Ecco i giacobini del Covid-19: c’è poco da ridere

(di Antonio Padellaro – Il Fatto Quotidiano) – Liberté, contagé, trapassé: guidati dal Robespierre lombardo Attilio Fontana (“comprendo chi viola divieti incomprensibili e assurdi”), i giacobini del Covid inneggiano alla rivoluzione contro le limitazioni festive del perfido Conte. Sventolano copie di Libero che incitano (istigano?) alla rivolta tuonando: “Importante è disobbedire”. Pendono dall’ugola sdegnata di Mario Giordano (e di Iva Zanicchi). Riscoprono gli affetti più cari, a cominciare dai nonnini di cui ignoravano l’esistenza in vita, e che adesso come non mai bramano di sbaciucchiare cantando Che sarà sarà.

Purtroppo c’è poco da ridere, e speriamo che non ci sia molto da piangere quando il 6 gennaio si faranno i conti con gli intrepidi patrioti del virus natalizio. Con l’augurio che non sia un bilancio salatissimo in termini di vittime, come dopo la scatenata estate del contagiatevi allegramente e così sia. C’è del metodo in questa follia, a cominciare dal presidente della Regione Lombardia, ormai sovrapponibile (col degno sodale Gallera) alla macchietta che ne fa Maurizio Crozza. Travolto dai camici del cognato, dai soldi nei paradisi fiscali, dal flop dei vaccini antinfluenzali, Fontana cerca rifugio presso il ribellismo di più bassa Lega, indegno di chi ricopre una così importante carica istituzionale.

Quanto poi all’odio per il premier, si può comprendere che si usino tutti i mezzi, anche i più biechi per disarcionarlo e mandarlo a casa. Si resta però di sasso quando per fomentare l’implacabile crociata ci si percuote appassionatamente gli zebedei. Perché, cari colleghi di Libero, si ha un bel dire che “basta il buon senso per evitare norme incomprensibili”.

Purtroppo il buon senso è criterio abbastanza opinabile. Così come tutto può essere “incomprensibile” per chi non possiede capacità di giudizio e di comprendonio. Dio non voglia che pur di ottemperare al vostro appello alla disobbedienza, qualcuno un giorno non vi (ci) starnutisca in faccia, sostenendo che la mascherina comprime i diritti costituzionali (sì, abbiamo letto anche questo). Infine, a sostegno del facciamo come ci pare, citate una frase di Indro Montanelli: “Più che comandare io preferisco disobbedire”. Che però risulta abbia anche detto: “Non c’è alleato più prezioso di un nemico cretino”.

14 replies

  1. Ma questi lDl0Tl sono gli stessi che negavano la seconda ondata, che istigavano al rifiuto della mascherina, del distanziamento fisico, che volevano ballare in discoteca e che affermavano la morte del virus.
    Loro non hanno paura perchè si curano con l’idrossiclorochina, che è velenosa e nella migliore delle ipotesi ti porta alla demenza.
    Sempre loro, quelli con le soluzioni panciste pronte all’uso e tirate fuori dalle tasche mentre si ubriacano di mojito.

    Siccome la curva dei contagiati ha cominciato a risalire in tutta Europa è logico e sicuro che passeremo un gennaio di mexda grazie alla loro provocatoria approssimazione.
    Oggi 10 DICEMBRE 887 MORTI DA/PER/CON COVID. R.I.P. tutte queste vittime e siano maledetti questi delinquenti criminali e assassini senza scrupoli.

    "Mi piace"

    • Jerome,
      Rispondo qui a quanto hai scritto altrove.
      Si, è proprio come dici, e ci sono cascata con tutte le scarpe.
      Eppure per un secondo mi era balenato in mente, poi gli ho risposto perché mi sono detta che non era possibile che uno si impegnasse in una cosa del genere, nel senso, “ma come stai messo”?
      Continuo col mio mantra M C T S ‘NC, 5 parole, 14 lettere.

      "Mi piace"

      • Quando la vita diventa troppo complessa per i sempliciotti, si invoca Occam per depilarsi! Così si può accantonare a buon mercato il fortissimo dubbio di essere degli idi0ti: ‘a ‘mbescilli!

        "Mi piace"

      • No, secondo me non è lui… è un altro idiota.
        Diverso stile…e il tipo non è in grado di cambiarlo, troppo stereotipato.
        Cerca sempre di aggregarsi a nuovi elementi messi male di testa come lui, ma quelli lo sgamano subito e NSL’NC, 4 parole,14 lettere.
        Idioti sì, ma scemi no.

        "Mi piace"

      • Non so, sai, mi trovo ogni momento messaggi in bacheca, nessun altro è capace di tanta maniacale ricerca di consideraxione, cmq chissene.
        E a proposito, cara, mi corre l’obbligo di informarti: la terza singolare è piû breve basta N S ‘NC, 3 parole 12 lettere, anche se la o di So è leggermente lunga. Sai, il romanesco c’ha 3 regolette, lo impari subito. La tua invece è una lingua.

        "Mi piace"

      • Ah, sì… giusto… Non mi veniva e l’ho scritto in italiano! E sì che, a suo tempo, ho avuto un ragazzo der Prenestino! Se mi fossi ricordata la formula, avrei considerato doppia la O! 😆
        Per tornare a bomba, quello non avrebbe potuto equivocare così le tue idee politiche, figurati… non hai notato che da quando TU hai parlato di “sorcini” sotto gli articoli di Merlo e Labonia, gli è piaciuto il termine e l’ha affibbiato anche a noi?
        A proposito, ma quindi mi dici che quel pci non è riferito, che so, a Berlinguer? Che non sei de sinistra e neanche Bersaniana, come ho creduto? Come ho potuto equivocare così? 😭💔🤭😆(la cosa richiede molte espressioni🤣)
        Grillina? (detto col tono di “succhino?” della pubblicità)… o forse Berluscon-renziana? 🤣😆

        "Mi piace"

      • Del prenestino? Immagino prima che diventasse il quartiere radical chic che è oggi… No cara, non ho notato, primo perchë non mi ricordo nemmeno di aver usato quel termine, secondo perché CS’NC.
        Ma Enrico in Sardegna è ricordato come quello che manifestava con gli operai davanti ai cancelli delle fabbriche, o come è ricordato dai duri e puri?
        Sto leggendo un libro sul pci napoletano, bella fabbrica di gente illuminata, a parte il Napolitano.

        "Mi piace"

      • Era nato nel palazzo esatto dove hanno girato Roma città aperta, quello da cui esce la Magnani che poi viene fucilata per strada. C’ero pure stata, a fine anni 80, perché ci viveva ancora un suo amico d’infanzia.
        Sì, avevi scritto che sotto quegli articoli si radunavano certi che reagivano come sorcini. Lo sai che siamo sorvegliate a vista dallo stalker, no?
        Berlinguer, ti dirò che non lo seguivo, ero in altre faccende affacendate.
        Ma quindi “pci” che vor dì? Illuminami, cara, se puoi…

        "Mi piace"

      • Posto che il termine “sorcini” non l’ha inventato l’iperuranica e che manco sapevo che ne avesse parlato negli articoli di altri sorcini, ma anche fosse: che ca22o di problemi hai, rinsecchita? Non si può più nemmeno fare il verso a una persona, ché il cricetino nella tua cavità cranica inizia girare e ti fa prurito? Ma che ca22o ti rode, pane e barbagia: sei anche tu una di quelli che si rapiscono da soli?

        "Mi piace"

  2. Saremmo tutti anarchici (più libertà di così!)se non fosse che intimamente sappiamo che non funzionerebbe per un solo minuto una società senza regole. Questi signori qui diventano ribelli e libertari solo quando stanno all’opposizione e intanto non si lamentano di dover agire a comando di chi li paga…li la libertà non centra.

    Piace a 1 persona

  3. Prima o poi questa gente finirà di fare avanspettacolo sulla pelle degli altri, se così non sarà la colpa più grande sarà da imputare agli italioti.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...