I cavalieri dell’Apocalisse

(Giuseppe Di Maio) – Il covid esiste, se si tratta di accusare il governo di spargere i migranti infetti sul territorio nazionale. Il covid non esiste, se si ha paura che i provvedimenti per combatterlo possono mettere più in rilievo il lavoro della maggioranza e oscurano l’opposizione. Esiste di nuovo, ma solo in Lombardia, se per scusarsi della propria inettitudine, si chiama in causa un’eventualità eccezionale, inattesa e sconosciuta, contro cui era impossibile far meglio. Non esiste se bisogna blandire l’elettorato costretto dalla quarantena, gli imprenditori che hanno dovuto rinunciare ai loro guadagni, gli autonomi a rischio fallimento, i lavoratori in pericolo di disoccupazione, i disoccupati senza speranza di salario, gli anarchici indolenti e gli speculatori insolenti.

Un virus a molla, un fantasmino che compare e scompare a seconda della bisogna. Chiunque può figurarselo come gli pare: con gli occhi da cinese, l’elmetto teutonico, o col cappello da cow boy. Insomma, prima o poi, come tutte le cose italiche, anche sars covid 2 approderà in tribunale. E siccome la politica pretende che la scienza diventi democratica, bisognerà chiamare un giudice che attesti (come per i parenti di Mubarak) l’identità del coronavirus, la sua virulenza, la sua diffusione, i protocolli della sua profilassi.

Ma fino ad allora, dovremo sopportare gli economisti che fanno gli immunologi, i governatori gli infettivologi, i tenori virologi, i politici epidemiologi. I ciechi guarderanno dentro un microscopio, i critici d’arte prepareranno i vetrini, i ladri daranno l’allarme infezione, i Salvini dichiareranno estinte le pandemie, i fessi già elettrosensibili si accalcheranno a gridare “libbertà”, e la democrazia invece di distribuire opportunità ed emancipazioni, spargerà dappertutto ignoranza e malattia. E quando avremo persino nostalgia di assolutismo e tirannia, allora cavalli e cavalieri neri saranno al completo.

12 replies

  1. “E quando avremo persino nostalgia di assolutismo e tirannia, allora cavalli e cavalieri neri saranno al completo.(cit.)”
    Ai Quattro Cavalieri dell’Apocalisse: Guerra, Strage, Carestia, Pestilenza se ne sono aggiunti altri: Ignoranza, Malafede,
    Sete di guadagno, Indifferenza verso gli altri.
    Questi ultimi sono già tra noi, o forse non se n’erano mai andati, e il battito degli zoccoli dei loro cavalli ritma gli atti di
    coloro che dovrebbero difendere noi dall’Armageddon ma invece pensano solo ai loro sporchi interessi.

    Piace a 2 people

    • Caro Piero ho scoperto, oggi, che non esisto, che sono un “troll”. Perchè rispondo, cercando di contestarli, ad articoli o a commenti che non condivido. Offro la mia versione della realtà,cercando di prendermela solo con quei personaggi pubblici la cui azione mi danneggia e, quella sì, offende il senso comune e la verità provata. Sempre più capisco il successo di moderni imbonitori e Dulcamara.

      "Mi piace"

      • @paolo diamante Roma
        Non conosco il motivo di questo tuo sfogo, ma posso intuire, caro Paolo, che qualcuno ti ha definito
        “troll” perché non ha condiviso qualche tuo commento.
        Posso solo invitarti a seguire l’adusato incitamento dantesco: “Non ragioniam di lor, ma guarda e passa!”
        Chi conosce la tua passione politica e l’equilibrio con cui la esprimi, pur non condividendola sempre, non
        può che rassicurarti: se tu sei un “troll” lo sono anch’io, così come lo sono la maggior parte degli ostinati
        frequentatori di questo forum di libero confronto delle idee.

        "Mi piace"

  2. Le opinioni possibili sono infinite, e nel caos pian piano emergerebbero quelle migliori e le loro fonti, ma purtroppo i potenti giocano sempre sporco, sennò del resto non sarebbero potenti, e si sono comprati il 99% dei media, trasformandoli in mezzi di disinformazione di massa e propaganda, per cui il gioco è truccato e vincono quasi sempre loro.

    Ma se uno ha il tempo e la pazienza e la voglia di informarsi meglio riesce a districarsi abbastanza facilmente, autocondannandosi però così a una vita stile Cassandra, circondato da disinformati che in buona fede (la maggioranza) credono di essere informatissimi.

    Piace a 1 persona

  3. Ieri mi è capitata una cosa sgradevole: sulla passeggiata, incontro un amico, senza mascherina e che, dopo mesi che non ci vediamo, vuole abbracciarmi. Lo blocco con un gesto e un “fermo! che fai ?”. Tra il sorpreso e il commiserevole mi replica:” non crederai a quelle fesserie”? Alla mia risposta affermativa, si allontana indignato.

    "Mi piace"

    • Peccato che quei “coraggiosi”, in caso di bisogno, “pretendono” che siano i” pavidi”(I medici e gli infermieri) a salvarli a scapito di altri “pavidi” che pagano le spese a questi “coraggiosi (irresponsabili e menefreghisti quando c’è da” godere”!

      "Mi piace"

  4. Master class, mi giunge voce che un lavaggio cerchi personale, dato che un immigrato se ne è andato!!!! Lascia stare lo scrivere, sei troppo colto e capace, un po di sano e umile realismo non ti fa male

    "Mi piace"

  5. Peccato che quei “coraggiosi”, in caso di bisogno, “pretendono” che siano i” pavidi”(I medici e gli infermieri) a salvarli a scapito di altri “pavidi” che pagano le spese a questi “coraggiosi (irresponsabili e menefreghisti quando c’è da” godere”!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.