Solo posti in piedi

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Più avanzano le consultazioni, più empatizziamo con Mario Draghi. Inondato dalla saliva dei laudatores “a prescindere” (non ha ancora detto una parola, ma già fa miracoli con la sola forza del pensiero: tipo San Francesco che ammansisce il lupo sovranista). Perseguitato dalle esegesi sui contenuti della mitica “Agenda Draghi” (una Treccani, per farci stare tutto quel che gli attribuiscono). Molestato dalle autopromozioni di aspiranti ministri che soffrono e s’offrono. E assediato da noti bugiardi en travesti che si spacciano per l’opposto di se stessi pur di farsi notare (spettacolari le supercazzole del M5S per non parlare di B. e del figlioccio rignanese, i camuffamenti del Cazzaro dalla felpa al doppiopetto e dalla mascherina di Trump a quella di Carola, ma più di tutto il Pd che finge di credergli). Roba che non augureremmo al nostro peggior nemico (anche perché è solo l’antipasto: il governo non è ancora nato), figurarsi a una personalità del livello di Draghi, che fino a 7 giorni fa se ne stava in Umbria in attesa che lo eleggessero al Colle, ma senza far nulla perché ciò accadesse. E ora deve tenere insieme tutto e il suo contrario e riuscire a non ridere in faccia a Salvini che gli rifila il “modello Lombardia” (record mondiale di morti: a quel punto, meglio un battaglione di serial killer).

Forse si starà domandando cosa sia un “governo tecnico, ma politico” e che differenza passi fra un ministro “politico”, “tecnico”, “tecnico-politico”, “di area” (o di aria), “politico ma non numero uno” (dal due in giù), essendo i centauri, le sirene, i minotauri e gl’ircocervi difficilmente reperibili sul mercato. E, in base alle leggi della fisica, quanti ministri possano entrare in un governo, posto che se restasse fuori un’altra volta la leggendaria Cartabia ne farebbe una malattia, l’ubiquo Bentivogli detta programmi di governo su mezza dozzina di giornali e la Bonino, dall’alto del suo zerovirgola e degli appena 45 anni di Parlamento, vince la proverbiale ritrosia e si dice generosamente “disponibile a fare il ministro” con Salvini e Di Maio che fino a ieri avrebbe affidato all’esorcista (laico, si capisce). Insomma, restano solo posti in piedi. E c’è pure il voto su Rousseau perché, fra una piroetta e l’altra, i 5Stelle si son ricordati di avere degli iscritti (problema che gli altri partiti non hanno o non si pongono). E lì può succedere di tutto: non che, dopo l’apertura di Grillo, passino all’opposizione; ma che magari si astengano o condizionino la fiducia alla presenza di ministri propri (interni o esterni) nei posti-chiave Giustizia, Lavoro, Sviluppo-Ambiente, Scuola. Sempreché chi scrive il quesito si ricordi che, tra l’opposizione ottusa e la resa senza condizioni, c’è qualche via di mezzo.

111 replies

  1. Ma come travaglio ha già cambiato idea?dal no a draghi,adesso preferisce l’astensione oppure ministeri importanti per i 5 stelle, ma non aveva detto di non governare con lo psiconano?faccia pace col cervello.io al contrario non ho cambiato idea,mai dare la fiducia a draghi in compagnia di tutta l’accozzaglia dei partiti

    "Mi piace"

    • Mah! Io ho letto gli editoriali degli ultimi sette giorni e mi è sempre sembrato che Travaglio spingesse per avere ministri grillini in posti chiave; comunque può andarci pinco pallo del m5s nel ministero “chiave” tal dei tali e fare quello che detta l”Agenda Draghi”. Dicono: “entriamo per tallonare draghi e fargli fare le nostre cose”. Be’ è una balla colossale, un edulcoramento della pillola per la massa di caproni che votano ancora questi partiti. Alla fine i governi tecnici si prefiggono un unico scopo: fare leggi impopolari (Dini, Ciampi, Monti).

      Piace a 2 people

      • Travaglio 3 giorni il suo editoriale si intitolava suicidio assistito e la prima pagina era volete mica governare con lo psiconano,vedo quindi che ha cambiato idea

        "Mi piace"

      • Be’ diciamo che (fantapolitica alla massima potenza) se Bonafede restasse ministro della Giustizia sarebbe un fantastico segnale e un ottimo motivo per star dentro!

        "Mi piace"

      • @Matteo, l’avevo letto e in sintesi diceva esattamente le stesse cose ripetute in questo articolo:

        “E lì può succedere di tutto: non che, dopo l’apertura di Grillo, passino all’opposizione; ma che magari si astengano o condizionino la fiducia alla presenza di ministri propri (interni o esterni) nei posti-chiave Giustizia, Lavoro, Sviluppo-Ambiente, Scuola”

        "Mi piace"

    • Dove si legge che ha cambiato idea? Ha prospettato l’atteggiamento dei 5s al risultato della piattaforma Rousseau. C’è per me il serio rischio che la maggioranza degli iscritti voti no
      Che si fa? Dopo che grillo ha già aperto a draghi? Allora bisogna porre il quesito in modo tale che al massimo ci si astenga
      Io ho capito così, no che il direttore ha cambiato idea, anzi rileggendo mi sembra ancora sulle sue
      L’altro giorno scriveva di suicidio e oggi mi sembra dargli dei pazzi ai 5s
      Io non vedo assolutamente il cambio di idea
      Saluti

      "Mi piace"

      • @Fabio
        C’è chi la vede nera, chi la vede bianca; c’è chi la vuole cotta e chi la vuole cruda
        Tu temi che su Rousseau prevalga il NO a Draghi, io temo l’esatto contrario.
        Grillo ha già aperto a Draghi?
        Ci sarebbe da indagare su che cosa abbia aperto.
        Temo che, com’è ormai abitudine, abbia aperto le chiappe..
        Peccato che non siano le sue ma quelle di noi “grillini”.
        Sai come si dice, no? : — Fare il pederasta col culo degli altri. —

        "Mi piace"

    • Iscritto di lungo corso, voterò per un bel NO a sto governo. Non perchè Draghi non sia competente, anzi, dal punto di vista economico (matematico non credo) è l’eccellenza italiana.

      Voto no perchè tra tutti sti galletti nel pollaio sarà difficile che arrivino integri al 2023. Peraltro Draghi, essendo perennemente sotto la spada di Damocle della maggioranza, dovrà metter d’accordo tutti e, dunque, nessuno. Sicuramente non toccherà la giustizia se non in senso liberatorio (nel senso che i criminali avranno vita più facile, per accontentare lega e FI, amici degli evasori fiscali, e non scontentare il PD, che di certo non è amico dei tribunali). Per il resto o aumenterà le tasse (stessa solfa sull’evasione fiscale, si sfilerebbe FI e Lega) o aumenterà di brutto il ricorso ai titoli di stato.

      Alternativamente, ma non mi semra da Draghi, farà solo maquillage, ne più ne meno.

      Se M5S vuole avere ancora un senso, nella politica (e amministrazione) del paese, deve essere coerente con se stesso, dunque niente inciucioni o altro. Anche perchè temo che persone che la pensino come me non lo voterebbero più.

      Hanno provato a governare, bene o male lo dirà la storia, hanno messo una pezza alla pandemia, inventando i colori e le chiusure territoriali (che prima non esistevano), sistema copiato, più o meno, da tutti gli altri paesi, quindi, anche fosse, va bene cosi.

      Di certo fanno ridere i leghisti che in 24 ore, sempre attaccati alle sottane di Salvini, passano da “elezioni, elezioni” a “Draghi, draghi” solo perchè l’ha detto Salvini.

      Son servi e contenti, evitiamo di fare la stessa fine. Anche in un paese disgraziato come l’italia bisogna dimostrare che non tutti siamo servi dei politici.

      Piace a 1 persona

      • @Claudio S.
        “Son servi e contenti (i leghisti), evitiamo di fare la stessa fine.”
        Mi associo al tuo appello … anche se, forse, è già tropo tardi.
        Visto che la base è così nettamente divisa tra le due ipotesi in campo
        e non si può dire che la discussione non sia vivace, a volte anche
        troppo, questo lascia un po’ di spazio alla speranza che la nostra
        indipendenza di giudizio non sia ancora morta,

        "Mi piace"

  2. Ganzo l’articolo di Travaglio; a forza di concertarsi su governi che si fanno e si disfanno come letti di albergo o di ospedale si perdono completamente di vista le funzioni che dovrebbero avere, come se mentre litigano su e per coloro che affiancheranno il nocchiero, non si accorgono che la nave sta andando a sfracellarsi su degli scogli; fuor di metafora, il parlamento è da molto che ha perso le redini se non delegando ad uno strato asfissiante di sistemi intermedi; tutto tace, tutti acconsentono; brava la Meloni, almeno è coerente. Una massa schiacciata dallo sguardo del Faraone come in una giostra ad alta velocità. Così il raglio si prolunga nella notte come il belato di un agnello che ha percepito l’arrivo del lupo; gli spari che si moltiplicano, la pioggia acida, l’assurdo visto con una lente che ne oblunga l’ombra tanto da renderlo fantastico come reale. Siamo nella politica di uno stuolo di servitori in livrea, nel silenzio parlante e nella parlantina silenziosa si un assenso incondizionato verso qualsiasi proposta che a breve, scenderà dall’universo dell’apice della piramide. l’innominabile si è fatto invisibile tra gli spalti, uno strapuntino dell’infinito telegramma; e la voce della stampa ha, adesso, solo un nome, solo un volto, che racchiude in sé il prossimo big ben, il futuro della galassia, del sistema solare e come non potrebbe essere della nulla Terra che in esso è racchiusa?

    "Mi piace"

    • La Meloni è talmente coerente con le sue idee che non ha tentennato nel prendere la tessera dell’Aspen Institute, organizzazione globalisa per eccellenza. Fratelli dell’Aspen si direbbe.

      “Abbiamo concordato con il presidente Draghi sul fatto che l’Italia è in condizioni di difficoltà […]. E su questo per dare una mano non abbiamo bisogno di chiedere ministri e sottosegretari […]“. Insomma, opposizione di facciata.

      "Mi piace"

      • Se non avessi avuto a che vedere con l’incoerenza totale del sistema Italia, mi sarei, forse, nel tempo anche ricreduta; ma il sistema Italia è un abisso di monnezza, ipocrisia, cattiveria e incompetenza: una miscela esplosiva fatta con il diavolo e l’acqua santa; i professionisti politicizzati, specialmente quelli a sinistra, hanno più cialtroneria addosso che cellule epidermiche, confondendo una buona deontologia con una buona prassi politica in armonia e in accordo con il macro sistema; le ragnatele si sono ispessite e molti ragni vi giocano a palla assaporando le mosche che hanno avuto la sfortuna di passarvi vicino; il professionista politicizzato di domani avrà lo sguardo color del cielo e dentatura di metallo? nel riflesso paranoide di ciò che è Stato, di ciò che è pubblico e di ciò che sono, intravedo un narciso metallico, l’impalatore e il boia, pronto ad azzannare qualsiasi cosa turbi la lucentezza dell’anello di congiunzione fra Saturno e le meteore..

        "Mi piace"

    • EvVa non si accorgono che la nave sta andando a fondo? Scusa in un anno hanno fatto debito per 160 miliardi, hanno raccolto a roma villa pamphili gli stati generali per progettare i 209 miliardi
      Hanno fatto di tutto per riaprire le scuole, sono stati per un anno a sentire il CTS, l’ISS, a vedere litigare le regioni, abbiamo la miglior situazione covid-19 rispetto a germania, Inghilterra, francia belgio e altri e tu te ne esci che non si sono accorti che la nave sta affondando ed esalti la Meloni che non ha fatto assolutamente niente??????
      Qui siete tutti fuori di testa!!!
      È proprio vero : bisogna portare a roma il modello lombardo con casamonica e bertolaso
      Allora si dai peschi nasceranno le pere!!!!
      Che infinita tristezza

      Piace a 2 people

      • @Fabio
        Il governo Conte è stato un ottimo governo, un pdc defilato, sobrio, un uomo al servizio dello Stato come non se ne vedevano da molti anni, e non è ingenuità, ma l’eccezione che conferma quanto ho esposto; la smania di essere sempre sotto i riflettori per dire tutto e niente ha spostato le agende di stato nelle poltrone dei salotti televisivi, con la conseguente vacuità delle stesse e la spettacolarizzazione di ruoli eccelsi nel degrado delle ammucchiate degli spettacoli made in italy; l’idea che finalmente alcune riforme strutturali avrebbero preso finalmente corpo, risollevando dalle macerie, un’araba fenice in grado di brillare nel suo volo, ha fatto smuovere la pedina nera, per azzerarla; Un paese dove la democrazia si misura anche a chiacchere e distintivo, dove le persone non contano niente se, fra le mani, non hanno briciole di quel potere mefitico che si sposa con la sovranità dello Stato, ha condotto all’avvento del massimo tecnocrate del planisfero Europa; Tutto qui.

        "Mi piace"

  3. Divertente e condivisibile l’articolo di travaglio, solo la chiusura finale non mi è piaciuta.

    “ma che magari si astengano o condizionino la fiducia alla presenza di ministri propri”

    Ma che modo di intendere la politica è?
    Si parla sempre di poltrone.
    Avrei preferito che avesse scritto:
    “ma che magari si astengano o condizionino la fiducia al rispetto di programmi e paletti ben precisi.

    Non è meglio nel periodo in cui rischiate di essere accusati di poltronismo, rinunciare alla poltrona e fare una battaglia sui programmi?
    Nel vostro interesse, dovreste rinunciare alla poltrona anche se ve la offrono.
    Draghi lo attendi sulla sponda del fiume con una pistola ed una birra fresca, a seconda di come si comporterà (o meglio, di come sarà costretto a comportarsi) deciderai quale benvenuto dargli.

    A me pare semplice la decisione nella complessità della situazione.

    Piace a 2 people

    • Andreaex io sottoscrivo il tuo finale: noi caro draghi non ci immischiamo con questi personaggi, ma siccome lei gode di notevole prestigio internazionale ed è persona educata, noi saremmo educati con lei, : staremo alla finestra e qualora si necessitasse dei nostri voti per leggi portatrici e realizzatrici di nostre idee noi diremmo presente.
      Le poltrone le conceda agli altri a tutti coloro che ci hanno dato dei poltronari incapaci e un giorno si e l’altro pure volevano pieni poteri ed elezioni
      Amen

      Piace a 3 people

      • Certo è cosi educato che al popolo italiano, facente parte per esempio della classe operaia e pensionati,mentre lo condurrà al patibolo le dirà” la prego appoggi la testa piano senza farsi male,”anzi prima lo aiuterà anche a slacciarsi i pantaloni in modo tale che prima di tagliarli la testa se lo inchiapetti per bene senza vaselina .

        "Mi piace"

      • TERRIBILE – Ma perché ritieni sia impossibile una difesa dei temi cari al M5S da fuori?
        Se CHI STA FUORI è in grado di capire le LEGGI, perché mai per assecondarle o bocciarle dovrebbe STARE DENTRO?
        Me lo spieghi?
        Se reintroducono la PRESCRIZIONE, non lo voti.
        Non ti limiti a non votarlo, lo demolisci da fuori con una campagna elettorale che puoi giocare a mani libere.

        "Mi piace"

      • Fabio, sì certo… come no, caro, fate così, come quando, per fare gli onesti, i duri e puri avete lasciato i canali TV agli altri.
        Continuate a giocare con regole diverse. Giocate al calcio con le regole degli scacchi, pur di rendervi la vita più difficile.
        Fabio, non cascarci, occhio. Qui vi intortano con la scusa di sentimenti alti e puri, per spingervi da parte, come sempre. Non si ottiene proprio un piffero, da fuori.
        Li fanno i ministri leghisti o forzisti, i vostri programmi? Draghi dovrebbe mettere un Giorgetti a trattare i VOSTRI TEMI?
        Ma quando mai! Sveglia, ché qui si è riempito di troll che vi indirizzano a bordo campo!
        Si gioca con le regole che ci sono, da DENTRO IL CAMPO, altrimenti le partite sono PERSE.
        E Travaglio l’ha capito bene.

        Piace a 2 people

      • @Anail
        Vaffanculo, sempre a delegittimare il punto di vista altrui se non corrisponde al proprio. Capito Fabio? Qui ci sono i troll, parola di troll.

        "Mi piace"

      • La prima gallina che canta ha fatto l’uovo.
        Ma tu non fai l’idraulico? Com’è che sei FISSO QUI A FARTI I CAXXI DI TUTTI? E interpelli l’uno e l’altro continuamente ficcandoti in cose che non ti riguardano?
        Ti piace circuire le persone fiduciose, eh, bruttoTROLL DI MERDA? Lo vedi che TI SEI SUBITO SCOPERTO, appena ho parlato con Fabio?
        E vorrei dire una cosa, a Fabietto: se ci vedi improvvisamente tutti folli, noi che hai sempre seguito sino a ieri, ti sei chiesto se, per caso, sei tu che magari stai andando CONTROMANO in autostrada?
        Poi, caro, pensala come vuoi, mi sembra di aver interloquito con te molto cortesemente come sempre. Chi TI DELEGITTIMA È QUESTO LIBERISTA E LEGHISTA Di m. che si aggira nel blog a fare danni, perché è evidentemente PAGATO PROFUMATAMENTE PER FARLO.
        Altro che piccola impresa, altro che gli altri tutti ladri e fannulloni. VAI A LAVORARE TU, EX DI TUTTO, se non è QUESTO, IL TUO LAVORO.

        "Mi piace"

      • @Anail
        Solo aggressioni sul piano personale, non hai niente da dire, sai solo tifare, le idee scarseggiano.
        “La prima gallina che canta ha fatto l’uovo”
        Sei tu che hai dato implicitamente del TROLL a me solo perché Fabio sembrava concordare con quanto ho detto.

        Andare contromano, se il senso di marcia lo determinano quelli come te, è doveroso.

        "Mi piace"

      • Sparisci. Parlavo con Fabio, non con te e non mi sono mai permessa di insultarlo.
        Tu meriti molto più che insulti, invece, anche perché SEI SEMPRE IL PRIMO A FARLI. SPOSTATI CHE TI HO SGAMATO. Vai a postare commenti FALSI sul fq x prendere like. CORRI, TROLL.
        Altro che Qlo coperto sei, ché sei sempre qui INVECE DI LAVORARE.
        Come fa il Paese, se TU NON LAVORI PER TUTTI NOI?

        "Mi piace"

      • Una moderazione seria commenti incivili come il tuo li censurerebbe. Togliendo gli attacchi personali dal testo non rimarrebbe nulla. Niente!
        Non è solo l’insulto, è tutto quello che c’è intorno che non passerebbe perché privo di senso. Non esprime un contenuto. Prova a togliere gli insulti e dimmi tu stessa cosa resta.
        Tu parlavi con Fabio ma facevi in modo evidente riferimento a me, a quello che avevo appena scritto, Fabio infatti stava replicando a me, almeno in parte concordando. E tu l’hai messo in guardia dai troll. A chi era riferito se non a me?
        Non cambiare le carte in tavola, un minimo di onestà intellettuale.
        Se manca quella, le possibilità di rientrare tra i troll, aumentano. E’ statistica.
        Replica duramente ma, ti prego, inserisci qualche contenuto perché leggerti è tosta, credimi!

        "Mi piace"

      • Come al solito parli dopo esserti guardato allo specchio. Forse NON HAI ANCORA CAPITO che io, con te, i CONTENUTI, non VOGLIO esprimerli, perché hai esordito tempo fa con la tua FISSA dei “culi parati” (tu sì che sei educato) e dopo infiniti post ho capito che eri una partita persa per totale ASSENZA di onestà, di ascolto, di senso, di educazione.
        Quindi, parlo con chi voglio IO, di ciò che voglio IO e non CON TE, dei cavoli di temi che scegli TU.
        È CHIAROOO?
        Segnalo agli altri che il mio post sotto “A BRIGANTE, BRIGANTE E MEZZO” di Erspamer, è stato DA Te travisato, usato per insultarmi, accusarmi di essere ladra, di farti schifo etc etc, VISTO che hai scritto il tuo post subito sotto il Mio, con evidente allusione, e, non avendoti dato corda, ti sei ficcato a fare delazioni su di me con Jerome, hai continuato a tormentarmi e perseguitarmi con ‘sta storia del clientelismo che zero c’ entrava col mio commento.
        VA BENE? POI SONO IO QUELLA CHE NON HA ARGOMENTI: Sei fissato con la PA, contro chiunque non sia un imprenditore dei miei c. come te, liberista nel DNA, ma ti vendi per 5s, inventi post finti per avere i like, (pensa quanto sei Figo) e io te li ho beccati qui, prima che tu scrivessi di averlo fatto sul blog del fq, talloni chiunque fingendo di chiedere che cosa ne pensa, SOLO per metterti al centro, persino insultando Jerome pur di farlo reagire.
        Come narcisismo Renzi ti fa una Pippa. Scrivi cose senza senso, ti contraddici ogni due righe e non si capisce dove vai a parare perché chissà cosa pensi, SE PENSI, visto che adatti i post ad ogni singolo commentatore. Ti trovo di una noia assoluta, per assenza totale di logica.
        Ti CONVIENE ESSERE UN TROLL, credimi.
        Altrimenti sei solo un povero analfabeta funzionale con mire egocentriche. E questo è tutto quello che ho voglia di scrivere, ma potrei riempire un libro con le stronzate che inventi pur di insultare, tipo che vado a rimorchio di tutti i miei amici GRILLINI, compagni di fede, perché sono solo una tifosa, non ho idee mie, né personalità, sono idiota e non conosco l’italiano, mentre ora ti ci spacci TU PER GRILLINO per intortarli e io che non sono GRILLINA AFFATTO, ho discusso praticamente con TUTTI, proprio perché, diversamente da TE, sono SINCERA e difendo anche quelli di altri partiti, se ritengo che sia giusto.
        Sei un FALSO DI M.
        Ti abbiamo sgamato già almeno in CINQUE.
        E ORA, VELOCE, SPARISCI DALLA MIA BACHECA.

        "Mi piace"

      • Sottoscrivo anch’io. In questo incredibile marasma della politica italiana (vorrei sapere cosa pensano all’estero di una roba tanto assurda), mi sembra la posizione più sensata alla fine per il m5s

        Piace a 2 people

      • @Fabio
        Non intendevo dire che non voglio di Maio agli Esteri ma godo come un riccio se vedo Salvini al governo. Posto qui da molto, ognuno di noi ha acuto modo di esprimere il suo pensiero su molti argomenti.

        Precisazione d’obbligo contro il TROLL che non hanno un cazzo da dire se non accusare altri di essere TROLL quando non capiscono quello che leggono:
        Io sparavo a palle incatenate contro la Lega di Salvini mentre nel M5S molti grillini erano incredibilmente diventati sovranisti, salvo poi diventare europeisti (e di questo me ne compiaccio) nel giro di poco tempo.
        La nostra coerenza la determinano i nostri commenti, commenti da cui si può evincere quanto uno sia più o meno fazioso, inutilmente polemico, troll. Ed invece qui c’è qualche idiota, non parlo di te, che ama leccare culi e non potendo essere coerente (perché i culi sono mobili, come diceva Guzzanti), ha pure il coraggio di puntare il dito sugli altri quando legge un commento che non è in linea rispetto alla traiettoria del culo che al momento lecca.

        Tornando al discorso.
        Per me non devono esserci politici all’interno di questo governo ma tecnici molto preparati che APPLICHINO PROGRAMMI POLITICI.

        Il risultato, per il cittadino comune, può essere migliore perché un tecnico che opta per una soluzione politica concordata, può fare meglio del politico che ha meno competenze tecniche.
        L’ecobonus l’hanno scritto malissimo, tanto per fare un esempio concreto e non il solito chiacchiericcio. Le intenzioni erano ottime, il risultato disastroso. Te ne avevo già parlato, lavoro nel settore da oltre 10 anni.

        "Mi piace"

    • A meno che non si tratti di avere solo ministri tecnici (che poi bisogna vedere quanto sono realmente tecnici) , non avrebbe senso stare nella maggioranza e lasciare agli altri i ministeri, come puoi pensare di far prendere una certa strada al governo di cui fate parte tu e tutti gli altri senza avere un ministero che detti un po’ le regole su almeno quell’ambito? Se lasciassi il ministero della giustizia alla lega credi che lascerebbero il blocco della prescrizione o forse sarebbe più facile avere un ministro del proprio partito? Ovvio che non decide il singolo ministro ma almeno puoi vantare una posizione un po’ più di forza

      "Mi piace"

      • Anail non concordo con il tuo post, lascio benissimo a giorgetti, perché per me tu non fai niente fino al 2023 o prima, oggi tu puoi pensare di fare il fenomeno, e cosa pensi di indirizzare oggi che non si possa cambiare nel 2023? Pensare di progettare il ponte di messina è molto bello, poi nel 2023 prendi il 5%( se ti va bene) e il progetto finisce nel dimenticatoio
        O credi che 209 miliardi arrivino ieri e domattina sono già nelle tasche degli italiani sotto forma di lavoro?
        Il mose lo hanno fatto in 3 mesi giusto? Ripeto in comune ci porti le varianti e tu puoi godere per essere passato per responsabile, ma quando si andrà a votare di che parlerai : di onestà, mai coi mafiosi, legalità?
        O di cene con la contessa?
        Io credo sia una missione molto miope salire adesso,
        Lascia bonomi a sbloccare la blocchi licenziamenti, che taglino il RDC e quota 100
        Poi nel 2023 con conte( grillo, come ti sei permesso di umiliare una persona di così tanti talenti?) passi all’incasso
        Ma molti di voi fa figo vedere laureati e non i fenomeni capaci, vuoi mettere vedere draghi parlare inglese, la fornero o chi per essa, con la erre moscia, o lupi anch’esso laureato, o dell’utri ( quest’estate esce dal carcere, si prepari la festa), dai scusa vuoi paragonarlo a giggino che sbaglia un congiuntivo?
        Formigoni e verdini fuori( agli arresti domiciliari) riportati a Roma dal cazzaro verde, che vuole il modello lombardo trasferito a Roma, mano nella mano con gallera e fontana
        Ma dai fabio, vuoi stare fuori mentre gli altri banchettano?
        PER me Anail è doveroso, anzi come diversi mi hanno tacciato ” ma tu vivi in un mondo parallelo” lo schifo lo lasci a loro e nel 2023 passi all’incasso ( non si capisce perché se io sto fuori nel 2023 vado nel dimenticatoio, se invece fuori ci sta la meloni, vedrà raddoppiare i consensi) invece con la notizia deflagrante di grillo che apre a berlusconi ti sei rovinato 15 anni di speranze e tutti i nanerottoli a brindare nel 2023
        Non recedo anail e mi sembrate tutti folli
        Saluti

        "Mi piace"

      • @Asdrubale – Il movimento 5S dovrebbe auspicare un governo tecnico con i politici che controllano il suo operato facendogli mancare o meno la fiducia.
        Se un ministro tecnico della giustizia abolisse la PRESCRIZIONE, cosa ti impedisce di fargli mancare la maggioranza?
        Se un ministro tecnico porta avanti la riforma della GIUSTIZIA di Bonafede, cosa ti impedisce di sostenerlo?
        Dovrebbe invitare gli altri partiti a non esigere poltrone, sarebbe un bel gesto (BEL GESTO vuol dire CONSENSO e VOTI).
        I voti, si, quelli che il M5S ha perso.
        E’ una idea che non andrebbe accusata di trollismo.

        "Mi piace"

      • Che cazzo vuole dire tecnici??se deve prendere dei soldi il tecnico divide lasomma da prelevare per il numerodei contribuenti senza guardare il reddito delle persone.Non facendo pagare di più a chi ha di più e meno a chi ha di meno.Dini prese una percentuale di lire uguale a chi nel conto corrente aveva mille lire e a chi aveva un miliardo

        "Mi piace"

      • @Terribile

        “Che cazzo vuole dire tecnici?”

        I tecnici sono quelli di cui si è avvalso Di Maio&C per portare avanti il loro operato.
        I tecnici in politica servono.
        La politica indica una direzione, il tecnico la concretizza in azioni e leggi concrete.
        Ma tu pensi davvero che Di Maio sia in grado di fare una riforma del Lavoro?
        Uno che non riesce ad imparare – prima avremmo potuto dire “non conosce” – i congiuntivi.

        “se deve prendere dei soldi il tecnico divide la somma da prelevare per il numero dei contribuenti senza guardare il reddito delle persone”

        Perché dovrebbe capitare una cosa del genere? Tu parli di un tecnico che arbitrariamente adotta una sua politica.
        In non parlavo di questo.

        "Mi piace"

  4. Staremo a vedere quel che accadrà. La prova del nove si avrà con la prescrizione e la concessione ad Autostrade: non sono temi economici bensì giuridici ( procedura penale – 49 morti/ zero manutenzione).
    Al momento la mossa dei 5 stelle mi sembra una EMERITA CAXXTA.
    ( a meno che da Biden non sia giunto un ultimatum: pigliatevi i soldi, spartiteveli, non rompete i xxx perché adesso ho da fare).
    Spero di sbagliarmi.

    "Mi piace"

    • ma è chiaro che è come dici tu. I punti centrali del m5s sono quelli sulla giustizia. E’ su questi e solo su questi che TOGLI l’appoggio al governo (su queste cose si torna indietro SENZA alcun ripensamento o incertezza e SENZA colpe di irresponsabilità). Che gli italiani, che disprezzo più di ogni altra cosa, votassero dopo chi li ammazza facendo crollare i ponti sui quali viaggiano con le loro famiglie e che loro stessi hanno pagato e continuano a pagare. Ponti fatti specificatamente PER CROLLARE, non per condurli al mare, dove faranno foto da metter su facebook, il solo luogo giusto per loro, anche e sopratutto da defunti.
      Perchè è per sempre.

      "Mi piace"

    • Tecnico significa guardare ai conti senza vedere le persone e Draghi è un tecnico L i vede solo i conti non le persono enn gli.frega un cazzo di Chi soffre e muore Per lui la cosa piu importante è che le banche dei suoi amici non ci rimettano poi se deve dimezzare pensioni licenziare milioni di operai non gli e ne frega nienteNIENTE MA PROPRIO NIENTE.Ai GRECI INVECE DIDIMEZZARE LE PENSIONI PERCHE LABANCA EUROPEA NON HA TASSATO I GRANDI RICCONI GRECI CHE HANNO PORTATO ALLA ROVINA LA GRECIA??????

      "Mi piace"

  5. In una mensa di Abbuffini,
    osservare il digiuno non è poi una pratica così malvagia, basta avere il giusto equilibrio mentale,
    e in questo caso si ha pure un bacino elettorale!

    Piace a 1 persona

    • @unoerre
      👍👍
      Sintetico anche se un po’ criptico.
      Ma, a quanto pare, troppi boss grillini si riempiono la bocca con
      “Lo facciamo (trad.: ci faremo sodomizzare) per il bene degli Italiani bla, bla, bla, bla…”
      dimenticando che se perdessero altre fette importanti della loro base elettorale
      (a noi stupidi grillini chi ci pensa?) perderebbero la possibilità, in futuro, di influire in qualche
      modo sulle sorti di quel popolo che gli sta tanto a cuore.

      Piace a 1 persona

      • «Un lettore perspicace scopre spesso negli scritti altrui perfezioni diverse da quelle che l’autore vi ha poste e intravviste, e presta loro significati e aspetti più ricchi »
        (Michel de Montaigne)

        Sono certo che il suo pensiero ha colto, senza ombra di dubbio,
        che si trattasse di cavità strettamente carsica, per i più, sottoposta all’apice del coccige

        "Mi piace"

      • Cara è da un po’ che volevo dirtelo, sono stato preso per chiamata diretta nominativa, personalmente dal
        Padre rettore del convento
        dei Frati Minori di
        Santa Maria di Giosafat,
        come vice sacrestano a tempo determinato, perché il titolare in questo momento è di salute cagionevole,
        comunque vi penso
        intensamente e tutti noi preghiamo per voi.

        P. S. Domenica scorsa ho mesciato, poco più, di due dita di aceto di mele al vino di Troia,
        per renderlo più rosatellum alla vista dei fedeli,
        prima di servire la messa,
        e Padre Mario
        invece di recitare il vangelo di Giovanni 6:53-58
        ha virato su quello di
        Marco 14:22-25,
        e si è esibito in jam-session:

        Mentre mangiavano prese il pane..questo è il mio sangue, il sangue dell’alleanza versato per molti.
        In verità vi dico che io non berrò più del frutto della vite fino al giorno in cui lo berrò nuovo,(ha aggiunto)
        e da me direttamente pestato, con i mie piedi, fino alla fine dei mie giorni e anche oltre, quando raggiungerò il regno dei cieli,
        + 7 omissis

        "Mi piace"

      • Nientedimeno! La categoria dri vice sacrestani è fighissima. C’è un albo di geni o è aperta??
        Ma i fedeli ne hanno preso e reso grazie? O erano spaccati?

        "Mi piace"

  6. Ma quanto rosica El Travaglio?
    Dopo lo storico intervento dalla Gruber in cui affermava con la tipica sicumera (fonte sicurissima) che Draghi non ci pensava proprio a diventare PdC, ecco che Mattarella (che dite: impeachment?) incarica proprio El Draghi. Sindrome di Fassino?

    "Mi piace"

    • Meno di quanto ha rosicato, negli ultimi 3 anni, il famoso El Pirla: Federico C.😆

      Anche Maurizio Mosca ne ha azzeccata una su 1000: Pippo Inzaghi dall’Atalanta alla Juve.

      Ritenta.

      "Mi piace"

      • @Lorenzo
        Lei mi sa che non azzecca mai nemmeno quell’uno su mille.
        Io speravo che il Conte II andasse avanti fino a fine legislatura, anche se dubito che la cosa interessi.

        "Mi piace"

      • Ah sì? Speravi nel conte2 fino a fine legislatura, però fai dello stupido sarcasmo nei confronti di Travaglio, colpevole solo del fatto che Draghi ha cambiato idea.

        Come quelli che dicono “sono juventino ma Lukaku è più forte di CR7”.
        Seeeee, ciao!🤥😆🙋‍♂️

        "Mi piace"

      • @Lorenzo
        Con lei purtroppo è tempo perso. Meglio parlare di pallone. Sono romanista però ho una grande ammirazione per Federico Chiesa.

        "Mi piace"

  7. …penso che dopo 10 anni lo abbiano capito anche i sassi: qualunque cosa faranno, sbaglieranno. Riceveranno critiche se voteranno l’appoggio (voltagabbana, quelli del no con Bibbiano…), ma anche se si opporranno (irresponsabili,incompetenti, terrapiattisti, mandano l’Italia al fallimento). Mi auguro chen il quesito preveda la “terza via” dell’astensione che consiglio vivamente: senza richiesta di Ministeri s’intende, che lascerei a Draghi a questo punto. Se il Governo vorra’ fare “porcate”, potranno non votarlo lasciando solo al Governo e a chi l’avra’ sostenuto, la firma in calce. Se invece le proposte saranno coerenti, riceveranno anche il loro “plauso” e la povera Meloni si trovera’ da sola a capire come fare a spiegarlo ai quel 16% di elettori che dubiteranno di lei…

    "Mi piace"

  8. ILLUSI, FALSI, INGENUI E TRADITORI. Viviana Vivarelli.

    Ma davvero qualcuno pensa di convincere o consigliare Draghi??? Draghi non è mai stato costretto da nulla e da nessuno. Ha fatto scelte molto precise e continuerà a farle perché non sa fare altro. Si identifica con quelle scelte che lo hanno sempre messo dalla parte dei più forti per fare i loro interessi contro il bene di tutti. E’ sempre quello che se ne fregava se i bambini greci svenivano dalla fame e che, con la Merkel, diceva con orgoglio che “la Grecia era il capolavoro dell’Ue”. Draghi non diventerà mai diverso da quello che è e che è sempre stato. Continuerà a fare quello che ha sempre fatto per tutta la sua vita: aiutare i poteri forti a diventare ancora più forti a scapito dei deboli e dei poveri, tranciando diritti e beni ai cittadini. E’ dentro un piano perverso con cui gli squali da decine di anni piegano i popoli europei agli interessi dei più ricchi e delle banche d’affari americane che hanno sempre detto che in Europa c’è troppa democrazia e bisogna ridurla. Draghi appartiene a quella cricca che ha inventato la crisi e comandato l’austerità, rendendoci più poveri, mandando in pezzi le conquiste sociali di due secoli di lotte e riducendo progressivamente la democrazia.
    Nella morte vile della sinistra, il M5S è rimasto come l’unico partito che si è opposto finora con chiarezza a questo piano di dominazione totale del Grande Capitale sui cittadini mentre gli altri partiti e anche quelli di finta sx si sono fatti comprare in modo ignominioso e lo abbiamo visto con Renzi, il più odiato dagli italiani.
    Il M5S si è sempre posto come l’amico e il difensore dei lavoratori, dei senza lavoro, dei diritti civili e sociali, del welfare, del territorio, e il nemico n° uno dei grandi capitalisti e dei poteri neri (mafie, massoneria, Bilderberg, speculatori finanziari, sistema bancario, evasori, corrotti, multinazionali…).
    E dovremo abbandonare la nostra posizione e il nostro ruolo per aggregarci alla schiera dei venduti e traditori?
    E dovremmo rinnegare noi stessi per diventare anche noi delle puttane senza faccia come gli altri, laidi e corrotti, sperando di partecipare alla spartizione (che non esisterà mai) di un bottino miliardario?
    E dovremmo essere tanto stupidi o ingenui da sperare che per Draghi i nostri valori e i nostri ideali contino qualcosa??
    Possiamo fare degli errori, ma non fino a questo punto!

    "Mi piace"

    • se Draghi farà cazzate, ma tu sai già che farà SOLO cazzate perchè ha passato una vita a fare SOLO cazzate, mentre il dibba dibba dibba era impegnato nei villaggi vacanza a ingropparsi mogliettine compiacienti, mi dici chi CA@@o ti vieta di togliergli la fiducia???

      Oppure se gli dici SI devi per forza poi firmargli la delega in bianco perchè possa fottersi tua moglie in tua presenza e filmare il tutto?

      Mi dite cosa avete in testa quando scrivete cose che nemmeno sull’oroscopo si possono più leggere?

      I 5 stelle si giocano TUTTO sulla giustizia, non sulla scuola, sui vaccini (che tra l’altro han gestito bene) o altre cose. E’ solo sulla giustizia che potranno affondare nella loro residua credibilità oppure dare un senso a quello che sono e han fatto.

      Poi ci sarebbe ANCHE l’economia, ma a questo non ci pensate mai. DOMANDONA DIFFICILE DIFFICILE: sarà per caso per questo che han chiamato Draghi e non chi gestisce il blog dei 5 stelle, lo Statista Casaleggio detto il Junior???

      Piace a 1 persona

    • @viviana
      RIPROPONGO

      Scusami viviana, ma tutte queste sciocchezze ripetute a pappagallo come slogan, riusciresti a spiegarmele per filo e per segno, con i pro, i contro, i beneficiari, i danneggiati, LE DATE, gli uomini politici che le AVEVANO VOTATE, il contesto storico che portò ad assumere certe decisioni e gli sviluppi di quelle scelte sull’imprese oggetto di privatizzazione?

      Perchè avrei voglia di buonumore quando le leggerò.

      Piace a 2 people

    • @viviana

      APPROFONDIMENTO 1

      Sull’acquisizione di Antonveneta da parte di MPS, ci fu la spartizione di una GIGANTESCA MAZZETTA.
      E i vertici agirono facendo ricorso a contratti derivati, usati a mo di scommessa sull’avverarsi di determinate condizioni di mercato. Che non si avverarono e fecero crescere ulteriormente il debito.
      TU SAI COS’E’ UN DERIVATO SUPPONGO, VISTO LA DISINVOLTURA CHE USI NELLA’APPROCCIARTI ALLA MATERIA.
      Senza dimenticare che Antonveneta si rivelò piena di crediti INESIGIBILI che accrebbero ulteriormente la cifra del passivo in capo alla banca senese.
      Il Governatore NON PUO’ FICCARE IL NASO SULLE DECISIONI STRATEGICHE INERENTI LA GESTIONE DI UN ISTITUTO DI CREDITO.
      Si limita a verificare, attraverso i propri uffici, la solidità patrimoniale di preda e predatore, guardando i numeri di bilancio che vengono certificati da apposite società.
      Se a posteriori si scoprissero DEI REATI, mi spiegheresti, come avrebbe potuto accorgersene?

      https://www.ilsole24ore.com/art/da-antonveneta-festini-sette-anni-che-hanno-fatto-tremare-siena-AC6rlkx

      Piace a 2 people

      • Jerome b. Ti racconto questa: tu dici la banca d’Italia e draghi….
        Nel 1992 scoppiò tangentopoli, dentro c’era anche la Fiat, Cesare Romiti venne condannato, l’Avvocato, niente, i potere erano delegati all’AD.
        Se leggo i giornali mi faccio l’idea che tutta la colpa è di Cesare Romiti.
        Tu vuoi farmi credere che l’avvocato non sapesse?
        Draghi sapeva ed ha avvallato operazione mps/ ambroveneta.i furbi poi si autotutelano.
        Passano gli anni e recentemente leggo Gigi Moncalvo che riporta gli atti di donna Margherita contro suo figlio John John Elkann
        e scopro che l’avvocato aveva almeno 3000 ( vado a memoria) miliardi di lire in conti cifrati
        In svizzera e paradisi fiscali
        Non vorrai mica farmi pensare che li depositava Cesare Romiti a sua insaputa?
        Come sempre il capo si tutela e tu a cui piace la bella vita accetti i rischi
        Saluti

        "Mi piace"

    • @viviana

      APPROFONDIMENTO 2

      Nel link all’articolo di Repubblica c’è tutta la storia dei derivati di Stato. Dal processo messo in piedi contro i dirigenti del Ministero del Tesoro che firmarono i contratti con Morgan Stanley fu tenuto fuori Mario Draghi. Non per reverenza. MA PERCHE’ NON AVEVA FIRMATO ALCUN DOCUMENTO O CONTRATTO.
      Leggi prima di sparare FESSERIE da ignorante.
      Le tue accuse se le possono bere gli ignorantelli, non in un tribunale.
      SE FOSSI CONVINTA DI QUEL CHE SOSTIENI DOVRESTI TRASCINARE DRAGHI IN TRIBUNALE PRIMA CHE LUI LO FACCIA NEI TUOI CONFRONTI PER DIFFAMAZIONE.

      https://www.repubblica.it/economia/affari-e-finanza/2018/05/07/news/derivati_di_stato_processo_al_tesoro_ecco_come_nato_un_buco_da_3_9_miliardi-195707769/

      Piace a 1 persona

      • E concludo jerome b. : in un periodo della mia vita ho avuto molti soldi ed ero assiduo lettore de La Repubblica, gli amici investivano in borsa, io seguo con timore, mi avvalgo degli scritti di giuseppe turani, economista del giornale, compro azioni che indicava di prospettiva.
        Ci ho rimesso molti soldi, amen
        La cosa che mi ferì molto era leggere nelle carte di tangentopoli, intercettazioni telefoniche in cui Turani per soldi si era venduto( credo a carlo Sama) e d’accordo con la proprietà spingeva per l’acquisto di determinate azioni

        "Mi piace"

  9. “E’ sempre quello che se ne fregava se i bambini greci svenivano dalla fame…”
    Io mi sono fermato qui.

    "Mi piace"

    • Ecco bravo, fermati qui. Vai a prenderti un caffè, studia meglio la politica, la storia e anche la logica, poi scrivi i commenti.

      Così eviti le solite brutte figure.

      "Mi piace"

  10. “Cortigiani di razza dannata” vi aspetta l’uomo dall’antico pelo, meditate, smettela di rubare e mentire.

    "Mi piace"

  11. In Italia è successo una cosa terribile un paio di anni fa.Un movimento senza arte ne parte ma soprattutto rappresentato in grandissima parte di persone perbene ed oneste non ricattabili ha avuto Il.33% dei voti e i vecchi partiti predatori ed imciucioni non hanno potuto fare i vecchi inciuci liberamente ,per poter depredare gli italiani e aver la maggioranza il 67 % rimanente doveva per forza unirsi.Facendo in questo modo,unendo i voti della cosiddetta destra,fi,fdi e lega ,con quelli della cosidetta sinistra,ma che a tutti gli effetti è più destra della destra,si sarebbero scoperti agli troppo ingenui degli italiani.Non potevano andare di nuovo al voto perché avrebbero peggiorato la situazione in quanto le nuove elezioni avrebbero portato forse la maggioranza assoluta ai 5 stelle.Fantascienza??provate a pensare dove sarebbero andati i voti sprecati per Ingroia,600.000 voti inutili ed aggiungete tutti i voti di quelli che salgono sul carro dei vincitori a prescindere.Allora hanno cercato in tutti i modi di neutralizzare i 5stelle.I quali si sono alleati ingenuamente con la lega che ha fatto perdere un terzo dei voti,poi con il pd che ha fatto perdere ulteriori consensi.Poi dopo l’accordo con il pd da questo si è staccata una parte iv.Adesso che i 5stelle,nonostante tutta la loro inesperienza del governare stavano dimostrando di non essere degli sprovveduti,vedi il successo di Conte,nell’opinione pubblica italiana ed europea con la migliore rispostaalla pandemia,hanno trovato il modo di mettere da parte i.5stelle.Come??? .Facendo l’alleanza unica e possibile ,per far diventare i 5stelle inoffensivi,andando tutti dietro a Draghi.Con Draghi premier si giustifica qualsiasi governo anche la destra vera con la sinistra falsa. l’unione di lega ,fi,pd,iv etutti gli altri partitucoli fanno si che i 5 stelle non solo non riusciranno piu ad approvare un solo loro provvedimento ma vedranno neutralizzati tutti i provvedimenti e leggi rivoluzionarie finora fatte ,vedi eliminazione prescrizione,spazzacorrotti,reddito di cittadinanza e tanti altri.Specialmente se entrerannoin quel governo con Draghi vedranno evaporare del tutto i consensi e si causerà anche una scissione

    Piace a 1 persona

  12. Dimenticavo fdi anche se fuori dal governo.voterà quando necessario nei momenti in cui la maggioranza dovesse traballare per un qualsiasi motivo.Sarà quindi funzionale allo scopo

    Piace a 1 persona

  13. Ma poi sta Cartabia dapperttutto Cartabia,e chi Simone Weil ? Ma la conoscete benene.Una Comunione e Liberazione d’antan. Andate a lweggere un articolosu micromega di qualche tempo fa.”la laicità crocifossa da Marta Caltabia” per vedere che senso dello Stato ha la Nostra.E pensatre ch e Mattarella la sponsorizza per succedergli.

    "Mi piace"

  14. Emmò comincia l’infiocinamento del Movimento 5 stelle come ampiamente previsto Travaglio Fido Coniglio (nomen omen) comincia la riconversione a “U” relegando il buon Conte che deve averlo impolpettato per nutrire un amore tanto profondo ed incancellabile, nel momentaneo oblio…Adesso si ricorda delle piroette del Movimento avendo fatto vedere in questi due anni un monstrum che ha perso più della metà dei voti…Ma poco si capisce dove va a parare quest’articolo …Mi pare, ripeto, che a breve il buon Matteo che ha evitato che i soldi ligestisse nello stesso modo dell’inquisito dalemianissimo Arcuri regalando stecche agli amici ed affidando commesse miliardarie solo ai cinesi! Ieri si è saputo che allo stesso modo criminale come si è fatto coi commercianti, cioè di porre in essere tutte le cautele anticovid salvo poi farli chiudere, cosi’ Arcuri ha incoraggiato tanto imprese a riconvertirsi nella produzione di mascherine con l’impegno di acquistarle salvo smentirsi e dopo avergli fatto spendere miglia di euro non avergliene ordinato alcuna e stanno giacendo nei magazzini! Una gestione CRIMINALE della crisi, ma dopo averne intessuto le lodi come si vede oggi Conte manco si nomina più…E come hanno mostrato i suoi sodali (Scanzi, Gomez) ben presto anche questi ridicoli personaggetti si siederanno al desco di Draghi…Non si sa mai qualche briciolina arrivasse anche da lui….

    "Mi piace"

    • “poco si capisce dove va a parare questo articolo”

      E la cosa ti sorprende? Per una sociopatica che non capisce un c..zo di niente, cosa ci sarebbe di strano?🤣🤣🤣

      “il buon Matteo che ha evitato che…”

      😍😍😍 Alla fine hai fatto coming out.💘

      “un monstrum che ha perso più della metà dei voti”

      Ma come? Il buon babbeo.. ehm, Matteo adesso sarebbe un mostro?
      Dal 40 al 3% è un po’ più della metà. Oltre all’italiano, impara anche la matematica.
      ASINA!🤓😆🤣🤫

      "Mi piace"

  15. Peraltro si definisce Draghi il re delle privatizzazioni…Io mi ricordo una inchiesta dell’Espresso dove si legge a che ai tempi del governo di Massimo D’Alema 8che secondo Toninelli in Parlamento fu quello che avvio’ l’affidamento ai Benetton di autostrade), che svendette la Telecom, Draghi si volle far firmare un documento che certificasse bene le responsabilità di questa svendita…Non esiste nessuno in questo paese che abbia svenduto i beni pubblici più di Prodi/D’Alema/Bersanii…E quest’ultimo fino a qualche anno fa se ne vantavaa pure…Con l’ultimo governo, se ne è guardato bene vista la tendenza statalista dei 5 stelle…

    "Mi piace"

    • Secondo me la squadra di governo dovrebbe essere riconfermata in toto e l’agricoltura andare al gruppo dei responsabili tipo Tabacci

      "Mi piace"

    • “Io mi ricordo una inchiesta dell’Espresso”

      Io mi ricordo Salvini con una mascherina dove era scritto “la parola agli italiani”.
      Ritenta.

      “la tendenza statalista dei 5 stelle”

      Ma come? Prima ti lagni che Prodi/D’alema/Bersani hanno svenduto i beni pubblici, poi spari l’ennesima troiata copia-incollata da Libero/Ilgiornale sullo statalismo.🤪🤯

      Ma sparati in c *lo!😆

      "Mi piace"

  16. Che vinca il no oppure il si, x il mv sarà una sconfitta,
    La spaccatura è iniziata quando gigino o bibitaro ha fatto marcia indietro su mottarella ma soprattutto ha allargato la frattura con la nomina di 5 capolista pescate da non si sa dove e presentate da non si sa chi per piu europa quando il mv nasce critico su questa ue, da li l’astensione dei milioni di consensi, ulteriore crepa è stata la sua sfrenata voglia di essere er mejo der bigongio, e pur di intestarsi un ministero, ha dimostrato tutta la sua pochezza e tutta la sua ambizione d’apparire,
    Il risultato è sotto gli occhi di tutti,
    Mv5 * stimato tra il 10/13% e molto ma molto probabilmente subirà una scissione, perche i no non accetteranno mai piu un mv che è diventato parte del sistema,

    "Mi piace"

    • Per sapere che il mov. sia ormai dentro il sistema non si deve aspettare il voto di oggi . Lo e’ da un pezzo che l’hanno capito tanto e’ vero che si e’ dimezzato . Ora rimane la parte diciamo sinistrata che con la sinistra c’entra come i cavoli a merenda e piu’ che altro si sta facendo fagocitare dal nuovo ” messia ” ovvero Conte , pensando che costui fosse il loro salvatore .
      Sono ormai succubi di Conte eil cucuzzaro del Fatto .

      "Mi piace"

  17. Altra piccola riflessione,
    Con che coraggio i rimba del mv vorrebbero far parte di questa ammucchiata selvaggia,
    Il numero dei senatori eletti è : 315 e i senatori 5* sono poco piu di 90 cioè ININFLUENTI
    Camera: 630 onorevoli (pochissimo)
    208 del mv, ININFLUENTI
    Entrare in questo governo del draghi di komodo è solo un SUICIDIO POLITICO ed esistenziale,
    Pertanto, il mv dovrebbe restarsene all’OPPOSIZIONE ,

    "Mi piace"

  18. DOMANDA:
    Cosa vi impedisce di valutare le azioni di un governo anche da fuori?
    Basterebbe saperle comprendere.
    Se sei in grado di capire le leggi, sei in grado di valutare l’operato del governo da FUORI.
    Se non sei in grado di capire le leggi, e sei un ignorante, non sei in grado di valutare l’azione del governo anche da DENTRO.

    Anzi, un ignorante al ministero offre solo l’illusione di saper curare determinati interessi della base.
    E quelli che stanno fuori contenenti perché il loro leader ha la poltrona sotto il culo, tenderanno a dare ragione al loro uomo solo perché è il loro uomo. Sono tifosi.
    Ma gli stessi militanti, se a fare le stronzate fosse un uomo di Draghi, sparerebbero a palle incatenate.
    Quindi, per chi è interessato alle cose da fare e non a chi le fa, questa soluzione potrebbe essere più accettabile che vedere Di Maio (DE UAIND 2 la vendetta!) fare il ministro degli esteri ed una folla di militanti plaudenti ad elogiarlo per le sue performance.

    Quindi la questione non sono le POLTRONE ma i PROGRAMMI.
    Reintroducono la PRESCRIZIONE (su questa non bisogna arretrare nemmeno di un millimetro!)? Togli il tuo appoggio ed inizi una fantastica campagna elettorale.

    La linea MAGINOT sono le COSE DA FARE, non chi le fa, ovvero le poltrone da occupare.
    Un’ultima considerazione: tra l’altro, se volete avere la CERTEZZA che i vostri beniamini non si siano fatti corrompere dalle poltrone ma agiscano per il bene collettivo, l’unica soluzione da proporre è questa che vi ho appena proposto. Altrimenti vi rimarrà sempre il sospetto. E se non lo avrete voi, lo avranno molti dei vostri elettori.

    "Mi piace"

    • Ma quale campagna elettorale con la responsabilità di aver fatto cadere il governo?secondo te è la stessa cosa andarci adesso al voto che non si ha nessuna responsabilità??forse non ti rendi conto di cosa vorrà dire una campagna contron il movimento avente una briciola di responsabilità della caduta del governo.Hanno cercato di distruggerlo facendo il meglio in Europa contro la pandemia pensa che sarebbero capaci di fare e dire.SEI FUORI DALLA REALTÀ

      "Mi piace"

      • Terribile
        Ma se la caduta del governo è determinata da ragioni ben precise (reintroduzione della prescrizione, per fare un esempio), gli altri possono sbraitare quanto vogliono, il M5S avrebbe le sue buone ragioni.

        Se neanche lo fai nascere, e la situazione economica si aggrava, allora Sì che il M5S verrà percepito come distruttivo.

        Non ho certezze, penso solo a quello che la logica e le circostanze mi indicano come “probabile” o “possibile”.

        La politica italiana è un casino infernale dove anche i manipolatori sono manipolati.

        "Mi piace"

  19. Un conto è non fare nascere un governo co lefa e fu e iv e un conto è poi farlo cadere.La responsabilità poi del voto cadra tutta sui 5 stelle con risultati disastrosi per ilmovimento

    "Mi piace"

  20. Intanto.visto che non costa niente (in termini di spesa)draghi ha pensato bene di anticipare qualcosa sulla scuola, l’intenzione cioè di prorogare le lezioni in presenza fino al 30 giugno.A parte sminuire gli sforzi fatti per portare avanti la DAD (da lui considerata scarsa a dir poco),il tecnico non ha considerato che studenti,docenti e famiglie non vedono l’ora che questo anno finisca per concedersi magari qualche giorno di ferie,e magari a giugno quando i prezzi sono da bassa stagione (non tutti possono permettersi Capri a ferragosto).E poi,immaginate i ragazzi al sud(ma anche in pianura padana)dentro aule bollenti a 40 gradi senza aria condizionata.E poi ancora,siamo sicuri che a giugno la pandemia sua debellata tanto da permettere la presenza? Infine sulle cattedre da coprire a settembre,sbaglio o la Azzolina,vilipesa da tutti,ha cercato in ogni modo di fare i concorsi?Lui come li assume i professori ,con la calata dello spirito santo sui prescelti?…se son rose fioriranno

    "Mi piace"

    • Pietro
      questo sta a spiegare che non sa niente di scuola
      non sa per esempio che il calendario lo decidono le regioni
      che portare fino al 30 giugno le lezioni vuol dire bloccare tutti gli esami
      praticamente spostare tutto di un mese
      e i recuperi che vengono fatti a fine agosto dove li mettiamo, in itinere prima di formare le classi?
      vuol dire intasare scuole, Uffici provinciali e regionali e il ministero con graduatorie immissioni in ruolo pensionamenti e trasferimenti
      insomma non c’ha capito una minchia
      toccare i tempi della scuola rischia di far crollare tutto il castello su cui poggia
      oppure raderla al suolo amministrativamente e giuridicamente e ricominciare daccapo

      "Mi piace"

    • Pietro, forse non sai che era una proposta della Azzolina, ovviamente CONTRASTATA da tutti, per i motivi che tu hai ben espresso.
      Io sono FELICISSIMA che Draghi abbia abbracciato QUESTA proposta.
      1) perché voglio vedere ORA chi protesta.
      2) perché se la cosa va avanti, si può RIVENDICARE che la proposta era della povera, bistrattata, incapace ed incompetente Azzolina.
      3)perché mi fa sognare di vederla confermata al suo ministero, con grande SME9DO dell’intero cucuzzaro!

      "Mi piace"

      • Anail ,io comincio a dubitare fortemente, Azzolina non ha voce e forse anche Speranza. Guarda che la cosa più importante
        la riforma sulla giustizia ,si prevede solo quella civile. Quindi quelli che hanno rubato avranno sempre mano libera
        A questo punto vale la pena appoggiare Draghi? Se non la faranno adesso ,quando?

        "Mi piace"

      • Non toccherà la prescrizione, quella resta, credo. Alludi a quello?
        Sì, anche io ho sentito del processo civile. Credo che D non voglia neanche accennare, almeno ora, a temi divisivi, anche se non capisco come possa esserlo la riforma Bonafede, se non per i delinquenti.
        Ma non ho capito… non appoggiare Draghi servirebbe forse a fare questa riforma? L’occasione è stata persa nell’esatto momento in cui Conte ha dato le dimissioni: probabilmente o quasi sicuramente sarebbe andato sotto e forse lui ha scelto quella mossa nella certezza di trovare dei responsabili che ristabilissero una maggioranza per quella legge (la maggioranza l’aveva ottenuta, ma Renzi si sarebbe messo di traverso su quella riforma). Io non sono particolarmente “innamorata” di Draghi, anzi proprio mi urtano molto tutti i panegirici che gli fa il circo, si rischia il diabete, ma ormai che si fa? Noi di LEU siamo stati i più prudenti e abbiamo messo il veto per Salvini. Il PD non avrebbe MAI detto di no al PDR, i 5s che fanno? Stanno fuori con la fasciocoatta?
        Perdendo tutto il loro lavoro? Non contando più? Trovando nei loro ex ministeri magari un Giorgetti? Sarà che nutro la speranza di vedere confermato qualche ministero…
        Ma poi, Tracia, il polo di Conte? Tutta la fatica fatta per stare insieme e costruire qualcosa per il futuro?
        Senti senti… c’è Crimi su la 7, che parla dei programmi che Draghi gli ha presentato, ovviamente attaccato INCREDIBILMENTE da Damilano, che gli rinfaccia un voltafaccia di cui non chiedono ASSOLUTAMENTE CONTO A SALVINI.
        È una vergogna. Cavolo, l’hanno circondato e lo stanno azzannando TUTTI senza pietà, Floris compreso.
        UNA VERGOGNA il modo in cui li attaccano sempre, tutti ‘sti venduti!
        Ma come si permettono? Ti giuro che è insopportabile per ME, figurati per loro.
        È proprio un plotone d’esecuzione. Mai vista in vita mia una simile associazione a delinquere. E questo mi fa pensare CHE i 5s FAREBBERO BENE a dire sì, visto che danno ancora così tanto fastidio. Perché poi, a quanto pare, Draghi intende applicarsi principalmente sulla green economy, che è il cavallo di battaglia del MV.
        Guarda, sono veramente arrabbiata. Mi vergogno al posto di tutti questi sciacalli che, come al solito, attaccano spietatamente SOLO i 5S. È l’esempio plastico di come disturbino…CHE DISTURBINO quindi, alla faccia loro. Si prendano quello che gli spetta: il loro posto AL CENTRO del governo. Proprio perché BRUCIA A TUTTI. Ti prego di guardare questo spettacolo indegno, Tracia, io non me ne capacito.
        Perdonami se non riesco a concentrarmi sull’argomento che stavamo trattando, anche se in effetti ho tagliato la testa al toro. A questo punto, fossi l’elettorato 5s voterei compatto sì , visto che, se potessero, questi servi dei loro padroni, li distruggerebbero. Aspettano solo che si distruggano da soli o si autoescludano. Non gli darei questa soddisfazione!

        "Mi piace"

  21. 9 FEB 2021 12:00
    RECOVERY CONTE! – BANKITALIA E UFFICIO PARLAMENTARE DI BILANCIO STRONCANO IL “PIANO DI RIPRESA E RESILIENZA” BY GIUSEPPI: “PROGETTI VAGHI, MANCANO LE RIFORME” – IACOBONI: “RENZI NON HA APERTO LA CRISI, HA APERTO UNA PORTA: LA CRISI C’ERA GIÀ, NOI QUEI SOLDI CON CONTE NON LI AVREMMO PRESI…”

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/recovery-conte-bankitalia-ufficio-parlamentare-bilancio-stroncano-260542.htm

    "Mi piace"

    • Recovery che era stato “migliorato” dal cazzaro di Rignano, come ci avevano raccontato i fidi conigli tipo Paolo Mieli.🤥🤥🤥

      Quindi stroncate sto’ c..zo!🤣🤣🤣🤫

      "Mi piace"

  22. Un paese che non ha sviluppato cultura ma si è nutrito della sua storia e di quel grande passato che è rimasto scolpito nel tempo, svendendo tutto, facendo entrare capitali e forze straniere senza una selezione attraverso il processamento della storia, un paese dove l’analfabetismo è perdurato oltre la metà dello scorso secolo, un paese dove la recessione economica, l’entrata dell’euro e governi fantozziani, sempre più slegati dai territori, dalla loro storia e dalle loro necessità, improntati alla speculazione di ogni bene, fomentando e alimentando solo alcune strutture a scapito di altre, cosa può offrire se non lavori all’interno di ingranaggi da pressa, un enorme sbilanciamento sociale e culturale, che ha fatto anche tabula rasa dei vecchi e sani valori a cui ci si poteva appellare in caso di disgrazie? un paese che si sta tecnologizzando dopo aver perduto l’onda della sua modernità cosa potrebbe offrire se non profili adeguati al nuovo standard imposto a coro dai cieli? E cosa potrebbe significare volerlo cambiare quanto è stato fatto tutto affinché nulla cambi, affinché il politico si erga come un vescovo, e personaggi alla Scalfari, allocchi da vecchi uffici presta-valori formato gigante osannati quanto vacui. Un paese dove il valore della famiglia è stato usato per scopi economici, dove gli anziani sono divenuti gli “utili” idioti, per alimentare sistemi sinistri quanto nazisti? Un Paese dove la maggior parte della popolazione è anziana, un paese partitocratico dove gli elettori perdono peso subito dopo le elezioni, un paese che non garantisce più diritti, un paese dove il ricco e lo straricco possono tutto contro il niente del povero; un paese anglicizzato che sta perdendo anche la bellezza della sua lingua madre.. un paese che sta per scomparire dalla massa di immigrati, un paese dove un dolo con 43 morti non ha ancora nessuno al gabbio? Un paese che allora fa bene a scomparire per tornare quell’espressione geografica tanto cara ai principi europei?

    Piace a 1 persona

  23. Mi sembra che si stia parlando di cosa faremo dopo la guerra senza sapere nemmeno ancora chi la vincerà …

    La situazione è volutamente meno chiara possibile, draghi non ha detto cosa intenderebbe fare da capo del governo, e i partiti non hanno nemmeno ancora detto se ci staranno o no.

    Siamo nella nebbia, a discutere se sia meglio andare da una parte o dall’altra.

    Siccome sono volutamente stati meno chiari possibile l’unica cosa su cui posso basarmi per giudicare il governo draghi è il suo passato, e in base a quello (amore per l’alta finanza e sprezzo per i popoli) non posso che rifiutarlo.

    Se poi la situazione dovesse diventare più chiara posso sempre cambiare idea.

    Piace a 1 persona

  24. Azz! Se servisse l’ennesima dimostrazione pratica di come in quei lidi (PD e tutte le sigle antecedenti) possano godere di assoluta impunità/immunità come hanno dimostrato il libro di Palamara, le testimonianze di de Magistris, di Robledo edi quella poveretta che voleva indagare su Fassino e D’Alema, è proprio Zingaretti! Quando si tratta di lui è sempre parte lesa…A memoria è coinvolto in almeno 4 casi: falsa testimonianza a Roma per il processo mafia capitale, le mascherine per cui sono stati anticipati milioni mai ritornati come le mascherine, un coinvolgimento nelle nomine ASL insieme al suo assessore della sanità ed il grattacielo Parnasi! Avete idea della fOLLIA di acquistare un grattacielo enorme come questo per la provincia di Roma che poi sarebbe stata abolita?! Altro che corte marziale! Eppure niente! Riguarda un mammasantissima del PD e risulta parte lesa e Travaglio Fido Coniglio e la sua truppa di nani e ballerine del FATTO censura tutto!9 FEB 2021 18:10
    UN BEL CETRIOLO PER ZINGARETTI! GRATTACIELO D’ORO DELLA PROVINCIA? “FU UNA TRUFFA” – DOPO QUELLA DEI CORTE DEI CONTI, SI CHIUDE L’INCHIESTA DELLA PROCURA SULL’ACQUISTO (VOLUTO DA ZINGARETTI) DEL PALAZZO CHE SAREBBE DOVUTO SERVIRE COME SEDE UNICA DELLA PROVINCIA, COSTRUITO SUI TERRENI DI LUCA PARNASI – LA TORRE, INAGIBILE, CEDUTA A 263 MILIONI. RISCHIO PROCESSO PER 13 TRA TECNICI E MANAGER. PER I PM LA PROVINCIA GUIDATA ALLORA DA ZINGARETTI È PARTE OFFESA, PER LA CORTE DEI CONTI FU PROTAGONISTA DI QUELLA TRATTATIVA FALLIMENTARE…


    https://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/bel-cetriolo-zingaretti-grattacielo-39-oro-provincia-260588.htm

    "Mi piace"

    • Zingaretti sta per andare al governo con il tuo adorato babbeo.. ehm, Matteo.😁

      Quando voteranno, insieme all’altro Matteo, le prime porcate sulla giustizia, vedremo se la torre inagibile, i terreni di Parnasi ecc. ti faranno così schifo.
      Farai finta di niente e cambierai discorso, sparando altre minc..ate riprese da Libero-Ilgiornale-La7-dagospia.🤥🤥🤥

      Poi un bel giorno verrà fuori la verità su questa sporca storia e il cetriolo ve lo beccate tu e gli altri cogl..ni che ammorbano il web.🙂🙋‍♂️

      "Mi piace"

      • Lorenzo, riesci ancora a leggere la Gazzella?
        Io la salto a piè pari, non ce la faccio proprio.
        È diventata una gimkana, con tutti questi troll..

        "Mi piace"

  25. Ficcatevelo in testa , se non ci fosse stato il Covid , Conte sarebbe stato licenziato da Renzi da un pezzo , la volete capire o no ?
    Conte e’ lo zero spaccato , e solo il covid l’ha tenuto in vita .

    "Mi piace"

    • Renzi è stato licenziato dagli italiani 2 volte, referendum 2016 e politiche 18.
      Ma al partito dei ladri faceva comodo avere un infiltrato che facesse il lavoro sporco.

      Conte è lo zero spaccato? Può darsi, in tal caso renzi è lo zero assoluto: -273.😆🤫

      Senza l’aiuto decisivo di Mattarella e “qualcuno” che convince i senatori a non votare la fiducia a Conte… licenziava sto’ c..zo!😎

      "Mi piace"

  26. Inversione a U della Lega in Europa,
    ora è diventata più europeista della Von Der Leyen
    miracoli di un Drago,
    o valore della parola di un leghista uguale ad una scoreggia?

    "Mi piace"

  27. Alla faccia della balla di Conte combattuto dai poteri forti!

    9 FEB 2021 20:33
    COME MAI, PUR ESSENDO DEVOTO DI PADRE PIO E ALLIEVO DI VILLA NAZARETH, CONTE NON E’ MAI STATO RICEVUTO DAL PAPA IN ‘’UDIENZA UFFICIALE’’? SUL MANCATO FEELING TRA BERGOGLIO E CONTE, LE VOCI SONO VARIE E AVARIATE: PER ALCUNI C’E’ DI MEZZO IL BLACKOUT DEL PONTEFICE CON PADRE ANTONIO SPADARO, DIRETTORE GESUITA DELLA RIVISTA ‘’LA CIVILTÀ CATTOLICA’’, COLLABORATORE DE “IL FATTO” E GRAN SPONSOR DI CONTE; PER ALTRI LO STAFF DEL PAPA NON AMA LA RETE DI POTERE DI GUIDO ALPA, GRAN MENTORE DI PEPPINIELLO; E INFINE TRA GLI ADDETTI AI LIVORI SI SUSSURRA ANCHE DI UN MISTERIOSO ATTO RISERVATO PRESSO UN TRIBUNALE DELLA SANTA SEDE – E OGGI DIETRO LE SACRE MURA, IL CERCHIO MAGICO DI PAPA FRANCESCO E’ BEN FELICE DEL CONTE TROMBATO E DEL PROSSIMO ARRIVO DI MARIOPIO DRAGHI

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/come-mai-conte-non-rsquo-mai-stato-ricevuto-papa-260627.htm-

    "Mi piace"

  28. Evviva chi fa inchieste a fronte di chi CENSURA come ha fatto Travaglio Fido Coniglio e la sua truppetta di nani e ballerine per coprire gli amici!E chiunque fa inchieste che sono la quintessenza del giornalismo è benemerito! persino Rita Dalla Chiesa si è mostrata scandalizzata (figlia del generale Dalla Chisea trucidato cobn la moglie per un attentato mafioso) nel sapere la storia di Arcuri ad Invitalia e ad Italia Turismo per lo spreco scandaloso di pubblico denaro! e si è chiesta ma chi ha poi attribuito tanti compiti ad Aecuri (i celebratissimi da Travaglio Fido Coniglio e la sua truppetta di nani e ballerine del FATTO) Speranza e Conte lo conosceva il passato di sprechi e fallimenti di Arcuri e perché ll’ha scelto? Oddio essendo un dalemiano ed avendo avuto questo governo un fortissimo imprinting dalemiano visti chi sono i personaggi che più hanno avuto potere in questo governo (Gualtieri, il suo vice, Speranza, Arcuri, appunto) che grazie ad un inciucio con casaleggio (D’Alema appunto) ha sostituito la ministra della salute Grillo
    (medico) con Speranza, verrebbe da dire, viste le stecche e le tangenti circolate che sia stato scelto proprio per questo….Grazie Giordano l’unico che ha “osato” approfondire certe “meriti” politici…Magari se ci faceva pure sapere chi era il suo referente politico ci avrebbe aiutato…La cosa incredibile è che la garrula oca giuliva de L’Aria che tita della SETTE si è spesso occupata delle crisi industriali di cui si parla nei 3/4 servizi di Mario Giordano, con partecipazione commossa per i destini degli operai
    presi per il culo da Arcuri e da Calenda…Peccato non ci dica si sia trattato del marito e anche Tiziana Panella l’altra garrula oca giuliva della SETTE, di Tagadà che si occupa sempre delle stesse crisi occulti sempre di chi sono anche le responsabilità…Capisco tutta gente che viene da RAI tre l’ultima roccaforte comunista in RAI! E come accade in una vera MAFIA gli amici non si disturbano mai…Vero Marcoli’? .https://www.facebook.com/Fuoridalcorotv/videos/179290513561575

    "Mi piace"

  29. Beh ma scriive sul FATTO, cosa si pretende?
    9 FEB 2021 19:30
    IRONIA SELVAGGIA – LA BATTUTA DELLA LUCARELLI SUL TRUCCO DELLA MELONI IN STILE “TROUSSE DEBORAH DELL’85” SCATENA IL PANDEMONIO – “BODYSHAMING”, “CYBERBULLISMO!”, TUONANO I PRETORIANI DELLA DUCETTA DI FRATELLI D’ITALIA – “IL GIORNALE” RICORDA CHE SELVAGGIA DEFINÌ “BATTUTA SCEMA” IL SERVIZIO DI “STRISCIA” SULLA BOTTERI – LA REPLICA DELLA LUCARELLI: “IL PROBLEMA DELLA MELONI NON È IL SUO GLITTER ANNI ‘80, IL PROBLEMA È LA MENTALITÀ ANNI ’20…”

    https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/ironia-selvaggia-ndash-battuta-lucarelli-trucco-meloni-260608.htm

    "Mi piace"