Openparlamento: Renzi ha saltato quasi il 60 per cento delle votazioni in Senato perché assente o “in missione”

(Anna Ditta – tpi.it) – Matteo Renzi è pronto a ripartire per un nuovo viaggio che lo porterà in Senegal e in Kenya. Stavolta, il senatore non ha in programma di partecipare ad alcuna conferenza retribuita, ma parte per mantenere e rinsaldare il capitale di rapporti personali e relazioni istituzionali che si è costruito nel corso della sua carriera politica.

Nonostante la pandemia di Covid-19 ancora in corso e le polemiche scatenate dalle sue ultime trasferte in Arabia Saudita e negli Emirati Arabi,il leader di Italia Viva è dunque deciso a proseguire le sue numerose trasferte all’estero, le quali, ovviamente, hanno un costo. Non ci riferiamo alle spese, ma al costo in termini di tempo.

A confermarlo sono i dati sulle presenze e le assenza di Matteo Renzi al Senato per il suo ruolo di parlamentare. Questi lo vedono assente o “in missione” a quasi il 60 per cento delle votazioni. Come risulta dai dati di Openparlamento, che registra le presenze e i rispettivi voti dei senatori, su 6.321 votazioni elettroniche complessive da inizio legislatura, Renzi è stato presente a 2.611 (il 41,3 per cento). Risultava invece assente a 2.520 (il 39,8 per cento). Infine, era in missione (ovvero impegnato in altri compiti istituzionali) durante le altre 1.190 votazioni (il 18,8 per cento).

Come spiega il sito di Openpolis, “un parlamentare può essere in missione per incarico ricevuto dalla camera o dal senato (solitamente se componente dell’Ufficio di Presidenza, Presidente di una Commissione parlamentare o Capogruppo) o se membro del governo. Per poter essere considerati in missione, i parlamentari devono inoltrare una comunicazione al servizio assemblea della propria camera di appartenenza. La missione è poi autorizzata dal Presidente dell’aula”.

Tra le assenze di Renzi, anche alcuni voti che Openparlamento definisce come “voti chiave” (ovvero le votazioni più importanti della legislatura sia per la rilevanza della materia trattata, sia per il valore politico del voto). Alcuni esempi relativi alle ultime votazioni chiave: Renzi era assente al voto di fiducia per il decreto riorganizzazione Coni, così come al voto per la conversione del decreto di proroga dello stato di emergenza e a quello di fiducia per il decreto milleproroghe 2021. Era presente in occasione del voto di fiducia per il governo Draghi al Senato (dove ha votato a favore), mentre era assente alla conversione del decreto Natale bis.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

7 replies

  1. Ma cosa deve fare ancora questo sant’uomo per farsi acclamare presidente della repubblica? Fare a pezzi un giornalista?

    "Mi piace"

    • È decisamente vergognoso che un membro del parlamento nonché senatore ! Non svolga con onore il suo mandato come da costituzione! Che altro si aspetta a espellerlo con disonore dalla sua carica su cui ha giurato? Ah! Mi comunicano dalla sede che l onore sarà cancellato dalla costituzione !!! Ci sono dei vecchiacci al governo che magnano per onori.. e altri che tengono da mantenere tutta la famigghia per secoli , e così che si protende l onore . . Feudale! Vergognatevi!!

      "Mi piace"

  2. Renzi e’ senatore pagato profumatamente dal popolo italiano.Cio’ nonostante gli e’ permesso svolgere lavoro non previsto dal suo mandato: l’unico scopo suo e’ di estendere e allacciare contatti esterni più autoreferenziali possibili atto ad incrementare i suoi interessi personali : dedicare proprio tempo, anzichè a Palazzo Madama, a un lavoro diverso dal suo mandato, a qualsiasi altro lavoratore, per statuto, non e’ consentito e passibile il licenzimento ! Perche’ a lui SI ?

    "Mi piace"

    • Si chiama lobbismo! E se il presidente del consiglio e della repubblica lo appoggia , non è che ci sia molto da fare ! Hanno aspettato ( o causato ?!) il momento giusto per il golpe finanziario ..i ricchi e i governi sono da novembre tutti vaccinati , il resto può andare pure in malora
      Non vedevano l ora di portarci via i risparmi di una vita ..lo chiede la Germania da secoli..

      "Mi piace"

  3. È decisamente vergognoso che un membro del parlamento nonché senatore ! Non svolga con onore il suo mandato come da costituzione! Che altro si aspetta a espellerlo con disonore dalla sua carica su cui ha giurato? Ah! Mi comunicano dalla sede che l onore sarà cancellato dalla costituzione !!! Ci sono dei vecchiacci al governo che magnano per onori.. e altri che tengono da mantenere tutta la famigghia per secoli , e così che si protende l onore . . Feudale! Vergognatevi!!

    "Mi piace"

  4. Cosa altro deve fare questo predatore seriale per arricchirsi alle ns spalle ?ucciderci la nonna! Già fatto ! Rubare soldi all Unicef! Fatto per interposta persona. Evitare il parlamento per farsi i fatti suoi! Fatto .. e farsi eleggere da una banda di sbandati ? Fatto! evidentemente qui nessuno va mai fuori dai co e continua a rubare ! Poiche questo è un paese di furbi e di ladri e non vale la pena pagare pedissequamente le tasse! Bisogna rubare!! È così che vai avanti nella vita!!E quello che insegnero ai miei figli!!

    "Mi piace"