piace"

  11. OGGI CALIAMO A FONDO, DOMANI FORSE CI RIALZEREMO. FORSE. Viviana Vivarelli.
    So che la storia è una sinusoide e che procede per progressi e regressi ma nell’attuale situazione italiana faccio fatica a vedere qualcosa che vada verso il meglio e né Draghi mi ispira niente di buono né riesco ad avere la minima fiducia nel Pd che è sempre più inaffidabile, per cui dare colpe solo a Renzi mi sembra massimamente limitativo. In quanto ai migliori, sono talmente usciti di scena che mi domando se siano mai esistiti.
    Il mondo è in mano a pochi potentati economici, devastato da un mercato perverso, e l’Europa non fa eccezione e non mostra aperture a una democrazia che non sia quella fittizia del liberismo economico, delle multinazionali, degli evasori superprotetti, dei guerrafondai, dei gruppi capitalisti che vedono solo il proprio profitto.
    Negli altri Paesi non va meglio. In Gran Bretagna Corbyn era osteggiato anche dai laburisti e spesso e volentieri votava contro di loro e ora è stato addirittura sospeso e i laburisti hanno avuto il peggior calo mai visto nella loro storia. Questo la dice lunga sulla penetrazione dell’ideologia liberista all’interno della sinistra occidentale che è diventata progressivamente liberista perdendo la propria identità. Stessa fine hanno fatto i sindacati che si sono trasformati in difensori dei propri privilegi e del proprio potere, mentre è rimasto vacante il posto dei difensori dei diritti del popoli. Oggi Londra rivota per la seconda volta il laburista Sadik Khan, pakistano, di famiglia molto povera, poi diventato avvocato difensore dei diritti umani, il primo musulmano nella storia di Londra e il primo sindaco musulmano di una capitale europea ma il Governo soldi gliene dà pochi e lui è costretto a tagliare polizia come servizi sociali per cui non gode di gran successo ed è stato rieletto ma con molti meno voti di prima e le cose non vanno affatto bene. Ma teniamo conto che con la Brexit l’Inghilterra ha gestito i vaccini molto più rapidamente che da noi e per surrogare la crisi economica le sterline se le è stampare da sé, senza sottostare ai ricatti come è successo ai Paesi dell’Ue.
    Il mondo cambia velocemente, solo i vetusti partiti italiani non cambiano mai e come i frutti che non sono maturati mai col tempo marciscono, legati come sono ad un concetto anomalo di democrazia come conquista del comando da parte di pochi e disprezzo dei cittadini, e c’è anche chi era partito per rovesciare la piramide del potere ed è regredito a forme medievali di principato col principe e corte acclusa.
    Ma era per questo che abbiamo fatto tante lotte sociali e politiche? Per vedere un popolo che rivuole il fascismo?

    Piace a 2 people

  12. Eh si anche i fans non so più quelli di una volta…Ah parte gli insultatori professionali che a parte far questo non saprebbero mettere due concetti in fila, se so dati pure loro per palese scoramento di vedere un mito caduto tanto in basso…

    "Mi piace"

    • Da quando sei arrivato tu i commettenti ne li articoli de Sor Travaglio se so’ moltiplicati per 3. Se lo scopo finale, de tutte le fregnacce che vomiti, è quello de denigrarlo, allora sei proprio un gnoccolone perchè gle stai adda’ ancora più visibbilità.
      Torna a parla’ a RADIO RADICALE che è meglio, armeno parevi un poco intelligente.
      Ammazza quanto sei invidioso der successo suo, te sei ridotto veramente male.

      Cit. Dal film Squadra antimafia.
      “Il rospo dove nun c’ariva ce piscia.”
      (Nico Giraldi)

      "Mi piace"

      • Commissa’, te sei arrivato da poco.
        Er sor Birillo ce stava pure prima. Però er blog l’aveva bannato: te sarai fatto un’idea del perché. Er vero nome suo è Bruna Gazzelloni.
        Ha pensato de non fasse riconosce. Ma l’avemo beccata er primo giorno.

        "Mi piace"

    • Tu invece sei sempe lo stesso coglionazzo.
      Vedo che dopo i primi, patetici, tentativi di smentire che tu fossi la Cazzellona 2.0 ora manco ti nascondi più.
      Del resto la tua idiozia conclamata da malata mentale è inconfondibile, direi che è il tuo marchio di fabbrica.
      Se il tuo scopo era quello di essere la scema del villaggio direi che l’hai centrato in pieno.

      "Mi piace"

  13. “La prova regina. “Andrea, compagno di scuola della ragazza: ‘Grillo e gli amici non mi piacevano’” (Repubblica, 7.5).
    “Dopo la notte in casa Grillo, Silvia era stordita e poco lucida”. “Sembrava confusa, non riuscì a finire la lezione. Mi è parsa timida” (Francesca, istruttrice di kite surf, Repubblica e Corriere della sera, 9.5).”

    Questo è il modo di trattare una ipotetica vicenda di stupro? Una battutina del cazzo?

    Travaglio è irriconoscibile!
    Almeno per chi lo legge da una vita.

    La prova regina? E chi cazzo ne ha parlato come “prova regina”?
    Perché minimizzare le dichiarazioni di chi aveva notato un repentino cambiamento nell’umore della ragazza? C’è pure il titolare del B&B ad aver notato una strana crisi di mutismo, quando serviva la colazione, stana in una ragazza abbastanza socievole.
    Per carità, tutte cosa da appurare ma non da minimizzare.
    Tra l’altro stanno emergendo fatti e dichiarazioni che rendono possibile l’eventualità che si possa essere trattato davvero di stupro.

    Piuttosto perché Travaglio non ci duce come mai i telefoni dei ragazzi sono stati prelevati settimane dopo la denuncia?
    Alle ragazze stuprata dai carabinieri i telefoni i avevano sottratti la notte stessa della denuncia.
    E fondamentale farlo subito per evitare di manipolare i contenuti.

    Chi ci dice che il video a cui fa riferimento Grillo, che dovrebbe scagionare il figlio, non sia un frammento di un video più lungo che è stato manipolato in modo da tagliare le parti scomode?
    Che dobbiamo pensare? Che Bonafede ministro della Giustizia abbia fatto pressioni sulla procura di Tempio Pausania per annacquare la verità?

    Come mai certe lentezze anche per intervistare le persone coinvolte?

    Ecco, su quasto ci avrebbe sicuramente fatto un bell’editoriale il Travaglio che fu, quello pre Movimento 5S.

    Ma perché non si emancipa dal M5S?
    Prima aveva un senso ma ora che sono emersi tutti i limiti del movimento?

    Travaglio ormai è visto, e purtroppo anche a ragione, come fazioso.
    Se Ciro Grillo si fosse chiamato Piersilvio Berlusconi, avremmo letto le stronzate che ha scritto al riguardo?

    "Mi piace"

    • La vicenda del video di Beppe e di Ciro non c’azzeccano un tubo col M5S che ne è stato solo danneggiato, quindi perché continuare ad accomunarli?

      Piace a 1 persona

      • @Lucapas

        Non li accomuno io, li accomuna Grillo che è entrato a gamba tesa in una vicenda delicatissima, pesante per chi eveltualmente dovesse essere incolpato ingiustamente ma pesantissima per chi lo stupro eventualmente lo ha subito.
        Riuscite a coglierla la differenza branco di tifosi!?

        La vicenda dello stupro c’entra eccome sia per valutare il livello di indipendenza di un giornale, il FQ, dal movimento politico che ha – legittimamente – sostenuto per anni (movimento che vede un amico di Travaglio come leader).
        Sia per valutare il comportamento di un leader di partito quale è Beppe Grillo, il suo senso dell’etica, la sua ritrosia ad abusare del suo potere, il suo rispetto per le istituzioni.
        Ma anche per valutare il livello di autonomia del movimento, dei suoi parlamentari e dei suoi militanti, dal suo leader.

        "Mi piace"

      • Attualmente il leader del M5S, anche s non ancora ratificato, è Giuseppe Conte che ha preso subito le distanze su quanto detto da Beppe in quel video. Voler per forza screditare un Movimento e tutti i suoi eletti alla luce di una vicenda privata, è palesemente scorretto e tipico dei suoi peggiori detrattori.

        Piace a 2 people

    • “Piuttosto perché Travaglio non ci duce come mai i telefoni dei ragazzi sono stati prelevati settimane dopo la denuncia?”

      Come? Fino a ieri volevi l’autonomia del magistrato e mo’ Travaglio ti deve dire perché il pm ha fatto le scelte che ha fatto?
      E che lo hai preso per Giletti?

      Piace a 1 persona

      • @Paolapci

        Che c’entra l’autonomia della magistratura?
        Paolapci per favore, non sei obbligata a replicare, se decidi di farlo evita di sviare l’attenzione dal merito del mio post.

        Qui non parliamo di indipendenza dei PM dai capi delle procure che possono insabbiare le inchieste, stopparle.

        Qui parliamo di un comportamento degli inquirenti scandaloso in un caso di stupro, contrario alla prassi ma anche a ciò che suggerisce il buon senso.
        Un video appena cancellato lo si recupera. Se passa una settimana è molto più difficile. Se passa un mese è quasi impossibile.
        Ed i video posso li hanno girati soprattutto i ragazzi… per ovvi motivi!

        Non so perché si siano comportati così gli inquirenti ma sarebbe giusto saperlo visto che era implicato un leader di una forza di maggioranza che aveva tra i ministri anche quello della Giustizia.

        Non sei curiosa di fugare questi dubbi?

        Sì, su questa vicenda mi informo anche guardando Giletti, cosa dovrei fare altrimenti? Aspettare un editoriale di Travaglio?

        Devo vergognarmi di vedere una trasmissione che vede tra gli invitati Peter Gomez, Sandra Amurri, Luigi De Magistris, Nino Di Matteo, Nicola Morra…?

        "Mi piace"

      • Tu scrivi post lunghi con vari argomenti, come dovrei fare a sapere qual è quello che ti interessa e di conseguenza decidere di astenermi? Ovviamente rispondo con quello che interessa me, soprattutto se noto una incongruenza con quanto hai scritto ieri.
        La risposta è no: non sono curiosa, me ne importa zero della vicenda del figlio di Grillo.

        Piace a 1 persona

      • @Paolapci

        Non ti interessa sapere se ci sono stati abusi di potere (da parte di una famiglia potente come quella di Grillo) ai danni di una ragazza che potremmo scoprire essere stata realmente stuprata?

        Non ti interessa sapere se ci sono state pressioni sulla magistratura?

        Non ti interessa l’uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge?

        Ti chiami Paolapci o stai pee cambiare nome in Paolafdi?

        Lo so, è una battuta antipatica però anche tu esageri.

        Se emergesse che Grillo ha condizionato in qualche modo le indagini, facendole rallentare o deviare, approfittando della sua posizione di leader assoluto (ha deciso tutto lui, anche che Draghi è grillino), il M5S farà gli spareggi con Italia Viva e Più Europa nei sondaghi, anche l’1,7% potrebbe apparire un buon risultato.

        Anche questo non ti interessa?

        "Mi piace"

      • Non credo che sia successo nulla di quello che paventi (e che insinuano Massimino D’urso e Sgarbi). Se ci sarà un processo e saranno condannati pagheranno secondo la legge. Stop.

        Piace a 1 persona

      • @Paolapci
        Non so che dirti Paola, non vedo un senso logico nello sviluppo del ragionamento mio e tuo.
        Sgusci via come un’anguilla dal merito delle questioni.
        Paola stiamo qui per ragionare, non dobbiamo convincere nessuno.
        Conta più un video su Facebook di Salvini che 10.000 nostri post.
        Non c’è nessuna ricompensa nell’ottenere ragione in uno blog come questo.
        Ha senso solo utilizzare i pensieri degli altri per migliorare e mettere a punto il proprio.
        In questo senso è più utile un punto di vista diverso dal tuo.

        "Mi piace"

      • @Paolapci

        “… un punto di vista diverso dal tuo”.
        Intendevo invece dire “diverso dal proprio”.

        Ma forse si capiva lo stesso senza il bisogno di questa mia precisazione.

        "Mi piace"

    • +Quello che più mi umilia come italiano è la consapevolezza che nel momento più tragico in decenni della vita degli italiani, la VITA, il dolore, la tragedia per tanti italiani è dipesa dalle scelte ed imposizioni di un imbecille al movimento che aveva creato che doveva essere una rivoluzione per questo paese, di fare una alleanza del tutto amorale per i principi del Movimento con un partito sistema come il PD contro il quale aveva per anni lottato pur di salvare il c…o al figliolo confidando – come in parte è accaduto per due anni, vista la “discrezione” della Procura di Tempio, nella storica benevolenza della magistratura nei confronti del partito alleato! Ed il famoso video di grillo, la drammaticità e disperazione fino a giovcarsi con quello lo stesso destino del Movimento è dovuto proprio da questo! Era stato buyono, si era persino allontanato dalla guida del Movimento purché non si muovesse foglia sul caso del figlio, confidando che il passare del tempo avesse annacquato tutto e la Procura di Tempio del resto era stata docilissima. Nonaveva fatto trapelare nulla. I giornali proni – ma questo il prode Travaglio non l’ha notato – non scrivevano una riga….E dunque la disperazione, la rabbia, fino a giocarsi con quel video lo stesso destino del Movimento si spiega cosi’,è dovuto proprio al rendersi conto che con la caduta del Conte 2, era caduta l’impalcatura su cui era nata quella fregatura colossale nata con una URGENZA che mi auguro qualcuno ricorderà! Una vera impellenza! E dunque che il periodo più nero del nostro paese sia nato dallo stupro di cui io sono personalmente convinto di quattro individui ignobili è qualcosa che mi fa veramente male pensando che tutto era nato da una speranza di finalmente uscire dal gorgo di corruzione, di malaffare nel quale questo paese si dibatteva inutilmente da decenni!

      "Mi piace"

      • Sì, Birillo, un rammarico il tuo che è anche il mio ma, per essere chiari, tra Lega e PD preferisco il PD.

        Non perché mi piaccia il PD, mi fa schifo pure lui.
        Ma la Lega fa schifo ancora di più.

        "Mi piace"

      • Per Andreaex
        Si capisco ma ame fa sempre più schifo chi mistifica, chi tradisce. Per quanto possa essere lontano dalla nostra )?) concezione del mondo la visione della società di Salvini, Berlusconi e la Meloni, DI CERTO si sa cosa promettono ai propri elettori e, quando hanno governato quello hanno fatto! Ma mi ripugna che utilizza, come fanno i sindacati, strumentalmente le istanze, le speranza di milioni di persone nel corso dei decenni, chi ci è morto per quella spranxa di emancipazione dei popoli più derelitti più traditi dalla Storia per farsi esclusivamente i cazzi propri, per piazzarsi a danno dei più nei posti migliori…Qualcuno ha notato che di tutti i mammasantissima del PD mentre tutti discutevano di Fedez, moriva triturata in un macchinario senza sicurezza, dopo 4 ore di preparazione, con un bambino…Ebbene non ricordo una solo iniziativa organizzata dal PD, da LEU per sensibilizzare su queste tragedie! Dunque già solo per questo peggio, molto peggio del centrodestra che peraltro mai ho votato e mai voterò!

        "Mi piace"

  14. Da uno scritto di Travaglio che ci invita alla riflessione parte il nostro scambio di opinioni che a volte diventa brusio, forse disturbato da piccati interventi che nascono da ferite lontane e mai risanate; tutto questo oggi è taciuto dall’attenta riflessione di Viviana con il suo intervento a mio giudizio sempre misurato e prezioso, grazie Viviana e grazie M. Travaglio

    "Mi piace"

    • @Fred
      “… il nostro scambio di opinioni che a volte diventa brusio, forse disturbato da piccati interventi che nascono da ferite lontane e mai risanate”.
      Più che Fred, Freud!

      "Mi piace"

    • @Fred

      Anche il tuo modo di commentare sembra un brusio.
      Ci hai tenuto ad informarci che condividi Viviana.
      Bene, ora me lo scrivo, riflessioni così profonde e autentiche non vanno dimenticate.
      E tua opinione?
      Non sarai anche tu un “Viviana for ever”?

      "Mi piace"

    • “Da uno scritto di Travaglio che ci invita alla riflessione parte il nostro scambio di opinioni che a volte diventa brusio, forse disturbato da piccati interventi che nascono da ferite lontane e mai risanate”

      Siamo arrivati a dire si al ponte sullo stretto. Al prossimo giro parleremo di abolire le intercettazioni (?). E dopo in fila a trovare i verdini dentro una galera (??).

      TI SEMBRA BRUSIO? Abbiamo votato il m5s unicamente per la lotta alla corruzione e agli sprechi, ci ritroviamo a dover subire la proposta da parte di un geometra miracolato, che non sa di cosa parla, per un nuovo mose che al primo terremoto verrà giù per almeno la metà.

      E tu lo chiami BRUSIO?

      "Mi piace"

  15. Ah ah Federico C ma quale Freud no no non scomodiamo i grandi, sono solo un umile ospite del blog ogni tanto sparo qualche caxxata senza nessuna pretesa, grazie per l’ironia comunque non guasta mai 😉

    Piace a 1 persona

  16. Soprattutto io faccio brusio anzi ne faccio più degli altri, non volevo informare nessuno sulla condivisione di Viviana solo fare arrivare a lei il mio apprezzamento, è una mia opinione ho scritto “a mio giudizio” mica a giudizio del blog ci mancherebbe non volevo irritare nessuno mi scuso se ciò è avvenuto

    "Mi piace"

    • @ Andrea scusami, “Siamo arrivati a dire si al ponte sullo stretto. Al prossimo giro parleremo di abolire le intercettazioni (?). E dopo in fila a trovare i verdini dentro una galera (??).” non sono questi gli argomenti del brusio e questi da te citati sono quelli che mi stanno a cuore, per questo voto e voterò 5S nonostante tutto chi vuole capire il senso delle mie poche parole scritte stai tranquillo che lo capirà (spero) , forse non hai fatto caso che ho ringraziato anche Marco nel mio post

      "Mi piace"

    • Fred

      No tranquillo Fred, opinione discutibile ma comunque rispettabile la tua.

      È che qui siamo abituati a prenderci a randellate, e partiamo sempre in quarta.

      Un vaffanculo qui è quasi confortante, rassicurante, una volta che ti ci abitui.

      Quando trovi un tizio gentile e pacato rimani disorientato, confuso, sorpreso, impreparato ad affrontare eventi così eccezionali.
      Ti chiedo scusa.

      "Mi piace"

      • tu comunque sei uno che rigira la frittata troppo spesso con la tua “pacatezza”.

        In un blog dove il contraddittorio è nei fatti un problema, perchè non si può controbattere per troppe volte, bisogna andare al sodo e dire le cose come stanno, altrimenti si parla del nulla aggiungendo solo confusione.

        Le opinioni sono secondarie rispetto ai fatti. E in questo blog si contestano troppo spesso i FATTI, come niente fosse, sostituendoli con supercazzole.

        "Mi piace"

      • @Andrea
        Caro omonimo io esprimo una opinione quando ho un dubbio o una convinzione, e può riguardare un singolo aspetto o un tema generale.
        Ma le mie opinioni le esprimo sempre con nettezza, senza giri di parole.
        Magari sono prolisso, è vero, la sintesi non è il mio forte ma non credo di essere equivoco.
        Ti posso assicurare che esprimo sempre le mie convinzioni o dubbi senza guardare chi avvantaggio o svantaggio.
        A parte l’opinione su Grillo (che tu apprezzi ma che io oramai detesto profondamente), mi sembra che su diversi aspetti la pensiamo nello stesso modo.

        "Mi piace"

      • Ahahahaha le opinioni sono secondarie rispetto ai fatti! E chi decreta quali sono i fatti e quali le opinioni?! Veramente qui, come in qualunque sito di discussione o in ogni commento si esprimono solo opinioni perché i fatti sono espressione di una opinione o l’altra, secondo convenienza, ideologia, tifo…

        "Mi piace"

      • @Birillo: mi scuso in anticipo se la accosto alla Gazzelloni – mica è un’offesa comunque – ma è esattamente quello che ha scritto in modo così ineccepibile che la tradirebbe semmai e che me la ricorda piacevolmente, non certo le mancanze di virgole ed errori ortografici o neQQuizie, ché qui saremmo al cospetto di una delle sue migliori ZAMPATE!

        PS: se non si fosse capito voleva essere un complimento al suo post…

        "Mi piace"

  17. “fatti sono espressione di una opinione o l’altra”,

    no, i fatti sono e restano tali, sono le opinioni che dovrebbero derivare dai primi, non il contrario, ma a quanto pare a lei dei succitati fatti importa poco o nulla.

    "Mi piace"

  18. Giancarlo Cancelleri
    Ieri alle 13:31 ·
    La mia intervista a La Stampa di Luca Monticelli 👇
    Per i tecnici del Mit il ponte sullo Stretto di Messina si farà, non è più rimandabile. Il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, esponente siciliano pentastellato, spiega il piano del governo per realizzare l’opera. Il ministro Enrico Giovannini, infatti, due giorni fa ha trasmesso al Parlamento la relazione sul ponte voluta dal precedente esecutivo.
    Ci vorranno «10 anni per farlo», spiega Cancelleri. «Sarà a tre campate, ci passerà la ferrovia e verrà pagato dallo Stato». Segnerà «la ripartenza dell’Italia. Il @Movimento5Stelle si sta confrontando, speriamo di coinvolgere presto anche i cittadini»
    𝗣𝗲𝗿𝗰𝗵𝗲̀ 𝘀𝗲𝗿𝘃𝗲 𝗶𝗹 𝗽𝗼𝗻𝘁𝗲 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗼 𝗦𝘁𝗿𝗲𝘁𝘁𝗼?
    «Per lo sviluppo del territorio e dell’Italia. L’attraversamento stabile dello Stretto coniuga una serie di fattori molto importanti. Il primo è quello nazionale: l’Italia, da centro geografico del Mediterraneo, si trasforma in centro commerciale, diventando una piattaforma logistica di collegamento con il mercato nord europeo e con il continente africano. Oggi le navi dirette verso Suez passano dal canale di Sicilia, ci salutano e proseguono per altri lidi perché non abbiamo infrastrutture da offrire. E poi non dimentichiamo il trasporto dei cittadini: il ponte finalmente garantirebbe la continuità territoriale. Per dirla con una battuta: l’alta velocità da Milano a Palermo conviene tanto a Milano quanto a Palermo».
    𝗘’ 𝘀𝘁𝗮𝘁𝗮 𝗯𝗼𝗰𝗰𝗶𝗮𝘁𝗮 𝗹’𝗶𝗱𝗲𝗮 𝗱𝗲𝗹 𝘁𝘂𝗻𝗻𝗲𝗹 𝘀𝗼𝘁𝘁𝗼𝗺𝗮𝗿𝗶𝗻𝗼, 𝘂𝗻’𝗶𝗱𝗲𝗮 𝗹𝗮𝗻𝗰𝗶𝗮𝘁𝗮 𝗱𝗮𝗹𝗹’𝗲𝘅 𝗽𝗿𝗲𝗺𝗶𝗲𝗿 𝗚𝗶𝘂𝘀𝗲𝗽𝗽𝗲 𝗖𝗼𝗻𝘁𝗲.
    «In realtà Conte parlò di “miracolo di ingegneria”, non proprio di un tunnel. Però grazie al suo intervento l’allora ministra De Micheli mise in piedi la commissione che ha presentato questo documento. I tunnel sono stati dichiarati dai tecnici troppo onerosi e più pericolosi per i rischi sismici».
    𝗜𝗻 𝗾𝘂𝗮𝗻𝘁𝗼 𝘁𝗲𝗺𝗽𝗼 𝗽𝗼𝘁𝗿𝗲𝗯𝗯𝗲 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲 𝗿𝗲𝗮𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝘁𝗮 𝗹’𝗼𝗽𝗲𝗿𝗮?
    «Dipende dalle leggi e dai procedimenti autorizzativi. Se dovessimo costruire quest’opera con il Codice degli appalti attuale ci vorrebbe un’eternità. Invece con delle semplificazioni in grado di creare corsie preferenziali, in dieci anni potrebbe essere realizzata».
    𝗟𝗼 𝗽𝗮𝗴𝗵𝗲𝗿𝗮̀ 𝗹𝗼 𝗦𝘁𝗮𝘁𝗼?
    «Il dibattito è aperto. Tutte le forze politiche dicono che è una infrastruttura nazionale e io sono assolutamente d’accordo. Quindi deve essere pagata con i soldi nazionali e non con i fondi che spettano al sud. Questo perché la quota degli investimenti prevede per il Mezzogiorno il 34% delle risorse. Se li usassimo tutti per il ponte non rimarrebbero soldi per il resto del territorio. Sarà una battaglia del Movimento 5 stelle e speriamo presto di coinvolgere anche i siciliani in questo dibattito».
    𝗤𝘂𝗮𝗻𝘁𝗼 𝗽𝘂𝗼̀ 𝗰𝗼𝘀𝘁𝗮𝗿𝗲?
    «Sui costi la commissione non si è pronunciata. I tecnici chiedono di spendere i 50 milioni di euro stanziati per fare il progetto di fattibilità sulle due ipotesi in campo: un ponte con un’unica campata e quello a tre campate».
    𝗟’𝗶𝗽𝗼𝘁𝗲𝘀𝗶 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗮𝗰𝗰𝗿𝗲𝗱𝗶𝘁𝗮𝘁𝗮 𝗲̀ 𝗾𝘂𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗮 𝘁𝗿𝗲 𝗰𝗮𝗺𝗽𝗮𝘁𝗲?
    «Sì perché sulla campata unica ci sono dubbi di natura ingegneristica: il ponte in questo caso sarebbe soggetto al riverbero del vento e a forti oscillazioni, verrebbe chiuso nei giorni di brutto tempo. Il ponte a tre campate invece non solo è più stabile, ma è percorribile dalla ferrovia».
    𝗦𝗶𝗲𝘁𝗲 𝘁𝘂𝘁𝘁𝗶 𝗱’𝗮𝗰𝗰𝗼𝗿𝗱𝗼 𝗻𝗲𝗹 𝗴𝗼𝘃𝗲𝗿𝗻𝗼?
    «La maggior parte delle forze politiche sono favorevoli. Il presidente Conte nella sua nuova veste ha chiesto a noi del Movimento 5 stelle di non affrontare questo tema con superficialità».
    𝗟𝗲 𝗿𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗲 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝗮𝗹𝗹’𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝗻𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗠𝟱𝘀?
    «Ne stiamo parlando, non tutte le anime sono d’accordo, ma la responsabilità politica di ognuno di noi eletti ci obbliga ad aprire un confronto e a valutare ogni proposta. Come Movimento siciliano stiamo discutendo non solo di attraversamento stabile dello Stretto di Messina, ma di un vero e proprio progetto infrastrutturale per azzerare finalmente il gap con le regioni del nord».
    𝗨𝗻’𝗼𝗽𝗲𝗿𝗮 𝗰𝗼𝘀𝗶̀ 𝗶𝗺𝗽𝗼𝗻𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗻𝗼𝗻 𝗿𝗶𝘀𝗰𝗵𝗶𝗮 𝗱𝗶 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲 𝗱𝗮𝗻𝗻𝗼𝘀𝗮 𝗽𝗲𝗿 𝗹’𝗮𝗺𝗯𝗶𝗲𝗻𝘁𝗲?
    «Nel mondo si continuano a fare infrastrutture di collegamento e non mi pare ci siano disastri ambientali, perciò se si costruisce una struttura leggera e ambientalmente sostenibile io sono convinto che problemi non ce ne saranno».

    E QUESTI ERANO QUELLI CHE LOTTAVANO CONTRO LE GRANDI OPERE!!!!!

    "Mi piace"